mercoledì, 20 febbraio, 2019

Broker Materie Prime: Lista completa dei Migliori

Oggi lasciamo per un attimo da parte il mercato del Forex e ci concentriamo, insieme ai nostri esperti, sui migliori broker di materie prime, ovvero quegli intermediari che ci permettono di investire su petrolio, gas naturale, platino, oro, argento e anche tutte le principali materie prime alimentari.

Sarà un viaggio che faremo insieme, alla ricerca di quelli che sono tutti i migliori broker europei (ti spiegheremo poi perché conviene scegliere in UE) che ti consentono, comodamente da casa, di fare trading sulle materie prime ( commodities ).

Parleremo anche della caratteristiche principali che riguardano i broker, quali sono i criteri per scegliere i migliori, come spendere poco in commissioni e come individuare quelli che possono davvero fare al caso nostro.

Le materie prime offrono ottime opportunità per chi vuole investire

Il tutto con la professionalità che da sempre contraddistingue MigliorBrokerForex.net. Anche per questa guida abbiamo organizzato in team i nostri esperti di trading, professionisti che operano ogni giorno sui mercati, speculando anche sulle materie prime. Questa guida è realizzata soprattutto grazie ai loro consigli, che ora abbiamo deciso di condividere con te.

Cominciamo!

Che cosa fa un broker di materie prime

Vuoi investire in materie prime? Avrai bisogno di un broker! Le cosiddette commodities vengono infatti scambiate sui mercati finanziari sotto forma di contratti, in un trading che serve a stabilire i prezzi di questa o quella materia prima, senza che si muova anche soltanto mezzo barile di petrolio o mezzo grammo d’oro.

Si tratta di un mercato oggi completamente digitale, al quale possono accedere soltanto operatori autorizzati. Immagina il caos di un mercato al quale avrebbero accesso diretto centinaia di migliaia di piccoli investitori!

Il broker si preoccupa proprio di fare da tramite tra te e il mercato, garantendoti accesso all’acquisto e alla vendita di contratti sul prezzo delle materie prime e trattenendo una percentuale (o una quota fissa) dei tuoi acquisti o delle tue vendite.

Il broker è dunque un intermediario necessario, del quale non potrai mai e poi mai fare a meno.

Puoi accedere in realtà al mercato tramite diversi intermediari: ci sono piattaforme di trading online specializzate, ci sono le banche – che offrono però purtroppo strumenti poco adeguati per il trading e soprattutto molto costosi – e ci sono anche i promotori e i gestori finanziari, che possono gestire al posto nostro i risparmi che abbiamo accumulato.

Nel corso di questa guida ci concentreremo appunto sui broker, per motivi che saranno più chiari continuando a leggere questa guida.

Dal primo paragrafo possiamo ricavare questa lezione: i broker migliori per le materie prime ti offrono condizioni più vantaggiose e strumenti più avanzati rispetto alle banche.

Quali sono i criteri più importanti per scegliere un broker di materie prime

Ci sono diversi criteri dei quali tenere conto prima di una scelta così importante come quella del miglior broker per fare trading sulle materie prime. Li affronteremo, almeno quelli più importanti, uno per uno, cercando di spiegarti perché ognuno di questi criteri è importante.

Pronto? Partiamo dai costi e dalle commissioni – il primo ed enorme problema per chi opera attraverso le banche.

I costi e le commissioni del broker

Non si fa trading per sport o per piacere – certo, qualcuno la trova un’attività stimolante, ma questo è completamente un altro discorso. Si fa trading per guadagnare speculando sui prezzi dei titoli che compriamo e vendiamo.

Metatrader 4 è la migliore piattaforma che hai a disposizione per fare trading sulle opzioni binarie

Se ogni acquisto o vendita ci costa molto denaro, viene meno il motivo fondamentale per il quale vogliamo fare trading sulle materie prime o su qualunque altro tipo di asset.

Pensa al mercato delle azioni, dove se si acquista e si vende tramite la banca si possono arrivare a pagare anche più di 90 euro per un singolo ordine. Ecco, il mercato delle materie prime è addirittura peggiore: le poche banche che lo offrono ai propri clienti lo fanno con contratti capestro, a costi esorbitanti (anche più di 200 euro per l’acquisto di un singolo contratto), che fanno la felicità soltanto di chi è al di qua del banco delle operazioni.

Scegliendo invece un buon broker per le materie prime, potrai pagare pochi centesimi di euro per ogni trade, possibilità che ti lascia aperta anche la porta del trading intraday o, per gli investitori ancora più estremi, il trading con lo scalping, ovvero compiendo decine di operazioni con posizioni aperte anche per pochissimi minuti.

I broker che ti consiglieremo tra pochissimo sono dunque (e innanzitutto) molto più convenienti – il che vuol dire che i tuoi profitti ti rimarranno in tasca e non contribuiranno ad acquistare la prossima Ferrari del banchiere di turno!

L’importanza delle licenze del broker

Il secondo punto da analizzare è quello delle licenze. I broker con sede in Europa devono infatti necessariamente dotarsi di una delle licenze riconosciute da MiFID, l’ente europeo che si occupa di intermediazione finanziaria.

La licenza implica che il broker che la ottiene sarà sottoposto a controlli regolari e soprattutto all’implementazione forzata di tutte le normative a tutela degli investitori attualmente in vigore in Europa.

Le licenze migliori in ambito europeo sono:

  1. CySEC: rilasciata dalle autorità cipriote, nel paese che è da sempre uno dei preferiti (per motivi fiscali e operativi) dai broker europei;
  2. FCA: rilasciata dalle autorità inglesi – anche questa completamente in linea con quanto previsto dalle normative europee.

Non fidarti mai di un broker che non è in grado di offrirti una licenza adeguata – è un broker – per materie prime o meno, che non è in grado di garantirti in alcun modo la sicurezza del tuo capitale e dei tuoi affari.

La piattaforma che ti permette di investire

Altro discorso molto importante è quello della piattaforma che ti viene messa a disposizione per investire. I broker per fare trading online si affidano a due diverse categorie di piattaforme:

  1. Piattaforme proprietarie, che il broker ha fatto sviluppare per i propri clienti e che sono esclusive. Non sempre è la soluzione migliore, anche se in alcuni casi possono offrire delle chicche importanti per fare trading, anche sulle materie prime;
  2. Piattaforme comuni: sono piattaforme software che in genere il broker paga per iscritto a grandi società di software. Ce ne sono alcune di molto valide, come ad esempio MetaTrader 4 o 5.

Non importa quale delle due soluzioni ha scelto il tuo broker di riferimento. La cosa importante è che ti metta a disposizione una piattaforma software di assoluto livello, che ti permetta di operare senza alcun tipo di problema sulle materie prime e possibilmente anche su altri tipi di asset.

Una piattaforma adeguata deve consentirti analisi tecnica, dei grafici, ordini condizionali e gestione dell’apertura e della chiusura delle posizioni di qualità, come quelle che vengono messe a disposizione ai professionisti.

I broker che più avanti ti consiglieremo nel corso di questa guida, sono broker che ti consentono di avere accesso a piattaforme professionali, per avere a disposizione gli stessi strumenti che hanno a disposizione i professionisti del trading di materie prime.

La leva finanziaria

Come ti abbiamo anticipato, la leva finanziaria può essere molto importante per chi fa trading in materie prime. Da un lato ti permette di investire al margine, ovvero di coprire soltanto le differenze di prezzo tra acquisto e attualità, dall’altro ti consente di differenziare il tuo portafoglio anche con capitali ridotti a disposizione.

Quando operi con un broker di qualità sul mercato delle materie prime hai a disposizione anche una leva finanziaria importante. Quando invece scegli di operare tramite la banca, non hai mai accesso a questo tipo di strumento.

Anche in questo caso abbiamo selezionato per te soltanto quei broker che sono in grado di fornirti la leva finanziaria giusta per continuare a fare trading su qualunque tipo di materia prima – dalle energetiche alle alimentari, passando anche per i metalli preziosi.

La vendita allo scoperto: è importantissima anche sulle materie prime

Lo ripetiamo in praticamente ogni guida che pubblichiamo sulle pagine di MigliorBrokerForex.net. I mercati sono fatti di trend positivi che vengono poi seguiti da trend negativi. Chi opera tramite la banca e il deposito titoli, deve rimanere al palo attendendo che il trend positivo gli permetta di guadagnare qualcosa. Chi invece sceglie un broker professionale, può operare tramite vendita allo scoperto per guadagnare anche durante le fasi di trend negativo.

La leva finanziaria è uno dei più importanti strumenti per fare trading sui CFD

Scegliere un buon broker per le materie prime vuol dire anche scegliere un broker che ti metta a disposizione la vendita allo scoperto in modo semplice ed immediato. Non servono complicazioni per un’operazione tanto semplice: basta un click per puntare sul ribasso di una materia prima e per guadagnare e generare profitti anche quando il mercato è in fase calante.

Perché scegliere un broker di CFD / Contratti per Differenza

Siamo finalmente al vivo della discussione. Per avere a disposizione tutte le funzionalità, le sicurezze e gli strumenti che ti abbiamo elencato fino ad adesso, hai bisogno di scegliere un buon broker in CFD per le materie prime.

Cosa sono i CFD ? Sono i contratti per differenza, ovvero contratti che seguono in tutto e per tutto il prezzo della materia prima che abbiamo scelto e che ci permettono di:

  • Utilizzare leva finanziaria fino ai massimi permessi in Unione Europea – per investire più capitale di quello che hai effettivamente a disposizione;
  • Vendere allo scoperto come, dove e quando vuoi, con un semplice click, senza complicazioni e senza dover più aspettare i trend positivi di mercato per guadagnare;
  • Utilizzare piattaforme professionali, dato che tutti i migliori broker di CFD ti mettono a disposizione o MetaTrader, oppure piattaforme proprietarie di assoluta qualità;
  • Avere un conto demo gratuito, con il quale cominciare a fare trading sulle criptovalute con capitale virtuale, per avere a disposizione tutti quegli strumenti che hanno i professionisti senza dover versare neanche 1 euro. Potrai passare al conto con capitale reale soltanto quando ti sentirai pronto e senza alcun tipo di impegno preventivo.

Per approfondimenti sui CFD, leggi la nostra guida: Guida completa al trading CFD

Di seguito ti mostriamo la tabella riepilogativa che elenca tutti i migliori brokers testati, recensiti e pertanto consigliati dal nostro team, per fare trading online sulle materie prime ed altri sottostanti attraverso il trading di contratti per differenza.

MIGLIORI BROKERS FOREX/CFD e TRADING ONLINE: TESTATI E CONSIGLIATI

Deposito: €100
Licenza
: CySEC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni Markets.com
Please wait...
VANTAGGI: Strumenti Analisi / Segnali gratis / 0 commissioni / Formazione / MT4 / Protezione saldo
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Capitale a rischio.
Deposito: €100
Licenza
: CySEC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni 24option
Please wait...
VANTAGGI: Segnali Trading Central / MT4 / 0 commissioni / Spreads bassi / Protezione saldo
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Capitale a rischio.
Deposito: €200
Licenza
: CySEC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni eToro
Please wait...
VANTAGGI: Social trading / Copyfunds / Cryptofund / Real stock / Spreads bassi / Protezione saldo
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
“76% of retail CFD accounts lose money.
Deposito: €100
Licenza
: CySEC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni Trade.com
Please wait...
VANTAGGI: Analisi giornaliere / 2100+ assets / Formazione / Strumenti / MT4 / Protezione saldo
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
CFD service. 70,13% lose money.
Deposito: €10
Licenza
: CySEC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni IQ Option
Please wait...
VANTAGGI: Opzioni / Conto VIP / Spreads bassi / 0 commissioni / OTN coin / Protezione saldo
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Capitale a rischio.
Deposito: €100
Licenza
: CySEC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni Plus500
Please wait...
VANTAGGI: Strumenti trading / Spreads stretti / Innovazione / 0 commissioni / Protezione saldo
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO TRADING
CFD service. 80,6% lose money.
Deposito: €50
Licenza
: CySEC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni BDSwiss
Please wait...
VANTAGGI: Copy trading / Copy trading / Spreads bassi / Protezione saldo / MT4 / Segnali trading
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Capitale a rischio.
Deposito: €100
Licenza
: BCI
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni AvaTrade
Please wait...
VANTAGGI: Bonus 100% / Spreads bassi / MT4 / 0 commissioni / Formazione / Protezione saldo
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Capitale a rischio.

Conviene investire online sulle materie prime?

Assolutamente sì. Anzi, è l’unico modo che hai a disposizione se vuoi fare trading in petrolio, gas naturale, platino, oro, argento, rame, cacao, grano, etc.

Chi volesse acquistare tramite la propria banca dei lotti in questo tipo di mercato si troverebbe infatti a:

  • Dover investire somme enormi, dato che il contratto standard minimo parte in genere da 100.000 dollari;
  • Non avere a disposizione tutti i vantaggi che abbiamo elencato poco sopra per quanto riguarda i CFD;
  • Pagare commissioni enormi, che renderebbero comunque il trading poco profittevole.

La soluzione che oggi abbiamo online è una soluzione assolutamente all’avanguardia, completa e che ci permette di operare in assoluta autonomia – senza la necessità di doverci interfacciare con alcuno – e potendo operare in libertà su tutti i mercati del mondo, partendo da quello delle materie prime e finendo poi invece su altri tipi di mercati.

Lista completa dei migliori brokers di materie prime

Siamo finalmente arrivati alla lista da noi selezionata dei migliori broker per le materie prime. Parliamo di broker che, te lo ricordiamo a scanso di ogni equivoco, abbiamo testato personalmente prima di inserire nella nostra lista dei migliori.

Troverai dunque soltanto broker che sono affidabili, sicuri e che ti offrono tutte le caratteristiche delle quali abbiamo appena parlato nel corso della nostra guida di oggi.

Markets.com – broker autorizzato che opera anche in materie prime

Partiamo da Markets.com, uno dei broker più conosciuti a livello mondiale e soprattutto uno dei migliori per investire in materie prime. Siamo davanti ad un broker che è utilizzato tanto dai professionisti quanto da chi sta muovendo i primi passi e che è dotato di licenza valida in ambito MiFID, il che ti garantisce assoluta sicurezza sia per i capitali che andrai ad investire sia invece per la tua operatività.

Per quanto riguarda le materie prime nello specifico, Markets.com ti permette di investire su:

  1. Metalli, ovvero Oro, Rame, Platino, Palladio e Argento;
  2. Energetici, ovvero Brent, Heating Oil, Crude e Gas Naturale;
  3. Materie prime alimentari, come Cacao, Caffè, Mais, Cotone, Riso, Soia, Zucchero e Grano;

Hai dunque a disposizione una scelta ampia di materie prime sulle quali investire, con un broker che ti permette di operare con leva finanziaria, vendite allo scoperto e soprattutto di poter utilizzare, in maniera completamente gratuita, anche MetaTrader 4.

>>>Apri subito un [conto demo gratuito] su Markets.com per fare trading sulle materie prime che preferisci.

Consulta la nostra guida su questo broker: recensione completa Markets.com

24option: broker di qualità per investire in Materie Prime

Il secondo dei broker che ti consigliamo per operare in materie prime è 24option, broker che era nato come broker di opzioni binarie e che successivamente – e con un importante successo a dire il vero – ha cominciato ad offrire anche CFD.

24option è un broker affidabile e sicuro, dotato di licenza operativa in Europa (e per questo sottoposto a controlli costanti e ripetuti) che tra i diversi asset che ti mette a disposizione offre a listino anche 14 diverse materie prime.

Potrai infatti investire su alluminio, zinco, oro, argento, palladio, su tutte le principali materie prime alimentari e su tutte le principali materie prime energetiche.

Potrai inserire, scegliendo questo broker, i tuoi investimenti in materie prime all’interno di un portafoglio decisamente più differenziato, che ti permette di inserire anche Forex, Azioni, Indici, Criptovalute.

24option ti offre inoltre una Piattaforma Proprietaria – creata in esclusiva per i propri clienti e che ti permette di operare con estrema facilità anche se sei un investitore alle prime armi e non hai alcun tipo di esperienza con il trading online.

>>Apri subito un [conto demo gratuito] su 24option e testa le possibilità che ti vengono offerte da questo broker leader nel settore del trading.

Consulta la nostra guida su questo broker: recensione completa 24option

Investire in eToro con le materie prime

Interessantissimo tra i broker che consigliamo spesso sulle nostre pagine è anche eToro. Parliamo di uno dei broker più conosciuti a livello mondiale, che offrono CFD ormai da tanti anni sul mercato europeo e che è di gran lunga uno dei più apprezzati anche dagli utenti professionisti.

Anche in questo caso siamo davanti ad un broker che ci permette di andare ad investire in CFD su praticamente qualunque tipo di materia prima, dalle energetiche alle alimentari, passando anche per i metalli preziosi. Inoltre con eToro potrai anche investire su altri tipi di asset, come può essere ad esempio il caso di azioni, coppie Forex, Indici, e anche indici e altri tipi di asset e di prodotti finanziari.

Siamo davanti inoltre ad un broker che ti permette di operare anche con il social trading, ovvero di ricevere segnali che vengono ricavati dall’analisi degli investimenti degli altri utenti sulla piattaforma, nonché di copiare gli investitori con i maggiori profitti con un semplice click.

eToro è un broker che ti mette a disposizione tutto quello di cui hai bisogno per operare con la massima tranquillità e con il massimo agio su qualunque tipo di asset.

>>> APRI SUBITO UN [CONTO DEMO GRATUITO su eToro e comincia ad investire sulle materie prime.

Consulta la nostra guida su questo broker: recensione completa eToro

Trade.com – il trading sulle materie prime e su ogni altro tipo di asset

Anche Trade.com è un broker decisamente affidabile, che ti permette di operare con grandissima libertà su praticamente ogni tipo di asset, direttamente online, senza muoverti da casa e con tutte le garanzie che hai a livello europeo.

Trade.com è un broker molto conosciuto sia in Italia che in Europa e uno di quelli che opera da più tempo nel settore dei CFD. Tramite questo broker potrai investire in tutte le materie prime più importanti, come ad esempio il petrolio, il gas naturale, le materie prime alimentari, l’oro e l’argento.

Siamo davanti ad un di qualità, che ti permette di operare su tutti i mercati che possono essere rilevanti per te, tramite la comoda piattaforma WebTrader. Per chi lo vorrà, inoltre, Trade.com mette a disposizione anche MetaTrader 4, una delle migliori piattaforme a livello mondiale per qualunque tipo di operazione sul trading online.

Consulta la nostra guida su questo broker: recensione completa Trade.com

IQ Option: poche materie prime, ma ottima piattaforma

Quando siamo davanti ad un broker come IQ Option, possiamo anche accontentarci di qualche materia prima in meno, tenendo conto del fatto che siamo davanti ad un broker che ci permette, anch’esso, di operare in assoluta tranquillità grazie alla licenza valida MiFID e alla reputazione che è riuscito a conquistarsi in anni di ininterrotta attività.

IQ Option è un broker molto conosciuto, tra i preferiti da parte di chi opera sui mercati e che ti permette di investire su 8 diverse materie prime, come petrolio, mais, grano, oro, argento e platino. La scelta non è sicuramente delle più fornite, ma è comunque adeguata per chi vuole fare trading sulle materie prime, magari accompagnate da altri tipi di asset, tra gli oltre 1.000 offerti proprio da questo broker.

IQ Option è un broker che ti offre una piattaforma perfetta per fare qualunque tipo di trading e che ti permette inoltre di andare ad investire con integrazione completa e totale con segnali social e dei professionisti.

Apri subito un conto demo gratuito su IQ Option per testare le tue strategie sulle opzioni binarie e soprattutto le funzionalità che ti vengono offerte da IQ Option

Consulta la nostra guida su questo broker: recensione completa IQ Option

BDSwiss: il broker svizzero per fare trading di opzioni binarie

Passiamo ad un broker decisamente particolare, perché coniuga alla possibilità di fare trading online la nota affidabilità degli intermediari finanziari svizzeri. BDSwiss è uno dei broker che consigliamo sempre, non solo per le opzioni binarie, ma anche per tutti gli altri asset, in realtà moltissimi, che questo broker ti offre.

Tramite BDSwiss potrai fare trading su:

  1. Oro contro dollaro
  2. Oro contro euro
  3. Oro contro dollaro australiano
  4. Petrolio
  5. Brent
  6. Gas Naturale

Non è forse uno dei listini più forniti a livello mondiale, ma è sicuramente una buona base per chi è alla ricerca del miglior broker per andare a fare trading sulle materie prime.

>>> Apri un conto demo gratuito su BDSWISS CLICCANDO QUI’

Consulta la nostra guida su questo broker: recensione completa BDSwiss

Plus500: il broker storico per investire anche in opzioni binarie

I nostri lettori conosceranno sicuramente Plus500 come uno dei migliori broker per fare operazioni sul Forex. Non è però soltanto questo il campo di azione di questo straordinario broker, perché ti permette anche di andare ad operare sul mercato delle materie prime.

Nello specifico Plus500 ti offre:

  1. Gas Naturale
  2. Petrolio
  3. Oro
  4. Argento
  5. Rame
  6. Zucchero
  7. Platino

Non sarà l’offerta quantitativamente più importante al mondo, ma ti permette comunque di operare sulle principali, integrandole poi, volendo, in una strategia più complessa e con un portafoglio maggiormente differenziato.

>>> Puoi aprire subito un conto demo gratuito con Plus 500 per testare la bontà di questo broker!

Consulta la nostra guida su questo broker: recensione completa Plus500

AvaTrade: per investire in materie prime con un broker all’avanguardia

AvaTrade è uno dei broker che consigliamo spesso sulle pagine di MigliorBrokerForex.net

L’offerta di materie prime di AvaTrade è di quelle importanti e ti permette di andare ad investire su:

  • Petrolio Greggio
  • Petrolio brent
  • Frumento/grano
  • Caffè
  • Oro e Argento
  • Cotone
  • Gas Naturale
  • Palladio
  • Mais
  • Soia
  • Rame

Si tratta di una delle migliori offerte che ti permettono di investire sulle materie prime, con un broker all’altezza di qualunque tipo di mercato e che offre ai suoi clienti una piattaforma perfetta per la gestione dei portafogli complessi.

Puoi testare subito quelle che sono le possibilità offerte da AvaTrade per il trading in materie prime:APRI SUBITO IL CONTO DEMO GRATUITO DA QUI’ ]

Consulta la nostra guida su questo broker: recensione completa AvaTrade

Quanto capitale devi investire in materie prime?

Grazie ai broker che ti abbiamo presentato nel corso della nostra guida di oggi, potrai andare ad investire anche se hai dei capitali ridotti a disposizione. A questo scopo può esserti infatti di enorme aiuto la possibilità offerta dalla leva finanziaria, che sebbene sia limitata sulle materie prime, puoi comunque utilizzare per moltiplicare anche per 5 il capitale che hai effettivamente a disposizione per investire.

Se ti attira il mercato delle opzioni binarie, con i broker che ti abbiamo consigliato nella guida di oggi puoi andare ad operare senza alcun tipo di problema, anche se vuoi investire soltanto 100 euro.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Migliorbrokerforex.net
Average rating:  
 0 reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©2012/2019 - Guida completa ai migliori brokers di trading online. Progetto a cura di Alessio Ippolito.