miglior broker forex

Investire in CAC 40: Guida al Trading

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Come investire sul CAC 40, l’indice più importante che raccoglie tutte le aziende francesi quotate meglio capitalizzate?

Oggi possiamo fare trading di indici molto semplicemente, dato che abbiamo la possibilità di rivolgerci appunto a diversi broker che offrono appunto la possibilità di investire da casa, con pochi click, su tutti quelli che sono i migliori indici e titoli sul mercato.

Ma conviene davvero investire su CAC 40? Perché questo indice è considerato come uno dei più importanti? Quali sono i rendimenti potenziali che potremmo ottenere?

E ancora, è rischioso investire sul CAC 40? Oppure si tratta di un indice che possiamo utilizzare in qualunque tipo di portafoglio? Oppure ci sono delle avvertenze che dovremmo seguire appunto per andare a investire su questo specifico titolo?

Nella guida di oggi parleremo di tutto questo, sempre con la guida dei nostri esperti, che hanno preparato per te una guida completa all’investimento su CAC 40, uno degli indici più interessanti e importanti per quanto riguarda il mercato europeo.

Non chiuderemo poi senza parlare delle quotazioni del CAC 40 e del grafico, perché è appunto quello il migliore dei punti di partenza per chi vuole andare ad investire non solo su questo indice, ma più in generale su ogni tipo di titolo.

La borsa di Parigi, casa dell’indice CAC 40

Senza disdegnare anche quella che è una guida completa a tutti quelli che sono i migliori broker di trading indici che ti permettono di investire su questo specifico titolo.

Su tutti FP Markets – che qui ti offre anche la possibilità di investire con un conto demo gratis, broker di indubbia affidabilità e sicuramente uno dei migliori tra quelli che offrono questo tipo di titolo.

Di cosa parleremo in questa guida su come investire su Cac 40

Ci sono moltissimi fattori che dovremo analizzare per la nostra guida sull’investimento in CAC 40, sempre allo scopo di fornirti una guida il più possibile completa sul titolo in questione:

  1. Che cos’è il CAC 40? Tutti sapranno che si tratta dell’indice più importante della borsa di Parigi, ma cosa possiamo dire di più a riguardo? Come è composto? Quali sono appunto i fattori fondamentali che dovrebbero portarci ad investire?
  2. Perché investire in questo indice: quali sono i rendimenti? Quali sono le prospettive dell’economia che rappresenta? Perché dovrebbe essere una buona scelta per chi, come noi, segue i mercati di tutto il mondo?
  3. Quali sono i migliori canali per investire sul CAC 40: dovremmo scegliere la banca per operare su questo specifico titolo? Oppure ci sono canali più vantaggiosi, come ad esempio i broker CFD – qui per testare Capital.com che ti permette appunto proprio di investire su questo specifico titolo – che offrono molte più funzionalità e migliori condizioni per il trading?
  4. Perché la banca oggi è molto meno conveniente: fino a qualche anno fa le banche erano l’unico canale che avevamo effettivamente a disposizione per investire in azioni, indici e altri tipi di titoli. Ma oggi sono ancora il canale migliore per andare ad operare con il trading online?
  5. Grafico e quotazioni in tempo reale: il grafico e le quotazioni in tempo reale non possono che essere il punto di partenza ideale per andare ad investire su un qualunque titolo, incluso ovviamente l’indice CAC 40;

Sono molti gli argomenti che dovremo affrontare per avere a disposizione una guida completa per andare ad investire al meglio su CAC 40. Partiamo subito con l’analisi

Che cos’è il CAC 40: cenni storici, composizioni, prospettive presenti e future

CAC 40 è il più importante indice azionario francese, perché appunto raccoglie le 40 aziende principali per capitalizzazione della borsa francese.

Si tratta di uno degli indici più importanti anche del gruppo Euronext e sicuramente del più rappresentativo dell’intera economia francese. Se vuoi investire, per capirci, sull’economia francese in generale, CAC 40 è l’indice più rappresentativo della stessa.

Come il grosso degli indici europei è nato nel 1987, con un valore base di 1.000. Oggi si trova invece a quota 5.900, il che segnala una crescita importante su un periodo di tempo ragionevolmente lungo.

CAC 40 include azioni molto importanti sul piano mondiale, come ad esempio LVMH o anche Airbus.

L’indice è seguito oggi da moltissimi capitalisti ed investitori, proprio per la sua capacità di restituire un rendimento legato all’andamento dell’economia francese, ovvero con un solo titolo che ci permette di seguire grossomodo tutti i titoli principali della borsa francese.

Tutte titoli e tutte aziende sulle quali potresti anche investire con un broker come FP Markets – che qui ti permette di farlo anche con un conto demo che però nell’indice sono raccolte in un solo titolo, più semplice da gestire e soprattutto più consono per chi vuole un solo titolo in portafoglio di questo tipo.

Seguire gli investimenti su CAC 40: orario e accesso

Cac 40, come ormai ripetuto più volte nel corso della nostra guida, è un indice che opera agli orari della borsa francese e dunque agli orari consoni tra le 09:00 e le 17:30.

Si tratta di un enorme vantaggio per noi che operiamo dall’Italia, proprio perché ci permette di andare ad operare senza alcun tipo di difficoltà almeno a livello di orari.

Non dovremo fare le levatacce alle quali ci costringono i mercati americani e asiatici e, grazie a broker come Capital.com – che ti offrono tutti gli strumenti professionali per l’investimento, puoi anche organizzare il tuo investimento in modo automatico o semi-automatico, per continuare a gestire il tuo portafoglio anche quando non siamo davanti al PC.

Questo ovviamente a patto di rivolgerci ad un buon broker CFD, che ci offra piattaforme adeguate e che appunto ci offra come strumenti il take profit e lo stop loss, due degli strumenti di base per organizzare il nostro portafoglio e farlo operare anche quando siamo lontani dalle schermate delle piattaforme.

Piattaforme migliori dove investire su CAC 40

Il discorso delle migliori piattaforme trading per investire su CAC 40 sarà l’oggetto della seconda parte della nostra guida dedicata a questo titolo.

Non tutte le piattaforme sono uguali e soprattutto non tutte sono in grado di offrirci il meglio in termini di strumenti, di commissioni e di gestione del portafoglio.

Ne abbiamo selezionate due, tra le molte che operano online, che ti offrono il miglior ambiente per andare ad investire su CAC 40 così come su altri tipi di titoli.

FP Markets:: il broker europeo specializzato anche su CAC 40

Tra gli operatori del settore e anche tra i trader amatoriali, FP Markets (scopri qui il sito ufficiale) è un’autentica leggenda. Siamo infatti davanti ad un broker che ti offre innumerevoli vantaggi:

  • Bassissime commissioni: parliamo di pochi centesimi di spread tra acquisto e vendita, contro lew decine di euro che invece vengono chieste appunto dalle banche anche per fare trading su un mercato così vicino;
  • Accesso a migliaia di titoli: scordati dei listini striminziti delle banche. Con questo broker avrai accesso letteralmente a migliaia di titoli, scelti tra i migliori a livello mondiale, per la composizione di un portafoglio davvero diversificato;
  • Ottima formazione: è sempre ideale scegliere un broker che sia in grado di offrirti appunto la possibilità di imparare i fondamentali del trading online. FP Markets può vantarsi di avere una delle migliori piattaforme per imparare strategie e mercati;
  • Interfaccia semplice ma approfondita: tramite l’interfaccia offerta da questo broker, potrai investire senza alcun tipo di problema sia che tu sia un neofita dei mercati, sia che tu abbia bisogno di strumentazione avanzata, quella strumentazione che appunto ti permette di analizzare a fondo ogni tipo di mercato;
  • Demo Gratis: più tardi ti forniremo accesso anche alla demo sempre gratuita del broker, che ti permette di investire con capitale virtuale per sempre e fino a quando ti sentirai pronto a passare ad un conto reale.

Se quello che ti interessa davvero è investire in CAC 40, ti consigliamo di cominciare con il conto di pratica gratis di FP Markets (qui per aprirlo subito), che ti permette appunto di avere a disposizione tutto quello di cui hai bisogno per testare strategie e tecniche, prima di passare agli investimenti reali.

Capital.com: il grande broker europeo degli investimenti in CFD

Anche Capital.com (vai qui per il suo sito) è un ottimo broker per andare ad investire in CAC 40 – e anche in ogni altro tipo di titolo.

Tutto questo perché:

  1. Capital.com è un broker autorizzato: il che vuol dire che ti garantisce il massimo della tutela in termini di protezione del capitale e di rispetto delle normative europee;
  2. La migliore piattaforma per investire online, grazie all’offerta di MetaTrader 4 in modo completamente gratuito, la migliore piattaforma attualmente disponibile per l’investimento sul trading online;
  3. Segnali: il noto broker Capital.com ti offre anche indicazioni sull’investimento, analizzando per te il sentiment del mercato e soprattutto la possibilità di avere elementi per prevederei futuri movimenti;
  4. Manuale gratis per investire: a tutti, anche a chi non versa sulla piattaforma per il trading reale, Capital.com offre un manuale gratuito per imparare ad investire;
  5. Demo gratis: anche in questo caso avrai appunto a disposizione una demo gratuita, che ti permetterà di investire senza problemi su tutti gli asset, senza alcun tipo di versamento;

Puoi aprire qui un conto demo con Capital.com per fare pratica su CAC 40: potrai così iniziare a testare le tue strategie per investire su tutti i titoli che ti interessano, come appunto CAC 40.

Previsioni sul CAC 40

Le previsioni sui titoli, soprattutto sugli indici azionari e sulle azioni, non sono affatto semplici. Altrimenti i mercati non esisterebbero e tutti sarebbero in grado di agire rispetto a quello che si verificherà nel futuro.

Ci sono però delle indicazioni che potrà sempre seguire per andare ad anticipare i futuri movimenti di mercato e soprattutto per creare tu stesso le previsioni che riguardano appunto CAC 40:

Ricordati sempre che:

  • Tutti gli indici azionari sono ciclici: nel senso che seguono, grossomodo, l’andamento dell’economia mondiale, dei livelli produttivi e di scambi;
  • Segui sempre l’economia francese: non è una questione di interesse politico, ma strettamente economico. Tutte le principali notizie che riguardano aziende, produzione, disoccupazione, etc. vanno sempre tenute in considerazione e analizzate.

Per muoverti in questo mare di informazioni, potrai andare a seguire il nostro calendario economico, che ti segnalerà sempre tutte le notizie e gli eventi macroeconomici rilevanti per questo specifico titolo e questa specifica economia.

Perché non conviene investire tramite la banca in Indici come il CAC 40

La banca è sicuramente un luogo familiare per moltissimi di noi, un luogo dove siamo abituati a lasciare il nostro denaro e magari anche a movimentarlo.

E se magari hai messo da parte un gruzzolo, importante o meno, lo stesso direttore della banca o qualche suo promotore ti hanno magari invitato ad investire proprio attraverso la banca.

Non si tratta però di una buona idea. Non abbiamo niente di pregiudiziale contro le banche, ma sappiamo bene che ci sono altri tipi di canali che possono essere decisamente più vantaggiosi per questo specifico tipo di investimento e anche per gli altri nei quali potremmo cimentarci.

1. I costi della banca sono troppo alti, anche per investire in indici

Partiamo da quello che è un dato numerico incontrovertibile e che non possiamo in alcun modo negare.

Le commissioni bancarie per qualunque tipo di investimento sono davvero troppo alte. Parliamo infatti di oltre 9 euro per chi ha account VIP e invece di costi che superano facilmente i 49 euro per chi ha account con capitale ridotto.

Siamo davanti a costi veramente troppo alti, soprattutto se paragonato al trading senza commissioni offerto da FP Markets, un broker che applica solo spread minimi, da pochi centesimi per ogni singolo trade.

Si tratta di un vantaggio non da poco per chi investe tramite i broker CFD. Tutto quello che spendiamo infatti in commissioni si traduce in minori profitti e soprattutto in perdite nette nel caso di operazioni che non siano esattamente di successo.

Quella delle commissioni è una questione che non possiamo assolutamente ignorare, soprattutto se vogliamo trovare il modo più efficiente e intelligente per investire in CAC 40.

2. I listini delle banche sono troppo ridotti: impossibile diversificare a sufficienza

La diversificazione è la chiave per andare ad investire riducendo i rischi e massimizzando le rendite delle operazioni.

Diversificare vuol dire scegliere titoli in comparti e mercati diversi, per avere un portafoglio bilanciato e che soprattutto ci metta al riparo da eventuali crisi di sistema.

Le banche offrono accesso a pochissimi titoli, almeno paragonandoli agli oltre 2.000 che vengono offerti da FP Markets anche con un conto demo, un broker che ti permette davvero di andare ad investire in modo diversificato.

Un secondo aspetto negativo, questo, delle banche rispetto ai migliori broker CFD, un aspetto negativo che da parte di chi vuole investire per bene non può essere ignorato.

Scegli sempre broker che ti permettano un accesso adeguato ai mercati.

3. Le piattaforme bancarie per il trading sono antiquate e spesso inutili

Chiunque voglia andare a investire sul serio dovrà affidarsi ad una piattaforma e dunque ad un interfaccia che ci permetta effettivamente di operare in modo intelligente sui mercati, con tutti gli strumenti del caso.

Le piattaforme bancarie, in questi aspetti, sono estremamente carenti, perché non sono appunto in grado di offrire nulla in termini di strumentazione moderna e di strumenti di analisi sul grafico e sulle quotazioni.

Senza una adeguata piattaforma non sarà possibile andare ad investire massimizzando profitti, anticipando trend e minimizzando i rischi.

Al contrario i migliori broker CFD ti permettono di andare ad investire senza alcun tipo di problema con tutte le migliori piattaforme attualmente disponibili.

Con Capital.com puoi utilizzare MetaTrader 4, la migliore piattaforma attualmente disponibile sia per i principianti sia invece per chi ha maggiore esperienza.

Quali sono i vantaggi dello scegliere un buon broker CFD per investire su CAC 40

A questo punto potremo riassumere facilmente quelle che sono le caratteristiche più importanti che dovrebbero spingerci appunto verso un broker CFD per investire su CAC 40:

  1. Minimi di investimento molto bassi: non ti serviranno migliaia di euro per iniziare ad investire. Moltissimi broker che offrono tutti i vantaggi che andremo ad elencare, ti offrono anche la possibilità di investire soltanto 100 euro;
  2. Piattaforme per l’investimento avanzate: non parliamo soltanto di MetaTrader 4, che pure è la migliore e viene offerta da diversi broker che consigliamo, ma anche di piattaforme come Iress Platform, offerte da broker come FP Markets, un broker che ci permette di investire su CAC 40 come su altre migliaia di titoli;
  3. Listini completi: i listini completi offerti dai broker CFD sono semplicemente impareggiabili per chi vuole un portafoglio davvero differenziato. Le banche, al contrario, possono offrirti soltanto pochissimi mercati, in genere quelli geograficamente più vicini a noi;
  4. Vendite allo scoperto: sono uno strumento che soltanto fino a qualche tempo fa era ad esclusivo appannaggio di chi aveva broker personali e milioni di euro da investire. Oggi invece i migliori broker CFD ti permettono di andare ad investire anche puntando sul ribasso dell’indice CAC 40, così come degli altri titoli.

Ricordati che tutti questi vantaggi possono essere utilizzati e analizzati anche con un conto demo gratuito come quello offerto da Capital.com, un conto che potrai utilizzare per tutto il tempo che vorrai, fino a quando deciderai appunto di investire con capitale reale.

Quotazione e grafico CAC 40 in tempo reale

Qui troverai il grafico dettagliato e a 5 anni dell’andamento delle quotazioni di CAC 40.

Il grafico è gentilmente offerto da Plus500 – broker ideale anche per investire negli indici, un broker storico europeo e che offre tutti i vantaggi che abbiamo elencato poco sopra.


Il grafico è il punto di partenza per ogni decisione di investimento e soprattutto un punto di analisi fondamentale che ci permette di capire come si è mosso il mercato di CAC 40 e come andrà a muoversi.

Parti dal grafico per muovere i primi passi su questo specifico broker.

Se vuoi saperne di più su Plus500 – qui potrai leggere la nostra guida completa, una guida che ti permetterà di conoscere tutti i dettagli che riguardano uno dei migliori broker attualmente disponibili sulla piazza.

Scopri il sito ufficiale di Plus500 cliccando qui.

Perché investire in CAC 40?

Non diamo mai consigli di investimento generali, nel senso che siamo sempre consci del fatto che un titolo può essere utile al portafoglio di qualcuno, mentre per altri potrebbe essere deleterio.

Non possiamo però che sottolineare quelli che sono i vantaggi che derivano dall’investire in questo titolo:

  • Migliori titoli francesi: con questo specifico indice puoi investire su tutte le principali aziende francesi, pur dovendo investire in un solo titolo. Ricordati sempre che all’interno di questo indice troverai appunto soltanto le 40 migliori aziende francesi;
  • Semplicità: investire negli indici è estremamente semplice. Perché dovrai comprare e vendere solo un titolo, tra le altre cose con l’aiuto di quelli che sono gli strumenti che ti vengono mesi a disposizione dai migliori broker;
  • Diversificazione: con un titolo del genere hai già diversificato in modo consistente il tuo portafoglio, il che vorrà dire che sarai già metà dell’opera;
  • Economia francese: pur non andando a investire nelle economie con il tasso di crescita più esplosivo, puoi andare ad investire senza problema alcuno in quella che è comunque una delle economie più rilevanti al mondo, quella francese per l’appunto.

L’indice CAC 40 è una buona opportunità di investimento per tutti coloro i quali hanno bisogno di un titolo che rispecchi queste caratteristiche. Se rientri in questo identikit, fanne tesoro e considera la possibilità di investimento.

Conclusioni sull’indice CAC 40

Giudica in relazione al tuo portafoglio – hai a disposizione tutte le informazioni fondamentali per investire in questo titolo

Ricordati che ognuno dovrebbe essere padrone delle proprie decisioni, soprattutto quando si tratta appunto di andare ad investire il proprio denaro.

In questa guida ti abbiamo fornito tutto quello di cui hai bisogno per scegliere in assoluta autonomia se questo sia o meno un prodotto finanziario che può interessarti.

Continua a seguire MigliorBrokerForex.net per avere sempre informazioni di primissima mano sui mercati finanziari e su quelle che sono le migliori opportunità che questi offrono.

Gli investimenti sono una cosa seria – diffida dei truffatori che ti promettono guadagni facili – e soprattutto sviluppa le conoscenze necessarie per diventare un trader di successo.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments