miglior broker forex

Indicatore ADX

Online il - Aggiornato il

Di Antonio Possentini

miglior broker forex

L’indicatore ADX è uno strumento di analisi tecnica che ti aiuta a capire quale sia davvero la forza di un trend in corso.

Questo strumento è molto utile quando hai già una posizione in corso e vuoi capire se sia arrivato il momento migliore per chiuderla; in alcuni contesti, però, può aiutarti anche a scegliere le entrate sul mercato.

In questa guida completa scopriremo esattamente come i migliori trader lo utilizzino per interpretare i grafici e trarre le giuste conclusioni sulla gestione delle loro posizioni.

Anche se non è tra gli strumenti più semplici da utilizzare, l’ADX può sicuramente aiutarti a migliorare le tue strategie di trading online.

Ti consigliamo di testarlo senza rischi, mentre scorri la nostra pagina, in modo da assicurarti di comprendere al meglio il suo utilizzo. Lo puoi fare in maniera semplice e gratuita aprendo un conto demo.

In particolare, aprendo un conto demo su eToro (puoi farlo cliccando qui) potrai approfittare di un’esperienza gratuita e completa di livello professionale, usando solo denaro virtuale. Il conto si apre in meno di due minuti.

Cos’è e a cosa serve l’ADX

L’ADX è un oscillatore, cioè un indicatore che non viene mostrato sul grafico principale del prezzo.

Viene mostrato in un grafico a parte, il che è particolarmente comodo: spesso i nostri grafici sono già pieni di indicatori, quindi dobbiamo fare delle scelte per non rendere troppo confusionali le schermate.

Ma non è solo un fattore di comodità.

Il motivo principale per cui viene mostrato in un grafico a parte è che il suo valore ha dei parametri tutti suoi: varia infatti da 0 a 100, a prescindere dal prezzo dello strumento finanziario che consideriamo.

I diversi valori su questa scala ci indicano quanto sia forte il trend in corso e quanta probabilità c’è che si interrompa di lì a poco. Questo è proprio uno degli aspetti più difficili, di solito, da valutare nel trading.

Imparando ad utilizzare al meglio l’ADX, i benefici che avrai saranno questi:

  • Riuscirai a sapere quando è il caso di chiudere una posizione già aperta;
  • Con un solo colpo d’occhio riuscirai a stabilire quanta forza residua abbia il trend in corso;
  • Potrai anticipare alcune mosse di prezzo, specie quando il trend sta per invertirsi (anche se in questo caso è più utile il MACD).

Qui vedi come appare quando lo applichi sul grafico di uno strumento. In particolare, ti consigliamo di usarlo nel mercato Forex dove si dimostra più accurato.

oscillatore adx esempio di utilizzo
In questo grafico vedi un esempio dell’ADX applicato al grafico del cambio euro/dollaro americano

Nell’esempio che vedi mostrato qui, l’oscillatore è stato applicato su un grafico di Plus500. Si tratta di uno dei broker più efficaci, veloci e sicuri in circolazione. Lo consigliamo spesso ai trader.

Puoi aprire gratis un conto demo su Plus500 cliccando qui.

Come viene calcolato l’indicatore

Di solito in questa sezione della nostra pagina spieghiamo tutta la matematica che si nasconde dietro ai diversi indicatori e oscillatori di analisi tecnica.

Comprendere i calcoli dietro agli indicatori può sembrare difficile e noioso, ma è molto importante per capire come combinarli tra loro creando delle strategie efficaci.

Questa volta dovremo però fare un’eccezione: il metodo con cui viene calcolato l’oscillatore ADX è davvero complesso; richiederebbe una spiegazione molto lunga, più di quanto serva per capirne la sostanza.

Cominciamo dicendo che l’ADX non è un indicatore direzionale: il suo valore va da 0 a 100 sia per i trend rialzisti, sia per i trend ribassisti. Il numero indica solo la forza del trend in corso.

Il numero segnato dall’indicatore è il frutto di un calcolo sugli ultimi 14 periodi attraversati dal prezzo:

  • Se il tuo grafico è impostato a 1 minuto per candela, il tuo ADX mostrerà dati basati sugli ultimi 14 minuti;
  • Se il tuo grafico è impostato a 1 giorno, riceverai dati basati sugli ultimi 14 giorni;
  • etc.

Di questi ultimi 14 periodi, l’ADX va a calcolare una media particolare tra i movimenti di prezzo. Quando ci sono movimenti di prezzo più grandi, uno consecutivo all’altro, l’oscillatore segna un valore più alto.

D’altronde un trend forte è proprio questo: un trend in cui le candele, una dopo l’altra, spingono il prezzo il più possibile in una certa direzione.

Man mano che il trend rallenta, la misurazione dell’ADX diventa più bassa ed il suo valore scende. Questo è un segnale del fatto che il trend sta per interrompersi.

Per quanto complicato sia il calcolo dietro a questo oscillatore, come vedremo nella prossima sezione, utilizzarlo è facile. Siamo di fronte ad uno dei pochi casi in cui la statistica e la matematica non ci sono troppo utili.

Linea rossa e linea verde

In alcuni casi, il tuo broker mostrerà altre due linee oltre a quella principale. Di solito sono rappresentate in rosso e in verde.

ADX indicatore con MSI+ e MSI-
Come puoi notare, unendo la linea rossa e la linea verde al grafico si ottiene un risultato troppo confusionale – Infografica a cura di MigliorBrokerForex.net

Queste linee rappresentano il MSI+ e il MSI-, due indicatori che calcolano le variazioni di prezzo lungo un certo periodo. L’indicatore ADX non è altro che la differenza tra il valore dell’una e dell’altra linea.

Non sono importanti per generare segnali di acquisto o di vendita e sono proprio queste due linee a rendere molto complessa la matematica dietro all’indicatore. Il nostro consiglio è semplicemente di disattivarle.

Come usare l’ADX per le previsioni

A questo punto siamo pronti per passare alla pratica! É il momento di parlare del modo in cui l’oscillatore ADX può aiutarci a migliorare nella nostra capacità di fare previsioni.

Come sempre, questo è uno degli strumenti che vanno inseriti all’interno di una strategia di trading: un singolo indicatore non ha tutte le risposte, bisogna saperli variare a dovere.

Nella teoria tradizionale l’ADX viene letto in questo modo:

  • Quando il suo valore è tra 0 e 25, significa che non c’è nessun trend attualmente in corso;
  • Se il valore supera il 25, da quel momento si considera che esista un trend a tutti gli effetti.

A loro volta, i valori sopra il 25 possono ancora essere interpretati così:

  • 25-35: trend debole
  • 35-55: trend medio
  • 55-75: trend forte
  • 75-100: trend molto forte

Usando il conto demo di IQ Option (puoi aprirlo gratis qui) noterai che molto spesso questo oscillatore cambia valore proprio quando il trend si attiva.

Questo lo rende molto preciso, ma non solo: continua a leggere per scoprire quando genera segnali di apertura o chiusura delle posizioni.

Apertura della posizione

Normalmente l’ADX non viene usato per questo, ma può comunque darti dei segnali interessanti.

Quando il suo valore supera il 25, solitamente è un buon momento per entrare sul mercato: che sia a rialzo o a ribasso, significa che il prezzo sta iniziando a muoversi lungo un trend preciso.

Se consideriamo che per il 70% del tempo il mercato Forex si trova in fase laterale, quindi senza un trend definito, questo è un segnale piuttosto utile.

Altri indicatori, come quello di Ichimoku, ti suggeriscono quale sia il momento giusto per comprare e quello giusto per vendere; l’ADX, non essendo direzionale, genera invece un solo tipo di segnale.

Per l’apertura delle posizioni questo indicatore risulta comunque meno preciso che per la loro chiusura. Devi considerare, infatti, il numero di falsi positivi generati dal valore che supera il 25.

Non sempre quando un trend raggiunge questa soglia significa che è davvero destinato a continuare: finché non dimostra la sua forza, è ancora presto per giudicare.

Quando il trend raggiunge un livello più alto, allo stesso tempo, rischia di essere troppo tardi per piazzare un’entrata efficace a mercato. Ecco perché, soprattutto in fase di apertura delle posizioni, va unito con altri indicatori.

Se scegli di aprire un conto demo con FP Markets (puoi farlo da questa pagina del sito ufficiale), troverai numerosi strumenti di analisi tecnica da unire al solo ADX. Grazie ad una piattaforma molto completa, ti sarà più semplice creare delle strategie di vari indicatori di apertura.

Chiusura della posizione

Altre volte questo indicatore ci è utile per capire quando la posizione va chiusa. Questo è proprio il suo scopo principale, quello per cui è più conosciuto tra i traders.

Quando il valore dell’ADX inizia a scendere, significa che il trend in corso sta perdendo forza. Appena arriva sotto al 25, è un buon segnale di chiusura.

Non devi fare l’errore comune di pensare che quando l’indicatore cambia direzione anche il trend si stia ribaltando: non è così.

L’ADX non anticipa l’inversione di un trend, ma soltanto la sua forza residua. Questo è un concetto importante per evitare di fare errori e chiudere troppo presto le posizioni.

Entrata e uscita dal mercato con indicatore ADX
Qui puoi notare l’esempio di una posizione gestita interamente usando i segnali dell’oscillatore ADX – Infografica a cura di MigliorBrokerForex.net

Utilizzando questi segnali sarà più semplice capire quando chiudere la tua posizione, uno degli aspetti più critici nel mondo del trading. La paura di chiudere troppo presto, lasciando “i soldi sul piatto”, è molto comune.

Puoi testarlo in pochi minuti, semplicemente usando il conto demo di eToro (aprilo qui) per fare una prova.

Migliori broker per applicare l’ADX

Ci sono diversi broker che offrono questo indicatore, ma la nostra redazione ha selezionato per te i migliori.

Operando in questo settore dal 2012, abbiamo testato tutti i servizi di trading online legalmente operanti in Europa e non solo. Su MigliorBrokerForex.net ne trovi tutte le recensioni complete.

A fronte delle nostre prove e delle nostre recensioni, abbiamo creato un elenco aggiornato in tempo reale di piattaforme consigliate.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Tutti i broker presenti nell’elenco offrono il massimo della sicurezza e della convenienza, oltre che un repertorio completo di strumenti per l’analisi tecnica.

In conclusione: pro e contro di questo indicatore

Questo strumento di analisi tecnica è molto efficace, soprattutto quando vogliamo chiudere una posizione e non sappiamo se sia il momento giusto per farlo.

Può fare la differenza: se esci dal mercato lasciando ancora 10 o 20 pips di potenziale corsa al tuo trend, stai di fatto sprecando soldi. Aggiungere questo strumento al tuo arsenale renderà le cose più semplici.

Il suo limite più grande è legato alle aperture delle posizioni, dove invece non è altrettanto efficace e puntuale. Spesso genera falsi positivi, ma se accompagnato da altri indicatori può essere una conferma in più.

Con questo speriamo che tu abbia capito esattamente come e quando dovresti utilizzare l’indicatore ADX. Per qualunque domanda non esitare a lasciare un commento: siamo felici di rispondere a tutti entro 24 ore.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments