miglior broker forex

Guida al trading euro dollaro e quotazione in tempo reale

Online il - Aggiornato il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Il trading Forex è uno dei più interessanti per chi vuole cominciare a fare trading online e oggi ci occuperemo, con l’aiuto dei nostri esperti, proprio di uno degli investimenti più importanti sui mercati – ci occuperemo, con la guida dei nostri esperti, di Euro/ Dollaro, coppia che domina in largo e lungo il panorama mondiale economico e che dovrebb e essere una delle basi, per stabilità e per possibilità di imparare che offre, per tutti coloro i quali stanno cercando investimenti nel Forex che valgano la pena di essere se guiti.

Grazie alla guida dei nostri esperti potrai imparare tutto quello che c’è da sapere su que sta coppia, sia a livello di analisi tecnica su Euro/Dollaro, sia a livello delle migliori piattaforme per investire in questo tipo di mercato.

trading euro dollaro

Fare trading su EUR/USD: guida

Perchè fare trading Forex?

Com’è noto il mercato Forex è il più grande al mondo, di conseguenza la liquidità (quantità di denaro) presente sul mercato è praticamente incalcolabile. Il fatto che questo mercato sia aperto 24 ore ed il suo potenziale di profitto sono un’ottima ragione per chiunque per fare forex trading.

Inoltre il Leverage (leva finanziaria) è un’altra grande motivazione che spinge gli investitori su questo mercato, in ultima analisi, forse il pregio più grande di questo mercato, dalle caratteristiche incredibili, risiede nel fatto che in linea di massima le tendenze qui durano di più e sono più facilmente prevedibili rispetto ad altri strumenti.

Guida al trading euro dollaro: i vantaggi della coppia valutaria

Ci sono diversi vantaggi che derivano dalle possibilità offerte dalla coppia EUR/USD per il trader che vuole investire in Forex e nel mercato valutario. Come abbiamo appunto detto durante l’introduzione, la coppia Euro Dollaro è una delle più scambiate, non solo a livello speculativo sui mercati, ma anche per il commercio internazionale ogni giorno. Da un lato, quello europeo, abbiamo una valuta che è utilizzata in tutte le principali economie del continente europeo, e che è quella di riferimento per Germania, Francia, Italia, Spagna e Irlanda, paesi che hanno un fortissimo impatto sull’economia mondiale e che sono forti soprattutto nel settore delle esportazioni.

forex investire

Investire nel forex: conviene ?

Dall’altro lato, quello d’oltreoceano, abbiamo invece una valuta che è quella di riferimento per quasi tutta l’economia mondiale, una valuta che è utilizzata per quasi tutti gli scambi di merce e di servizi tra paesi diversi e che è inoltre quella di base per mercati importantissimi come quelli delle materie prime (su tutti gas naturale e petrolio).

Con queste premesse, è anche immediato comprendere perché questa coppia sia una di quelle più interessanti anche per l’investitore o per lo speculatore:

  • Il livello degli scambi è altissimo: e questo vale sia per i mercati immateriali del Forex, sia invece per chi invece vive nell’economia reale e vi opera;
  • Grazie alle differenze di fuso orario, il mercato è sempre aperto in una delle sue piazze principali, notte inoltrata esclusa; a notte inoltrata si può comunque, senza alcuna soluzione di continuità, operare tramite i mercati del lontano oriente;
  • Si tratta di valute le cui quotazioni in tempo reale sono riportate praticamente da ogni tipo di canale informativo;
  • Sono valute molto stabili: ci sono variazioni di valore anche importanti sul medio periodo, ma difficilmente si può assistere a crolli importanti come quelli che colpiscono le valute esotiche;

EUR/USD è dunque una delle coppie più importanti dell’interno panorama del Forex, e per questo motivo deve essere assolutamente tenuta in considerazione quando vogliamo avvicinarci a questo mercato.

Caratteristiche dell’Euro

3

Partiamo dal principio e andiamo ad analizzare quelli che sono i fattori che possono portare a movimenti lato Euro nella coppia che ci interessa.

Siamo davanti ad una valuta che è quella ufficiale e di riferimento per tutti i paesi dell’UE, con eccezioni (minime, ora che il Regno Unito è avviato all’interruzione dei rapporti come membro della UE) e quindi la valuta di base per Germania, Italia, Francia, Spagna e tanti altri paesi che interpretano un ruolo fondamentale all’interno dell’economia mondiale.

L’area euro è una di quelle che cresce percentualmente di meno al mondo, ma questo non deve essere fonte di eccessiva preoccupazione per chi vuole investire sull’Euro: siamo comunque davanti a paesi con un’economia più che solida, i cui paesi principali sono tra i più industrializzati al mondo e che sembrano aver assorbito bene botte come quello del semi-fallimento della Grecia.

L’Euro è governato, come base monetaria, dalla Banca Centrale Europea, ente completamente indipendente dalle autorità statali che sono membri dell’UE, che ha come obiettivo principale quello di mantenere bassa e stabile l’inflazione, regolando la base monetaria di conseguenza.

Negli ultimi anni, soprattutto sotto la guida di Mario Draghi, la BCE ha anche rivestito il ruolo di garante di ultima istanza, immettendo quantità enormi di liquidità sul mercato e andando ad acquistare titoli statali emessi dagli stati membri. Questo ha portato, tramite le manovre di cosiddetto quantitative easing, ad una diminuzione del valore dell’Euro, controbilanciato comunque dai fattori dei quali andremo a parlare tra pochissimo.

Il secondo fattore di cui tenere conto sono i tassi di interesse dell’area euro: non parliamo di quelli che sono i tassi di interesse che vengono praticati dalle banche verso il pubblico, ma quelli di scambio interbancario che sono direttamente applicati dalla BCE.

Terzo fattore, sempre importante per ogni valuta, è la bilancia commerciale: ad una bilancia commerciale positiva, e dunque con un export più importante dell’import, il valore della valuta di riferimento sale. Molto del valore dell’Euro sui mercati internazionali è dovuto proprio dalla presenza di moltissimi paesi con una fortissima attitudine all’export (Germania, Italia e Francia su tutte).

Valgono poi tutti quei valori macroeconomici in grado di far girare i mercati: occupazione, fiducia dei consumatori, produzione industriale, stabilità politica, arrivo di nuovi governi stabili e instabili. Seguendo questo tipo di informazioni potrai, senza alcun tipo di problema, andare ad investire sull’Euro, creandoti i tuoi stessi segnali da seguire.

EUR/USD è una coppia stabile, ma volatile a sufficienza anche per chi fa scalping

Cosa muove il valore del Dollaro

Il dollaro statunitense è di gran lunga la valuta più importante a livello mondiale, ed è dunque esposta, per il suo valore, a maggiori fattori che possono modificarlo. Siamo davanti ad una valuta che innanzitutto risente dell’andamento dell’economia mondiale: quando scendono i traffici internazionali (vuoi per crisi dei paesi importatori, vuoi per problemi produttivi, vuoi per qualunque altro tipo di motivo), il dollaro tende ad essere meno richiesto, anche se questo fattore è uno di quelli che sembrerebbe meno intaccare il valore di questa valuta.

Per il resto valgono tutte le altre avvertenze e i fattori che abbiamo elencato per quanto riguarda l’euro, ovvero:

  1. Federal Reserve: è la banca centrale degli Stati Uniti e quella che governa l’emissione e la gestione dei dollari. Si tratta di un ente che ricalca, per funzionalità, la BCE e che gode della stessa identica autonomia dalla politica. Vale la pena di ricordare però che la FR tende ad essere maggiormente allineata con la presidenza degli Stati Uniti d’America;
  2. Tassi di interesse: quelli interbancari sono fissati dalla Federal Reserve e impattano in modo sostanziale su quanto vale il dollaro sul mercato;
  3. Bilancia commerciale: in caso dovesse peggiorare, il dollaro tende a risentirne sui mercati valutari;
  4. Notizie macroeconomiche: le omologhe di quelle che ci interessavano per l’Euro – produzione industriale, occupazione, attività economiche, proiezioni future sul mercato;

Ovviamente questi fattori devono essere soppesati con gli stessi in area Euro: soltanto valutando e confrontando riuscirai a operare nel modo giusto sul mercato.

4

Come fare trading su EUR/USD

Euro Contro Dollaro è una delle coppie, e non ci stancheremo mai di ripeterlo, più scambiate sui diversi mercati, valutari e non.

Questo vuol dire che hai moltissime modalità di accesso a questo tipo di investimento, sia che tu voglia investire su un aumento del dollaro, sia invece che tu voglia investire su un aumento dell’Euro.

Non tutti i metodi però sono adeguati per investire su questa coppia, ed è per questo che i nostri specialisti hanno messo insieme una guida completa per l’investimento su Euro contro Dollaro, per permetterti di scegliere in autonomia quale dovrà essere il canale per te preferenziale per investire in questo tipo di strumento.

Investire in Banca su Euro contro Dollaro

La Banca ovviamente è più che disponibile ad offrirti la possibilità di investire su Euro contro Dollaro, anche se non è mai la via scelta dai professionisti del Trading Forex. Puoi infatti aprire un conto corrente in dollari americani per poi convertire una somma in Euro e attendere fino a quando il cambio ti sarà favorevole.

Si tratta di un sistema relativamente semplice, che però presenta tantissimi problemi e tantissimi svantaggi rispetto a quelli che ti andremo a proporre più avanti:

  1. Ci sono commissioni enormi da pagare: sia per il mantenimento del conto aperto, sia per il cambio; mediamente una banca intasca, giocando sui tassi di cambio, tra l’1% e il 5%, una somma folle che rende praticamente impossibile andare a operare con strategie di breve o medio periodo; anche sul lungo periodo, prima di essere effettivamente in attivo, dovrai aver conseguito dei guadagni enormi. Ricordati inoltre che le commissioni di cambio vanno pagate in entrambi i versi, ovvero sia quando compri dollari, sia quando li vendi;
  2. Il Forex è un mercato aperto 24/24, la tua banca no! Potrai cambiare dollari contro euro e viceversa soltanto quando la banca sarà operativa;
  3. I tassi offerti non sono quelli reali: le banche hanno spread enormi tra acquisto e vendita che aumentano in via indiretta i costi dell’investimento tramite gli istituti bancari; questo vuol dire che avrai tassi molto diversi tra l’acquisto e la vendita, e che dunque venderai sottocosto e comprerai con prezzi più alti di quelli di mercato;
  4. Non potrai impostare strategie complesse, sfruttando strumenti che ti permettono anche di operare in modo semi-automatico, senza che ci sia il bisogno, per capirci, di seguire il mercato minuto per minuto;
  5. Non hai a disposizione leva finanziaria, uno strumento estremamente interessante perché ti permette di andare ad investire capitale moltiplicando, coprendo soltanto a margine le operazioni; in un settore come quello del Forex, che si muove per pochissimi pip in un’ora, vuol dire poter fare trading anche con somme ridotte; la banca non ti permette di accedere a questo tipo di strumento, ed è un motivo aggiuntivo per evitare di investire con questo tipo di piattaforme per fare trading online.

Sono svantaggi enormi, che devono farti accantonare la possibilità di gestire gli investimenti in Euro Contro Dollaro tramite la tua banca. Nessun investitore professionale si cimenta su questo mercato in generale, e su questa coppia nello specifico, utilizzando la propria banca.

Che fare allora? Niente paura, ci sono delle ottime alternative per operare su EUR/USD, che non presentano alcuno dei problemi che abbiamo elencato poco sopra. Scoprili insieme a noi tra pochissimo.

Investire su Forex e su Euro/Dollaro con piattaforme specializzate

MigliorBrokerForex.net è un portale che è nato proprio per rispondere a questo tipo di domande, le domande che sia gli investitori alle prime armi nel mercato valutario, sia quelli invece più scafati, si pongono. Investire su Euro contro Dollaro è facile, se scegli la piattaforma giusta.

Le piattaforme che andremo a presentarti nel seguito della nostra guida rispondono ai seguenti criteri:

  • Non hanno commissioni o ne hanno di bassissime: questo vuol dire risparmiare tra l’1% e il 5% netto su ogni trade; una somma molto considerevole, sia che tu investa con tecniche scalping, e dunque a brevissimo termine, sia che tu invece investa con tecniche di più lungo periodo, come il trading di posizionamento; per chi preferisce investire con tecniche ibride (swing trade, day trading e tante altre), vale lo stesso identico discorso: le commissioni basse o nulle vuol dire tenersi in tasca la totalità degli eventuali guadagni, non andando a spendere le cifre folli che ogni banca chiede per questo tipo di investimenti;
  • Puoi operare 24 ore su 24, dato che i migliori broker Forex per Euro contro Dollaro terranno di riferimento la piazza principale aperta in quel momento; quando chiuderà New York si passerà a Londra, quando chiuderà Londra si passerà a Tokyo o a Sydney, il tutto in modo completamente automatico e senza che tu debba fare nulla;
  • Hai sempre i tassi di cambio reali, con una differenza di pochi pip, ovvero di pochi millesimi di euro, questo è quanto pagherai per ogni trade – molto meno di un centesimo per ogni euro o dollaro scambiato!
  • Avrai a disposizione strumenti avanzati per il trading e per le strategie: dalle analisi dei grafici fino agli ordini condizionali, passando per take profit, stop loss. Si tratta di strumenti che devono fare parte dell’armamentario di ogni tipo di investitore, anche quello alle prime armi;
  • Puoi operare con leva finanziaria: ovvero investendo a margine e dunque moltiplicando il capitale che hai effettivamente a disposizione per investire; i migliori broker per investire su EUR/USD ti permettono di andare a operare con leva 1:300, ovvero moltiplicando per 300 il capitale che hai a disposizione; se hai 100 euro a disposizione da investire, puoi andare ad investire come se avessi 30.000 euro;
  • Puoi anche vendere allo scoperto: pensi che il dollaro perderà di valore ma non ne hai in portafoglio? Grazie alle piattaforme broker che ti andremo a presentare potrai operare allo scoperto, ovvero prendere in prestito dollari, venderli in cambio di euro, per poi riacquistarli per restituirli quando vorrai chiudere la tua posizione; se avrai indovinato il tuo investimento, avrai guadagnato da un ribasso del dollaro; anche questo strumento non ti viene offerto dalle banche ed è disponibile sulle piattaforme che ti stiamo per proporre per l’investimento.

Le migliori piattaforme per investire su Euro-Dollaro

Di seguito troverai, rispettando i criteri che ti abbiamo appena fornito, le migliori piattaforme per investire sulla coppia Euro-Dollaro. Scegli quella che ti è più congeniale, oppure provale anche tutte, perché ti offrono la possibilità di aprire dei conti demo forex gratuiti, con funzionamento identico rispetto a quello dei conti con capitale reale.

Plus500: piattaforma Forex e CFD per investire su Euro-Dollaro

Plus500 è la prima piattaforma che ti presentiamo per l’investimento sulla coppia Euro Dollaro. Si tratta di una delle prime piattaforme che ha cominciato ad operare in Italia e in Europa nell’ambito del Forex e offre oggi tutto quello di cui hai bisogno per investire nel mondo delle valute, inclusa appunto EUR/USD, anche se stai muovendo i primi passi sul mercato.

Plus500 è infatti un broker cfd/forex che:

  • È autorizzato in ambito MiFID ad operare in Italia e in Europa; le autorizzazioni ti garantiscono trasparenza e sicurezza per il tuo capitale;
  • Accesso a leva finanziaria importante, fino a x:x, che ti permette di operare moltiplicando il tuo capitale per x volte; la leva finanziaria offerta da Plus500 è tra le più elevate dell’intero settore;
  • Accesso ad altre coppie Forex, se hai bisogno (e dovresti averlo) di differenziare il tuo portafoglio e aggiungere altre valute;
  • Possibilità di investire anche in CFD con sottostanti su materie prime, azioni, indici, ETF;
  • Piattaforma proprietaria per l’investimento, che ti permette di operare con ordini condizionali, analisi avanzata dei grafici, stop loss, take profit e tutti gli altri strumenti utilizzati dai professionisti per operare su questo specifico mercato.

Plus500 ti offre anche la possibilità di partire con un demo account gratuito, per investire con capitale virtuale e testare, prima di investire capitale reale, le tue strategie.

>>> Clicca quì per aprire un conto gratis su Plus500 ed investire su eur/usd con condizioni favorevoli!

FP Markets per investire su EUR/USD

Anche FP Markets ti offre la possibilità di investire, sia via web, sia scaricando gratuitamente la piattaforma professionale MetaTrader 4, su Euro-Dollaro e su moltissime altre coppie valutarie, oltre che ai CFD su azioni, obbligazioni, indici e anche criptovalute.

Ti bastano anche soli 100 euro per cominciare a fare trading su Euro-Dollaro e sugli altri tipi di titoli, con una leva finanziaria.

Una piattaforma ideale sia per chi vuole muovere i primi passi nel Forex, sia per chi invece è già esperto – anche qui abbiamo a disposizione una piattaforma demo gratuita per testare quello che è, a pieno diritto, uno dei migliori broker Forex.

>>> Clicca quì per aprire un conto demo gratis su FP Markets e fai trading su eur/usd – Conto demo, formazione, spreads bassi !

IQ Option

Iq Option è un broker che ti offre la possibilità di investire su pochi asset, ma sicuramente mirati, tra i quali comunque prevalgono quelli del mercato Forex. Chi investe con IQ Option infatti ha a disposizione una leva finanziaria elevatissima anche su coppie come EUR/USD.

IQ Option è un’ottima alternativa a tutte le piattaforme che ti abbiamo presentato nel corso della nostra guida di oggi, e ti permette di operare senza problemi, 24/24, con piattaforme adeguate al tuo livello di conoscenza dei mercati.

Puoi provare IQ Option senza alcun tipo di problema anche con un Conto demo gratuito, per testare sia le potenzialità della piattaforma, sia per testare le tue strategie di trading.

>>> Clicca quì ed apri gratis un conto demo su IQ Option gratis – per il conto reale bastano 10€ ! In più una serie di numerosi vantaggi per investire sul forex.

eToro per investire su Euro/Dollaro

eToro è una piattaforma in continua e costante espansione, che ti permette di operare su moltissime coppie Forex, tra le quali ovviamente figura anche EUR/USD, e altri tipi di investimenti, come ad esempio le azioni, le obbligazioni, gli indici, le materie prime e le criptovalute.

eToro è anche la piattaforma che ti permette di investire con il sistema copy trading ovvero copiando con un click gli investimenti degli utenti che hanno fatto registrare le migliori performance sulla piattaforma.

eToro è dotata delle autorizzazioni necessarie ad operare in Europa ed è un broker affidabile e trasparente, una ottima scelta per chi vuole un grande partner per i suoi investimenti, sia nel Forex, sia in altri mercati.

>>> Clicca quì per aprire un conto demo gratis su eToro – fai trading sulle major valute forex con condizioni favorevoli sul top broker di social trading.

Eur / Usd grafico e quotazione aggiornata in tempo reale

Prima di concludere questa guida al trading della major coppia di valute forex euro / dollaro con le nostre previsioni di breve periodo, ti mettiamo in evidenza, subito sotto, uno strip grafico che ti mostra l’andamento in tempo reale della quotazione di euro / dollaro.

A quanto è scambiato oggi un euro nei confronti del dollaro statunitense ? Il grafico offerto dal broker Plus500 ti chiarisce anche questo tuo ultimo dubbio.

Previsioni su Euro/Dollaro – come muoversi sul mercato

EUR/USD è una delle coppie più interessanti per gli investitori e gli speculatori, e capire il perché non è affatto difficile. Siamo infatti davanti ad una coppia il cui valore è fondamentale anche per altri investimenti collaterali che abbiamo in portafoglio (pensa alle azioni e alle materie prime prezzate in dollari che magari hai già scelto per gli investimenti). Questo vuol dire che, anche per chi non investe direttamente nel Forex, l’andamento di questa coppia è di grandissimo interesse.

Quali sono le previsioni su Euro/Dollaro? Basterà seguire, per tracciarle in autonomia, per adesso l’andamento dei tassi di interesse fissati dalle due rispettive banche centrali, dato anche il fatto che le due economie crescono a ritmi simili e che le bilance commerciali non dovrebbero attraversare momenti di particolari turbolenza.

Le previsioni fatte dai Futures disponibili nel momento in cui prepariamo questa guida, sembrano orientarsi tutte in orbita 1,20 sulla coppia EUR/USD, anche se, con gli strumenti che ti abbiamo fornito nel corso di questa guida, dovresti essere in grado di posizionarti sul mercato in anticipo, anche rispetto a quanto riportato dai Futures, per poter guadagnare da strategie che hai creato tu stesso e che anticipano i segnali delle principali piattaforme.

Continua a seguire MigliorBrokerForex.net per le migliori notizie sul mondo del Forex e degli investimenti e per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità, quelle novità che possono aiutarti a migliorare il profilo del tuo portafoglio e i tuoi investimenti.

Iscriviti
Notificami
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Fransoni Sandro
2 anni fa

Ottimo contenuto, ricco di informazioni. Vorrei iniziare in demo mi sapete consigliare il broker giusto per uno alle prime armi proprio ? E che magari abbia corsi gratis su euro dollaro

Saluti

Alessio Ippolito
2 anni fa

Salve Sandro, tra i migliori brokers a spread onesto a mercato su euro dollaro consigliamo ETORO, FP MARKETS e INVESTOUS.
Saluti