miglior broker forex

Comprare azioni Groupon e quotazione in tempo reale

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Torniamo anche oggi a parlare di trading online dedicandoci a Groupon, senz’altro uno dei titoli più pregiati del settore web e tra quelli più validi scambiati nella borsa di New York.

Più in particolare, vedremo quali sono al momento i migliori strumenti che abbiamo a nostra disposizione per effettuare ogni nostro investimento in azioni, sapendo di poter sfruttare al meglio tutto il potenziale di questo titolo.

guida alla compravendita di azioni groupon
Groupon è uno dei marchi più conosciuti per le offerte online

Come avremo modo di spiegare proprio nel corso dei prossimi paragrafi, la scelta migliore che abbiamo a nostra disposizione è quella di affidarci a un broker CFD, come appunto può essere eToro (che qui puoi testare anche con una demo gratis).

Del resto, quando parliamo di trading online, le possibilità di successo sono realmente possibili solo se sapremo scegliere bene a chi affidare il nostro capitale – e i broker CFD, ovviamente quelli più esperti e affidabili, sono senza dubbio lo strumento migliore.

Se vuoi verificare tutte le informazioni che daremo nel corso di questo articolo con i tuoi occhi, il nostro consiglio è quello di aprire un conto demo con Plus500, in modo da seguire la nostra spiegazione passo passo.

Di cosa parleremo nella nostra guida sulle azioni Groupon?

Ma come possiamo essere certi, per prima cosa, di aver scelto il titolo o l’indice più adatto alle nostre esigenze?

Per scoprirlo, dovremo sempre quanto segue:

  • Conoscere i fondamentali dell’azienda: conoscere il meglio possibile il broker a cui ci stiamo affidando, nonché la situazione finanziaria dell’azienda su cui desideriamo investire, è infatti un passaggio fondamentale per qualsiasi broker.

Risulta fondamentale, infatti, conoscere quanto meglio possibile tutto quello che riguarda il prodotto su cui, in effetti, stiamo investendo i nostri soldi.

  • La borsa dove è quotata Groupon: dobbiamo inoltre sapere in quale borsa ci è possibile scambiare le azioni del gruppo.

Le borse, infatti, non sono tutte uguali: sapere se un’azienda è quotata a Piazza Affari oppure al NASDAQ di New York può fare la differenza, dato che ogni borsa ha spesso dei ritmi e dei sistemi differenti che è sempre opportuno di conoscere.

  • Perché non investire tramite la banca: come ormai sanno tutti i nostri lettori, investire mediante la tua banca non è assolutamente consigliabile, per ragioni sia di convenienza che di reale praticità.

Questi, in poche e semplici parole, sono tutti i motivi più importanti per cui possiamo senz’altro dire che, invece delle banche, la migliore opzione che abbiamo è quella di scegliere broker di chiara fama come, ad esempio, Trade.com (che qui puoi testare con una demo gratis).

  • Perché affidarsi ad un broker CFD: affidarsi a un broker significa permettere a un professionista che sia in grado di seguirci sempre al meglio di amministrare i nostri risparmi e di consigliarci in modo da ottimizzare le nostre possibilità di successo.

Aprendo un account su eToro (investi qui con capitale virtuale) non solo potremo infatti risparmiare rispetto a quanto ci offrono le banche, ma avremo anche la facoltà di personalizzare la nostra esperienza con il trading in base alle nostre esigenze specifiche.

  • Quotazioni e grafico delle azioni Groupon: infine (e ciò vale per Groupon come per qualsiasi altri prodotto azionario), sarà fondamentale imparare a leggere il grafico che ci permette di seguire in tempo reale l’andamento dei nostri titoli.

Al termine di questa guida avremo modo di guardare insieme un grafico di questo tipo, che ci è stato offerto gratuitamente da Plus500 (qui per saperne di più sul sito ufficiale del broker).

Groupon: società, utili e posizione di mercato

Groupon è un gruppo che si occupa di gruppi di acquisto, e che offre ai suoi clienti la possibilità di accedere ogni giorno a nuove offerte, che possono essere utilizzate sia per servizi reali che digitali.

Tutto ruota intorno ad un sito web, che fa da vetrina alle offerte che sono frutto di accordi appunto tra il gruppo e altre aziende, che possono essere di grandi, piccole o medie dimensioni.

Il gruppo oggi è cresciuto notevolmente dal suo lancio nel 2008, e conta circa 2.8 miliardi di dollari di introiti lordi, per un bilancio che però fatica ancora ad andare in positivo, soprattutto alla luce dei problemi, importanti, che il gruppo sta ormai affrontando da qualche tempo a questa parte.

Ad oggi comunque il gruppo è una realtà molto importante a livello mondiale ed opera con una presenza stabile non solo negli USA, ma anche in Canada, Germania, Francia, Italia, Grecia, Olanda, Regno Unito, India, Indonesia, Israele e altri paesi con mercati di proporzioni ridotte.

Il fatto che il gruppo possa avere o meno problemi non deve assolutamente scoraggiare chi vuole fare trading su questo titolo.

Con broker come eToro (che qui puoi testare anche in demo), puoi infatti andare ad investire anche con la vendita allo scoperto, ovvero uno strumento che permette a tutti di andare ad operare puntando sul ribasso delle azioni Groupon.

Siamo davanti ad un gruppo che comunque continua ad avere una presenza importante a livello internazionale e che ha già mostrato la capacità di recuperare e rigenerarsi.

Dov’è quotata Groupon?

Groupon, come il grosso delle grandi compagnie tech, è quotata appunto al NASDAQ, ovvero uno dei principali indici borsistici americani.

Questo potrebbe sembrare come un problema per chi investe in questo tipo di titolo, perché ovviamente si dovranno fare i conti con quelli che sono appunto le ore di distanza tra Italia e USA.

La buona notizia che abbiamo per te che ci leggi è che oggi abbiamo a disposizione dei grandissimi broker che ci permettono di fare trading al top.

Come fa anche Trade.com(qui per testarlo in demo): un broker che grazie alle sue piattaforme avanzatissime ti permette di investire anche con ordini condizionali, senza che tu sia costretto a rimanere davanti allo schermo per ore e ore.

Tutti i broker che consigliamo sulle nostre pagine, tutti quelli che possiamo considerare i migliori broker di trading in azioni ti permettono di fare ciò. Per questo insistiamo tanto sullo scegliere sempre e soltanto degli intermediari di alta qualità.

Perché non rivolgersi alle banche per investire in azioni Groupon

Adesso occupiamoci, come sempre seguendo criteri di trasparenza e oggettività, delle ragioni per cui non ci sentiamo assolutamente di consigliare ai nostri lettori di investire mediante la propria banca.

Quali sono i motivi però del nostro consiglio? Li analizzeremo uno a uno, al tempo stesso invitandoti ancora una volta ad aprire un conto demo con eToro, in modo da poterti conto di quanto ha da offrire questa categoria di intermediari.

1. I costi delle banche sono troppo alti

Innanzitutto, dobbiamo tenere presente che i tassi e le commissioni che ci vengono richiesti dalla nostra banca sono molto più alti rispetto a quanto pagheremmo servendoci di un broker CFD.

Da sempre, infatti, le banche inoltre applicano dei tassi di interesse davvero fuori dal mondo: se invece vediamo cosa ci offre un broker come Plus500 offrono trading zero commissioni anche sulle azioni di altri Paesi, potremo vedere che solo un broker ci permette realmente di spendere poco e, al tempo stesso, di diversificare il nostro portafoglio di azioni e limitare così le possibilità di perdita.

2. Strumenti, piattaforme e ordini: i broker CFD ti offrono molto di più

Anche punto di vista tecnico, in secondo luogo, le banche non si dimostrano all’altezza degli standard a cui ci hanno abituati i broker:

  • Piattaforme scadenti: un broker come Trade.com ti mette a disposizione MetaTrader ; le banche, invece, dispongono ancora di strumenti tecnici di seconda scelta e non al passo con i tempi.
  • Assenza di servizi aggiuntivi: pensiamo anche solo al Copy Trading di eToro, un servizio disponibile solo attraverso questo broker e che ci permette di copiare alla lettera le azioni di trader più famosi – operazione impossibile con gli strumenti di una banca.
  • Scelta di titoli: con Plus500 (qui per una demo gratis) ne puoi scegliere oltre 1.000; se invece vediamo cosa ci offre una banca anche in questo senso, resteremmo molto delusi dalla scarsa varietà delle sue offerte.
  • Vendita allo scoperto: una tecnica a cui non è proprio possibile rinunciare, ma che non ci sarà proprio possibile applicare se decideremo di investire mediante la nostra banca di riferimento.

3. La banca spingerà per farti investire in altro

Torniamo per un attimo sul tema della diversificazione a cui abbiamo accennato poco fa.

Ricordiamolo: è sempre un ottima idea allargare il proprio portafoglio ad altri titoli, ma dobbiamo sempre guardarci bene da scegliere quelli giusti: le offerte delle banche in questo senso sono davvero scarse, cosa che ci rende molto difficile investire in maniera sensata.

Valuta per esempio di provare eToro (che qui puoi testare anche con una demo gratis): avrai non solo accesso a tutti i mercati, ma anche a un numero di prodotti di altissima qualità.

Grafico e quotazioni in tempo reale azioni Groupon

In basso puoi vedere un grafico che ci permette di leggere le quotazioni in real time delle azioni Groupon.

Questo grafico delle azioni Groupon ci è stato gentilmente messo a disposizione in maniera del tutto gratuita da Plus500 (qui per il sito ufficiale del broker).


Per ciascun trader, imparare a leggere al meglio questo fondamentale strumento del trader è davvero importante.

Puoi anche decidere di aprire un conto demo gratis con Plus500, così da poter utilizzare tutti gli strumenti che questo grandissimo operatore finanziario ti mette a disposizione e continuare a studiarlo quando hai tempo.

Leggi qui la nostra recensione su Plus500.

Conclusioni: conviene investire in azioni Groupon?

Nel corso di questa guida ti abbiamo fornito molte informazioni utili per decidere se investire o meno in azioni Groupon.

Quello che desideriamo fare è darti tutti gli strumenti di cui hai bisogno per vivere al meglio la tua esperienza nel mondo del trading, in maniera sempre sicura e ovviamente responsabile e potenzialmente di successo.

Su MigliorBrokerForex.net potrai continuare a trovare consigli importanti per investire, con guide approfondite su tutti i principali strumenti che il trading online moderno ti mette a disposizione.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments