mercoledì, 11 Dicembre, 2019

Broker ETF: Lista completa dei Migliori

Oggi parliamo dei migliori broker ETF, ovvero quelli che ti permettono di fare trading sugli ETF ( acronomico inglese di Exchange Traded Funds ), ovvero i fondi a gestione automatica che, rispetto a quelli classici, sono in grado di offrirti condizioni decisamente migliori rispetto ai fondi comuni classici.

Vediamo insieme, come sempre accade su MigliorBrokerForex.net, come muoverci su questo specifico settore con l’aiuto degli esperti, quegli esperti che ci aiutano a scrivere tutte le guide che trovi sul nostro sito.

Anche su strumenti tanto comuni infatti, c’è bisogno di operare e scegliere con cura, perché rischiamo di mettere a repentaglio quelli che sono i potenziali profitti che possiamo portare a casa su questo specifico mercato.

Per testare tutto quello che imparerai in questa guida, apri subito una demo gratis con eToro – che ti permette di investire su ETF e altri titoli con capitale virtuale, senza rischiare nulla.

Perché investire in ETF?

ETF Broker

Investire in ETF ti permette di guadagnare sempre, anche quando i mercati sono in discesa

Prima di cominciare a parlare in modo più dettagliato di quanto riguarda i broker che trattano questo tipo di strumento, è bene fare un brevissimo ripasso per quanto riguarda la struttura degli ETF, sul perché può essere conveniente investirci e sul perché sono migliori di altri strumenti affini, nello specifico quei fondi comuni di investimento che ormai banche e assicurazioni infilano ovunque, anche in prodotti sedicenti previdenziali.

Gli ETF sono Exchange Trade Funds, ovvero di fondi che vengono scambiati su mercati regolamentati (proprio come se si trattasse di azioni) e che vengono gestiti da software automatici, tenendo conto della composizione che viene riportata in contratto.

Più avanti vedremo perché sono migliori dei fondi comuni. Ti potrebbero comunque interessare perché sono dei titoli decisamente unici e particolari. Ti permettono infatti di:

  1. Investire in un intero indice con un solo titolo, pagando commissioni bassissime;
  2. Avere un titolo dalla composizione certa, ovvero che non può essere cambiata da alcuno! Questo vuol dire che potrai investire con la certezza che nessun gestore possa cambiare le carte in tavola;
  3. Spesso gli ETF ti vengono offerti anche per settore, ovvero con la possibilità di investire in un intero segmento, sempre con un solo titolo, con la possibilità di avere un investimento effettivamente differenziato!

A queste condizioni non è assolutamente un mistero il perché sia potenzialmente conveniente andare ad investire in ETF al posto di altri tipi di asset.

Anche XTB è un broker ideale per investire in ETF – che ti offre  tutto il meglio dei mercati e una grande piattaforma.

Perché gli ETF sono migliori dei fondi comuni di investimento?

Passiamo a cercare di comprendere come e perché gli ETF sono migliori dei fondi comuni di investimento che tanto di frequente vengono offerti dalle banche e dalle assicurazioni per investire.

Le differenze, sebbene i prodotti potrebbero sembrare pressoché identici, sono in realtà diverse:

  1. Gli ETF costano molto meno dei fondi. Parliamo di una percentuale di commissioni che vanno dallo 0,10% al massimo allo 0,45% per quelli complessi per gli ETF, contro invece anche il 4% annuo per la gestione dei fondi. Parliamo di almeno un 3% di differenza tra i due strumenti, una somma non indifferente e che dobbiamo necessariamente tenere in considerazione prima di effettuare i nostri investimenti;
  2. I fondi sono gestiti da società di gestione che fanno un po’ il bello e il cattivo tempo della composizione del portafoglio. Ci sono regole generiche per la gestione e soprattutto troppi conflitti di interesse tra gestori e aziende;
  3. Non hai la possibilità di avere un investimento effettivamente differenziato. Sulla carta potrebbe essere sicuramente così, ma nella vita reale i fondi finiscono per investire su aziende di comparti simili, eliminando tutto il vantaggio che può derivare dall’investimento in un canale differenziato.

Puoi renderti conto di quanto siano superiori gli ETF anche investendo con 24option sul suo conto demo gratis.

Cosa deve offrirti un buon broker per gli ETF?

Di seguito analizzeremo le caratteristiche dei migliori broker che possono offrirti appunto come investimento la possibilità di operare con gli ETF.

Ci sono diverse caratteristiche alle quali dovresti prestare attenzione prima di poter scegliere il broker che davvero fa al caso tuo. Li analizzeremo uno per uno, al fine di andare a scegliere soltanto quei broker che possono davvero supportarci nella scelta, nell’operatività e nel trading online di tutti i giorni.

Analizzeremo uno per uno questi criteri. Continua a leggere per saperne di più.

Licenza: è importante che sia MiFID

ETF S&P 500

S&P 500 è uno degli indici che più facilmente troverai replicati in un ETF

Il punto più importante è sicuramente quello della licenza. Siamo davanti ad una questione non di poco conto, perché un broker senza licenza MiFID è un broker che non è autorizzato ad operare in Europa. Questo vuol dire che non avremo alcun tipo di garanzia sul tipo di investimento che stiamo facendo, sul capitale versato e sulla correttezza delle operazioni.

Le migliori licenze di cui tenere conto in ambito MiFID sono:

  1. CySEC: rilasciata dalle autorità cipriote, che ti permette di essere tranquillo perché rilasciata dalle autorità cipriote, e quindi in linea con quanto comanda l’Unione Europea in termini di garanzie;
  2. FCA: rilasciata invece dalle autorità UK e anche in questo caso compresa sotto l’ombrello MiFID, ovvero quello delle normative che l’UE impone agli intermediari finanziari che operano dall’Europa.

In assenza di queste due licenze, è il caso di evitare il broker. Tutti quelli che ti proporremo nel corso della guida di oggi ti permetteranno di operare in assoluta tranquillità, proprio grazie alle licenze di cui sopra.

Tutti i migliori broker ti offrono trading con licenza valida in tutta Europa. Leggi di più sul sito ufficiale di eToro.

Costi: sono importanti

Come abbiamo già anticipato nell’apertura, gli ETF sono uno strumento di investimento molto, molto conveniente. Non però se si passa dalle banche classiche – queste infatti applicano delle commissioni di acquisto e di vendita che rendono appunto gli ETF molto più cari di quello che sarebbero, se dovessimo investire con un broker professionale.

Nel caso dei broker che avremo modo di proporti nel corso della guida di oggi, potrai senza alcun tipo di problema investire spendendo pochi centesimi per trade. Con un buon broker dunque potrai godere di tutti i vantaggi sull’economicità degli ETF.

XTB ti offre trading senza commissionie con un piano di spread molto basso.

Piattaforma trading: quella che ti offrono i broker migliori ti aiuta a guadagnare

Altro punto molto importante è la piattaforma che utilizzeremo per andare ad investire. Le banche purtroppo ti offrono piattaforme vecchie e prive di funzionalità importanti, mentre invece i broker migliori possono offrirti o piattaforme proprietarie oppure MetaTrader 4, per operare al meglio e con tutti gli strumenti che anche i professionisti hanno a disposizione.

24option ti offre MetaTrader gratis – una grandissima opportunità per chi vuole investire con la migliore piattaforma del mondo!

Vendita allo scoperto: può essere utile anche con gli ETF

Siamo davanti ad una questione che in molti ignorano, ma che può essere una delle chiavi per fare davvero soldi con gli ETF. La vendita allo scoperto ti permette infatti di andare ad investire e guadagnare anche quando il mercato è in trend negativo.

Anche in questo caso quello che offrono i migliori broker online è superiore a quanto offrono le banche: con i broker che ti consiglieremo più avanti nel corso della nostra guida infatti potrai vendere allo scoperto con un solo click, ottenendo profitto anche quando il prezzo dell’asset è in discesa.

Leva finanziaria: con un buon broker è più flessibile

Non è difficile trovare ETF che abbiano leva incorporata. In quel caso però dovremo accontentarci di quello che hanno da offrire gli ETF, senza poter modulare la leva come preferisci.

Scegliendo invece uno dei migliori broker per ETF, di quelli che ti fanno operare tramite contratti per differenza ( CFD ), potrai scegliere tu la leva, potrai modificarla in corsa e più in generale adeguare il titolo alle nostre esigenze.

Prima di andare ad analizzare la lista dei migliori brokers consigliati per tradare ETF, ti proponiamo la tabella con i migliori brokers CFD consigliati dal team di Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET
Licenza: CySEC

Manuale trading
Segnali gratis
Please wait...
Recensione 24option
PROVA GRATIS 24OPTION Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

Aggiornamenti Whatsapp
Video strategie
Please wait...
Recensione XTB
PROVA GRATIS XTB Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

Social trading
Azioni 0 commissioni
Please wait...
Recensione eToro
PROVA GRATIS ETORO Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

Strumenti analisi
Trends trader
Please wait...
Recensione Markets.com
PROVA GRATIS MARKETS.COM Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

2.100+ assets
Trading central
Please wait...
Recensione Trade.com
PROVA GRATIS TRADE.COM Capitale a rischio.
SCOPRI TUTTI I BROKERS
SCOPRI TUTTI I BROKERS
Licenza: CySEC

Zero commissioni
Spreads stretti
Please wait...
Recensione Plus500
PROVA GRATIS PLUS500 Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

Deposito 10euro
Opzioni Forex
Please wait...
Recensione IQ Option
PROVA GRATIS IQ OPTION Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

eBook gratis
Trading academy
Please wait...
Recensione AvaTrade
PROVA GRATIS AVATRADE Capitale a rischio.

Quali sono i migliori broker che abbiamo a disposizione per gli ETF?

ETF CHINA

Con gli ETF puoi investire su tutta l’economia cinese con un solo Titolo

Dopo averti dato tutti gli strumenti per decidere in autonomia, passiamo all’analisi di quelli che secondo i nostri esperti sono i migliori broker per investire in ETF.

Li abbiamo scelti tenendo conto da un lato dei criteri “su carta” e dall’altro testandoli personalmente, per avere un ‘opinione di prima mano su quello che il broker ha effettivamente da offrire.

eToro, top broker per trading di ETF

Partiamo nella nostra rassegna dei migliori broker per ETF con quello che è una vera leggenda del settore. eToro è uno dei broker più apprezzati dai trader professionali e anche da coloro i quali sono alle prime armi. Siamo davanti ad un broker autorizzato, che offre una piattaforma proprietaria per investire praticamente in ogni tipo di asset, dal Forex alle azioni, passando poi per le criptovalute, le materie prime e, ovviamente, anche gli ETF.

Sulla piattaforma di eToro ne sono disponibili più di 70 – puoi scegliere quelli che replicano un determinato indice e quelli che invece hanno una composizione fissa su determinate tipologie di asset.

eToro è un broker adatto a chiunque, sia a chi ha già una certa esperienza sui mercati, sia invece a chi sta muovendo i primi passi.

Puoi testare le opportunità offerte da questo broker andando ad aprire un conto demo gratuito da quì, senza costi e senza impegno.

Per la guida completa, leggi: eToro recensione

XTB: tra i migliori per investire in ETF

Anche XTB è un broker di assoluto pregio, che spessissimo consigliamo sulle nostre pagine.

Il motivo è presto detto. siamo davanti ad un broker che offre oltre 2.000 titoli sui quali fare trading, su tutti i mercati più interessanti per chi fa trading online. 

Anche la selezione di ETF è decisamente adeguata e ti permette di creare un portafoglio di assoluta qualità, che ti permette di investire in modo davvero diversificato. 

Senza dimenticare ovviamente il conto demo gratis di XTB – che potrai utilizzare per testare mercati e strategie senza rischiare capitale reale.

Leggi la nostra recensione approfondita di XTB.

IQ Option, il più utilizzato in Italia – trading ETF disponibile

Anche IQ Option, broker che consigliamo per molte altre tipologie di investimento, è un broker che ti permette di avere a disposizione tutto quello di cui hai bisogno per operare al meglio sul mercato degli ETF.

Ne sono disponibili più di 20 sulla piattaforma, il grosso dei quali replica gli indici più famosi a livello mondiale.

IQ Option è un’ottima opportunità per chi sta muovendo i primi passi, grazie alla sua interfaccia facile da utilizzare e alla presenza di segnali costantemente aggiornati. Sceglilo se stai cercando un broker che possa supportarti anche se sei un novizio dei mercati finanziari.

Anche nel caso di IQ Option hai a disposizione un conto demo gratuito che puoi aprire senza depositare nulla. Con il conto demo potrai testare effettivamente le possibilità che sono offerte da questo broker e decidere se è quello che fa al caso tuo e al caso degli investimenti in ETF che ti eri prefissato di fare.

Per la guida completa, leggi: IQ Option recensione

Plus500, broker leader nel settore trading cfd

Anche Plus500, un’autentica leggenda nel mondo del trading, è in grado di offrirti i migliori ETF in circolazione, direttamente sulla sua piattaforma.

Parliamo di un broker che è in grado di offrirti una grande varietà di asset, per comporre un portafoglio effettivamente differenziato e che possa andare ad includere anche gli ETF.

Leva garantita di 1:5, che si aggiunge a quella eventualmente incorporata nell’ETF stesso, con la possibilità di applicarla anche sulle vendite allo scoperto.

Plus500 è uno dei broker che ti consigliamo di considerare, se vuoi davvero fare trading al meglio su questo strumento.

Testalo subito con l’account demo gratuito che è garantito a tutti i nuovi iscritti, senza costi aggiuntivi e con ben 100.000$ di capitale virtuale.

Per la guida completa, leggi: Plus500 recensione

AvaTrade, multipremiato broker internazionale

AvaTrade è un altro dei broker che consigliamo spesso per le operazioni di trading online. Siamo davanti ad un broker che, al pari degli altri che abbiamo consigliato nel corso della guida di oggi, è in grado di offrirti un ampio parco di titoli, con i quali sviluppare una strategia con portafoglio differenziato, che possa includere anche gli ETF.

AvaTrade ti offre leva di 1:5 su tutti i titoli ETF presenti sulla piattaforma, nonché la possibilità di andare a fare trading anche con vendita allo scoperto.

Anche in questo caso puoi testare tutte le opportunità che ti offre questo broker con un Account Gratuito Demo, con capitale virtuale gratuito.

>>> APRI SUBITO UN CONTO DEMO CON AVATRADE! <<<

Per la guida completa, leggi: AvaTrade recensione

Markets.com, broker leader nel trading

Markets.con è il broker con il listino più variegato presente sul mercato europeo e mondiale. Parliamo di un broker autorizzato che ti mette a disposizione oltre 2.200 titoli, tra i quali anche un centinaio di ETF che replicano l’andamento dei migliori indici a livello mondiale e che raggruppano anche diverse tipologie di titoli per tipo e mercato.

Markets.com è un grande broker, perfetto sia per chi sta muovendo i primi passi sui mercati, sia per chi invece ha già una certa esperienza.

Si tratta di un broker ideale anche per chi sta muovendo i primi passi, con una piattaforma facile da comprendere e che comunque ti offre tutti gli strumenti per operare al meglio anche sul mercato degli Exchange Traded Funds.

Scopri tutto quello Markets.com ha da offrirti [ APRENDO UN CONTO DEMO GRATUITO DA QUI’ ] !

Per la guida completa, leggi: Markets.com recensione

Trade.com, broker sicuro e usato dagli esperti

Chiudiamo la nostra rassegna di broker consigliati per fare trading con gli ETF con Trade.com, altro broker che ti propone moltissimi titoli sui quali investire e soprattutto sui quali fare profitti senza comporre un portafoglio complesso.

Parliamo di quasi 100 ETF, scelti tra quelli che offrono la replica dei migliori indici e dei migliori settori, il tutto corredato da una licenza CySEC che colloca questo broker tra i più sicuri al mondo.

Vale per il resto grossomodo quello che abbiamo visto per gli altri broker: leva fino a 1:5 su tutti gli ETF, possibilità di vendere allo scoperto, strumenti avanzati per la lettura del grafico, per la gestione delle posizioni e del portafoglio.

>>PROVA SUBITO IL [CONTO DEMO GRATUITO] DI TRADE.COM

Per la guida completa, leggi: Trade.com recensione

Conclusioni: conviene investire in ETF oggi ?

Gli Etf ti permettono di andare a investire in modo semplice e differenziato, anche se non hai molta esperienza sui mercati. Sono molto più convenienti dei fondi comuni di investimento, perché dopotutto ti permettono di andare ad investire spendendo molto meno in commissioni e con una gestione più semplice e senza costi nascosti.

Ti consigliamo vivamente di cercare di inserire questo tipo di prodotti all’interno della tua strategia di trading. Ne avrai sicuramente da guadagnare, a prescindere da quali siano le tue propensioni al rischio e le tue attitudini.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Migliorbrokerforex.net
Average rating:  
 0 reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©2012/2019 - Guida completa ai migliori brokers di trading online. Progetto a cura di Alessio Ippolito.