miglior broker forex

Guida alle figure di inversione nel trading

Online il - Aggiornato il

Di Antonio Possentini

miglior broker forex

Le figure di inversione sono dei particolari percorsi di candele che ci suggeriscono la fine di un trend attualmente in corso, con un conseguente cambio di direzione sul grafico.

Oggi vogliamo parlare di questi particolari pattern che, a conti fatti, sono uno degli strumenti più efficaci con cui prevedere i mercati.

In un’altra guida abbiamo già visto, invece, come continuare a cavalcare i trend vincenti utilizzando le figure di continuazione.

In questa guida imparerai:

  • Quali sono le principali figure di inversione di un trend;
  • Come anticipare il mercato, piazzando le tue posizioni prima dei trader che usano indicatori trading basati sulla matematica e sulla statistica;
  • In che modo i professionisti del trading di “nuova generazione” stanno usando le figure di inversione con successo.

Per cominciare con il piede giusto, ti consigliamo di registrare un conto demo gratuito su eToro. Questo broker ti permette di testare il trading senza rischi con 100.000€ virtuali, senza limiti di tempo né vincoli. Un’ottima scelta per fare pratica.

Cosa sono e perché studiare le figure di inversione

Per un trader alle prime armi, le candele che mostrano l’andamento di un certo strumento finanziario rappresentano solo un grafico. Agli occhi di un esperto, invece, si presentano come indicazioni precise.

Un grafico non è soltanto il riassunto delle oscillazioni del prezzo. Sul grafico abbiamo tutta la storia dell’andamento della domanda e dell’offerta di un certo asset. Non servono strumenti complessi, serve solo la prospettiva giusta.

Quando vediamo una lunga candela verde che ha un prezzo di apertura e di chiusura molto vicini al suo massimo e minimo, stiamo osservando una forte pressione dei compratori che schiaccia i volumi dei venditori.

Quando vediamo una piccola candela con un prezzo di apertura e di chiusura molto lontani dai minimi e dai massimi, leggiamo il racconto di una lotta feroce tra domanda e offerta.

Se anziché considerare una sola candela ne osserviamo un gruppo e guardiamo la loro conformazione, possiamo ottenere indicazioni ancora più precise che ci suggeriscono cosa stia per avvenire.

Le figure di inversione del trend sono appunto dei pattern che rivelano un’inversione nella prevalenza di domanda o di offerta, anticipando un cambio di direzione.

Oggi farai il primo passo per imparare ad usarle a tuo vantaggio, cioè conoscere le figure di inversione e capire che forma hanno.

Il successo, però, arriva solo a chi allena l’occhio a riconoscerle sul grafico. La pratica è ciò che rende profittevole la teoria, ed è per questo che ti consigliamo di aprire da subito un account demo su Plus500 (puoi farlo qui) da usare già mentre stai leggendo.

Step-by-step, nel corso della guida, dovresti iniziare a ritrovare sui grafici le figure di cui parleremo. Ora è tempo di iniziare a fare sul serio, addentrandoci a fondo nell’argomento.

1. Testa e spalle

Se non hai mai sentito parlare del pattern “testa e spalle” significa che, molto probabilmente, sei entrato da poco nel mondo del trading. Questa è una formazione che i trader tendono a considerare tantissimo.

Soprattutto la nuova generazione di trader, quelli che hanno iniziato dopo il 2010, si concentra sui pattern di questo tipo per investire. La maggior parte dei trader di successo, oggi, non usa indicatori ma solo pattern.

Andiamo subito a vedere come si presenta sul grafico.

Figura di inversione testa e spalle
Una figura testa e spalle che anticipa la fine di un trend rialzista – Infografica a cura di MigliorBrokerForex.net

Proprio come una testa con le spalle, il grafico assume tre picchi:

  • Le due spalle, cioè i picchi più bassi;
  • La testa, cioè il picco più alto, in mezzo agli altri due.

Esiste anche l’opposto, cioè il pattern a testa e spalle rovesciato. Quello classico anticipa la fine di un trend rialzista, mentre quello rovesciato anticipa la fine di un trend ribassista.

Ricordati che, in generale, è più importante che un pattern venga definito dai prezzi di apertura e di chiusura delle candele piuttosto che dai massimi e dai minimi.

Aprire una posizione sul pattern testa e spalle

Quando vedi la seconda spalla completamente formata, significa che potrebbe essere troppo tardi per entrare sul mercato.

Il prezzo, infatti, trova subito un supporto in corrispondenza del livello dove si è fermato il trend ribassista della prima spalla, insieme al trend rialzista e ribassista della testa.

La cosa migliore è aspettare che si sia formata solo metà della seconda spalla, entrando subito sul mercato con una posizione di vendita allo scoperto che ha:

  • Uno stop loss poco più alto della testa;
  • Un take profit sul supporto dove ha già rimbalzato il prezzo in occasione della prima spalla e della testa.

La situazione è uguale, ma ribaltata, se ci troviamo di fronte ad un testa e spalle rovesciato. In quel caso apriremo una posizione di acquisto anziché di vendita, lo stop loss diventerà il take profit e viceversa.

Chiaramente devi ricordare che nessuna formazione ha il 100% di accuratezza, quindi sta a te far giocare la statistica.

Su 3 posizioni, potresti perderle tutte e tre anche investendo su un testa e spalle perfetto. Su 500 posizioni, invece, la statistica fa il suo effetto e i casi di successo superano nettamente quelli di insuccesso.

Vuoi provare a mettere subito in pratica questa strategia? Per farlo ti basta aprire un conto demo gratis su Capital.com (clicca per il sito ufficiale) e iniziare ad investire senza rischi con il denaro virtuale messo a disposizione dal broker.

2 – Doppio top o doppio bottom

Il doppio top è una figura che si presenta, invece, quando il prezzo va a testare per due volte in modo chiaro una certa resistenza. Quando questo accade, ma il prezzo ritorna giù con forza, significa che in compratori non hanno i volumi per sfondare il livello chiave.

Un modo molto semplice per indagare questo aspetto è andare a posizionare una resistenza in prossimità della prima vetta raggiunta dal prezzo, in modo da riconoscere subito la seconda.

Anche in questo caso, ecco una rappresentazione grafica tratta dal cambio tra euro e Bitcoin nel marzo 2020.

figure di inversione
I massimi lontani dai prezzi di chiusura confermano che si tratta di un doppio top – Infografica a cura di MigliorBrokerForex.net

In questo caso, puoi osservare come la prima vetta sia particolarmente significativa. Non appena i volumi di acquisto si sono spinti verso un nuovo sfondamento, i compratori sono subito stati ricacciati indietro.

La seconda vetta ha seguito un percorso più dolce, ma anche in questo caso il prezzo non è riuscito a superare la resistenza. Inoltre abbiamo un altro segnale importante: i massimi delle candele rialzista sono molto lontani dai prezzi di chiusura.

Questa indicazione è utile perché ci dice che tra il prezzo di chiusura e il massimo, la pressione dei venditori è tale da impedire un superamento a rialzo. Non rimane che investire a ribasso, puntando sull’inversione.

Anche in questo caso, esiste una figura opposta: quando il mercato è ribassista, possiamo trovarci di fronte ad un doppio bottom. In questo caso il prezzo andrà a testare per due volte un supporto, prima di tornare verso l’alto con forza.

Come investire su un doppio top

Un doppio top o un doppio bottom sono figure abbastanza semplici da gestire sul piano delle posizioni. Tutto quello che dobbiamo fare è intercettare il segnale del secondo picco.

Se dopo il secondo picco si forma un trend contrario al precedente, è molto probabile che questo sia effettivamente destinato a durare.

Come stop loss possiamo sempre utilizzare il livello chiave in corrispondenza dei picchi; per il take profit, invece, è meglio attendere che l’inversione perda forza senza determinare un livello fisso.

Anche in questo caso, l’ideale è osservare tu stesso in che modo riesci ad implementare con efficacia questa strategia utilizzando il conto demo di eToro (puoi aprirlo gratis qui).

Uno dei vantaggi di eToro è il fatto che ti permette di avere accesso a funzionalità simili a quelle di un social network. In questo modo potrai confrontarti con altri trader sulle figure di inversione quando ne vedi una: l’unione, anche nel trading, fa la forza.

Spike di inversione

L’ultima figura che devi conoscere è lo spike, molto semplice da riconoscere anche se meno comune rispetto alle altre due. Di solito si nota in occasione di notizie che scuotono molto forte i mercati.

figura di inversione spike
Una candela molto lunga che chiude lontano dal massimo/minimo è uno “spike” – Infografica a cura di MigliorBrokerForex.net

Di base, uno spike è una candela molto lunga con una struttura particolare:

  • Lo spike rialzista è una candela verde che chiude lontano dal suo massimo;
  • Lo spike ribassista è una candela rossa che chiude lontano dal suo minimo.

Non devi confondere questo tipo di candela con quelle rialziste o ribassiste. Anche queste sono particolarmente lunghe, ma in questo caso il body deve occupare quasi l’intera candela.

Uno spike è sintomatico di un mercato con volatilità elevata e di notizie importanti, che spingono rapidamente il mercato in fase di ipercomprato o ipervenduto.

Una volta che questa situazione si verifica, gli investitori iniziano a inserire liquidità sul mercato in direzione contraria allo spike e il prezzo dell’asset ritorna ad un valore di equilibrio più stabile.

Per allenarti a investire su questo tipo di formazione, ti consigliamo di utilizzare il conto demo di Plus500. Il consiglio ha una logica molto precisa: Plus500, infatti, ha un’ottima integrazione tra la sua piattaforma e il calendario economico.

Utilizzando il calendario economico, potrai facilmente individuare le notizie che scuotono i mercati. A quel punto potrai passare sulla piattaforma principale per investire sull’inversione del trend.

Come investire su uno spike

Se vuoi investire con efficacia su questa figura, attendi prima che si formi una candela di spike molto netta e che la candela successiva si concluda in direzione contraria al trend.

Può capitare che uno spike sia seguito da un secondo e poi da un terzo, significa semplicemente che stai usando un grafico con un time frame troppo basso.

Dal momento in cui non puoi sapere in origine quale time frame usare, il nostro consiglio è proprio quello di attendere la formazione completa della candela di segno opposto per poi investire in direzione opposta allo spike.

Un errore comune dei trader meno esperti è quello di iniziare a investire sull’inversione del trend mentre è ancora in corso la formazione della candela di spike.

Facendo in questo modo, non sanno cosa li aspetta prima dell’inversione del trend; spesso la posizione raggiunge lo stop loss prima di invertirsi, proprio per via della volatilità elevata.

Le migliori piattaforme per investire con le figure di inversione

Al nostro solito, vogliamo concludere la nostra guida menzionando i servizi per investire online che possono fare al caso tuo se sei un amante dell’analisi tecnica.

La nostra redazione, già dal 2012, si occupa di testare e recensire in continuazione nuove piattaforme per aiutare i trader nella scelta delle più performanti.

Dopo aver raccolto centinaia di recensioni sul nostro sito, abbiamo unito le nostre opinioni ai commenti degli utenti per creare un elenco altamente selettivo di broker raccomandati.

Nella tabella qui sotto puoi trovare l’elenco aggiornato in tempo reale.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Chiaramente tutti questi servizi sono autorizzati Consob e offrono, oltre alla massima sicurezza, commissioni basse e un ottimo servizio al cliente fatto di formazione gratuita e piattaforme performanti.

Anche per questa volta da MigliorBrokerForex.net è tutto, ma ricordati che se ti è rimasto qualche dubbio siamo felici di aiutarti a fare chiarezza qui sotto. Ti basta lasciare un commento e riceverai una risposta dal team entro 24 ore.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments