miglior broker forex

Comprare azioni Hera

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Vuoi comprare azioni Hera ma non sai da dove cominciare? Quali sono i migliori canali per investire in questa utility italiana, che offre oggi sul mercato delle prospettive davvero interessanti, che fanno gola a tantissimi piccoli e medi risparmiatori?

Hera è una società italiana quotata a piazza Affari, il che vuol dire che avremo accesso a questo titolo praticamente da qualunque tipo di conto titoli bancario. Cosa che però potrebbe non essere la soluzione ottimale.

Hera azioni come comprare
Hera è un’azienda di distribuzione luce, gas e raccolta rifiuti

Soprattutto oggi che ci sono a disposizione alternative molto, molto importanti e spesso più vantaggiose, come i broker in stile eToro, broker in grado di offrire accesso al mercato delle azioni con gli strumenti dei professionisti.

Vediamo insieme come, perché e quando investire in azioni Hera, passando anche da quelli che sono i suoi fondamentali tecnici e economici.

Comprare azioni Hera online

Per comprare azioni Hera è importante innanzitutto capire qual’è il broker che ci permette di operare alle migliori condizioni che si possono chiedere per questo specifico titolo. Abbiamo quindi cercato ed individuato quello che a nostro avviso è il miglior broker che offre azioni Hera.

Tra tutti gli intermediari che operano legalmente in Europa, è risultato essere eToro (che puoi testare anche in demo) il broker che ci permette di operare alle migliori condizioni su Hera, così come su tutto il suo settore di riferimento.

E non ci sottrarremo dal dare tutte le dovute spiegazione a questa, e a tutte le affermazioni che faremo durante il corso di quesa guida ma anzi, siamo qui per questo.

Quindi il primo dei motivi per il quale eToro si aggiudica il primo poso tra gli operatori finanziari più adatti a Hera è la possibilità di fare trading di azioni tramite CFD e con ogni probabilità di cominciare a farlo anche in modo diretto a breve.

E a questo punto vorrai sapere perché non consigliamo di investire direttamente tramite la banca.

Il primo dei motivi è sicuramente la convenienza. Infatti, mentre in banca i costi delle operazioni sono, almeno a parer nostro, improponibili, eToro ti offre la possibilità di fare trading a commissioni zero.

Investire in azioni Hera senza commissioni

Se oggigiorno è possibile comprare azioni Hera senza dover fare i conti con le banche, lo dobbiamo infatti ai broker come eToro (anche in demo), che hanno riportato competitività e trasperenza nei servizi dedicati ai trader, con piattaforme all’avanguardia e sempre più intuitive.

Infatti, fare trading di azioni è sempre più facile, e possiamo dimostrarti come in quattro semplici passi puoi inserire le azioni Hera nel tuo portafoglio:

  • 1° Passo – apri qui il tuo conto eToro gratuitamente. È un conto che non ha costi di alcun genere e mai dovrai rimetterci del denaro per tenerlo aperto;
  • 2° Passo – esegui l’accesso al conto. Potrai farlo utilizzando la password scelta in fase di registrazione o utilizzando l’account Facebook che hai associato;
  • 3° Passo – vai su Mercati>Azioni>Utility>HER.MI per trovare le azioni Hera;
  • 4° Passo – effettua l’odine – come in foto – selezionando Leva X1 per acquistare le azioni senza leva finanziaria e senza commissioni.
Schermata per comprare azioni Hera
La semplicissima schermata per acquistare azioni Hera

Un’operazione che richiede pochi minuti, che ti permetterà di inserire nel tuo portafoglio Hera ed una lunga selezione di oltre 2000 titoli scelti per te da eToro.

Ma se pensi sia ancora troppo presto per iniziare a fare sul serio, non dimenticare che puoi iniziare ad affinare le tue conoscenze utilizzando il conto demo gratuito di eToro, con il quale potrai divertirti con del denaro virtuale, imparando a fare trading senza rischiare.

Azioni Hera: guida al trading

Ma andiamo al vivo della nostra guida, e vediamo tutto ciò di cui avremo bisogno per capire esattamente se Hera è davvero il titolo che stavi cercando.

Sì, perché anche quando si ha grande fiducia nel titolo in questione, bisogna sempre considerare tutti i fattori per avere una visione completa e poter dire di aver calcolato tutti i rischi.

Quindi parleremo di:

  • Tipo di investimento: Hera si presta più ad un investimento a lungo termine? O a rapide speculazioni?
  • Statistiche aziendali: profitti, economia di riferimento, situazione geopolitica e tutto ciò che concerne l’ analisi fondamentale delle azioni Hera;
  • Analisi tecnica: grafici, quotazioni, oscillazioni ed ogni genere di dato tecnico;
  • Perché non conviene investire tramite la tua banca, ma piuttosto servendoti di eToro.

Argomenti che andremo ad approfondire nei prossimi paragrafi, nei quali cercheremo di essere quanto più chiari ed esplicativi possibile.

In questo modo scopriremo tutto ciò che possiamo sapere su Hera, cercando appunto di capire se sarà questo l’investimento più adatto al nostro portafoglio.

Trading azioni Hera: conviene?

Non esistono titoli che sono convenienti per tutti – e le azioni Hera non possono fare eccezione a questa verità che arriva dai mercati.

Ci sono infatti titoli che vanno bene per alcuni profili di investitori, altri invece che dovrebbero finire in portafogli completamente differenti. Per questo abbiamo deciso di darti qualche dritta che riguarda appunto Hera, azienda utility che è tra le migliori dopo che è avvenuta, anche in Italia, la liberalizzazione di quei mercati.

Le caratteristiche che dovresti tenere sempre a mente quando si parla di azioni Hera sono le seguenti:

  • È un’utility che lavora nella distribuzione domestica di luce e gas in un mercato ormai completamente liberalizzato. La posizione è solida, ma destinata a mutare proprio perché siamo davanti ad un’azienda che opera oggi in regime libero;
  • Ha ancora margini di espansione: perché opera oggi soltanto in realtà geografiche limitate e quindi, con acquisizioni strategiche, potrebbe aumentare il suo mercato e la sua rilevanza nel settore.

Un’azienda che sembra, almeno per il momento, avere le carte in regola per crescere. Che essendo però di recente quotazione potrebbe presentare ancora una certa volatilità all’interno dei mercati.

Un’altra azienda che ti invitiamo dunque a testare con le possibilità che ti sono offerte dal conto demo di eToro, conto demo che ti permette anche di investire, come abbiamo già visto poco sopra, sulle azioni Hera.

Azioni Hera: analisi dei numeri fondamentali, del bilancio e del mercato

Quali sono i numeri di Hera? Come sono messi i libri e il bilancio di questa impresa? Partiamo da un dato: l’azienda è relativamente nuova sul mercato ed è impossibile anche soltanto pensare che per bilancio e introiti possa avvicinarsi ai mostri sacri del settore, come ENEL.

Per quanto concerne i numeri abbiamo:

  • Ricavi: oltre 6 miliardi di euro
  • Profitti netti: oltre 250 milioni di dollari
  • Dipendenti: oltre 8.000
  • Rapporto P/E: 12,45
  • EPS: 0.2617

Si tratta di numeri interessanti, per una small-mid cap italiana. Soprattutto data la capacità – già nota – del gruppo di avere un solido management e di ritagliarsi uno spazio importante all’interno di un mercato già particolarmente affollato.

Dividendo azioni Hera

Le azioni Hera hanno distribuito nell’ultimo trimestre utile un dividendo di 0,1 € per ogni azione, ovvero circa il 3,10% del prezzo attuale.

Si tratta di un dividendo molto interessante, per un’azienda che è in salute e che appunto ha già iniziato a distribuire utili ai suoi azionisti.

Dividendi che potrai ottenere anche con il conto di trading di eToro, che ti permette appunto di investire in queste azioni e soprattutto di andare a percepirne i dividendi.

Analisi azioni Hera

Grafico e quotazione delle azioni Hera saranno l’ultimo passo della nostra analisi.

Grafico azioni Hera
Il grafico delle azioni Hera

Il grafico è, per ogni tipo di azione, uno dei dati che ci aiuta maggiormente nella decisione ultima, nel momento in cui piazzeremo l’ordine.

È infatti fondamentale per comprende se e quando investire in un titolo.

È inoltre un elemento senza il quale non potrebbe esistere l’analisi tecnica delle azioni, dalla quale nascono tecniche e filosofie di trading.

Comprare azioni Hera in banca

Abbiamo accennato che investire tramite la banca può essere una pessima idea.

I motivi che ci spingono a dirlo sono molteplici, e tutti facilmente dimostrabili paragonando il servizio medio offerto da una banca, con quello che potrebbe offrire un qualsiasi broker citato nella guida di oggi.

E questo è ciò che andremo a fare nelle prossime righe, osservando come le banche non reggono il confronto su nessuno degli aspetti fondamentali che si valutano per qualsiasi intermediario: costi e qualità del servizio.

Prendiamo come esempio eToro (qui per il sito ufficiale), e vediamo la differenza che c’è con l’offerta media di una banca.

Costi e commissioni sulle azioni Hera da parte della banca

I servizi dedicati ai trader offerti dalle banche hanno diversi costi, ma per farla breve, andremo a fare un esempio con le commissioni che si pagano per fare una singola operazione e su Hera.

Premettiamo che si tratta di un titolo italiano, scambiato nella Borsa Italiana, che dunque offre le migliori condizioni a chi opera tramite le banche italiane.

Anche in questo caso specifico, il costo di una commissione è in media di 14 euro.

Sono cifre importanti, non centesimi, ma decine di euro che diventano centinaia a fine mese.

Quindi, come abbiamo già detto in apertura, perché pagare somme simili ad una banca quando con eToro fai trading senza commissioni?

Piattaforme per investire in azioni Hera

Anche le piattaforme che ti verrebbero messe a disposizione dalle banche lasciano alquanto a desiderare.

Sembrano appartenere ad un’altra era, datate e prive di strumenti anche basilari, inaccettabili per un professionista.

Davvero imparagonabili alla piattaforma di eToro, che puoi utilizzare a tutti i livelli ed è completa di strumenti avanzatissimi.

Servizi aggiuntivi per investire in azioni Hera

Con eToro potrai scoprire due strumenti assolutamente innovativi, il copy trading e il social social trading, con i quali:

  • potrai condividere e cercare nuove idee, confrontandoti con gli altri trader della piattaforma;
  • potrai osservare e copiare automaticamente i migliori trader di tutta la piattaforma, approfittando della conoscenza di chi il mondo del trading lo conosce da anni.

Questi sono servizi che le banche non possono offrirti, e che neanche hanno voglia di farlo, in quanto non hanno dei veri e diretti concorrenti nella vastità di servizi che offrono, dedicando quindi pochissima attenzione ai trader.

Conclusioni e opinioni finali sulle azioni Hera

Hera è un’azienda solida e un titolo sul quale investire oggi, a patto che si rientri nell’identikit che abbiamo appena tracciato nel corso della nostra guida.

Chi è a caccia di utilities di qualità potrebbe sicuramente trarre giovamento da quello che viene offerto da questo specifico titolo, pur tenendo appunto conto di quelle che sono le particolarità di un’azienda che riveste più il ruolo di Davide che del gigante Golia.

Qui in questa guida ci sono tutti gli strumenti, tutte le particolarità, tutte le informazioni importanti che riguardano questo specifico titolo. Parti da questa guida per decidere in assoluta e totale autonomia, senza berti le fandonie di chi vorrebbe questo tipo di investimenti come sicuramente in guadagno.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments