miglior broker forex

Hello Bank trading conviene? Opinioni, recensioni e alternative

Online il - Aggiornato il

Di Antonio Possentini

miglior broker forex

Hello Bank è la banca online del gruppo BNL, che offre tanti servizi su internet a chi desidera avere un home banking efficace.

Dai bonifici al pagamento delle bollette, fino al controllo delle nostre carte, usando la piattaforma di Hello Bank abbiamo a disposizione tutti gli strumenti per gestire le nostre finanze.

Ma come se la cava con il trading online?

Tra i vari servizi a cui possiamo accedere c’è anche questo. Come sempre non potevamo fare a meno di metterlo sotto la lente di ingrandimento, per recensirlo e portarti un’analisi dettagliata.

Hellobank trading, è conveniente? Opinioni e recensioni
Hello Bank, parte del gruppo BNL, è la banca online di riferimento per migliaia di italiani – Infografica a cura di MigliorBrokerForex.net

Come sempre, metteremo a confronto questo servizio di trading con quello delle altre piattaforme più sicure e popolari in Italia.

In particolare ci interessa confrontarlo con eToro (visita il sito ufficiale), un servizio che ormai è il punto di riferimento per eccellenza quando si parla di trading online.

Cosa offre Hello Bank ai trader

Prima di tutto, Hello Bank ti richiede di essere correntista per poter accedere al suo servizio di trading online.

Una volta che hai il tuo conto presso la banca, puoi aprire un deposito titoli. Questa sarà l’area della piattaforma dove potrai andare a cercare e gestire tutti i tuoi strumenti finanziari.

Dall’altra parte abbiamo una piattaforma che ci permette, invece, di conoscere i prezzi in tempo reale degli strumenti finanziari e di tenere sempre sotto controllo gli andamenti dei mercati.

In ogni momento possiamo aprire una posizione, scegliendo quale strumento ci interessa e quanto vogliamo investire.

Rispetto a piattaforme come quella di FP Markets – scopri il broker sul sito ufficiale – ci sono dei limiti. Questi li vedremo meglio in seguito, ma sappi che l’operatività su Hello Bank non è del tutto completa.

Ad ogni modo, una volta che hai aperto una posizione, gli strumenti che hai comprato andranno a finire direttamente nel tuo deposito titoli.

Andiamo un pochino più a fondo, per scoprire tutta l’offerta di Hello Bank ai traders.

Strumenti disponibili in Hallo Bank trading

La gamma di strumenti finanziari che possiamo andare a trattare è piuttosto ampia, anche grazie ad un accesso diretto al mercato interbancario.

Abbiamo tutte le azioni dei principali mercati europei, americani ed asiatici, il che è sempre un ottimo punto di partenza.

C’è anche la possibilità di fare trading sul Forex, il mercato delle valute, che rappresenta l’altro grande must di una piattaforma di trading online.

Ci sono anche le principali materie prime, e fin qui possiamo dire che il servizio sia simile a quello offerto da altri broker come Plus500 (scopri di più su questo broker).

Troviamo alcuni strumenti che raramente possono essere negoziati con altri broker, primi fra tutti i fondi d’investimento comuni e i principali ETF quotati sui listini europei.

Queste aggiunte sono molto interessanti, ma allo stesso tempo ci sono degli asset importanti che sono stati tralasciati.

In particolare, manca la possibilità di investire facendo trading di criptovalute. Le monete virtuali sono diventate uno dei mercati più amati dai trader, ma Hello Bank non ha ancora abbracciato questa innovazione.

Se ti piacerebbe avere accesso al mercato delle crypto, la cosa migliore da fare è registrare un account gratuito su eToro (puoi farlo da qui).

Tipi di conto

Una cosa che abbiamo apprezzato di Hello Bank è la semplicità. La semplicità nell’aprire un deposito titoli, per lo meno se si è già correntisti, e la facilità nel gestire l’account.

Molte banche offrono diverse tipologie di conto, alcune gratuite e alcune a pagamento, mandando in confusione i trader e rendendo alte le commissioni per i conti base.

Hello Bank ha puntato su un solo tipo di conto per tutti gli investitori, in modo che non si debbano fare scelte complicate tra diverse opzioni.

Ogni account può essere aperto senza avere nemmeno una carta associata al conto, rendendo ancora più snello e facile il processo di registrazione.

Da questo punto di vista, il servizio di BNL è paragonabile a quello di FP Markets (leggi la nostra recensione qui). Entrambi i servizi hanno scelto di venire incontro ai clienti, semplificando loro la vita.

Aiuto e formazione

Negli ultimi anni abbiamo visto i broker puntare sempre di più sulla formazione, che è diventata un elemento essenziale per ogni piattaforma di trading.

Sotto questo profilo, Hello Bank offre un servizio ancora poco efficace.

Abbiamo una sezione dove possiamo consultare alcune notizie importanti in arrivo dai mercati di tutto il mondo, questo è vero. E le notizie sono sempre molto curate, anche questo è vero.

Il punto è che oggi come oggi, dare soltanto degli aggiornamenti alle persone non basta. Bisogna assicurare un processo di formazione che possa aiutare i privati ad investire come professionisti.

Su questo, ad esempio, ha investito molto eToro (scopri come sul sito ufficiale).

Utilizzando risorse create dai trader come il social trading, ma anche da investitori istituzionali, eToro ha dato ampio spazio alla formazione dei suoi clienti.

Hello Bank si limita a informare, che è diverso da formare. Può sembrare un limite di poco conto, ma nel lungo termine chi è più bravo ed esperto a negoziare vince.

Siccome imparare a muoversi sui mercati non è così semplice, per lo meno quando si arriva a livelli alti, il supporto del nostro broker dovrebbe essere sempre presente per aiutarci.

Trading da mobile

Quando sei fuori di casa, in vacanza o semplicemente nel letto, poter dare un’occhiata ai tuoi investimenti è sempre positivo.

Hello Bank ti permette di farlo utilizzando l’app dedicata per il trading online, che ha riscosso un grande successo presso i clienti.

hello bank trading online su smartphhone
Hello Bank concentra la sua offerta di servizi di trading soprattutto su mobile

Oltre a poter sempre verificare l’andamento dei tuoi investimenti, potrai aprire nuove posizioni e fare in modo che la tua strategia sia sempre sotto il tuo controllo.

Il trading su smartphone e tablet, ormai, è una realtà consolidata. Ci sono app davvero complete che ti permettono di fare trading con tutti gli strumenti di un professionista, persino quando la connessione è scarsa.

Un’app molto bella che vogliamo segnalarti è quella di Plus500 (scoprila cliccando qui), secondo noi la più completa e veloce attualmente disponibile sul mercato.

Pro e contro del trading con Hello Bank

Il trading con Hello Bank ha qualcosa di buono e qualcosa di meno buono. Passiamo in rassegna i pro e i contro, in modo da vedere come questa piattaforma si differenzia da quella dei concorrenti.

I punti a favore sono:

  • La possibilità di comprare quote di fondi di investimento e SICAV, nonché di accedere al mercato obbligazionario per comprare Titoli di Stato;
  • Una buona esperienza con il conto, del quale esiste una sola tipologia per tutti i trader;
  • Usare la piattaforma è facile e richiede giusto un paio d’ore per prendere la mano con tutte le sue funzionalità.

I punti a sfavore, invece, sono questi:

  • Per molti strumenti manca la possibilità di vendere allo scoperto, cioè di investire a ribasso per approfittare dei momenti in cui il mercato scende;
  • I costi in commissioni per l’apertura e la chiusura sono davvero molto alti, decisamente meno convenienti di quelli proposti da broker come FP Markets (scopri i costi minimi di questo broker sul sito ufficiale);
  • Non possiamo fare trading sulle criptovalute;
  • La leva finanziaria, su molti strumenti, è del tutto assente o fortemente limitata;
  • Per usufruire del servizio dobbiamo necessariamente aprire un conto corrente con Hello Bank.

Nel complesso, ci sentiamo di dire che per lo più sono i contro a prevalere sui pro. Specialmente per quanto riguarda i costi in commissioni e provvigioni di intermediazione, non c’è paragone con i broker solitamente consigliati dalla nostra redazione.

Questo è un trend comune alla maggior parte delle banche italiane, che si concentra soprattutto sull’offerta ai clienti di mutui e prestiti di vario genere.

Per quanto riguarda il trading, siamo ancora molto indietro rispetto alle piattaforme dedicate. Ma ci sta anche questo, specie nel quadro generale di tutti i servizi che una banca deve riuscire ad offrire.

Alternative consigliate per fare trading

Come avrai avuto modo di apprendere leggendo la mia recensione, sono molti i punti a sfavore del servizio trading con Hallo Bank per cui ti consigliamo di rivolgerti alle piattaforme consigliate dal nostro team.

Puoi pertanto dare uno sguardo alla tabella qui sotto. Mette in evidenza quelli che sono i migliori broker oggi per fare trading online in modo professionale e sicuro.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Nota importante: le piattaforme che vedi illustrate su MigliorBrokerForex.net sono regolamentate dall’organo massimo di controllo sui mercati, ESMA.

Opinioni e considerazioni finali su Hello Bank Trading

Il nostro consiglio è quello di utilizzare il trading con Hello Bank solo quando non troviamo lo strumento che ci interessa sul nostro broker di fiducia.

Soprattutto non consigliamo di diventare correntisti con il solo obiettivo di poter utilizzare i servizi di trading online.

Per capirci, va benissimo se vuoi comprare dei BTP e tenerli nel tuo deposito titolo per tanti anni. In questo modo le commissioni pesano di meno, visto che l’orizzonte dell’investimento è di lungo termine.

Allo stesso tempo, è impensabile utilizzare un broker con questi costi per le operazioni di trading più rapide. Eppure la speculazione online nasce proprio per questo, per poter comprare e vendere strumenti finanziari in poco tempo e con costi bassi.

Se in futuro Hello Bank deciderà di rivedere il suo servizio, introducendo delle funzionalità in più ed espandendo l’area della formazione, riducendo i costi e dando più spazio alla vendita allo scoperto, saremo felici di aggiornare questa guida.

Per ora, però, troviamo decisamente più conveniente scegliere un intermediario come eToro (approfitta del conto demo gratuito cliccando qui).

logo etoro
Ricevi 100.000€ virtuali per provare il trading su eToro senza rischi cliccando qui

Siamo coscienti del fatto che non sia facile. I broker che si concentrano sull’offerta di CFD hanno migliaia di persone che ogni giorno lavorano per migliorare il servizio.

Le banche devono pensare a tante altre cose, dalle filiali ai prestiti alle imprese che servono per far circolare l’economia del nostro Paese.

In cuor nostro, comunque, ci auguriamo che in futuro qualche player italiano del settore riesca a rivaleggiare per costi e qualità del servizio con le piattaforme straniere.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments