miglior broker forex

Comprare azioni Spotify e quotazione in tempo reale

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Spotify è un’azienda innovativa del settore digitale, che si è quotata da pochissimo sul mercato borsistico, con una manovra decisamente sui generis, andata a buon fine, e che ha finito per attrarre ancora più attenzioni su questo specifico titolo.

Se vuoi comprare azioni Spotify sei in ottima compagnia, perché sono tantissimi, tra gli investitori professionisti e non, ad aver posato i loro occhi su questa specifica impresa. Vediamo insieme come comprare queste azioni nel miglior modo possibile, per aggiungere al nostro portafoglio a costo basso, aprendo le migliori possibilità alle nostre strategie di investimento.

azioni spotify

Comprare azioni Spotify

Parleremo non solo di strategie e piattaforme, ma anche di convenienza dell’investimento in Spotify, azienda relativamente giovane e per questo decisamente diversa, per profilo, da quelle che siamo abituati a trattare.

Vediamo insieme come muoverci.

Chi è Spotify?

Spotify è un servizio online permette di ascoltare musica e podcast in streaming, sia dietro il pagamento di un abbonamento premium, sia gratuitamente ascoltando invece pubblicità inframezzate alla musica che abbiamo scelto. Con gli account premium permette inoltre di scaricare le proprie canzoni preferite, organizzarle in playlist e dunque di poterle ascoltare anche quando non si è online.

Si tratta di una piattaforma relativamente unica nel suo genere, che continua a prosperare laddove i vecchi sistemi che la emulavano hanno ormai fallito, o si sono richiusi su nicchie estremamente ridotte.

Spotify dunque, almeno per il momento, crea ricavi attraverso la riscossione di abbonamenti (ne sono attivi in più di 100 paesi del mondo) e attraverso la riscossione su pubblicità video e audio. Si tratta di un sistema ibrido, che per il momento, come avremo modo di vedere, non ha generato utili, con l’azienda che continua a chiudere in perdita, senza che questo debba essere necessariamente una preoccupazione per noi investitori.

Investire in un’azienda in perdita: ha senso?

Sì, e per darti una risposta da solo potresti analizzare la situazione di Amazon, azienda che per anni ha operato in perdita, con il titolo borsistico che continuava invece a crescere.

L’andamento del titolo in borsa di Spotify non deve necessariamente seguire quello degli utili, anzi, in fasi di espansione forte è più che normale che gli andamenti degli utili e del valore di borsa siano in realtà contrari.

Dove è quotata Spotify?

Spotify è un’azienda che ha deciso di quotarsi al NYSE, il New York Stock Exchange, pur avendo il suo quartier generale a Stoccolma, in Svezia. Chi vuole investire in questa azienda dovrà dunque seguire il mercato dalle 14:30 circa in poi, fino a tarda serata.

Questo non deve essere necessariamente un problema, anzi, scegliendo la piattaforma giusta è possibile andare a organizzare il nostro investimento in modo semi-automatico, senza avere la terribile ansia di seguire minuto per minuto il mercato.

Il fatto che Spotify sia quotata su un mercato estero e extra-europeo, inoltre, non deve essere assolutamente considerato come un problema: anche in questo caso scegliendo la piattaforma giusta possiamo operare senza alcun tipo di complicazione anche sul mercato NYSE/USA comodamente da casa, e senza costi aggiuntivi.

Comprare azioni Spotify: passare dalla banca

Ormai quasi ogni banca, anche la più conservatrice e tradizionalista, offre la possibilità di investire sul NYSE, che è pur sempre uno degli indici più importanti del mondo. Lo fa con il deposito titoli, una modalità di investimento che purtroppo presenta però oggi dei problemi consistenti:

  • Le commissioni sono altissime, soprattutto per operare sui mercati stranieri; spesso abbiamo addirittura commissioni fisse, che dunque rendono particolarmente svantaggioso il trading con capitali ridotti
  • Non offrono leva finanziaria e quindi non ti permettono di operare al margine e dunque moltiplicare il capitale che hai effettivamente a disposizione
  • Non offrono vendita allo scoperto, che è uno strumento fondamentale soprattutto per titoli come Spotify, che sono caratterizzati da volatilità medio-alta
  • Offrono piattaforme non adeguate, che non permettono di andare organizzare strategie di trading avanzate

Sono problematiche molto serie, che devono essere tenute in debita considerazione prima di fare la nostra scelta. Oggi abbiamo per fortuna diversi sistemi a disposizione che ci permettono di operare sul mercato azionario USA, e dunque anche sui titoli azionari di Spotify, in modo più efficiente e con più strumenti a disposizione.

Vediamo insieme quali sono.

Investire in azioni Spotify con i CFD

I CFD risultano esser ad oggi il miglior possibile strumento per andare ad investire online non solo in azioni Spotify, ma più in generale sui mercati obbligazionari, ETF, materie prime, indici e Forex. I CFD sono infatti contratti a margine che ti permettono di operare utilizzando il tuo capitale soltanto a copertura della differenza di prezzo tra il momento di acquisto e il momento attuale.

Per questo motivo di permettono di andare ad operare con diversi vantaggi rispetto ai metodi standard per l’acquisto di azioni:

  • Le commissioni, trattandosi di contratti OTC, sono decisamente più economici; i trade costano pochi centesimi e questo ti permette di operare anche più volte al giorno, senza che questo ti costi troppo;
  • I CFD ti garantiscono leva finanziaria importante, anche su strumenti come le azioni di Spotify;
  • In aggiunta puoi vendere allo scoperto senza alcun tipo di problema, con un solo click, sfruttando dunque anche la volatilità di prezzo di titoli giovani come quello di Spotify;
  • I CFD sono offerti da broker adatti sia ai principianti che ai professionisti, per organizzare in pochi click strategie complesse di trading, anche semi-automatiche.

Vediamo dunque insieme quali sono gli strumenti che ci mettono a disposizione i migliori broker attualmente disponibili in Italia.

Per la guida completa al trading di azioni in CFDs, leggi: Le basi del trading in azioni

Quali sono i migliori broker CFD per investire su azioni Spotify

Per scegliere un buon broker CFD per investire in azioni Spotify dovrai tenere conto dei seguenti criteri:

  • Costi di commissione: devono essere bassi, per permetterti di investire senza troppe preoccupazioni;
  • Autorizzazioni MiFID: che siano CySEC o FCA non cambia; i broker che offrono questo tipo di autorizzazione sono controllati, trasparenti e in linea con quanto previsto dai regolamenti UE;
  • Listino ricco di titoli: così da permetterci di investire non solo in azioni Spotify, ma in tutto quello che ci interessa per comporre un portafoglio differenziato;
  • Piattaforme adeguate per andare a investire;

Vediamo insieme quali sono i migliori broker che abbiamo a disposizione per comprare azioni Spotify.

Per la guida completa al trading di CFDs, leggi: Guida trading CFD

Comprare azioni Spotify con eToro

eToro è la prima piattaforma CFD per investire in azioni Spotify. Attiva ormai da anni su tutto il mercato europeo, eToro ti garantisce:

  • Commissioni tra le più basse sul mercato
  • Listini ricchissimi, con più di 600 titoli e sottostanti, tra i quali valute, azioni, criptovalute, azioni, obbligazioni, ETF, e materie prime;
  • Autorizzazioni MiFID che garantiscono affidabilità della piattaforma
  • Piattaforma web trader semplice, ma che permette di organizzare anche delle strategie complesse

eToro è inoltre piattaforma leader nel settore del social trading e del copy trading, che ti permette di copiare i portafogli degli utenti che performano al meglio sulla piattaforma.

>>> Clicca per accedere alla sezione eToro dedicata alle azioni Spotify

Basta cliccare su INVESTI per fare trading sulle azioni di Spotify – Apri il conto, versa solo 200 euro e comincia a fare trading, anche con conto demo gratuito. <<<

Per saperne di più su eToro: Recensione eToro

Comprare azioni Spotify con FP Markets

Anche FP Markets ha inserito sin dalle prime ore di quotazione pubblica Spotify nel suo listino. Parliamo sempre e comunque di una piattaforma broker più che affidabile, che presenta tutte le garanzie necessarie per operare all’interno del mercato azionario USA, nonché su tanti altri listini.

FP Markets è un broker che offre diverse piattaforme, sia via App che via Browser, per investire con leva finanziaria e con vendita allo scoperto.

>>> APRI UN CONTO DEMO GRATIS SU FP Markets <<<

Per iniziare ad investire comprando azioni Spotify su FP Markets, occorre:

  • Aprire un conto cliccando quì ( demo  + formazione inclusa );
  • Effettuare la verifica del proprio conto;
  • Effettuare un deposito minimo iniziale anche di soli 100€;
  • Effettuare il proprio investimento in azioni Spotify in questa pagina www.FP Markets/it/instruments/spotify.

Leggi la guida dei nostri esperti sulla piattaforma: Recensione FP Markets

Trade.com per investire su Spotify anche allo scoperto

Altrettanto semplice è l’offerta di Trade.com, piattaforma che offre una ottima leva su quanto offre a listino, con una scelta di asset decisamente vasta.

Trade.com opera in Europa da diversi anni ed è una delle piattaforme preferite da chi investe professionalmente, con una ottima scelta di azioni, obbligazioni, valute, criptovalute, indici.

Trade.com, come tutte le piattaforme che presentiamo nel corso di questa guida, è una piattaforma che offre la possibilità di investire tramite account demo gratuito, con il quale testare le proprie strategie con capitale virtuale.

>>> CLICCA per aprire un conto gratis ( demo inclusa ) su Trade.com – POI:

  • Verifica il tuo conto trading con un documento di identità;
  • Versa con carta di credito, prepagata o bonifico: ti bastano solo 100 euro per fare trading su azioni Spotify;
  • Scarica MetaTrader 4, disponibile gratuitamente sul sito Trade.com se vuoi una piattaforma professionale da trader scafato,  oppure scegli il WebTrader via browser;
  • Scegli Azioni/Stocks e compra le azioni Spotify se credi di  o vendile allo scoperto, per puntare su un eventuale ribasso.

Trade.com offre anche il grafico live: puoi scegliere COMPRA, se vuoi investire su un rialzo delle azioni di Spotify, scegli invece VENDI se invece vuoi puntare su un ribasso di Spotify

>>> APRI UN CONTO DEMO GRATUITO SU TRADE.COM <<<

Comprare azioni Spotify con IQ Option

Anche IQ Option è una piattaforma che ti permette di investire sulle azioni Spotify tramite i CFD ( il trading di azioni su iq option è vantaggioso ), ovvero di acquistare contratti per differenza che seguano l’andamento del titolo, con quotazioni in tempo reale, basse commissioni, leva finanziaria e vendita allo scoperto.

Per visitare il sito ufficiale di IQ Option, clicca su questo link.

IQ Option offre un portafoglio di titoli più ristretto, ma comunque autorizzazioni MiFID, piattaforma trading innovativa e possibilità di vendere allo scoperto.

>>> APRI UN CONTO DEMO GRATUITO SU IQ OPTION <<<

Per la guida completa di IQ Option, leggi: IQ Option recensione

Spotify: andamento, previsioni, grafico aggiornato in tempo reale

Anche Plus500, broker tra i più famosi in Europa, offre la possibilità di seguire il titolo Spotify, con il grafico offerto gratuitamente che puoi consultare qui sotto, per decidere in assoluta autonomia se investire, quando e quanto investire, se in long o in short.


Plus500 è uno dei broker più presenti sul mercato italiano, offre leva finanziaria di livello, possibilità di vendere allo scoperto e possibilità di comporre portafogli complessi.

Puoi fare trading online su Spotify con i CFD di Plus500. Apri un conto cliccando qui ( puoi anche scegliere un CONTO DEMO GRATUITO e tieni presente che per passare al conto reale basta effettuare un deposito di soli 100€ e la verifica del proprio conto inviando i documenti di riconoscimento ) poi clicca su —> Trading azioni Spotify su Plus500 e comincia ad investire attraverso i cfd nel trading online di azioni spotify.

Plus500 è un broker CFD, il tuo capitale potrebbe essere a rischio

Conviene investire in azioni Spotify?

Spotify è una delle aziende più dinamiche del momento e una di quelle che offre le migliori prospettive per il futuro. Certo, non possiamo che citare anche il fatto che il titolo sarà sicuramente caratterizzato da alta volatilità, che possiamo sfruttare però con le vendite allo scoperto offerte dalle principali piattaforme CFD.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments