sabato, 15 dicembre, 2018

Strategia opzioni binarie Trend Line

Salve gentili lettori ancora una volta vi diamo il benvenuto ad una delle nostre strategie sicuramente una delle più efficaci, parleremo infatti della strategia trend line. Il trading binario è diventato così famoso proprio grazie al fatto che applicando strategie opzioni binarie valide, questa tipologia di trading diventa adatta a qualsiasi trader e per raggiungere qualsiasi obiettivo di guadagno.

Gli esperti di trading binario hanno studiato una grande varietà di strategia e tutte sono state adottate per essere utilizzate anche dai neofiti, ciò significa che applicarle non è difficilissimo bisogna soltanto fare attenzione a mettere in pratica tutti i passi necessari per giungere al profitto adesso potrà arrivare in maniera praticamente automatica. La semplicità e come sempre la parola chiave anche della strategia trend line di cui ti parleremo oggi.

Se pensi che esista una strategia definitiva per fare trading binario sei sulla cattiva strada, esistono molteplici approcci agli investimenti proprio perché a seconda delle scadenze delle opzioni, delle varie tipologie di mercato e delle attitudini dell’investitore bisogna cambiare la propria modalità operativa, ma non credere che per fare soldi bisogna necessariamente adottare strategie estremamente complesse; fin troppi potenziali traders che si mettono in questo business fanno un tipo di ragionamento in definitiva sbagliato: più è complicata la strategia che vado ad utilizzare maggiori saranno i guadagni che posso ottenere.

Scoprendo il funzionamento della strategia trend line puoi renderti conto tu stesso che questa equazione è sbagliata. Qui stiamo per dimostrarti quello che non ti aspetti ovvero che i migliori risultati possono arrivare anche con strategie veramente molto semplici da mettere in pratica, il presupposto è semplicemente  un po’ di impegno da parte tua nel dedicare del tempo l’apprendimento della strategia sviluppando in questo modo il giusto feeling con essa è con la sua applicazione ai mercati finanziari.

Siamo praticamente certi che un giorno finirai per ringraziarci sia per i guadagni ottenuti sia per la semplicità della messa in opera della strategia trend line, che molto probabilmente ti permetterà di dominare i mercati evitando di diventare una delle tante vittime che hanno dilapidato il proprio capitale, come accade a tutti quei  principianti che utilizzano le opzioni binarie come un metodo per fare scommesse, questo è certamente l’approccio più negativo che si possa utilizzare.

Le basi della strategia trend line

Perché la strategia funzioni è necessario che tu la comprenda bene in ogni suo aspetto ecco perché procederemo adesso alla sua spiegazione punto per punto senza tralasciare alcun particolare, alla fine infatti sono sempre i dettagli che fanno la differenza e che ti aiuteranno ad ottimizzare l’operatività relativa alla strategia in modo tale da massimizzare i profitti.

Le opzioni binarie sono state ideate per essere semplice da usare e per questo cercheremo di evitare qualsiasi inutile tecnicismo che ti impedirebbe un apprendimento consapevole scorrevole della strategia trend line. Continuando nella lettura avrai modo di  comprendere tutti i concetti che riguardano la strategia e quando avrai finito siamo sicuri che riuscirai già a metterla in pratica per operare i primi investimenti senza particolari insicurezze. Non perdere tempo scopri subito la strategia trend line semplicemente perché si tratta di un approccio vincente al trading binario che porta i risultati immediati che difficilmente altri traders potranno raggiungere.

Il concetto di trend line

strategia opzioni binarie trend-line

Partiamo subito cercando di fornirti una traduzione del termine trend line: questo termine in italiano si traduce semplicemente con “linee di tendenza”. Forse sei già a conoscenza del fatto che uno dei principi fondamentali che ogni trader deve conoscere il fatto che sui mercati finanziari vengono molto spesso a formarsi delle tendenze ben precise dell’andamento dei prezzi. In definitiva esistono soltanto due tipi di tendenze: quella rialzista e quella ribassista. La tendenza rialzista mostra un andamento al rialzo dei prezzi di un certo bene viceversa accade nelle tendenze ribassiste che vedono il prezzo calare con una certa costanza.

Le linee di tendenza vengono utilizzati dai traders semplicemente per capire subito quando è in atto una tendenza nei mercati, da quanto tempo essa dura e quali sono i presupposti e le basi sulle quali essa possa continuare, avere questi dati alla mano significa conoscere quasi tutto quello che bisogna sapere per investire con consapevolezza.

Tracciare una trend line su un grafico di prezzo non richiede alcuno sforzo particolare tanto che nel farlo sembra quasi un gioco di quelli che si possono trovare nei giornali con giochi enigmistici: per tracciare trend line bisogna semplicemente unire i punti dei particolari punti che andremo a spiegarti a breve. Non si tratta infatti di punti scelti a caso ma di particolari quote di prezzo raggiunti durante gli scambi sul mercato, cute che in particolare segnano dei massimi o minimi raggiunti dal prezzo a prescindere dalla tendenza presa in considerazione, rialzista o ribassista.

Prendiamo il caso di una tendenza che dura da molto tempo, facendo analisi e cercando di tracciare le due trend line puoi notare è possibile tracciare queste semirette a partire da diversi punti sembrerebbe quindi difficile riuscire a capire quale sia la trend line giusta da prendere in considerazione per piazzare un investimento a mercato. La scelta di come e dove tracciare le trendline è in definitiva a tua discrezione.

Bisogna però tenere sempre in considerazione il fatto che tu intendi investire in opzioni binarie di conseguenza ciò che ti interessa è il breve e brevissimo termine ed è qui che dovrai andare a fare analisi sul tuo grafico di prezzo. In questo modo si restringe di parecchio il campo è la situazione si palesa subito come più chiara: che basta infatti prendere in considerazione gli ultimissimi sviluppi del mercato e sarei così in grado di fare degli ottimi investimenti grazie alle trendline ed alle scadenze molto brevi delle opzioni binarie.

Strategia trend line e segnali di trading

Se le trend line vengono utilizzate quotidianamente sia dei principianti sia dei neofiti in opzioni binarie, ciò dipende innanzitutto dal fatto che sono molto semplici da utilizzare e che possono fornire numerosi segnali di trading, questi ultimi saranno sempre molto affidabili e molto semplici da individuare che si basano sempre sui recenti sviluppi del mercato.

Le trend line si prestano l’utilizzo su numerose tipologie di scadenze in opzioni binarie di conseguenza sia il tuo stile di investimento preveda l’utilizzo di brevissime scadenze come quelle a partire dai 30 secondi per finire ai 5 minuti oppure che tu preferisca utilizzare opzioni binarie a scadenza oraria non fa molta differenza se utilizzi la strategia trend line. Noi in particolare vogliamo consigliarti l’utilizzo di questa strategia per opzioni binarie con scadenza a 30 minuti un scadenza oraria con relativi adattamenti nel caso in cui tu preferisca scadenze più brevi.

Facciamo ora cenno ai possibili segnali che si possono tenere osservando le trend line. Le linee di tendenza sono delle semirette che seguono il prezzo nel suo andamento rialzista o ribassista di conseguenza possono essere considerate come dei supporti e resistenze dinamici. In effetti il funzionamento delle trendline non è molto dissimile da quello di supporti e resistenze concetti che dovresti già conoscere se vuoi fare trading binario. Ma tralasciamo per un minuto questo discorso per andare a comprendere su quali punti precisi vengono tracciate le trend line.

Come abbiamo accennato in precedenza esistono due tipi ben precisi di trend line la prima tipologia di trendline viene detta di supporto la seconda tipologia benedetta di resistenza.

  • In un mercato rialzista vengono tracciate le cosiddette trend line di supporto. Esso supportano il prezzo nel senso che vengono tracciate al di sotto di un trend rialzista e lo seguono nel suo sviluppo segnando tutta la successione di massimi crescenti che caratterizza un trend in ascesa.

trend line rialzista

  • In un mercato ribassista invece vengono tracciate trend line di resistenza ovvero in questo caso la linea di tendenza viene tracciata sui diversi punti segnati dai minimi decrescenti che caratterizzano i mercati che si muovono con una tendenza al ribasso.

trend line ribassista

I segnali vengono generati dalla rottura delle trend line

La rottura di una trend line è uno dei segnali più affidabili in assoluto che ci parlano di una possibile inversione della tendenza di mercato, di qui ti risulterà molto più semplice capire l’importanza e l’efficacia delle trendline per fare analisi sui grafici. Se vogliamo per un istante andare a comprendere cosa succede da un punto di vista psicologico tra gli attori che assistono alla rottura di una trend line possiamo notare come essa determini che le forze dominanti del mercato fino a quel momento stanno perdendo il controllo della situazione.

Nel caso di un trend rialzista puoi immaginare che i compratori non siano ormai tanto convinti della continuazione del trend rialzista alcuni di loro sono inclini ormai ad uscire dal mercato facendo perdere forza altre in corso molti di essi magari si preparano ad aprire una posizione opposta aspettandosi il cambiamento delle condizioni generali. Esattamente la stessa cosa ma in senso capovolto accade quando siamo verso la fine di una tendenza ribassista in questo caso però sono i venditori che non sembrano più convinti di un ulteriore deprezzamento e si apprestano allora ad uscire dal mercato.

Prendiamo il caso in cui si verifichi la rottura di una trend line rialzista, quando la si riscontra sul mercato di riferimento sarà lecito attendersi che le forze ribassiste hanno preso il sopravvento e sono ora disposte ancora a spingere il prezzo nella direzione opposta quantomeno con la stessa forza che in precedenza avevano proposto i compratori. Ecco quindi che sta per verificarsi una inversione di tendenza, se sei stato abbastanza bravo da sfruttare il segnale di rottura di trend line non appena si è verificato acquistando una opzione binaria put, ovvero ribassista, essa finirà quasi certamente in profitto alla scadenza da te selezionata.

Abbiamo già qui evidenziato gli elementi strutturali di base della strategia ma vogliamo essere leggermente più specifici per permetterti di capire quando e come acquistare opzioni binarie call oppure put.

Capire come impostare i tuoi trade con la strategia trend line e davvero semplicissimo. La tipologia di opzioni binarie che stiamo prendendo in considerazione è ovviamente quella basilare si tratta delle opzioni binarie alto/basso o call/put. Ecco come devi agire per comprare l’una o l’altra tipologia di opzioni binarie.

  • Acquisto opzioni binarie call: devi entrare a mercato con una opzione binaria col non appena si verifica la rottura di una trend line di resistenza.

segnale trend line acquisto

  • Acquisto opzioni binarie put: devi acquistare una opzione binaria put nel momento in cui si verifica la rottura di una trend line di supporto.

Acquisto-opzione-put

___________________________________________________________________________________________

+++ SEGNALI DI TRADING PROFESSIONALI E GRATUITI! APPROFITTANE ORA, APRI UN CONTO SU IQ ROBOTS, LA PIATTAFORMA ROBOT DI IQ OPTION! +++  APRI UN CONTO ORA!

Ecco alcuni accorgimenti pratici a cui devi fare attenzione per ottenere successo con questa strategia.

Per prima cosa ricordati che è necessario, ancor prima di entrare a mercato, assicurarti che il mercato si trovi in una chiara fase di trend. Se sei un principiante difficilmente potresti utilizzare le opzioni binarie per investire nelle fasi laterali del mercato ovvero quelle che non prevedono un trend ben definito, l’importante è usare sempre la massima cautela e agire in base ai suggerimenti che offre il mercato senza interpretare arbitrariamente ciò che vedi e senza aspettarti per forza che accada quello che tu desideri. Bisogna semplicemente assecondare le tendenze di mercato.

Le operazioni in fase laterale del mercato ovvero le fasi senza un trend ben definito sono da lasciarsi agli esperti del settore, ma potranno essere sfruttate anche da te non appena avrai accumulato una buona dose di esperienza. Questo senza contare il fatto che anche le trend line, dobbiamo metterti in guardia, possono generare falsi segnali, fortunatamente per i traders, le trend line generalmente si presentano come affidabili ed in rati casi possono tendere delle vere e proprie trappole che ti portino ad investimenti infruttuosi, soprattutto nel momento in cui il mercato è caratterizzato da una forte volatilità e direzionalità.

Ma come puoi capire più direttamente il grado di affidabilità di una trend line? Le linee di tendenza sono alquanto semplici da leggere e lo dimostra anche il fatto che per comprendere il loro grado di affidabilità basta fare caso al loro grado di inclinazione. Ma questo è solo uno degli accorgimenti che puoi utilizzare per rendere ancora più efficace il tuo investimento con le linee di tendenza.

Il mercato è sempre alla ricerca di nuovi livelli di equilibrio e quindi tende ad autoregolarsi per questa ragione quando si verifica la rottura di una trend line molto angolata il segnale che ne scaturisce è sempre molto più affidabile rispetto a quello che si ottiene da trend line molto poco angolate. La rottura di Trend-online con inclinazioni molto pronunciate è un segnale eccellente per entrare a mercato e piazzare un investimento vincente.

La successione di massimi e minimi

Come abbiamo specificato in precedenza le trend line si caratterizzano per una successione di quote di prezzo che devono essere sempre al rialzo se si parla di una tendenza rialzista e viceversa per una tendenza ribassista.

Nelle tendenze al rialzo la successione di massimi e minimi deve essere crescente ciò significa che quando si verificano le cosiddette “correzioni” ovvero quelle brevi pause nell’andamento al rialzo del prezzo si viene a toccare un punto di minimo i successivi punti di minimo delle tendenze rialziste non devono però essere inferiori rispetto a quelli precedenti.

Facciamo un breve esempio pratico che ti permetta di capire il discorso che riguarda la successione di massimi e minimi.

Prendiamo in considerazione il prezzo di un barile di petrolio giusto per fare un esempio. Immagina che un giorno il prezzo di un barile di petrolio sia di 15 dollari, il giorno successivo a causa della scarsità della materia prima il barile di petrolio subisce un aumento del prezzo e schizza fino a 20 dollari. L’indomani la scoperta di nuovi giacimenti porta una nuova abbondanza del petrolio sui mercati e quindi ad un abbassamento del prezzo che scende fino a quota 17 dollari; in seguito all’azione degli speculatori causa di nuovo un forte rialzo dei prezzi che arriva a 22 dollari. Siamo proprio nel caso di una tendenza rialzista dove la successione dei minimi del prezzo  è crescente così come quella dei massimi. Siamo infatti partiti da un minimo di 15 dollari al barile il minimo successivo si attesta a 17 dollari, sì anche il nuovo minimo toccato fosse stato di 16 o 18 dollari non importa, l’unica cosa che conta e che il prezzo non sia sceso al di sotto della quota di 15 dollari al barile.

inversione-massimi-e-minimi-

In questo modo si può realmente parlare di una tendenza rialzista del prezzo quando invece la successione dei massimi e dei minimi si interrompe la tendenza è ormai finita il mercato cercherà nuovi assetti. Lo stesso discorso vale ovviamente rovesciato per le tendenze ribassiste.

Strategia trend line: asset e scadenze

Come dicevamo per fare in modo che la strategia funzioni è importante puntare sempre su quei mercati che sono caratterizzati da una forte volatilità e direzionalità del prezzo. Per i principianti quindi, per lo sfruttamento della strategia trend line noi come sempre siamo inclini a raccomandare quei mercati che sono tra i più vivaci ed importanti al mondo come il Forex. Vi sono in particolare alcuni asset molto interessanti che possono essere sfruttati con successo con questa strategia e sono i seguenti:

  • EUR / USD
  • AUD / USD
  • GBP / USD
  • USD / CAD

Per esigenze di diversificazione del portafoglio di investimenti inoltre vogliamo consigliare anche altre tipologie di asset alquanto vantaggiosi. Per iniziare ad esempio potresti volgere lo sguardo al mercato azionario statunitense ed utilizzare le trend line per tutti quegli strumenti finanziari tra i più famosi e relativi alle grandi aziende degli Stati Uniti.

Ma ottimo successo si può riscuotere con questa strategia tramite le materie prime, ma devi fare attenzione perché non tutte sono adatte all’utilizzo da parte dei principianti e bisogna rivolgersi sempre a quelle materie prime particolarmente volatili è sempre molto attive in special modo quindi facciamo riferimento alle materie prime relative al mondo dell’energia ecco alcuni esempi:

  • Petrolio
  • Gas Naturale
  • Rame

Ricordati però che questa strategia sa mantenersi sempre estremamente versatile e quindi una volta che l’avrai padroneggiata puoi pensare di rivolgerti praticamente a qualsiasi tipologia di mercato, in questo modo potrai diversificare ulteriormente il portafoglio e magari migliorare anche la tua redditività, basta trovare sempre quegli strumenti finanziari che abbiano in corso una tendenza molto chiara e ben individuabile tramite le trend line.

Volgiamo ora per un attimo l’attenzione al problema relativo alla selezione delle scadenze per le tue opzioni binarie in relazione ai particolari time frame che puoi andare ad impostare sul tuo grafico di trading. Come sicuramente già saprai nel campo delle opzioni binarie time frame e scadenze sono direttamente correlati non puoi infatti pensare di impostare casualmente l’arco temporale del grafico ed ottenere al contempo risultati soddisfacenti con qualsiasi tipologia di opzione binaria. Esiste una regola generale che va sempre  applicata e che recita che la scadenza dell’opzione binaria deve essere il doppio dell’ arco temporale di riferimento o al massimo equivalente.


+++ UTILIZZA LA STRATEGIA CON LA PIATTAFORMA PROFESSIONALE DI IQ OPTION! +++  PROVA ORA LA PIATTAFORMA! Potrai investire sulle opzioni binarie con importi minimi da 1 euro o su un conto demo gratuito con un capitale virtuale.

iscrizione-iq-option


Questo accorgimento si rende necessario nel momento in cui occorre sempre del tempo perché un segnale che hai ricevuto dal mercato divenga realtà e soprattutto per fare in modo che al termine della tua opzione binaria tu possa riscuotere il profitto. Bisogna infatti sempre dare il tempo al mercato di raggiungere le quote di prezzo che porteranno la tua opzione binaria “in the money” ovvero in profitto. È proprio per questa ragione che noi abbiamo consigliato scadenze di opzioni binarie per questa strategia che vanno dai 30 minuti  fino a scadenze orarie. Di conseguenza l’arco temporale sul quale devi andare a tracciare le due trendline sul grafico dev’ essere di M15, oppure M30, oppure al massimo H1. Quindi stiamo parlando di un grafico a 15 o 30 minuti oppure di un grafico orario.

Quanto investire

money_management

Vogliamo parlare infine di un aspetto che non trattiamo a gli epigoni di questo articolo per ragioni, di poca importanza al contrario esso non va mai e poi mai sottovalutato, stiamo ovviamente riferendoci alla gestione del tuo capitale di trading. Qualsiasi strategia deve infatti anche basarsi una saggia gestione del denaro che permetta di massimizzare i profitti e limitare le perdite.

Siamo infatti a conoscenza di troppi neofiti che cadono nella tentazione di investire somme di denaro esagerate per ogni singola operazione che vanno a fare ma un atteggiamento sconsiderato di questo tipo può panificare tutti i vantaggi che la strategia trend line ti sa offrire. I mercati infatti restano sempre un luogo impervio e molto spesso imprevedibile di conseguenza non ci si può mai fidare al 100% di ciò che accadrà o sta per accadere.

Non devi mai nutrire troppa fiducia ho troppe aspettative nei confronti di alcuna strategia e se il mercato ti sorprende nel caso in cui tu abbia investito troppo denaro ricordati che con le opzioni binarie andresti a perdere il 100% del capitale impiegato in quella data operazione è proprio per questo che noi raccomandiamo sempre la massima cautela. Ecco quindi che risulta fondamentale investire al massimo il 5% in ogni operazione di trading su un capitale di €1000 per esempio devi investire al massimo €50 per operazione. In questo modo mentre metti a rischio soltanto il 5% del tuo capitale totale con le opzioni binarie puoi guadagnare fino al 95% di quanto hai investito con grande convenienza per te e del tuo portafoglio.

Con quali broker utilizzare la strategia trend line?

Forse hai iniziato da poco ad investire in opzioni binarie oppure può darsi anche che tu non abbia ancora fatto alcun investimento, in ogni caso ricordati che non è mai valido il principio secondo il quale un “broker vale l’altro”. Investire in opzioni binarie non è affatto un gioco anzi è una cosa seria e tu devi sapere che puoi entrare in questo business soltanto per il tramite di un broker di opzioni binarie tra quelli che trovi in rete.

Essi si differenziano molto per bonus e servizi che sono in grado di offrire ai propri clienti, quindi per guadagnare sempre al massimo delle tue operazioni nel trading binario sarà necessario scegliere i migliori broker in assoluto ed investire sempre con loro. Sebbene ormai non si corre più il rischio di essere truffati in alcun modo perché tutti i broker sottostanno a leggi durissime per fare il proprio lavoro diventa quindi importante scegliere semplicemente i broker che ti trattano nel migliore dei modi con i massimi standard di sicurezza ed i più alti rendimenti in assoluto.

Noi abbiamo provato una grande varietà di broker per il trading online e siamo giunti alla conclusione che per ottenere il massimo da qualsiasi strategia è necessario affidarsi ad uno tra i 5 nomi in particolare che noi ti suggeriamo qui in esclusiva e dei quali faresti bene ad approfittare fin dal tuo primo investimento per non perdere tempo e denaro, ecco a chi ci riferiamo:

UNICO BROKER CONSIGLIATO DA MIGLIORBROKERFOREX.NET PER TRADING DI OPZIONI BINARIE

Deposito: €10
Licenza
: CySEC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni IQ Option
Please wait...
VANTAGGI: Opzioni Forex + Digitali + Formazione + °Tornei + Trade min. 1€
Nota:Le Opzioni Binarie sono disponibili solo per i Clienti Professionisti.
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©2012/2018 - Guida completa ai migliori broker italiani. Progetto a cura di Alessio Ippolito.