miglior broker forex

Comprare azioni American Airlines e quotazione in tempo reale

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Oggi ci occuperemo ancora una volta di azioni e trading, analizzando le caratteristiche di uno dei titoli che, al momento, si presenta come uno dei più ambiti tra quelli del settore aereo scambiati ogni giorno a New York.

Per poterne illustrare al meglio tutte le caratteristiche più importanti, nel corso dei prossimi paragrafi forniremo anche qualche utile suggerimento a chiunque si stia avvicinando agli investimenti in azioni, presentando alcuni dei broker attraverso cui possiamo investire in maniera sicura su American Airlines.

guida completa alla compravendita di azioni del gruppo american airlines
Uno degli aerei American Airlines. La compagnia copre rotte nazionali e internazionali

Il mondo del trading, come sa bene chi ci segue con più attenzione, è tanto ricco di opportunità davvero interessanti come anche di regole da seguire scrupolosamente, ed è per questo motivo che può sempre essere utile avere a portata di mano una piccola guida rapida per orientarsi al meglio in questo settore.

Proprio per facilitare i nostri lettori, allora, nel corso dei prossimi paragrafi ci preoccuperemo di segnalare tutti quegli operatori che crediamo essere tra i migliori broker CFD attualmente in attività.

Ad esempio, faremo spesso riferimento a quanto ci può venire offerto da un broker di chiara fama come eToro (che qui puoi testare anche con una demo gratis).

Sempre in tema di trading online, cercheremo anche di spiegare in maniera quanto più chiara possibile perché ci sentiamo di sconsigliare vivamente di effettuare i propri investimenti attraverso la banca: le ragioni di questa nostra posizione sono numerose e proveremo a dedicare qualche parole su ognuna di esse.

Se vuoi verificare quello che diciamo, in modo da poter poi prendere una decisione del tutto autonoma, ti consigliamo di aprire un conto demo con Plus500: così facendo, avrai la possibilità di verificare personalmente quello che diremo nei prossimi paragrafi.

Di cosa parleremo nella nostra guida sulle azioni American Airlines?

Cominciamo allora la nostra analisi elencando tutti gli aspetti di cui ci occuperemo nel corso dei prossimi paragrafi.

Prima di effettuare i nostri investimenti, è sempre buona norma sincerarsi di:

  • Conoscere i fondamentali dell’azienda: conoscere quanto meglio possibile le caratteristiche del titolo su cui stiamo valutando di investire è davvero essenziale se intendiamo massimizzare le nostre possibilità di successo.
  • Sapere in quale borsa è quotata American Airlines: in secondo luogo, dobbiamo necessariamente sapere in quale borsa viene scambiato il nostro titolo, dal momento che ogni borsa ha le sue peculiarità e tra una borsa e l’altra possono cambiare orari, regole, pratiche e tanto altro.
  • Non investire tramite la banca: investire mediante la propria banca è una scelta che si rivela ogni giorno meno produttiva e quindi consigliabile, come avremo modo di vedere nelle sezioni seguenti. Affidarsi a un broker come FP Markets (che qui puoi testare con una demo gratis) ci darà più possibilità e ci permetterà di risparmiare tempo e denaro.
  • Affidarci ad un broker CFD: le ragioni di questa scelta sono davvero numerose, a cominciare da quelle di natura economica fino ad arrivare a quelle legate alle reali prospettive di successo.

Aprendo un account con eToro (investi qui con capitale virtuale) come ti abbiamo suggerito, avrai la possibilità di investire sapendo che il tuo capitale è gestito ogni giorno non solo da personale competente, ma anche dotato di tutti gli strumenti per rendere la tua esperienza con il trading online positiva e soprattutto sempre sicura.

  • Saper leggere il grafico delle azioni American Airlines: imparare a leggere e interpretare il grafico relativo alle quotazioni del nostro titolo American Airlines è, infine, una competenza che ogni trader deve imparare a padroneggiare al meglio.

Nel corso di questa guida alle azioni American Airlines, ci sarà inoltre utile citare broker come Plus500 (qui per saperne di più sul sito ufficiale del broker), che fungeranno da esempio positivo per poter illustrare ai nostri lettori tutti i vantaggi di questo tipo di scelta.

American Airlines: posizione sul mercato, numeri, addetti e prospettive future

American Airlines è una delle compagnie internazionali con base in America più importanti del settore del trasporto aereo.

Parliamo nei fatti di un gruppo che inoltre controlla Piedmont Airlines, PSA Airlines, American Eagle e American Airlines Cargo, nonché Envoy Air.

Un gruppo che ad oggi fattura 45 miliardi di dollari annui, dollaro più dollaro meno, dei quali circa 1,5 di revenue netta.

Siamo davanti dunque ad un gruppo di dimensioni enormi, anche quando paragonato a quelli che sono i grandi gruppi dell’aviazione civile mondiale.

Per quanto riguarda il numero di addetti, abbiamo davanti un gruppo che impiega oltre 120.000 addetti.

La corporation in questione è inoltre ovviamente molto forte sul mercato americano, nel quale è primo vettore, sia per i voli interni che per i voli internazionali e intercontinentali.

Un gruppo dunque con una posizione di mercato molto solida. È anche la 71esima compagnia americana per introiti.

È membra dell’indice NASDAQ 100, l’indice che appunto raccoglie i migliori 100 titoli per capitalizzazione della borsa americana.

Un gruppo forte, che può essere sicuramente uno dei più allettanti per chi vuole investire nel settore aereo.

Investimento che però, come sempre, ti consigliamo di fare soltanto quando sarai certo che sia questo il tipo di titoli ideale da aggiungere al tuo portafoglio.

Una certezza che puoi cominciare a maturare anche e soprattutto con un conto demo gratuito come quello di eToro.

Un conto demo che ti permette appunto di investire con capitale virtuale e farti le ossa in quello che è un mercato che potresti ovviamente conoscere poco!

Dov’è quotata American Airlines?

American Airlines è quotata al NASDAQ di New York, indice che in genere raccoglie i migliori titoli del settore tech.

Questo può essere marginalmente un problema per chi investe su questo titolo, ovviamente a causa del fuso orario.

Che intendiamo dire? Intendiamo dire che dovremo modificare i nostri orari se vorremo rimanere davanti allo schermo appunto a fare trading minuto per minuto su questo specifico mercato.

Cosa che però non è sempre necessaria, perché ci sono grandi broker come Plus500 (qui per una demo gratis), che ti permettono di fare trading al top anche con gli ordini condizionali, ovvero ordini in grado di innescarsi automaticamente su tua indicazione.

E se la piattaforma offerta in questo caso non dovesse essere sufficiente, potrai sempre testare Iress Platform con FP Markets, altra grandissima piattaforma che permette a tutti di investire senza problemi con tutti gli ordini condizionali.

Oggi le possibilità che ci vengono offerte dal trading online sono semplicemente infinite. Perché non prenderne atto e cominciare a fare trading come fanno i professionisti?

Perché non rivolgersi alle banche per investire in azioni American Airlines

Arriviamo adesso a trattare uno dei punti di maggiore importanza della nostra analisi, ovvero perché sconsigliamo di investire su American Airlines servendoci della nostra banca di riferimento.

Nei prossimi paragrafi vedremo tutti i motivi di questa nostra presa di posizione, che potrebbero essere riassunti in ragioni di tipo economico e di tipo pratico.

Rinnoviamo ancora una volta a verificare sempre di persona quanto diciamo, magari aprendo un conto demo con eToro.

In questo modo, avrai la possibilità di renderti conto da solo di quanto ha da offrire un broker rispetto a una banca classica.

1. I costi delle banche sono troppo alti

Cominciamo allora dall’aspetto puramente economico: investire mediante le banche costa molto di più e ciò già da solo rappresenta un motivo più che sufficiente per cercare altrove un partner per i propri investimenti su American Airlines.

Non c’è davvero alcun motivo, oggi, di continuare a spendere cifre esorbitanti quando possiamo invece investire a costi bassissimi semplicemente scegliendo di affidare i nostri soldi a broker come Plus 500, che offre trading zero commissioni anche sulle azioni di altri Paesi.

2. Strumenti, piattaforme e ordini: i broker CFD ti offrono molto di più

Dal punto di vista tecnico, invece, come si comportano le banche rispetto a un broker? Purtroppo, anche i questo caso le banche non riescono a reggere il confronto.

Con una banca, più nello specifico, dovremo accontentarci di:

  • Piattaforme scadenti: broker come FP Markets offrono Iress Platform o persino la famosa piattaforma MetaTrader; le banche tradizionali, invece, offrono ai propri clienti delle piattaforme di vecchia generazione e non all’altezza della dinamicità di questo settore.
  • Assenza di servizi aggiuntivi: a questo proposito possiamo citare il Copy Trading di eToro, uno dei servizi più utili per i broker alle prime armi e che ci viene messo a disposizione solo dai broker e non dalla nostra banca di riferimento.
  • Scelta di titoli: con Plus500 (qui per una demo gratis) la scelta supera i 1.000 titoli, mentre le banche non ci potranno mai offrire la stessa varietà di scelta.
  • Vendita allo scoperto: una tecnica fondamentale per ogni trader che, come nel caso del copy trading, ci è resa possibile solo scegliendo di investire mediante un operatore come quelli che stiamo citando.

3. La banca spingerà per farti investire in altro

Diversificare i propri investimenti è senz’altro una delle chiavi per avere successo in questo ambito: per poterlo fare, è assolutamente necessario avere a propria disposizione una scelta di titoli vasta e soprattutto valida. Come quella che ti viene offerta dai nostri broker di azioni consigliati.

E allora, cosa ci offrono le banche da questo punto di vista? Nella maggior parte dei casi, il nostro consulente cercherà di convincerci a investire su prodotti come fondi comuni di investimento, polizze unit linked, PAC – una scelta, questa, che non si presenta a nostro avviso valida quanto quella di un qualsiasi broker qualificato.

Se decideremo invece di servirci di quanto ci offre un broker come eToro (che qui puoi testare anche con una demo gratis), il nostro capitale sarà gestito da uno di quegli operatori che ci permetteranno di avere accesso diretto a tutti i mercati, senza alcun tipo di limitazione: un dettaglio di primaria importanza per chi ha davvero intenzione di cimentarsi in investimenti sensati e potenzialmente produttivi.

Grafico e quotazioni in tempo reale azioni American Airlines

Abbiamo accennato, nei paragrafi introduttivi, all’importanza del grafico relativo all’andamento delle azioni American Airlines.

Qui potrai vedere un esempio di questo utilissimo strumento, gentilmente messo a disposizione dei nostri lettori da Plus500 (qui per il sito ufficiale del broker).


Imparare a utilizzare questo strumento è davvero essenziale, perché grazie ad esso potremo seguire le quotazioni dei nostri titoli in tempo reale, sapendo quindi quando è arrivato il momento di fare le nostre mosse.

Per poter fare quanta più pratica possibile con questo strumento, ti consigliamo ancora una volta di aprire un conto demo gratis con Plus500, broker che ovviamente mette a tua disposizione tutto il meglio che il mercato abbia da offrire anche in termini tecnologici.

Leggi qui la nostra recensione su Plus500.

Conclusioni: conviene investire in azioni American Airlines?

In questa guida, ti abbiamo fornito moltissime informazioni necessarie per decidere se investire o meno in azioni American Airlines.

Ti invitiamo come sempre a verificare di persona quanto abbiamo detto, in modo da investire sempre con la tua testa e scegliere in maniera del tutto libera la strada più adatta a te.

Su MigliorBrokerForex.net potrai continuare a trovare consigli importanti per investire, con guide approfondite su tutti i principali strumenti che il trading online moderno ti mette a disposizione.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments