miglior broker forex

Guida alle figure di continuazione nel trading

Online il - Aggiornato il

Di Antonio Possentini

miglior broker forex

Nel trading on line è sempre importante riuscire a individuare i segnali che indicano la continuazione di un trend. D’altronde il primo consiglio che viene dato ai principianti è proprio di cavalcare i trend in corso, piuttosto che predire le inversioni.

Su MigliorBrokerForex.net abbiamo già visto come alcuni indicatori, dal RSI al Rate of Change, possano aiutarci a comprendere se un trend abbia ancora forza per proseguire.

Come ricordiamo spesso, però, gli indicatori statistici hanno il problema di generare segnali in ritardo, il che ci impedisce di massimizzare i profitti.

Un modo più repentino per ricevere segnali sono le figure di continuazione. Anziché basarsi sulla matematica o sulla statistica, questi segnali si basano sulla disposizione delle candele nel grafico.

Qui scoprirai proprio quali siano le figure di continuazione più conosciute e ricercate dai trader nello studio dei grafici. Oltre a leggere con attenzione, ti consigliamo anche di registrare gratis un conto demo su eToro.

Avere un conto demo sotto mano ti aiuterà a ricercare nei grafici le figure di cui parleremo, in modo da verificare se hai compreso a pieno i concetti che illustreremo.

Cosa sono e perché si studiano le figure di continuazione

Ci sono due approcci diversi allo studio dei grafici. Qualcuno preferisce usare gli indicatori di analisi tecnica, mentre qualcuno preferisce utilizzare i pattern di candele.

Un pattern non è altro che una serie di candele, messe in fila, che nel complesso formano un certo percorso.

Può sembrare strano studiare degli elementi del genere. Per un trader inesperto, comprendere i motivi per cui un certo percorso di candele può generare precisi segnali di investimento non è così intuitivo.

Non stiamo parlando né di magia né di pure invenzioni: ad oggi, in realtà, i trader più profittevoli sono proprio quelli che fanno trading sui percorsi di candele.

Dietro ad ogni percorso c’è il riassunto di una precisa situazione di mercato.

Supponiamo, ad esempio, di vedere una candela rialzista con un body molto lungo (il body è la parte tra il prezzo di apertura e quello di chiusura). Supponiamo anche che questa candela sia seguita da una ribassista, con un corpo molto corto e un minimo molto lontano dal prezzo di chiusura.

Una conformazione di questo genere ci suggerisce che dapprima i compratori hanno avuto la meglio sui venditori, formando la candela rialzista. Poi i venditori hanno preso slancio, ma sono stati respinti con forza.

Bastano due candele di questo genere per dirci che i compratori stanno superando i venditori e che, di conseguenza, stiamo per affrontare un trend rialzista.

Usando il conto demo di Capital.com (puoi aprirlo gratis qui), ti basta selezionare un qualunque asset e fare il test. Ti accorgerai che il più delle volte, se vedi due candele in fila di questo tipo, il mercato è in fase rialzista.

Le 3 figure di continuazione da conoscere

La nostra redazione odia la confusione, proprio come te. Per questo vogliamo darti tre strumenti efficaci, che puoi riconoscere facilmente.

Molto spesso i libri e le guide su questo tema si perdono elencando tante figure simili tra loro, alcune totalmente infondate, solo per allungare il discorso e farlo sembrare più autentico.

Parlando da trader a trader, questi tre sono i pattern che devi assolutamente conoscere. Il resto fa spessore.

1 – Triangolo ascendente o discendente

La prima figura che devi conoscere è il triangolo. Come tutte e tre le figure che andremo ad analizzare in questa guida, può aiutarti ad intercettare sia le continuazioni rialziste che quelle ribassiste.

Andiamo subito a vedere come appare sul grafico.

figura di continuazione triangolo
Esempio di un triangolo ascendente sul grafico dell’Euro/Dollaro americano – Infografica a cura di MigliorBrokerForex.net

Come puoi vedere, questa figura si presenta come un piccolo ritracciamento del trend prinicipale:

  • Se il trend è rialzista, allora il triangolo deve avere il lato piatto in basso;
  • Se invece il trend è ribassista, il lato piatto deve trovarsi in alto.

Questa figura ci suggerisce che chi si trova a favore del trend sta cercando in tutti i modi di superare un supporto o una resistenza. Normalmente è possibile che questo non accada, quindi che il trend si inverta.

C’è un dettaglio, però, che ci fa capire che non stiamo per assistere all’inversione di un trend: si tratta del lato piatto, dove la maggior parte delle candele contrarie al trend principale finisce per fermarsi.

Questo ci dice che chi sta investendo in direzione contraria al trend non ha i volumi per poter fermare la direzione principale del grafico. Alla fine, il trend principale ha la meglio e continua la sua corsa a rialzo o a ribasso.

Il triangolo è una figura molto comune, che sicuramente ti capiterà di incontrare facendo trading. Puoi verificarlo subito tu stesso, registrando un account gratuito su Plus500 (puoi farlo qui).

I grafici in cui appare più spesso sono quelli delle azioni, specie quando vengono raggiunte delle soglie psicologiche importanti o dei livelli chiave che indicano supporti e resistenze già esistenti in passato.

2 – Rettangolo senza direzione

In alcuni casi puoi vedere il trend principale arrestare la sua corsa, per poi fare piccoli movimenti intorno ad uno stesso livello di prezzo. In questi casi, ci troviamo di fronte ad un rettangolo.

Sui grafici ti capiterà di trovarlo come vedi qui sotto.

plateau ascendente figura di continuazione
Il prezzo rimbalza più volte intorno ad uno stesso valore – Infografica a cura di MigliorBrokerForex.net

Nel grafico puoi notare un ottimo esempio: una decina di candele hanno continuato a testare lo stesso livello chiave, senza che il grafico prendesse una direzione precisa.

Anche in questo caso, però, non devi pensare che ogni pattern di questo genere ci indichi una figura di continuazione. Rettangoli come questi si verificano anche in fase di mercato laterale.

Quel che ci suggerisce la continuazione del trend è la lunga candela rialzista che vedi poco prima della fase di stallo. Se avessimo avuto a che fare con un mercato ribassista, la candela sarebbe invece stata rossa.

L’importante è che ci sia una candela, a favore del trend, con un body molto lungo e che si presenta poco prima dello stallo del prezzo.

In questo caso, il valore dell’asset taglia rapidamente in una direzione e rompe supporti e resistenze. Quando la candela lunga termina, venditori e compratori si trovano momentaneamente in equilibrio.

Mentre qualcuno inizia a chiudere le posizioni, il trend riprende volumi e liquidità per proseguire nuovamente nella direzione di prima. Anche questa è una figura di continuazione piuttosto comune.

Utilizzando i grafici in tempo reale di eToro (visita il sito ufficiale), puoi allenarti a cercare questa formazione sui grafici e ad osservare la sua efficacia come segnale.

3 – Bandiera ascendente o discendente

L’ultimo tipo di figura di continuazione che devi conoscere è la bandiera. A prima vista è simile al triangolo, ma in questo caso abbiamo un canale di prezzo che non ha lati piatti.

All’inizio può essere difficile riconoscerla evitando i falsi segnali, ma con il tempo ci farai l’occhio. Andiamo a vedere come si presenta.

bandiera discendente figura di continuazione
La bandiera è simile ad un rettangolo inclinato – Infografica a cura di MigliorBrokerForex.net

Come vedi, a giudicare dal grafico potrebbe sembrare che il trend stia invertendo la sua rotta. In realtà, però, si tratta di un piccolo ritracciamento che precede la continuazione del trend principale.

Anche in questo caso abbiamo un trigger, cioè una candela prima della formazione che ci suggerisce se sia un segnale affidabile oppure no.

Ti sorprenderà sapere che, anche questo caso, il trigger è la candela che precede la figura: se è una lunga candela rialzista o ribassista, allora è probabile che il ritracciamento sia in realtà una figura di continuazione.

A livello fondamentale, ciò che accade è che la lunga candela precedente manda il mercato in una situazione di ipercomprato o ipervenduto, prima che le cose tornino ad un livello di equilibrio e che il trend principale riprenda la sua corsa.

Evitare i falsi segnali: il cuneo

Molte risorse riportano il “cuneo” tra le figure di continuazione. Non c’è bisogno di spiegare come sia composta questa formazione, perché vogliamo proprio sconsigliarti di impararla e di applicarla.

A conti fatti, quasi tutte le posizioni aperte sulla base di una formazione a cuneo sono sbagliate. Questi errori sono ancora più comuni quando sei agli inizi, quindi ti suggeriamo di non soffermarti su questa formazione.

Il rettangolo, la bandiera e il triangolo sono tutto ciò di cui hai bisogno per identificare le figure di continuazione del trend. Piuttosto che aggiungerne una quarta poco efficace, ti suggeriamo di consolidare la tua capacità di analizzare queste tre.

In particolare, ti consigliamo di usare il conto demo di Capital.com (puoi aprirlo qui) per fare pratica senza correre rischi.

La pratica è davvero fondamentale nel trading, specie quando si parla di analisi tecnica. Sulla carta una figura di continuazione è facile da riconoscere, ma è sul grafico in tempo reale che si gioca la vera partita.

Noterai che, giorno dopo giorno, il tuo occhio inizierà a cadere in automatico sui pattern più significativi e inizierai a riconoscere le formazioni in anticipo.

Per ogni figura di continuazione, suggeriamo almeno 4-5 ore di pratica prima di passare a testare quella successiva.

Quando chiudere la posizione?

Quando vedi una figura di continuazione, sai che molto probabilmente la cosa giusta da fare è aprire una nuova posizione nella direzione del trend principale.

Ma quando andrebbe chiusa la posizione?

Rispondere a questa domanda è un pochino più difficile. Come sempre, infatti, non dobbiamo accontentarci di vedere la posizione andare in positivo ma dobbiamo cavalcarla il più possibile.

Una risposta viene da indicatori come il RSI, che ci aiutano a capire in modo molto efficace quando un trend sta definitivamente perdendo forza. Una seconda risposta, poi, è data dalle figure di inversione.

Come sempre, poi, i supporti e le resistenze ci aiutano a comprendere a quale livello di prezzo possiamo aspettarci che il trend rallenti, anche se non necessariamente finirà qui la sua corsa.

In ogni caso, prima di aver visto una candela chiudere nettamente in direzione opposta alla posizione, è sempre meglio non chiudere. Si rischia di lasciare del profitto sul tavolo per andare di fretta.

Anche in questo caso, comunque, la pratica aiuta a fare le decisioni giuste. Con il tempo riuscirai a individuare in modo più efficace anche le vere inversioni dei trend.

I migliori broker per il trading con le figure di continuazione

Se vuoi fare trading con i pattern di candele, allora ti servirà una piattaforma veloce e performante che sia soprattutto chiara da leggere.

Queste esigenze vanno di pari passo a quelle che un trader deve sempre avere: sicurezza, convenienza e facilità d’uso di una piattaforma di investimento.

Per questo, come sempre, vogliamo concludere la nostra guida con i consigli per scegliere i broker giusti con cui investire. Dal 2012 ci occupiamo di aiutare le persone a trovare i servizi più adatti al loro profilo di investitori, e ad oggi abbiamo recensito centinaia di piattaforme.

Qui sotto puoi trovare il nostro elenco di servizi consigliati.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Così la nostra guida si conclude, ma non dimenticare che siamo sempre felici di ricevere commenti dai nostri lettori per aiutarli a chiarire i loro dubbi. Se ti va di lasciarne uno, risponderemo nel dettaglio entro 24 ore.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments