miglior broker forex

Comprare azioni Tiffany e quotazione in tempo reale

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Torniamo ancora una volta a segnalare ai nostri lettori tutte le occasioni più interessanti che ci vengono offerte dal mondo della finanza online, e per la precisione sulla borsa americana.

Siamo nel settore dei preziosi, forse un po’ anomalo rispetto ad un mercato che ci ha abituato, negli ultimi anni, ad azioni del settore industriale e del settore informatico e dei servizi.

Oggi, allora, analizzeremo il caso di Tiffany, vedendo insieme sia quelle che riteniamo essere le caratteristiche più rilevanti di questo titolo che, più in generale, alcune informazioni importanti per poter essere certi di investire sempre al meglio.

Comprare azioni Tiffany
Gli iconici gioielli di Tiffany

Coglieremo infatti l’occasione per presentare quelli che riteniamo essere tra i migliori modi per avviare i propri investimenti in azioni: potremo farlo segnalando, nel corso del nostro articolo, alcuni dei broker con cui ci sarà possibile investire sempre nella maniera più semplice e sicura possibile anche da casa.

A differenza di quanto magari poteva accadere fino a qualche anno fa, infatti, oggi investire senza sforzi è possibile e anche potenzialmente molto remunerativo, semplicemente scegliendo le modalità di investimento più efficaci.

Questo è il motivo per cui, nel corso dei prossimi paragrafi, citeremo più volte alcuni di quelli che riteniamo essere i migliori broker CFD attualmente sulla piazza, come per esempio eToro (che qui puoi testare anche con una demo gratis).

Sempre in tema di trading online, ci occuperemo anche di banche e vedremo insieme tutti i motivi per cui, ad oggi, esistono degli strumenti per effettuare trading in borsa decisamente più performanti.

Al fine di seguire al meglio la nostra spiegazione, il nostro consiglio è quello di aprire un conto demo con Plus500, in modo da poter verificare con i propri occhi tutto quello che diremo nei prossimi paragrafi.

Di cosa parleremo nella nostra guida sulle azioni Tiffany?

Partiamo per prima cosa vedendo quali sono i passaggi preliminari più importanti che dovremo compiere prima di iniziare a investire il nostro denaro.

Prima di effettuare un qualsiasi tipo di investimento, infatti, dovremo sempre sincerarci di:

  • Conoscere i fondamentali dell’azienda: si tratta di un passaggio che ci consentirà di conoscere su cosa stiamo investendo i nostri soldi, in modo da capire sin da subito se stiamo facendo un investimento sensato;
  • Sapere in quale borsa è quotata Tiffany: sapere in quale borsa viene scambiato il nostro titolo ci permetterà di intervenire in maniera più precisa quando arriverà il momento giusto;
  • Non investire tramite la banca: le banche non riescono a reggere il confronto con quanto ci viene offerto da un buon broker CFD, dal punto di vista della convenienza come da quello tecnico.

Il nostro consiglio, allora è quello di investire sempre servendosi di un broker come FP Markets (che qui puoi testare con una demo gratis), dato che esso (come gli altri che segnaleremo nei prossimi paragrafi) sarà senza ombra di dubbio più in grado di una banca di seguirci sempre al meglio.

  • Affidarci ad un broker CFD: i vantaggi sono notevoli, sia in termini di costi che dal punto di vista degli strumenti e dei software che ci verranno messi a disposizione.

Aprendo un account con eToro (investi qui con capitale virtuale) non solo risparmieremo su tasse e commissioni, ma sapremo anche di stare utilizzando uno degli strumenti più avanzati del momento.

  • Saper leggere il grafico delle azioni Tiffany: seguire al meglio l’andamento dei nostri titoli è davvero essenziale, ragione per cui dovremo imparare a padroneggiare in maniera impeccabile uno dei principali strumenti a disposizione di ogni trader, ovvero il grafico che riporta in tempo reale la quotazione del nostro titolo.

Nel corso di questa guida alle azioni Tiffany, faremo spesso riferimento a broker di chiara fama come Plus500 (qui per saperne di più sul sito ufficiale del broker), allo scopo di informare i nostri lettori su quelle che riteniamo le migliori strategie per investire il proprio capitale nel migliore dei modi.

Tiffany: posizione sul mercato, introiti, negozi e dipendenti

Come sanno ormai benissimo i nostri lettori, quando parliamo di investire in un’azienda dobbiamo sempre vederci chiaro prima.

E su cosa? Semplice, sui numeri e sulla posizione di mercato.

Tiffany è uno dei marchi di gioielleria più iconici del mondo e sicuramente il più antico ad essere quotato su una borsa. Oggi è parte del gruppo LVMH, gruppo francese che controlla un numero enorme di marchi del lusso.

Questo però non ha comportato un completo assorbimento di Tiffany all’interno del gruppo francese. Tiffany continua infatti ad essere quotata senza alcun tipo di problema da sola, a New York, come avremo modo di vedere tra pochissimo.

E questo vuol dire ovviamente anche che siamo davanti ad un titolo che è completamente autonomo e sul quale possiamo investire senza andarci ad impelagare nel gruppo madre.

Tiffany opera ininterrottamente sul mercato dal 1837 e rappresenta ancora oggi il marchio dei gioielli. Siamo davanti ad un gruppo gigantesco che occupa dunque, e per il settore è molto importante, anche un ruolo fondamentale all’interno dell’immaginario collettivo.

Tiffany produce tra i migliori gioielli al mondo, quelli più ambiti per regali molto importanti e gestisce anche moltissimi negozi monomarca, in totale 93 oggi negli USA e più di 250 in tutto il mondo.

Siamo davanti poi ad un gruppo della gioielleria che impiega 14.200 addetti, che fattura 4 miliardi di dollari circa e che però ha chiuso l’ultimo anno fiscale in perdita, a causa di acquisizioni importanti.

Un titolo molto interessante per chi vuole cimentarsi nel mondo del lusso e che potrai sicuramente testare all’interno di quelli che sono appunto i conti di pratica offerti dai migliori broker.

Come quanto viene offerto ad esempio da eToro (che qui ti offre una demo completa), broker di grandissima qualità che permette davvero a tutti di andare ad investire al top su tutti i principali mercati mondiali.

Capiamo benissimo perché i nostri lettori ci hanno chiesto con tanta insistenza di parlare di Tiffany. Proprio per la sua importanza e perché appunto ricopre un ruolo molto importante nell’economia mondiale del lusso.

Dov’è quotata Tiffany?

Tiffany è un’azienda americana quotata al New York Stock Exchange. È anche parte dell’indice S&P 500, che raccoglie appunto le principali 500 aziende americane.

Il fatto che sia quotata in America può presentare qualche difficoltà per noi che investiamo dall’Europa. Difficoltà che può essere però superata ricorrendo ai servizi dei migliori broker che sono in circolazione.

Broker come Plus500 ti permettono di andare infatti ad investire con gli ordini condizionali, ordini che permettono a tutti di gestire semi-automaticamente il loro portafoglio.

Non dovrai pertanto, nonostante gli orari difficili per noi italiani, investire stando sempre davanti al PC, perché appunto i migliori broker Forex ti permettono di avere a disposizione tutto il meglio per gestire le tue operazioni anche quando dormi.

Come fa anche FP Markets con il suo Iress Platform, altra piattaforma di grandissima qualità, tra quelle che offrono appunto il miglior appiglio per chi vuole operare al top sui mercati internazionali.

Perché non rivolgersi alle banche per investire in azioni Tiffany

Vediamo adesso perché, come abbiamo anticipato, non consigliamo assolutamente di investire affidandosi alla propria banca di riferimento.

Ci sono diversi motivi che ci hanno portato a questa conclusione e, nel corso dei prossimi paragrafi, li vedremo uno alla volta proprio in modo che essi siano chiari ai nostri lettori.

Un broker, allora, ci offrirà le migliori tecnologie sul mercato a prezzi competitivi, mentre con una banca, invece, dovremo accontentarci di servizi (e quindi di risultati) sostanzialmente scarsi.

Ecco perché ti invitiamo ancora una volta ad aprire un conto demo con eToro (puoi farlo gratis qui), in modo che tu possa renderti conto da solo di quanto ha da offrire questa categoria di intermediari.

1. I costi delle banche sono troppo alti

Se decideremo di investire mediante la nostra banca, dobbiamo sempre tenere presente che ci verranno richiesti tassi e commissioni esorbitanti praticamente su ogni singola operazione.

Prezzi che non siamo più costretti a pagare, semplicemente scegliendo con cura quali canali utilizzare per i nostri investimenti su Tiffany.

Al contrario, broker come Plus 500 offrono trading zero commissioni anche sulle azioni di altri Paesi: in più, quanto guadagneremo resterà di nostra proprietà, senza doverlo nei fatti dividere con una banca che non ci offre neanche strumenti di investimento all’altezza delle nostre ambizioni.

2. Strumenti, piattaforme e ordini: i broker CFD ti offrono molto di più

Le banche non risultano all’altezza di quanto ci viene offerto dai broker anche sotto il punto di vista degli strumenti tecnici.

Con una banca, dal punto di vista tecnico, dovremo accontentarci di:

  • Piattaforme scadenti: broker come FP Markets offrono Iress Platform o la famosa piattaforma MetaTrader, mentre le banche non ci potranno mai offrire degli strumenti altrettanto validi;
  • Assenza di servizi aggiuntivi: pensiamo all’utilissimo servizio di Copy Trading di eToro, che non ci sarà possibile mettere in pratica investendo mediante la nostra banca;
  • Scelta di titoli: con Plus500 (qui per una demo gratis) la scelta supera i 1.000 titoli, mentre le banche hanno invece troppo spesso un portafoglio azionario decisamente più limitato e meno valido;
  • Vendita allo scoperto: una tecnica fondamentale che, purtroppo, le banche non ci permetteranno di attuare.

3. La banca spingerà per farti investire in altro

Avere poi a propria disposizione una rosa di titoli interessanti su cui investire rappresenta un’altra importantissima accortezza da tenere presente prima di scegliere tramite quali canali investire i propri soldi.

È quindi essenziale scegliere un broker che ci dia la possibilità di scegliere tra quanti più titoli possibile.

Neanche da questo punto di vista della qualità dei titoli offerti, infine, il paragone tra broker e banche regge: queste ultime, infatti, tenteranno di farti investire su prodotti di dubbio valore come fondi comuni di investimento, polizze unit linked, PAC – tutti difficili da gestire e, in generale, di qualità tutt’altro che soddisfacente.

Servendoci per i nostri investimenti di invece un broker come eToro (che qui puoi testare anche con una demo gratis), sapremo per certo di aver affidato il nostro denaro a uno di quegli operatori che ti permetteranno di avere accesso diretto a tutti i mercati, cosa che ci consentirà di massimizzare le nostre possibilità di guadagno.

Tutti i migliori broker di azioni ti permettono invece di accedere soltanto ai titoli effettivamente migliori per le contrattazioni internazionali sul trading online. Evitiamo appunto di fidarci dei prodotti spazzatura che vengono offerti dalle banche.

Grafico e quotazioni in tempo reale azioni Tiffany

Abbiamo accennato, nei paragrafi introduttivi, all’importanza del grafico relativo all’andamento delle azioni Tiffany.

Riportiamo qui di seguito un esempio di questo utilissimo strumento, che ci è stato gentilmente messo a disposizione da Plus500 (qui per il sito ufficiale del broker).


Il nostro consiglio resta sempre quello di fare quanta più pratica possibile con questo strumento: per farlo, puoi aprire un conto demo gratis con Plus500 oppure con uno degli altri broker che abbiamo citato nelle righe precedenti.

Leggi qui la nostra recensione su Plus500.

Conclusioni: conviene investire in azioni Tiffany?

In questa guida, ti abbiamo fornito moltissime informazioni necessarie per decidere se investire o meno in azioni Tiffany.

Non ti resta ora che prenderti del tempo per valutare tutte le informazioni in tuo possesso, per poi scegliere liberamente quale strada perseguire.

Su MigliorBrokerForex.net potrai continuare a trovare consigli importanti per investire, con guide approfondite su tutti i principali strumenti che il trading online moderno ti mette a disposizione.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments