miglior broker forex

Comprare azioni STMicroelectronics e quotazione in tempo reale

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

In questo nuovo articolo odierno ci dedicheremo a uno dei titoli più interessanti al momento scambiati su Piazza Affari e che già da parecchio tempo sta dando ottimi risultati ai suoi investitori.

Stiamo parlando dei titoli STMicroelectronics, importante azienda del settore della componentistica elettronica e ormai da diversi anni tra i titoli più gettonati tra i trader più esperti, e che oggi può diventare anche tuo semplicemente sapendo a chi rivolgersi.

Come possiamo allora investire sui titoli STMicrolectronics e magari arricchire il nostro portafoglio di azioni o di altri titoli? Quali sono le nozioni da acquisire per poter svolgere questo tipo di investimento nel migliore dei modi?

Si tratta, del resto, di alcune delle domande che ci arrivano più spesso da parte dei nostri lettori e che quindi è importante affrontare con la massima precisione.

Domande davvero importanti a cui risponderemo, senza però tralasciare altri aspetti essenziali che ogni investitore deve conoscere prima di iniziare la propria esperienza nel mondo del trading, tra cui quali sono gli strumenti tecnici migliori da utilizzare e, soprattutto, a chi rivolgersi per il proprio investimento.

migliori broker CFD ti permettono di investire su questo titolo, proprio a condizioni decisamente migliori di quelle che vengono imposte dalle banche.

Scegliere una banca per le proprie operazioni in trading di azioni è altamente sconsigliato, perché questa scelta ci obbliga a fare i conti con un ventaglio di scelta troppo limitato per essere di successo e a costi esorbitanti.

Vediamo allora punto per punto di cosa parleremo in questa guida.

Sempre ricordandoci che con i migliori broker di azioni, come ad esempio eToro – qui per il suo sito ufficiale in anteprima puoi mettere subito in pratica quello che avrai imparato con un buon conto demo gratuito. 

E che parleremo anche delle quotazioni in tempo reale di STMicroelectronics, azienda che è, come avremo modo di vedere più avanti nel corso della nostra guida, molto seguita da un gran numero di investitori.

Di cosa parleremo nella nostra guida sulle azioni STMicrolectronics?

Affrontiamo come sempre la nostra discussione partendo da quali gli argomenti su cui ci soffermeremo, che rappresentano del resto delle regole da tenere sempre in grande considerazione prima di avventurarsi nell’acquisto di qualsiasi tipo di titolo azionario e nel trading online in generale.

Quando si inizia a investire, dovremo sempre ricordare di seguire dei criteri importanti.

Valutare attentamente la situazione finanziaria dell’azienda: sapere quanto un’azienda sia in salute dal punto di vista commerciale, quanto siano soddisfatti i suoi azionisti o, ancora, quanto stabile il titolo si è dimostrato nei mesi precedenti sono tutte informazioni che è importantissimo conoscere prima di iniziare. 

Il nostro consiglio è quindi quello di studiare con attenzione ogni titolo su cui si intende investire prima di decidere di acquistarlo in maniera magari prematura.

Qui sotto i migliori brokers consigliati dal team di Migliorbrokerforex.net.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Sapere in che borsa viene scambiato il nostro titolo: nel nostro caso si tratta della borsa italiana ma non è per nulla detto che una stessa azione non venga comprata o venduta anche in altri mercati, come quelli statunitensi o con sede in Asia. 

Sapere tutto questo, come vedremo nei prossimi paragrafi, può determinare il successo del nostro investimento e aiutarci a compiere operazioni di trading sempre più complesse e potenzialmente anche più redditizie.

Il titolo in questione viene scambiato anche a Piazza Affari, cosa che lo rende molto più accessibile, perché appunto oltre alle banche hai anche la possibilità di investire appunto in un titolo che viene offerto da grandi broker CFD come Plus500, broker che consigliamo da più di 7 anni come uno dei migliori in Europa.

Ricordati che investire con la banca non è mai ideale: gli istituti di credito sono spesso dotati di strumenti di investimento inadeguati a fare quanto abbiamo appena detto, nonché presentano anche ai piccoli e medi investitori dei conti veramente esorbitanti.

In pratica, si tratta di una scelta antieconomica, antiquata dal punto di vista tecnico e poco proficua.

Parleremo anche del perché conviene rivolgerci sempre a un broker CFD: il nostro consiglio è quello di affidarsi a un broker di chiara fama come ad esempio eToro (vai qui per il suo sito) o altri suoi equivalenti. 

I broker sono nella posizione di offrire al cliente una consulenza più precisa e al passo con i tempi, nonché gli strumenti tecnologici più adeguati e, non per ultimo, prezzi decisamente più ragionevoli di quelli richiesti dalle banche.

Dovremo anche familiarizzare con i grafici delle quotazioni in tempo reale: come vedremo poi brevemente al termine di questa guida, è importante imparare a leggere in modo adeguato i grafici che riportano in tempo reale l’andamento dei nostri titoli. 

STMicroelectronics – uno dei suoi stabilimenti produttivi

Uno strumento, come sanno bene tutti i trader, fondamentale per poter monitorare il valore dei nostri titoli STMicroelectronics in tutta semplicità. 

Sempre pronti a mettere però in pratica quello che impareremo in questa guida anche con conto demo gratis come quello che è offerto da eToro, broker che ti permette non solo di investire su questo titolo tramite CFD, sia tramite azioni con acquisto diretto. 

STMicroelectronics: basi, prodotti, prospettive presenti e future 

Come abbiamo anticipato nella nostra apertura, STMicroelectronics è un’azienda che appunto ha moltissimo appeal sia tra gli investitori italiani, sia tra quelli del resto del mondo. 

Siamo davanti ad una multinazionale italo-francese, che produce principalmente semiconduttori e componenti elettriche, con il suo quartier generale oggi a Ginevra, in Svizzera. 

Parliamo di un’azienda che opera su tutto il globo, pur essendo radicata, almeno a livello produttivo, in Italia e Francia, con stabilimenti anche a Milano, Caserta, Catania. 

Parliamo di un gruppo di grande importanza, che ormai opera sul mercato da più di 60 anni e che è uno dei fiori all’occhiello dell’industria italo-francese e uno dei titoli più ricercati al mondo. 

Per quanto riguarda invece i numeri, parliamo di un’azienda che fattura oltre 10 miliardi di dollari, e che impiega oltre 45.000 addetti. Un vero colosso del settore, pronto a giocarsela praticamente con tutti i suoi competitor, anche per il presente e per il futuro. 

Vale la pena di ricordare che il gruppo è a fortissima partecipazione pubblica. Con il MEF che ha in mano in tutto oltre il 27% di azioni insieme al governo francese. 

Parliamo dunque di un titolo molto importante e sul quale ovviamente sono in molti a tenere gli occhi puntati. 

Chi vuole investire, ha sempre la possibilità di aprire un conto demo gratuito come quello di Plus500 (qui per aprirlo), che ti permette appunto di valutare le performance del titolo prima che tu spenda denaro per l’acquisto del titolo.

Dove è quotata STMicroelectronics? 

Si tratta di un’azienda italo-francese a tutti gli effetti, motivo per il quale è quotata sia alla Borsa di Parigi, sia alla Borsa di Milano. 

Non fa assolutamente alcun tipo di differenza scegliere uno dei due mercati rispetto all’altro, perché appunto non ci sono differenze di sorta tra le rese dei due titoli, dato che viaggiano appunto sulla stessa quotazione. 

Si tratta di mercati che – questo va sicuramente sottolineato – è molto comoda per chi appunto investe dall’Italia, perché il titolo appunto non ci costringe a fare levatacce e ci permette appunto di operare senza alcun tipo di problema ai classici orari di ufficio, dalle 9 ale 17:30. 

Questo però non vuol dire che dovremo rivolgerci al primo operatore che capita se volessimo appunto investire in questo specifico titolo. 

Anzi, ti consigliamo fortemente di investire su questo titolo con un intermediario come eToro – che qui ti offre anche una demo gratis – che ti offre condizioni sicuramente superiori rispetto a quelle della tua banca. 

Scopriamo insieme perché.

Perché non rivolgersi alle banche per investire in azioni STMicroelectronics

Se vogliamo cominciare il nostro investimento con il piede giusto, la scelta da fare è quella di non rivolgersi a una banca ma, invece, di affidarsi a un broker CFD

Moltissimi broker, del resto, sono ormai ampiamente accreditati e, ancora più importante, dotati di tutte le licenze e le autorizzazioni richieste dalla legge, necessarie in qualsiasi Paese per poter svolgere questo tipo di operazioni finanziarie.

I tradizionali istituti di credito, di contro, non possono essere ritenuti altrettanto efficienti per molto più di una ragione: affidarsi quindi a un buon broker di azioni rappresenta una scelta giustificata, infatti, da almeno tre fattori, ecco quali:

1. Le banche hanno costi troppo alti

I costi richiesti dalle banche per gestire le tue operazioni finanziarie sono, per cominciare, davvero fuori dal mondo e completamente a svantaggio del piccolo investitore. 

Le banche, infatti, addebitano al risparmiatore commissioni e tassi molto alti anche sulle singole operazioni di scambio, cosa che alla fine dei conti potrebbe tranquillamente vanificare tutti i nostri investimenti.

Le voci di spesa delle banche, per fortuna, non solo non richieste dalla maggior parte dei broker attivi sul mercato (in certi casi, come in quello di Plus500, l’investitore paga solo una piccola fee legata allo spread tra acquisto e vendita).

Costi, lo ricordiamo, che nel caso delle banche sono davvero molto alti, tanto da annullare nei fatti gli sforzi che il risparmiatore compie prima di investire in borsa.

Ecco allora il primo grande motivo per scegliere un broker CFD, anche se consideriamo che mediante siti come eToro o simili è inoltre possibile iniziare a investire in borsa anche con un investimento iniziale di 10 €, potenzialmente a rischio zero e non possibile rivolgendosi a una banca.

Anche  eToro ti permette di fare trading su questo titolo con zero commissioni – facendoti risparmiare cifre enormi rispetto a chi invece sceglie la banca per investire.

2. I broker ti offrono listini più forniti

Il secondo aspetto che ci preme evidenziare è quello delle maggiori possibilità di investimento che abbiamo affidandoci a un broker.

Contrariamente a quanto accade nel caso delle banche, i broker CFD possono mettere a nostra disposizione un ventaglio di azioni molto più ampio, cosa che ci permetterà di investire su titoli anche molto differenti e magari scambiati in altre borse – il tutto senza alcuno sforzo e, in ogni caso, con la supervisione di un broker esperto e navigato.

Proprio diversificando i nostri investimenti, infatti, ci sarà possibile aumentare le nostre possibilità di guadagno e ridurre al tempo stesso quelle di perdita, e questo ci è molto più semplice se abbiamo la facoltà di poter selezionare le nostre azioni in maniera più consapevole e libera.

Pensa che su Plus500 potrai investire su più di 1.000 titoli azionari, qualcosa di assolutamente incredibile rispetto alla scarna offerta delle banche.

3. Le banche hanno piattaforme per il trading ormai superate

Anche per quanto riguarda gli strumenti tecnologici a disposizione dell’investitore tecnologico, le banche non sono all’altezza di quanto offre oggi un broker.

Questi ultimi sono i soli infatti a poter offrire al risparmiatore tutti gli strumenti più avanzati per poter compiere le proprie operazioni di investimento, anche in maniera automatizzata o gestendo titoli scambiati su più borse e quindi a diversi fusi orari.

Tutti vantaggi che le banche non offrono e che possono davvero fare la differenza.

Ti basterà testare la piattaforma di eToro con un conto di pratica gratis

Grafico e quotazioni in tempo reale azioni STMicroelectronics

Infine, non possiamo dimenticarci di sottolineare quanto sia importante prendere dimestichezza con i grafici e gli schemi che ci permettono di monitorare l’andamento dei nostri titoli. 

Il grafico delle quotazioni in tempo reale di STMicroelectronics ci è gentilmente messo a disposizione dall’autorevole Plus500 sito leader nel settore e sicuramente tra i più validi broker CFD attualmente in attività.


Imparare a leggere questo tipo di grafici ci consentirà di capire molte cose sui nostri titoli azionari, a cominciare da quando è arrivato il momento di venderne o comprarne altri.

Puoi anche decidere di fare trading da subito con una demo di Plus500, che ti permetterà appunto di investire capitale virtuale su questo specifico titolo e sugli altri 2.000 che offre a listino.

Puoi approfondire su Plus500 qui sul sito ufficiale, per un broker che è tra i nostri consigliati già a partire dal 2012.

Opinioni finali e conclusioni: conviene investire in azioni STMicroelectronics?

Chiudiamo ribadendo quello che affermiamo in ogni guida di questo genere che prepariamo per i nostri lettori. 

Non ha alcun senso individuare dei titoli potenzialmente adatti per tutti, perché questi non esistono. 

Tutto quello che c’era da sapere su STMicroelectronics lo abbiamo elencato in questa guida e starà a te fare delle scelte in completa autonomia, per andare a investire come ti conviene e in linea con i tuoi obiettivi. 

Siamo davanti ad un titolo di grandissimo pregio, che ci permetterà di andare ad integrare quasi ogni tipo di portafoglio. 

Non fidarti mai di chi ti promette dei guadagni facili, anche se si trattasse di buoni titoli come quelli di STM. Chi promette soldi facili è sempre un truffatore.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments