miglior broker forex

Investire in DAX 30: Guida al Trading

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Come investire sul Dax 30? Quali sono i migliori canali che ci permettono di investire sulle trenta migliore azioni tedesche?

Il trading in indici è oggi una possibilità per tutti, grazie anche a sempre più broker di qualità che offrono questo tipo di titoli.

È proprio da questo che cominceremo la nostra analisi, consigliandoti innanzitutto i migliori broker per gli indici, e poi passando anche alle questioni maggiormente operative.

Conviene investire nel DAX? Quali sono i titoli che lo compongono? Quali sono i rendimenti potenziali?

È rischioso investire nel DAX? Oppure si tratta di un titolo – e più in generale di un gruppo di titoli – di quelli che non sono adatti ai principianti?

Non potremo poi anche di parlare di quotazioni in tempo reale del DAX 30, perché è proprio dalle quotazioni e dal grafico che dovremo necessariamente partire nel nostro studio per decidere quandocome e perché investire nell’indice di oggi.

Ricordandoti che ci sono broker che ti offrono il meglio per investire in indici e nello specifico sul DAX – come fa FP Markets – qui per approfondire, broker di grande prestigio e affidabilità che ad oggi è sicuramente uno dei migliori non solo per investire in indici, ma più in generale su tutti i mercati finanziari.

Di cosa parleremo in questa guida sul DAX 30

Ci sono molti argomenti che dovremo necessariamente toccare nel corso della nostra guida su come investire sul DAX 30:

  1. Che cos’è il DAX 30? Tutti o quasi sanno appunto che l’economia tedesca è la più importante dell’Europa Continentale. In pochi però conoscono per bene la storia, la composizione e i maggiori punti di interesse del DAX 30;
  2. Perché investire in un indice come il DAX 30: chi dovrebbe interessarsi a questo tipo di investimento? Per chi può essere ideale? Per chi può essere conveniente?
  3. Quali sono i migliori canali per investire sul DAX 30? Puoi investire direttamente con la tua banca? Oppure ti conviene operare con un broker CFD? Puoi cominciare a risponderti da solo a questa domanda, aprendo un conto demo con Capital.com – completamente gratuito – broker che ti permette di investire anche, appunto, sul DAX e tutti i migliori indici europei;
  4. Perché non conviene investire tramite la banca? Perché la banca non ti offre le migliori condizioni non solo per investire con questo tipo di prodotti, ma in generale sui mercati finanziari.
  5. Grafico e quotazione in tempo reale: come abbiamo già indicato nella nostra premessa, partire da grafico e quotazione in tempo reale è il primo passo giusto per chi vuole sfruttare al meglio questo investimento.

Pronti? Sono moltissimi gli argomenti che dovremo necessariamente toccare nel corso della nostra guida di oggi. Partiamo subito.

Dax 30: che cos’è, cenni storici e prospettive presenti e future

DAX 30 (che in tedesco sta per Deutsche Aktienindex 30, ovvero indice azionario 39) è il principale indice della Borsa di Francoforte.

Al suo interno sono infatti inclusi i principali 30 titoli per capitalizzazione della borsa tedesca, ovvero i gruppi che hanno appunto il capitale sociale in azioni più alto della più importante economia dell’Europa Continentale.

Non è un mistero, stando a quanto abbiamo appena detto, che sia uno degli indici più seguiti a livello mondiale e forse il più importante di tutta Europa.

L’indice è nato nel 1987, dalla base di 1.000 punti e ha raggiunto il suo picco nel 2018, successivamente al quale ha avuto una leggera flessione, dovuta al rallentamento dell’economia tedesca e più in generale di quelle europee di riferimento.

investire in dax 30
La Borsa di Francoforte, sede del DAX30

Come abbiamo detto poco sopra, siamo davanti ad un indice che raccoglie appunto tutti i migliori titoli del mercato tedesco, tra i quali non possiamo che citare SiemensBayerAllianz e molte altre importantissime aziende a livello non solo tedesco, ma europeo e mondiale.

Tutte azioni alle quali puoi sicuramente accedere con un broker come FP Markets – che qui ti offre anche un conto demo gratis, ma che all’interno di DAX 30 vengono appunto bilanciate per capitalizzazione e ci permettono dunque di investire, con un solo titolo, su praticamente tutta l’economia tedesca più rilevante.

Seguire gli investimenti su DAX: orari e accesso

DAX 30 è – lo ripetiamo ancora una volta – è l’indice che rappresenta maggiormente l’economia tedesca ed è dunque operativo agli orari classici di quella borsa, ovvero dalle 09:00 alle 17:30, agli stessi orari che vengono appunto utilizzati dalla borsa di Milano.

Questo è un grande vantaggio per chi opera dall’Italia, perché appunto non dovremo fare delle levatacce per seguire appunto il titolo magari di notte o al mattino molto presto.

In aggiunta, scegliendo un grande broker come Capital.com – che qui puoi testare con un conto demo gratis, puoi andare ad investire anche con gli ordini condizionali, come stop loss e anche il take profit e tanti altri strumenti che ti permettono di fare trading avanzato e di non dover seguire appunto i titoli secondo per secondo, minuto per minuto.

Piattaforme migliori dove investire sul DAX 30

Ci sono piattaforme che sono convenienti e utili per investire su questo titolo e invece piattaforme che dovremmo sicuramente accantonare.

Insieme ai nostri esperti ne abbiamo selezionate due, per criteri di competenza, di risparmio sulle commissioni e di strumenti per il trading.

Quali sono le migliori piattaforme per investire sul DAX 30?

FP Markets: broker CFD europeo per investire su DAX e molto altro

Il primo broker che ti consigliamo di considerare se vuoi investire sul DAX 30 è FP Markets (qui per il sito ufficiale). Parliamo di un broker europeo che ti permette di investire su questo titolo e su molti altri e che presenta i seguenti vantaggi:

  1. Broker con licenza europea, il che implica controlli costanti da parte delle autorità e la massima affidabilità per la gestione del nostro capitale;
  2. Iress Platform per fare trading: piattaforma molto avanzata, che però è adatta anche a chi vuole fare trading non avendo una grande esperienza;
  3. Ottimi approfondimenti educativi: con FP Markets puoi formarti come trader direttamente tramite il materiale che ti forniscono gratuitamente;
  4. Possibilità di demo gratis: che puoi utilizzare per due settimane gratuitamente, per poi decidere se passare agli investimenti con capitale reale;
  5. Grande listino di titoli: che ti permette di investire con un portafoglio effettivamente differenziato e senza lasciarti scappare tutte le migliori occasioni.

Se vuoi verificare che FP Markets sia davvero il broker che fa al caso tuo, ti consigliamo di aprire subito un conto demo gratis per fare pratica, con il quale potrai analizzare l’offerta di questo broker e soprattutto decidere senza rischiare denaro.

Capital.com: il broker per eccellenza per chi vuole MetaTrader gratis

Il secondo dei broker che ti consigliamo per investire sul DAX 30 è Capital.com (vai qui per il suo sito ufficiale), altro broker storico europeo, che offre moltissimo in termini di listino, operatività e basse commissioni:

  1. Licenziato e autorizzato: Capital.com, come tutti i broker che consigliamo nel corso delle nostre guide, è dotato di licenza europea, a maggiore tutela e garanzia per i suoi clienti;
  2. MetaTrader gratis: con questo broker puoi investire con MetaTrader 4 gratuitamente, senza che ci siano restrizioni di sorta al suo utilizzo. MetaTrader è la piattaforma più interessante e la più utilizzata dai veri professionisti del trading;
  3. Listini completi: Capital.com ti offre la possibilità di investire in Forex, Azioni, Materie prime, Criptovalute e ovviamente anche nei migliori indici;
  4. Zero commissioni: pagherai soltanto qualche centesimo di spread su ogni singolo trade, rispetto alle decine di euro per ogni trade chieste dalla banca;
  5. Demo gratis per sempre: con Capital.com puoi utilizzare una demo gratis per sempre, senza limiti di tempo.

Testa subito le potenzialità di DAX 30 con la demo gratis di Capital.com un conto che ti permette di operare con capitale virtuale per tutto il tempo che vorrai.

Solo quando ti sentirai pronto, potrai passare al conto con capitale reale.

Previsioni sul DAX 30

Fare previsioni su un indice azionario non è affatto semplice ed è il motivo per il quale sono in pochissimi ad avventurarsi in forecast proposti come attendibili.

Questo perché i mercati possono rapidamente cambiare di segno e perché non si hanno sempre a disposizione tutti gli elementi necessari per una previsione accurata.

Ci sono però delle indicazioni che puoi seguire nel tempo per fare le tue previsioni su come si muoverà il mercato nei prossimi giorni, nelle prossime settimane e nei prossimi mesi:

  1. Gli indici azionari tendono ad essere ciclici: nel senso che seguono grossomodo l’andamento dell’economia su scala globale e le aspettative sulla stessa;
  2. Bisogna seguire da vicino l’economia tedesca: se quello che ti interessano sono appunto previsioni sul DAX 30, non potrai prescindere dal seguire frequentemente le notizie sull’economia tedesca;

Per entrambi i punti, dobbiamo fare affidamento ad un buon calendario economico, che ti segnalerà appunto notizie ed eventi macroeconomici che riguardano da vicino DAX 30 e che possono avere, su questo, un impatto importante.

Perché non conviene investire tramite la banca in Indici come il Dax 30

La banca è sicuramente il primo canale che ti viene in mente per investire sui mercati finanziari. Dopotutto sono anni che abbiamo il nostro capitale lì, e se dovessimo aver accumulato un discreto capitale sarà probabilmente la banca stessa a spingerci verso questo o quell’investimento.

Come però sempre purtroppo dobbiamo ripetere sulle pagine di MigliorBrokerForex.net, siamo davanti ad un canale che oggi non è più conveniente e che anzi presenta delle problematiche enormi, che dovrebbero essere sempre considerate prima di andare ad investire sul Dax 30 o su qualunque altro tipo di indice o di titolo finanziario.

Il perché lo vedremo tra pochissimo. Continua a leggere.

1. I costi dell’investimento in banca, anche sugli indici, sono troppo alti

I costi dell’investimento in banca sono di molte volte superiori a quelli che vengono proposti appunto dai broker CFD indipendenti.

Se per investire con un broker come FP Markets – qui per approfondire sul sito ufficiale non paghi commissioni e ti troverai ad avere soltanto un piccolissimo spread tra acquisto e vendita.

Zero, contro tra 9 e 99 euro per un singolo trade tramite la banca, a seconda del tipo di account che avrai a disposizione.

Sono costi davvero troppo alti, sia per chi vuole investire solo in indice DAX 30, sia per chi invece volesse gestire – ed è sicuramente una cosa consigliata – in un portafoglio decisamente più diversificato.

Questo si traduce appunto in un aggravio dei costi troppo importante per essere ignorato.

Ma non è soltanto di questo che dovremo parlare analizzando i lati negativi della banca. C’è purtroppo molto di più di cui occuparsi ed è proprio per questo motivo che ti consigliamo di continuare nella lettura.

2. Le banche non offrono un listino completo di titoli

Anche questo è un argomento che ripetiamo molto di frequente sulle pagine del nostro sito.

Un buon investimento è un investimento diversificato. Non parliamo ovviamente soltanto della possibilità che viene offerta appunto da Dax 30 di avere tutti i migliori titoli della borsa tedesca in un solo titolo.

Parliamo del fatto che un buon portafoglio deve essere sempre bilanciato. Ed è proprio per questo motivo che la banca non è adatta a nessun tipo di piano di investimento, che riguardi o meno appunto l’indice di cui stiamo parlando oggi.

La banca ti offre accesso a poche borse, a pochi titoli e non ha sicuramente possibilità di paragonarsi a quello che offrono broker come Capital.com – che ti offrono oltre 1.000 titoli sui quali investire, per una differenza che è decisamente sostanziale in termini di possibilità di investimento.

Oggi non hai più motivo di accontentarti di quello che ti viene offerto appunto dalle banche. Hai a disposizione un vero mondo autentico di investimenti, ad accesso diretto, che ti permette di investire in molto di più di quello che ti viene offerto appunto dalle banche.

Scopri di più su Capital.com visitando questo indirizzo.

3. Le piattaforme delle banche non sono adatte per il trading su DAX 30

Vale anche la pena di ricordare che le piattaforme che vengono offerte dalle banche sono in genere piattaforme che purtroppo non hanno davvero nulla da offrire in termini di prestazioni, di gestione degli ordini e di trading avanzato.

Che si tratti di semplice trading solo sull’indice DAX, o ancora di altri tipi di operazioni più complesse, non c’è verso di poter anche soltanto considerare le piattaforme offerte dalle banche come piattaforme adeguate per l’investimento.

Siamo davanti ad una situazione particolarmente annosa, che le banche non sembrano avere alcun tipo di intenzione di risolvere, che però almeno oggi non deve essere l’unica alternativa che abbiamo effettivamente a disposizione per fare trading.

Se vuoi fare trading sul DAX, sugli altri indici o con qualunque altro tipo di strumento che ti permetta di organizzare un buon portafoglio, anche in questo caso hai l’ottima alternativa offerta dai broker CFD.

Su tutti in questa circostanza ti consigliamo di considerare quanto viene offerto da FP Markets – che ti offre la piattaforma Iress Platform, piattaforma professionale e che permette anche a chi sta muovendo i primi passi sui mercati di investire senza alcun tipo di problema e con tutti gli strumenti a disposizione anche dei professionisti.

I vantaggi dello scegliere un buon broker CFD per le tue operazioni sull’indice DAX

Come abbiamo anticipato nel corso della nostra guida di oggi sul principale indice europeo, i broker CFD ti consentono di andare ad investire con diversi vantaggi, che ti riassumeremo qui per offrirti tutti gli strumenti di cui hai bisogno per investire in autonomia:

  1. Minimi bassi di investimento: con il grosso dei broker puoi investire a partire da 100 euro. I capitali richiesti per investire sono decisamente più bassi di quelli che la banca ti chiede di versare;
  2. Ottime piattaforme per l’investimento: puoi scegliere non solo le possibilità offerte dalle piattaforme web, comunque ottime, ma rivolgerti anche a piattaforme professionali come MetaTrader 4 – che ti viene offerto gratis da Capital.com, una piattaforma che è la preferita da parte di tutti i professionisti del trading;
  3. Listini molto forniti: i broker CFD ti offrono a partire da 1.0000 titoli con i quali comporre il tuo portafoglio, un numero di titoli enorme rispetto a quanto ti viene offerto, ormai piuttosto stancamente, dalla banca;
  4. Vendita allo scoperto: un sistema che ti permette di puntare anche su evenquali ribassi del titolo in questione, ovvero in un periodo non performante di DAX 30. Anche questo è un vantaggio che ti viene offerto esclusivamente da quelli che sono i broker CFD che consigliamo in genere sulle nostre pagine.

I vantaggi che derivano dall’investimento sugli indici e sugli altri titoli con broker CFD sono enormi.

Puoi immediatamente metterli in pratica anche analizzando la situazione con un conto di pratica gratis come quello che viene offerto da FP Markets qui, con il quale potrai investire con capitale virtuale e studiare attentamente le tue strategie in termini di investimento sul DAX 30.

Quotazione e grafico DAX 30 in tempo reale

Qui sotto trovi il grafico con le quotazioni in tempo reale di DAX 30. Il grafico è offerto da Plus500 – broker consigliato anche per il trading in indici, che ti consente di accedere ad uno dei listini più completi mai visti al mondo.


Il grafico è il punto di partenza ideale per l’analisi tecnica, ovvero per lo studio della migliore strategia, per il migliore ingresso e per l’uscita dall’impegno su questo titolo.

Qui puoi leggere inoltre la nostra recensione su Plus500, uno dei broker che consigliamo più vivamente non solo per le operazioni sul DAX 30, ma più in generale per la gestione di un portafoglio che sia appunto diversificato e con gestione a basso costo.

Visita il sito ufficiale di Plus500 cliccando su questo link.

Perché investire nel DAX 30?

Non possiamo ovviamente consigliare a tutti di investire su questo specifico titolo, anche se ci sono comunque dei lati positivi che dovremo necessariamente indicare ai nostri lettori, sempre allo scopo di indicare quelle che sono le migliori possibilità offerte da questo titolo:

  • Migliori titoli tedeschi: se vuoi un titolo che ti permetta di investire su quelli che sono davvero i migliori titoli della borsa tedesca, non troverai mai nulla di meglio di DAX 30, che appunto contiene gli andamenti di tutti e 30 i migliori titoli della borsa tedesca;
  • Semplicità: gli indici sono molto semplici, perché non dovrai seguire decine o centinaia di titoli, ma avrai appunto un titolo che calcolerà automaticamente gli andamenti dei titoli sottostanti;
  • Diversificazione: all’interno di un titolo come l’indice DAX 30 potrai avere giù una strategia diversificata, perché appunto contiene 30 diversi titoli, per diversi comparti e capitalizzazione;
  • Economia tedesca: anche se negli ultimi tempi sta sicuramente rallentando, rimane comunque la migliore economia dell’Europa continentale e di gran lunga quella più rilevante anche per il futuro prossimo.

DAX 30 è dunque un indice di massima rilevanza, che andrebbe trattato come tale e dunque tenuto in debita considerazione per ogni possibile operazione di investimento.

Conclusioni: giudica in relazione al tuo portafoglio – ora sai tutto sui titoli DAX 30

Non possiamo mai consigliare a tutti la stessa cosa, ovvero di investire su questo o quel titolo, anche quando si tratta appunto di un titolo valido come l’indice DAX 30.

Quello che possiamo consigliarti è di tenerlo in considerazione anche in relazione al tuo portafoglio attuale e soprattutto alle tue strategie presenti e future.

Se cerchi un buon indice, sarà sicuramente difficile trovarne di migliori in Europa e nel settore delle economie sviluppate.

Con il pro che oggi hai grandissimi broker, come appunto FP Markets – che qui, ti ripetiamo, ti offre una demo gratis al 100% che ti permettono di investire su questo e tanti altri titoli simili.

DAX 30 è sicuramente uno degli indici da continuare a seguire. Fallo anche tramite le nostre pagine, dove ti riporteremo tutti gli eventi più importanti che modificheranno la stance di questo specifico titolo e indice.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments