miglior broker forex

Comprare azioni Interpump

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Ancora un altro speciale e approfondimento sugli investimenti sul mercato azionario.

Oggi infatti ci occupiamo di azioni Interpump, azienda della Borsa italiana di dimensioni sicuramente non enormi, ma che comunque può offrire degli ottimi incentivi per chi vuole investire.

Investire in Interpump
Le celebri pompe Interpump, leader di mercato

Parliamo infatti a tutti gli effetti di una MidCap, ovvero di un’azienda con una capitalizzazione sicuramente non importantissima, ma che comunque opera da più di 40 anni sul mercato.

E che è diventata specializzata nella realizzazione di pompe a pressione altissima e che è uno dei gruppi principali a livello mondiale nel settore oleodinamico.

Parleremo della possibilità di investire su questo titolo e anche di tanti aspetti tecnici, come possono essere la quotazione e anche il grafico in tempo reale di questa società.

Per capire se, come e quando investire.

E analizzeremo anche il miglior broker per investire sulle azioni Interpump, perché senza un grande intermediario, non si può andare davvero da nessuna parte.

Comprare azioni Interpump online

Dunque, se quello che vuoi è comprare e vendere le azioni di Interpump, qui troverai tutto ciò che fa al caso tuo.

A cominciare dal miglior broker che offre azioni (a zero commissioni) e che ti permette di investire alle migliori condizioni nelle azioni Interpump ed in tutto il settore dei beni industriali.

Stiamo parlando di eToro (qui se vuoi provarlo in demo), il broker che a nostro avviso è risultato essere il migliore, dopo una lunga ricerca tra tutti gli intermediari finanziari italiani ed europei.

Ma per arrivare a questa conclusione abbiamo fatto ovviamente tutte le dovute valutazioni.

Quindi perché consigliamo eToro?

La semplicità e la completezza della sua piattaforma sono sicuramente le prime delle caratteristiche che chiunque abbia esperienza nel mondo del trading apprezza sopra ogni cosa.

Ma quello che ci permette di dire che siamo di fronte ad uno dei migliori operatori finanziari del pianeta è la grande libertà di scegliere in che modo fare trading su Interpump.

Infatti, potrai:

  • Investire con i contratti per differenza: i cosiddetti CFD, che altro non sono che dei derivati pensati principalmente per i piccoli investitori.

Sui CFD potrai facilmente utilizzare la leva finanziaria e ed investire allo scoperto, offrendo a conti fatti il massimo della flessibilità.

  • Acquistare direttamente le azioni Interpump: se invece preferisci investire in modo classico, esattamente come faresti con la tua banca, comprando direttamente le azioni che preferisci, aggiungendole al tuo portafogli.

Ovviamente ti starai chiedendo: perché non investire tramite la banca se si ha la possibilità di acquistare direttamente le azioni? Perché:

  1. Con eToro è più semplice;
  2. Hai la possibilità di investire a zero commissioni;
  3. La banca ha costi davvero insostenibili.

Vediamo insieme cosa abbiamo da dire sulle azioni Interpump.

Come investire in azioni Interpump

Sì, potrai davvero comprare azioni Interpump senza pagare l’onorario alla tua banca.

Questo è il motivo principale per il quale ti consigliamo di investire servendoti di eToro (anche in demo), anche per fare trading su altri titoli.

Interpump: acquisto azioni
La schermata per investire su Interpump

Inoltre, fare trading di azioni senza commissioni è facilissimo, e per farlo ti basteranno pochi minuti.

Il tutto si svolge in quattro semplici passi:

  • 1° Passo – apri qui il tuo conto eToro gratuitamente e senza impegni;
  • 2° Passo – accedi al tuo conto immettendo il nome utente e la password che hai scelto in fase di registrazione oppure utilizzando il tuo account Facebook associato;
  • 3° Passo – vai su MERCATI>BENI INDUSTRIALI>IP.MI per trovare le azioni Interpump;
  • 4° Passo – infine, conferma l’ordine – come nella foto allegata – selezionando “Leva X1” per acquistare i titoli senza leva e dunque senza modificarne il rischio..

Niente di più semplice.

In pochi minuti le azioni Interpump saranno già nel tuo portafogli, tramite CFD.

E se non se non ti senti ancora pronto ad investire puoi aprire un conto demo gratuito di eToro, con il quale potrai fare tutta la pratica che vuoi con un capitale virtuale, quindi senza rischi.

Azioni Interpump: guida al trading

Ma ora passiamo al cuore della guida su Interpump: l’analisi completa delle sue caratteristiche.

Quanto verrà discusso nelle prossime righe è essenziale per comprendere se questa è l’azienda più adatta a te ed al tuo portafogli.

Anche se ci troviamo di fronte ad un’azienda tra le migliori al mondo nel settore dell’oleodinamica e pompe ad alta pressione, che ormai rappresenta una certezza per molti investitori, bisogna sempre fare tutte le dovute considerazioni.

Andranno infatti valutati fattori come:

  • Tipologia di investimento: Interpump si presta più ad investimenti sul medio-lungo termine o a rapide speculazioni?
  • Numeri aziendali: indagando su tutto ciò che possiamo sapere sull’azienda, come vendite, profitti, la richiesta dei suoi prodotti e tutto ciò che ci permette di fare un’ analisi fondamentale sul titolo, partendo proprio dalla posizione sul mercato;
  • Analisi tecnica: trattando i dati dei grafici e delle quotazioni in borsa;
  • Perché non scegliere la banca per i tuoi investimenti, ma piuttosto optare per canali più moderni ed aggiornati come il broker eToro.

Una serie di valutazioni che andremo ad approfondire nei paragrafi a seguire per cercare di spiegarti chiaramente di cosa stiamo parlando.

Dunque, andiamo subito a scoprire tutto ciò che c’è da sapere.

Trading azioni Interpump: conviene?

Non può esistere una risposta univoca a questo tipo di domanda.

Perché come ripetiamo sempre, siamo davanti ad un titolo che deve essere sempre considerato non solo nel suo complesso, ma anche in relazione a quanto viene appunto offerto contro le nostre necessità.

Quello che possiamo dirti adesso è che:

  • Interpump è un’azienda molto solida e con una posizione importante sul mercato di riferimento;
  • L’azienda genera ricavi importantissimi, segno del fatto che ormai ha trovato sul mercato la sua posizione.

Azioni Interpump: analisi dei numeri fondamentali, del bilancio e del mercato

Analizzare Interpump con le sue azioni vuol dire affrontare una delle aziende più importanti nel suo settore di riferimento.

Nasce nei paraggi di Reggio nell’Emilia, dove nel 1977 Fulvio Muntipò, figlio di muratore, decide di farsi finanziare da aziende locali per iniziare la produzione di pistoni e di pompe ad alta pressione, caratterizzate però da dimensioni sicuramente ridotte rispetto a quanto si vedeva fino ad allora.

Un’idea geniale, che vede l’azienda guadagnare in rapidissimo tempo circa il 50% del mercato, fissando le basi per una crescita importantissima degli anni successivi.

L’azienda è quotata in borsa dal 1996 ed oggi è uno dei punti di riferimento del settore, nonché sicuramente una scelta interessante per chiunque voglia allargare gli orizzonti del proprio portafoglio.

Per quanto riguarda i numeri abbiamo:

  • Fatturato: oltre 1,2 miliardi di euro;
  • Utile netto: oltre 170 milioni di euro;
  • Dipendenti: circa 7.000;
  • Capitalizzazione Mercato: oltre 2,8 miliardi di euro.

Numeri interessanti, che però ti consigliamo di andare sempre a testare con un conto demo come quello di eToro, che ti permette di avere capitale virtuale a disposizione che ti permette di investire senza rischi.

E prendendoti tutto il tempo che ti serve per imparare e per essere certo di questo investimento.

Dividendo azioni Interpump

Sì, Interpump distribuisce degli interessantissimi dividendi.

Nell’ultima distribuzione parliamo di 0,25 € per azione detenuta, il che è molto vicino all’1% del valore dell’azione.

Somme importanti, che dovrebbero interessare sicuramente chi è a caccia di titoli che possano rendere anche periodicamente, senza vendita forzata.

Ricordati che con eToro, dato che ti permette di investire con CFD ma pur sempre incassandone il dividendo.

Analisi azioni Interpump

L’analisi della quotazione e del grafico delle azioni Interpump, sono un’altro elemento di imprescindibile importanza.

Grafico quotazione Interpump
Il grafico a 5 anni delle azioni Interpump

Questo vale per Interpump come per qualsiasi altro titolo, in quanto denotano le caratteristiche chiave per capire quando è il momento di investire in un titolo.

Ecco perché l’analisi del grafico è essenziale al completamente di un’analisi tecnica finalizzata al massimo profitto.

Comprare azioni Interpump in banca

Scegliere la banca per comprare azioni Interpump e per qualsiasi altra operazione sui mercati finanziari, è ormai la più sconveniente delle ipotesi.

Come ti spiegheremo in quest’ultima parte della nostra guida, ormai le banche son molto lontane dal poter offrire un servizio competitivo dedicato ai trader.

In media, valutando i costi, la qualità degli strumenti e la varietà di strumenti che offre una banca, non reggerebbe il paragone con nessuno dei broker da noi consigliati.

Andiamo ad esempio a fare un paragone diretto con eToro (qui per il sito ufficiale), e cerchiamo di capire perché la banca non potrà mai essere al suo livello, neanche per investire solo in Interpump.

Costi e commissioni sulle azioni Interpump da parte della banca

Abbiamo iniziato la guida accennando quanto stiamo per dire, e lo rispieghiamo meglio adesso: i costi dei servizi di trading delle banche sono insostenibili.

Anche se stiamo parlando di azioni Interpump, scambiate a Piazza Affari, il costo per singola operazione si aggira intorno ai 14 euro.

Nonostante le agevolazioni che si hanno investendo in un’azienda italiana, il prezzo da pagare è troppo alto per permetterci di operare in libertà.

Dall’altra parte invece abbiamo eToro, con il quale fai trading senza commissioni, come abbiamo già visto, sempre in apertura.

Piattaforme per investire in azioni Interpump

Le piattaforme che offrono le banche per per gli investimenti in azioni Interpump non sono assolutamente adeguate alle esigenze dei trader.

Sono ormai antiquate e non hanno neanche la metà degli strumenti di cui un professionista ha bisogno per fare trading seriamente.

Una realtà totalmente diversa da quella che puoi sperimentare testando la piattaforma di eToro, che si adatta perfettamente sia ai principianti che ai professionisti.

Servizi aggiuntivi per investire in azioni Interpump

Inoltre eToro offre copy trading e social trading: strumenti con i quali puoi concretamente affinare la tecnica ed approfondire le tue conoscenze sul mondo del trading.

Potrai ad esempio osservare i migliori trader di tutta la piattaforma e copiare esattamente i loro investimenti, offrendo a conti fatti istruzione gratuita e possibilità di guadagno anche ai novizi del trading.

Questi sono servizi che la tua banca non può e non ha intenzione di offrirti, essendo un sistema che non ha il minimo interesse nel tuo profitto.

Conclusioni e opinioni finali sulle azioni Interpump

Interpump è sicuramente un’azienda tra le più interessanti sul mercato e una di quelle che sono sicuramente importanti per chi cerca di allargare i confini del proprio portafoglio.

Se sei a caccia di titoli industriali, ti consigliamo vivamente di tenerla in considerazione.

In questa guida hai potuto infatti apprendere i fondamentali di come muoverti su questo specifico mercato e su questo specifico titolo.

Ora la palla passa a te – sempre tenendo conto del fatto che potrai investire anche in demo (gratis) e dunque almeno inizialmente senza alcun tipo di rischio.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments