miglior broker forex

AaaTrade Affidabile o Truffa? Opinioni e recensioni

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Torniamo ad occuparci di broker, ovvero di intermediari che si propongono sul mercato italiano ed europeo.

Oggi è il turno di AaaTrade, un broker che si propone come intermediario per il trading online ma che potrebbe celare, come sempre accade, anche qualche problema.

AAA Trade è un broker sicuro e legale o una truffa soltanto?
AaaTrade: ecco la home page

Vedremo insieme quali sono le caratteristiche di questo broker, se possiamo considerarlo come un broker affidabile o meno e se possiamo appunto andare ad operare con questo intermediario.

Dovremo anche necessariamente andare a comparare questo broker con quelli che riteniamo i migliori attualmente sulla piazza. Come eToro (qui per testarlo in demo), uno dei migliori broker che possiamo utilizzare, sia se siamo professionisti, sia se invece siamo invece più scafati.

Dovremo parlare di tantissime cose che riguardano AaaTrade, perché appunto prima di affidare a chiunque il nostro denaro dobbiamo necessariamente saperne di più, anzi, sapere davvero tutto quello che si può nascondere dietro una sigla.

AaaTrade è una piattaforma per il trading online legale? Oppure si tratta di una truffa legata al trading online?

Abbiamo una risposta anche a questo quesito. Una risposta che abbiamo preparato con il nostro team di esperti, che appunto si apprestano a fornirti la guida che stai per leggere.

Di cosa parleremo in questa guida su AaaTrade?

Quali sono argomenti che dobbiamo necessariamente analizzare e affrontare per avere una recensione completa di questo broker?

Ne sono diversi, perché abbiamo negli anni abituato il nostro pubblico a saperne di più, a cercare delle guide davvero affidabili e in ultimo ad essere molto esigenti.

Dovremo dunque parlare necessariamente di:

  • Sede e licenza: non siamo davvero disposti a considerare come validi broker che sotto questo aspetto non hanno nulla da offrire.

E per questo motivo faremo le pulci alla licenza MiFID che AaaTrade sembrerebbe avere.

È valida tanto quanto quella di FP Markets (qui per il sito ufficiale), altro broker che riteniamo di elevatissimo spessore? Oppure siamo davanti ad una licenza non valida e dunque ad una truffa?

I nostri lettori però sanno bene anche che non è solo la licenza a fare un buon broker. Dovremo dunque necessariamente affrontare anche altri argomenti, come:

  • Mercati: a quali ti offre accesso AaaTrade? Può essere messo in competizione con Plus500 (qui per una demo) e i suoi oltre 2.000 titoli?

Non avere accesso ad un buon numero di mercati si può trasformare in una tragedia per chi investe, motivo per il quale preferiamo sempre chi ha tanto da offrire sotto questo aspetto.

  • Piattaforme: devono essere di primissimo livello.

Perché è proprio la piattaforma ad offrirci l’intermediazione e la gestione del nostro capitale.

Non avere a disposizione strumenti a sufficienza si traduce poi sempre e comunque nella perdita di opportunità.

  • Costi e commissioni: come si comporta a livello di costi e commissioni questo broker?

È un broker che possiamo considerare come valido sotto questo aspetto oppure no? Costa troppo?

Sempre tenendo conto del fatto che i migliori broker di oggi sono broker che offrono commissioni zero e soltanto un piccolissimo spread tra acquisto e vendita.

C’è tanto di cui dovremo parlare, senza dimenticare anche i servizi aggiuntivi ed esclusivi, che diventano l’ultimo banco di prova per un broker.

Se vuoi sapere tutto su AaaTrade sei nel posto giusto. Continua a leggere.

Sede, licenza e società: AaaTrade sembra avere le carte in regola

Partiamo con il piede giusto nel caso di AaaTrade perché siamo appunto davanti ad un broker che opera da Cipro e che è dotato di licenza CySEC.

La stessa che per intenderci è utilizzata da eToro (qui per capirne di più sul sito ufficiale) e da praticamente tutti gli altri broker che consigliamo sulla nostra piattaforma.

Si tratta di una licenza europea e che dunque riconosce tutti i diritti UE in capo ai risparmiatori, per una tutela aggiuntiva e per avere appunto il massimo della sicurezza mentre si fa trading.

Siamo davanti ad un broker quantomeno sicuro e controllato.

I nostri lettori però sanno benissimo che non è questa l’unica preoccupazione che possiamo avere quando scegliamo un broker. C’è molto di più di cui parlare, motivo per il quale dovremo necessariamente approfondire la nostra indagine.

I mercati ai quali offre accesso AaaTrade

Qui dobbiamo fare un discorso leggermente più complicato del solito, perché AaaTrade non è soltanto un broker CFD, ma è in realtà un hub che permette anche di usufruire di un exchange e anche di un servizio di acquisto diretto di titoli .

È un bene? Potrebbe esserlo, anche se ci sono dei dubbi che abbiamo e che andremo ad esplicitare più avanti nel corso di questa guida.

Cosa offre a livello di mercati AaaTrade?

  • Forex: sono presenti tutte le principali valute del mondo con una buona selezione anche di quelle ritenute in genere esotiche;
  • Azioni, sia in CFD che in acquisto diretto. A livello di varietà di titoli offerti siamo sui livelli di Plus500 (qui per una demo anche con le azioni). Si può investire sul grosso dei mercati che interessano appunto i piccoli e grandi investitori;
  • Materie prime: anche in questo caso AaaTrade è un broker che offre una buona selezione, sia degli energetici che dei metalli, con una buona selezione anche per quanto riguarda le materie prime alimentari;
  • Criptovalute: anche le criptovalute sono presenti in buon numero e quelle che non possono essere negoziate tramite CFD vengono negoziate sull’exchange di proprietà del gruppo. Cosa che però, a dirla tutta, non ci entusiasma;
  • Indici: abbiamo visto assortimenti migliori. È presente il minimo indispensabile.

Siamo davanti dunque ad un broker che presenta delle buone caratteristiche anche per quanto riguarda appunto la possibilità di fare trading sui mercati.

Una buona scelta, una di quelle adeguate, sui livelli di quella di eToro (che puoi testare qui in demo gratis).

Gli exchange sono inutili per fare trading

Qui apriamo e chiudiamo una parentesi sulla presenza di exchange all’interno della piattaforma di offerte di AaaTrade.

Siamo infatti davanti alla possibilità di utilizzare un exchange che è presente appunto in collegamento ai classici account.

È una buona idea? Assolutamente no, perché l’exchange di AaaTrade presenta gli stessi identici problemi di tutti gli exchange che abbiamo avuto modo di analizzare nel corso della nostra carriera.

Poca sicurezza, rischi troppo elevati. Meglio farlo con i CFD.

Chi vuole fare trading in criptovalute al top può testare il mercato con la demo di FP Markets, broker di grande qualità e da sempre davvero attentissimo alle necessità di chi vuole fare trading su questo mercato.

Piattaforme: si poteva fare sicuramente di meglio con AaaTrade

Passiamo a quello che è il primo tasto dolente per AaaTrade. Un broker che ad onor del vero fino a questo punto ci aveva sicuramente stupito e che ora però cade sulla proverbiale buccia d’arancia.

Sì, perché le piattaforme proprietarie offerte da AaaTrade sono parecchio indietro rispetto a soluzioni più moderne e avanzate.

Come ad esempio Iress Platform offerto da FP Markets o anche la semplicissima piattaforma web offerta da eToro.

Si poteva fare davvero di più, senza scimmiottare necessariamente piattaforme più popolari, oppure affidandosi a piattaforme condivise che però hanno molto di più da offrire a chi vuole fare trading.

Costi e commissioni: come si comporta AaaTrade?

Anche qui non siamo affatto soddisfatti. Perché se è vero che con gli account di base si parte comunque da uno spread minimo di 0,1 pip, è altrettanto vero che alla prova dei fatti siamo davanti ad un broker che si dimostra essere tra i più cari che abbiamo recensito.

Gli spread medi su quelle che sono le coppie meno battute del Forex possono essere anche 2 volte superiori rispetto ai più bassi sul mercato.

Vuoi renderti conto di quanto meno puoi spendere con broker davvero economici? Plus500 ti può offrire trading con spread minimi.

I minimi di investimento di AaaTrade sono troppo alti

Altro problema? Il fatto che per investire con AaaTrade sia necessario conferire almeno 500 euro.

Si tratta di una somma che riteniamo davvero troppo alto, soprattutto di fronte rispetto a quelle che sono le richieste, decisamente più basse, di altri broker.

[TABELLA]

Tutti i broker di questa tabella ti offrono ottime condizioni, però andando ad investire anche somme decisamente minori.

Si parte dai 10 euro fino ai 250 per ciascuno dei broker della tabella. Una somma davvero più bassa e più comoda, soprattutto per chi vuole andare ad investire con capitali inferiori.

Servizi aggiuntivi: manca troppo per ritenere questo broker al top: AaaTrade è carente

Anche per quanto riguarda l’offerta di servizi aggiuntivi, siamo purtroppo molto indietro rispetto a quanto viene offerto invece da broker più moderni e più attenti alle evoluzioni del mercato.

Siamo purtroppo davanti ad un broker secco, di quelli che purtroppo non hanno prestato moltissima attenzione a quella che è stata l’evoluzione dei mercati negli ultimi anni.

Un esempio di qualità che AaaTrade non è in grado di offrire?

Sicuramente il Copy Trading di eToro, un sistema che permette appunto di copiare tutti i migliori trader della piattaforma e che permette davvero a tutti di poter avere un investimento intelligente, senza che ci siano intermediari e commissioni.

Sono molti i servizi che questo broker avrebbe potuto offrire e che invece sono carenti.

Di fronte ad una piattaforma che offre così tanto in termini di titoli, ci aspettavamo francamente qualcosa di più.

No, AaaTrade non è una truffa!

Siamo assolutamente certi di quello che stiamo per affermare.

AaaTrade non è assolutamente una truffa, ma è piuttosto un broker legittimo che permette a tutti di investire su quelli che sono i migliori titoli in circolazione.

Questo ovviamente non vuol dire che ci siano dei motivi per sceglierlo come nostro intermediario, perché come sanno benissimo i nostri lettori, molti sono i broker legittimi, ma pochi quelli che meritano appunto la nostra attenzione e i nostri capitali.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Il nostro team di esperti ritiene infatti che tutti i broker che trovi elencati in tabella siano in realtà dei broker che offrono condizioni complessivamente migliori e anche servizi che AaaTrade non è in grado di offrire.

Perché non ci piace AaaTrade e perché NON lo consigliamo

Siamo quasi al termine della nostra guida e possiamo dunque trarre le conclusioni.

Non riteniamo che AaaTrade sia un broker da offrire, per i seguenti motivi:

  • Commissioni alte, che sono appunto anche di due volte più alte rispetto a quanto viene offerto da broker più competitivi;
  • Piattaforme scadenti, e basterebbe guardare a broker come FP Markets, che qui offre Iress Platform e che offre in contemporanea anche MetaTrader;
  • Mancanza di servizi aggiuntivi: come appunto il già citato Copy Trading di eToro, servizio che permette davvero a tutti di investire al top seguendo i migliori trader.

In virtù di queste mancanze non possiamo che bocciare AaaTrade e consigliare contestualmente ai nostri lettori di scegliere altro per le loro operazioni.

Senza tenere conto di quelli che sono i problemi relativi ai minimi di investimento.

500 euro sono secondo noi troppi, soprattutto a fronte del fatto che oggi anche broker ben più prestanti offrono comunque accesso anche ad 1/5 di quel minimo.

Conclusioni e opinioni finali: AaaTrade è un broker che non consigliamo

Chiudiamo ribadendo le nostre conclusioni.

Non riteniamo AaaTrade una truffa, anzi, lo riteniamo un broker completamente in regola.

È dotato di una buona licenza e soprattutto permette davvero a tutti di avere accesso ai mercati, legalmente.

Ci sono però delle mancanze importanti delle quali si dovrà tenere conto assolutamente prima di investire anche soltanto 1 euro con questo intermediario.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments