miglior broker forex

Come investire piccole somme: guida aggiornata 2020

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Come investire piccole somme? Quali sono i migliori mercati per investire se non abbiamo grandi capitali a disposizione?

Dobbiamo necessariamente fidarci di quello che ci offre la banca, oppure ci sono metodi più smart per investire i nostri risparmi?

La guida di oggi è di quelle davvero importanti: partiremo infatti per un’avventura all’insegna del trading online, che al contrario di quello che si potrebbe pensare è in realtà un sistema e un ambiente che è adatto anche a chi ha poco denaro a disposizione.

Nella guida di oggi analizzeremo in 8 pratici consigli per investire i tuoi risparmi, anche se non ammontano a decine di migliaia di euro.

Ti diremo di più: broker come IQ Option ti permettono di investire anche solo 10 euro e quindi permettono davvero a tutti di investire su tutti i principali mercati del mondo.

1. La banca NON è tua amica

Partiamo dalla prima verità, una verità che purtroppo in pochissimi hanno interesse a farti conoscere. La banca non è tua amica, soprattutto se hai piccole somme da investire.

Le banche oggi infatti non sono più una porta di ingresso ai mercati, ma rivendite di prodotti che non sono per nulla convenienti per chi li acquista. Un esempio su tutti? I fondi comuni di investimento, che non ti offrono nulla in termini di rendimento ma tanto in termini di commissioni da pagare.

Ti viene proposto l’acquisto della quota di un fondo che ti propongono come diversificato, ma che in realtà è gestito dalla banca stessa e prevede portafogli che sono concordati anche per convenienza e pubbliche relazioni.

Lasciando la banca da parte potrai:

  1. Gestire in prima persona i tuoi investimenti: le necessità di ciascuno sono assolutamente diverse tra le persone. Quindi pensare che un prodotto bancario vada bene per tutti è semplice e pura follia. Con un buon broker per il trading online, puoi comporre il tuo portafoglio in autonomia scegliendo tra più di 1.000 titoli – come puoi fare con eToro ( vai qui per il sito ufficiale );
  2. Contare davvero, perché per la banca, se hai solo piccole somme da investire, non conti e non conterai mai;
  3. Imparare come fare trading: una skill che ti risulterà molto utile durante tutto il corso della tua vita e che ti permetterà di gestire sempre con successo i tuoi risparmi, che si tratti di piccole o grandi somme;
  4. Investire somme davvero piccole: come abbiamo visto poco sopra IQ Option fa investire anche soltanto 10 euro. Prova a presentarti in banca con soli 10 euro da investire. Sarai accompagnato alla porta in men che non si dica.

2. Il trading online oggi è alla portata di tutti

Il secondo punto che ci preme analizzare è che di fatto il trading online oggi è un percorso che è davvero adatto a tutti. Potrai infatti andare ad investire su tutti i mercati che fino a qualche tempo avresti potuto soltanto sognare.

Non solo i broker ti permettono di investire pochi euro, ma ti offrono anche i cosiddetti contratti per differenza, che ti permettono di accedere oggi a praticamente qualunque tipo di mercato.

Quali sono i vantaggi dei contratti CFD?

  1. Ti permettono di investire anche in frazione: puoi ad esempio investire in petrolio anche se non hai il denaro necessario per un contratto da 100.000 USD (il contratto di base di quei mercati). Questo vuol dire che avrai accesso anche a mercati che, fino a poco tempo fa, erano ad esclusivo appannaggio di chi aveva davvero milioni di euro da investire;
  2. Ti permettono di vendere allo scoperto: il che vuol dire che potrai investire anche quando i mercati sono in perdita. Anche questa era una possibilità che fino a qualche tempo fa era esclusivamente riservata a chi aveva grossi capitali a disposizione.

Tutti i broker che consigliamo per investire anche piccole somme ti permettono di avere tutti questi vantaggi.

Capital.com è broker CFD certificato (qui per il conto prova gratuito ) – che ti permette ad esempio di sfruttare entrambi i vantaggi che abbiamo appena elencato.

3. Piccole somme possono crescere, anche rapidamente

Non vogliamo prometterti guadagni facili, anzi, siamo i primi a riconoscere che investire correttamente non è sempre facile.

Anzi, dovrai metterti di buona lena e cercare di imparare i fondamentali dei mercati e soprattutto modificare le tue strategie anche in corsa.

I mercati finanziari sono oggi ideali anche per chi ha piccole somme!

Vale però la pena di ricordare che il trading online ti offre la possibilità di ottenere dei rendimenti nettamente superiori a strumenti come le obbligazioni, i fondi comuni, i vari PIR e gli altri strumenti per il risparmio individuale.

Il trading online è un investimento altamente speculativo, che può regalare grandi emozioni e grandi guadagni, a patto ovviamente di sapere cosa fare.

La buona notizia è che oggi su siti come MigliorBrokerForex.net puoi andare davvero andare ad investire senza alcun tipo di problema, perché avrai a disposizione tutte e diciamo tutte le informazioni necessarie per crescere anche a livello di conoscenze.

4. Se non sai investire, puoi affidarti ai trader che hanno i migliori rendimenti

Altro grandissimo vantaggio che oggi hai a disposizione anche se vuoi investire piccole somme sui mercati finanziari, è che puoi scegliere sistemi come il copy trading, che ti permettono di copiare con un solo click gli investimenti di chi ha i migliori rendimenti sul mercato.

eToro è leader di questi sistemi – che puoi testare qui con un conto demo gratis e che ti permette di farlo anche partendo con un investimento di soli 200 euro.

Con il copy trading puoi cominciare ad ottenere rendimenti e a far crescere il tuo capitale anche se non hai moltissimo da investire e anche se non hai granché in termini di conoscenza a livello finanziario.

5. Il conto demo è il primo punto di partenza, anche se pensi di sapere come investire

Forse ti sembrerà incredibile, ma oggi abbiamo davvero a disposizione occasioni e strumenti che i trader che hanno cominciato 10 o 20 anni fa non avevano e che non potevano neanche immaginare di avere.

Uno di questi è il conto demo, un conto che è in tutto e per tutto identico agli account dei professionisti e che però invece di denaro reale utilizza capitale virtuale e che quindi ti permette di testare e imparare senza perdere i tuoi risparmi.

Non ci stancheremo mai di ripetere che il conto demo è davvero la migliore scuola che hai, soprattutto se quello che vuoi fare è investire piccole somme, anche di poche centinaia di euro.

Puoi aprire un conto demo cliccando su uno qualunque dei link che trovi nel corso di questa guida.

Il conto demo deve essere sempre e comunque il primo passo che fai per iniziare ad investire nei mercati – senza esperienza, non avrai modo di cominciare a far crescere il tuo capitale.

6. Scegli il tuo mercato di riferimento

Ci sono moltissimi mercati ai quali puoi accedere oggi con il trading online. Dato che per la guida di oggi abbiamo capitali ristretti a disposizione, la cosa migliore è concentrarsi su uno o due mercati.

Di seguito, rimandandoti poi alle guide più specifiche, evidenzieremo per te i vantaggi e gli svantaggi di ogni mercato:

  1. Forex: è il mercato più liquido per eccellenza e uno di quelli che ti permette di guadagnare potenzialmente di più. Di contro i rischi sono mediamente alti e soprattutto, finché non imparerai a gestire il portafoglio in modo semi-automatico, dovrai per forza di cose passare molto tempo a gestire i tuoi investimenti. Plus500 ti mette a disposizione tutti gli strumenti per questo mercato e puoi testarlo anche con un conto demo gratuito;
  2. Azioni: le azioni sono interessantissime, perché permettono di implementare sia strategie di breve periodo che di lungo periodo e possono, su quest’ultimo, far crescere qualunque tipo di capitale, anche il più piccolo;
  3. Materie Prime: in questo settore si trovano degli asset molto diversi tra loro. Un esempio? L’oro, che è ritenuto uno dei migliori beni rifugio – o il petrolio, che invece è uno degli asset più volatili del mondo. Le materie prime sono complemento perfetto per portafogli più complessi, ma materia relativamente ostica per chi è alle prime armi oppure ha capitali ridotti alle spalle;
  4. Indici: una delle migliori soluzioni per chi ha piccole somme da investire, perché ti permettono di avere un investimento differenziato anche con un solo titolo in portafoglio. eToro te ne offre un ottimo assortimento ed è anche ideale per chi vuole investire piccole somme – a partire da soli 200 USD.

Siamo davanti ad un mare di possibilità, che dovremo sfruttare al meglio e che – questa è a buona notizia – potremo davvero sfruttare al meglio semplicemente seguendo le guide e investendo con intelligenza.

7. Il limite è il cielo: in moltissimi professionisti sono partiti con piccolissime somme

Non lasciarti scoraggiare dalle somme, magari davvero esigue, che hai a disposizione oggi. Quello del trading online è un percorso che può essere lungo, ma che non ti pone limiti di sorta.

Nulla ti vieta, se imparerai a farlo nel modo giusto – di fare di questa attività il tuo lavoro principale e soprattutto di vivere un giorno di trading.

Non ci sono limiti che ti devi porre quando ti approcci al mondo del trading, anche se oggi cominci ad investire con somme piccole, somme che però non devono assolutamente rimanere tali.

Non siamo, di nuovo lo ripetiamo, tra coloro i quali che parlano di guadagni facili. Amiamo la verità e non truffare la gente, anche perché non ce ne deriverebbe nulla.

Anche in questo caso abbiamo sposato la verità: sappiamo che sarà un percorso non facile per tutti e che richiederà impegno da parte tua. Sappiamo anche che però non ci sono limiti a quanto potrai crescere, sia finanziariamente sia personalmente.

8. Occhio alle truffe: rimani sempre aggiornato

Anche se pensi che il tuo capitale non possa essere di grande interesse per i truffatori, devi comunque ricordarti che ci sono moltissimi gruppi di truffatori che puntano a raccogliere anche la più piccola delle somme.

Ti lasciamo con qualche consiglio per evitare i truffatori e per scegliere soltanto quei broker che possono davvero accompagnarti sui migliori mercati:

  1. Scegli solo broker conosciuti: visita i migliori siti che si occupano di investimenti e soprattutto che hanno già una certa reputazione;
  2. Scegli solo i broker con licenza: i broker, per operare legalmente in Europa, devono essere assolutamente registrati e ottenere una licenza. Non è un processo solo burocratico – sono previsti controlli e approfonditi di altissimo livello e soprattutto la licenza garantisce sicurezza a chi investe. Non ti affidare mai a chi non è in grado di produrre una licenza;
  3. Non credere ai guadagni troppo facili: i guadagni troppo facili non esistono. Quando ti indicano dei guadagni certi e magari anche alti, fuggi a gambe levate. Ti stanno preparando la proverbiale festa e con ogni probabilità non avrai assolutamente modo di guadagnare nulla, anzi, finirai per per perdere anche le tue piccole somme;
  4. Segui la nostra guidaMigliorBrokerForex.net è il sito più aggiornato in Italia sulle truffe nel trading e le segnala tutte in tempi brevissimi. Quando ti arriva una proposta – soprattutto se via telefono – controlla dalla nostra lista la presenza o meno nell’indice delle truffe.

Siamo davanti ad una questione della massima importanza. Mettersi nelle mani di un truffatore vuol dire perdere tutto prima anche di cominciare ad investire.

Conclusioni: sì, puoi investire bene le tue piccole somme

Chiudiamo con un piccolo incoraggiamento. Non è il capitale a disposizione che fa il bravo trader. Tutti possono imparare e soprattutto tutti possono far crescere il proprio capitale.

In tanti, anche tra chi ci segue, hanno cominciato con capitali ridotti e hanno poi preso il volo, facendo del trading prima un hobby quotidiano, poi la loro professione.

Iscriviti
Notificami
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Marcello
10 mesi fa

Buone informazioni per iniziare.