miglior broker forex

Comprare Api3: Top Piattaforme e Previsioni API3

Online il

Di Moreno La Guardia

miglior broker forex

Le organizzazioni autonome decentralizzate, più comunemente denominate DAO, sono un modo sempre più comune di fornire una governance pratica per i progetti blockchain e uno dei progetti recentemente sotto i riflettori è API3.

Il progetto è ambizioso e cerca di affrontare il “problema Oracle” e trovare un modo per collegare le varie API dei fornitori di dati. L’approccio alla creazione di una rete API decentralizzata (dAPI) è ciò che ha attirato così tanta attenzione sul progetto. È stato anche chiamato Chainlink Killer, un nome che ha prodotto molto hype nei confronti del progetto.

In questo articolo daremo un’occhiata al progetto API3 e al suo funzionamento, discutendo anche il suo approccio alla risoluzione del problema Oracle. Esamineremo anche la tokenomica del progetto, discutendo i casi d’uso e le caratteristiche chiave di API3. Infine, per gli utenti che si avvicinano per la prima volta al mondo delle criptovalute, sarà disponibile una guida completa che spiegherà passo dopo passo come comprare Api3 e quali sono le migliori piattaforme di trading da utilizzare.

Api3 Crypto – Introduzione generale:

📢Simbolo:Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 69474416.png
🔑Sigla:$API3
💡Conviene investire: Si
👜Come investire:Trading CFD / Acquisto reale
💰Dove investire:Broker Trading CFD / Crypto Exchange
🥇Migliori broker:eToro, Capital.com
🏆Migliori exchange: Coinbase, Kraken, Crypto.com
Cos’è e come funziona la crypto coin Api3 (API3) – come e dove si compra

Cos’è Api3 (API3)?

Per avere un’idea del concetto di cosa sta facendo API3, dobbiamo prima capire cosa fa un API. L’acronimo API sta per Application Programming Interface, ed è un protocollo ben documentato che consente il trasferimento di dati e servizi.

Le API sono utilizzate da tempo dalle applicazioni web e mobili e i programmatori le conoscono molto bene. Un esempio di API è il metodo utilizzato dai vari exchange di criptovalute per fornire dati agli aggregatori come Coinmarketcap.com.

Immagine di copertina di "Comprare Api3 (API3) Analisi e Previsioni"
Guida completa all’acquisto di Api3 (API3) crypto coin – cos’è, come funziona e previsioni

L’API è estremamente utile per tutti i tipi di applicazioni. È stato anche utilizzato per monetizzare i dati in molti casi in cui i fornitori di dati consentono agli sviluppatori di includere i propri dati in un’app a pagamento. Questo è abbastanza positivo per lo sviluppo del software poiché è un modo per gli sviluppatori di creare in modo più efficiente la propria app senza dover fare tutto quanto da soli.

Pensa alle API come a un set Lego, in cui gli sviluppatori possono scegliere ciò di cui hanno bisogno e quindi inserirlo nelle loro applicazioni. Senza le API molte applicazioni cadrebbero letteralmente a pezzi.

Sebbene tutto ciò suoni meraviglioso per lo sviluppo di applicazioni, c’è un problema che si verifica a causa dell’evoluzione verso dApps e Web 3.0. Il problema è che l’infrastruttura API non è compatibile con queste nuove tecnologie. Tuttavia, API3 sta lavorando per consentire ai fornitori di dati API precedenti di collegare le loro origini dati a smart contracts senza la necessità di un intermediario di terze parti.

Come funziona Api3 (API3)?

Prima della composizione di API3 si pensava che la tecnologia Oracle potesse fornire dati agli smart contract come soluzione middleware. Uno dei più noti di questi è Chainlink. La soluzione Chainlink ha un nodo che si trova tra il provider API e lo smart contract che richiede dati. Il problema è che questo aggiunge un nuovo intermediario al processo e uno dei principi guida della decentralizzazione è rimuovere le soluzioni di terze parti.

La difficoltà con questo progetto è che spesso una rete di oracle sarà in cerca di affitto, il che significa che il costo di tutto è in continuo aumento. E poiché Chainlink è diventata una rete Oracle dominante, sta anche guadagnando il monopolio sui feed di dati, creando una sorta di centralizzazione. Inoltre, non c’è modo di governare i dati forniti agli oracle. I nodi vengono puniti per la fornitura di dati non validi, ma non viene applicata alcuna sanzione al fornitore di dati.

API3 ritiene che la soluzione sia consentire ai provider di API di eseguire i propri nodi. Ciò crea concorrenza che ridurrà l’inflazione, promuove il decentramento e consente un modo per governare effettivamente gli stessi fornitori di dati. Con l’immensa crescita dell’economia DeFi, è fondamentale che le applicazioni siano in grado di ottenere dati affidabili e un modo per garantire ciò è rendere il processo il più trasparente possibile.

Sotto il sistema API3 ogni oracle possiede i propri dati e i servizi forniti, rendendoli oracoli di prima parte. Ciò non solo aumenta la decentralizzazione, ma consentirà anche di curare in modo trasparente i feed di dati, che è una considerazione importante nelle applicazioni DeFi.

Il problema degli Oracle

Uno dei problemi più noti che devono affrontare gli smart contract per anni è stato il problema degli oracle. Nasce perché quando hai uno smart contract on-chain con funzioni e regole applicabili, è utile solamente con i dati già all’interno della rete Ethereum.

Ad esempio con i mercati finanziari non c’è modo di stipulare uno smart contract sul prezzo di un asset, come un’azione o una materia prima, quando l’unica fonte di dati è fuori dalla chain. Proprio questa è l’essenza della problema dell’Oracle.

Da quando sono stati sviluppati gli smart contracts, gli ingegneri blockchain hanno cercato e provato vari modi per risolvere il problema dell’oracle. Alcuni di questi, come Augur e Gnosis, utilizzano il metodo molto tortuoso dei mercati di previsione. Ma il metodo preferito è sempre stato l’utilizzo di provider Oracle che fornisca i dati in modo anonimo, conveniente e senza la necessità di alcun intervento di terze parti. Ciò ha portato alla creazione di Chainlink.

Quindi fondamentalmente il problema dell’oracle è in realtà solo una svista nello sviluppo degli smart contracts sulla rete Ethereum. Lo sviluppo degli oracles non ha considerato la decentralizzazione dei nodi che raccolgono e forniscono i dati degli oracles.

La soluzione di Api3

Ora che conosciamo tutti i problemi nella fornitura di dati on-chain agli smart contract, diamo un’occhiata a come API3 prevede di risolvere i problemi in modo più efficace rispetto alle attuali soluzioni basate su Oracle. Fondamentalmente API3 vuole prendere tutto il valore che verrebbe passato ai nodi in Chainlink e consegnarlo ai fornitori di dati effettivi. Questo elimina il middleware. Piuttosto che inserire alcuni nodi tra i fornitori di dati e gli smart contract, API3 suggerisce che sarebbe meglio rendere semplicemente i fornitori di dati stessi nodi.

Ciò elimina un livello aggiuntivo e non necessario e risolve una serie di problemi contro i quali Chainlink sta già lavorando e altri che dovrà affrontare in futuro man mano che la rete si ingrandisce.

Considera che i fornitori di dati in API3 avranno ora una reputazione da difendere. Non sono più anonimi, ma forniscono i loro dati direttamente ai consumatori, e se tali dati sono viziati lo si sa immediatamente e ci sono ripercussioni.

Nelle soluzioni Oracle il nodo è punito, ma il fornitore di dati può continuare a fornire dati falsi senza alcuna penalità. E poiché i nodi in Chainlink sono anonimi, nessuno sa nemmeno quale nodo sia stato coinvolto nei dati errati. La soluzione API3 significa che i fornitori di dati sono direttamente coinvolti nel processo e nella veridicità dei loro dati.

La soluzione API3 elimina la possibilità di corruzione degli oracle e lo fa nel modo più conveniente. Per essere certi Chainlink ha anche risolto il problema della corruzione degli oracles, ma la soluzione che hanno usato è estremamente costosa. Per evitare la possibilità che un nodo venga corrotto, Chainlink ha progettato la sua rete per utilizzare più nodi per fornire i dati reali, ma ogni nodo è costoso e l’utilizzo di più nodi diventa molto costoso.

La soluzione API3 si chiama Airnode. È distribuibile sulla chain e richiede pochissimo in termini di onboarding per il provider di API. Il team di API3 è in grado di assistere, semplificando l’aggiunta di Airnode. Ed è una soluzione, che non richiede alcun tipo di manutenzione da parte del provider dell’API. I dati sono lì, in diretta on-chain e disponibili per chiunque voglia utilizzarli. Non sono richiesti nodi, non sono necessari costi di incentivazione e non crea alcun vettore di attacco aggiuntivo.

I casi d’uso del token Api3

API3 intende utilizzare un’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) per la sua governance, il che significa che ogni partecipante all’ecosistema avrà voce in capitolo nello sviluppo e nella sicurezza della rete. Di conseguenza, il token API3 avrà i seguenti casi d’uso:

  • Staking: i possessori di token API3 possono mettere in staking token API3 per guadagnare premi e partecipare alla governance on-chain.
  • Governance: esiste un incentivo economico diretto per il voto, poiché gli staker ricevono una parte delle entrate dAPI e i loro token in staking sono garanzie per l’assicurazione sulla catena.
  • Garanzia: lo staking pool fungerà da garanzia per l’assicurazione sulla catena.
  • Pagamenti: ci sarà una quota di abbonamento per le dApp che utilizzano la rete dAPI. Inoltre, i fornitori di dati riceveranno il pagamento in token API3.
  • Controversie: In caso di mancato guadagno dovuto a malfunzionamento o dati errati, le dApp che utilizzano Api3 potranno aprire controversie per sollevare un reclamo assicurativo. Il team prevede di utilizzare Kleros per risolvere i reclami assicurativi.

Come comprare Api3 (API3)?

Sicuramente saprai che puoi acquistare criptovalute come Api3 (API3) tramite uno dei tantissimi exchange di criptovalute presenti nel mercato. Tuttavia, in pochi sono a conoscenza di un altro metodo di investire in criptovalute, il trading di CFD. Vediamo come si differenzia dal classico acquisto diretto tramite exchange:

  • Trading tramite CFD

I CFD su criptovalute sono un metodo fantastico per negoziare valute digitali senza dover effettuare un acquisto reale. Questa potrebbe essere un’ottima scelta per le persone che non hanno familiarità con il settore delle criptovalute e vogliono testare il campo prima di fare un vero e proprio investimento.

Sebbene i CFD su criptovalute siano un po’ più complicati dell’acquisto diretto convenzionale, possono comunque essere piuttosto redditizi. Con l’aiuto dei CFD su criptovalute, puoi scommettere con successo sui movimenti futuri di criptovalute come Api3 senza utilizzare molte risorse. C’è un rischio legato al trading di CFD, proprio come con il normale trading sul mercato azionario, soprattutto perché sei responsabile di eventuali perdite anche se grazie alla leva finanziaria puoi esporti maggiormente sul mercato con una quantità di capitale inferiore.

Questo tipo di trading consente agli investitori di trarre profitto dalle oscillazioni del mercato. Con il costo iniziale relativamente basso, i CFD, o Contratti per differenza, ti consentono di anticipare o speculare sulla traiettoria di prezzo di un determinato asset crittografico.

In breve, i CFD sono contratti che pagano la differenza di prezzo tra l’apertura e la chiusura di un determinato periodo di tempo. Il trader deve prevedere correttamente come cambierà il prezzo. Lui o lei è responsabile della copertura di eventuali perdite se l’affare è una perdita. Pertanto, se sei interessato ad avvicinarti per la prima volta al mercato delle criptovalute ma non vuoi ancora investire in monete, il trading di CFD potrebbe essere una buona opzione per te.

Migliori piattaforme per comprare Api3 (API3)

Vediamo adesso quali sono le migliori piattaforme sulle quali conviene conviene comprare Api3 (API3).

💰Brokers o exchange💸Spreads o commissioni
eToro1% fix sulle crypto
Capital.com1.9% Spread
Crypto.com0.04/0.4% di commissioni all’acquisto
Kraken1.5%
Coinbase2% (0.5% CON COINBASE PRO) DI SPREAD + COMMISSIONE FISSA
Spread e commissioni applicate dalle principali piattaforme di trading.
I valori sono soggetti a variazioni a causa delle fluttuazioni di mercato.

eToro

La nostra lista delle migliori piattaforme su cui acquistare API3 è eToro (qui puoi consultare il sito ufficiale), una piattaforma crittografica fondata nel 2007. API3 è stata elencata molto di recente in eToro ed era disponibile per il trading su questa piattaforma dal 3 maggio 2022.

Con la piattaforma eToro, si può acquistare API3 solo con uno spread minimo, il che significa che al posto di una commissione standard come altre, pagherai una commissione sulla differenza di prezzo tra il prezzo proposto dal broker e il reale prezzo di mercato. Inoltre è prevista una commissione fissa dell’1% per l’acquisto di criptovaluta.

Immagine che mostra la possibilità di fare trading di CFD sulla piattaforma di trading di eToro
eToro è una delle poche piattaforme che funge sia da exchange che da broker.

Insieme ad API3, eToro offre oltre 70 assets digitali. Le migliori monete su eToro includono Bitcoin, Ethereum, EOS, Dogecoin, Litecoin, XRP e Cardano. Puoi fare trading in classi di assets più tradizionali su eToro, come azioni italiane e estere, ETF, valute, indici, ecc. Se desideri investire in altre risorse digitali possedendo anche API3, eToro Crypto Portfolio è un’ottima opzione.

Uno strumento finanziario passivo chiamato eToro Smart Portfolio ti consente di investire una singola somma di denaro per acquistare un paniere di criptovalute o di altri titoli. Dato che eToro si occupa del portafoglio, non dovrai preoccuparti della ricerca o della manutenzione.

eToro è conforme alla Securities and Exchange Commission (SEC) per operare negli Stati Uniti e da CySEC per operare in europa, è regolamentato da FCA e ASIC a livello internazionale. Di solito suggeriamo eToro ai nostri lettori perché propone commissioni ragionevoli e offre solidi protocolli di sicurezza. Ad esempio, all’utente verrà richiesto di fornire un codice e-mail ogni volta che accede da un dispositivo diverso e nuovo o da un nuovo indirizzo IP. Ogni utente dell’account deve abilitare l’autenticazione a due fattori. Inoltre, i token digitali sono archiviati offline in cold storage per il 98% del tempo.

Leggi anche: eToro opinioni e recensioni

Capital.com

Capital.com (qui puoi consultare il sito ufficiale) è un broker globale fondato nel 2016 specializzato nel trading di CFD con un’offerta di oltre 4.000 asset diversi insieme a diverse piattaforme di trading (TradingView, MT4, MT5 e proprie). L’intermediazione online è stata fondata nel 2016. Ci sono oltre 500.000 clienti registrati nel gruppo Capital.com che opera in oltre 50 paesi.

Immagine che mostra come registrarsi su Capital.com
Registrarsi su Capital.com è davvero semplice.

Apprezziamo l’ambiente di trading di Capital.com, in particolare per i trader di Forex e criptovalute, poiché la selezione degli asset e i costi di trading rimangono eccellenti. I trader principianti ottengono una piattaforma educativa di alta qualità e una preziosa ricerca interna competitiva di Capital.com.

Inoltre, Capital.com ha sviluppato una piattaforma di trading proprietaria fluida e in parallelo ha unito le forze con TradingView e MetaQuotes (MT4) per migliorare la propria offerta. Durante l’utilizzo di una qualsiasi delle loro opzioni, abbiamo avuto un’esperienza piacevole e reattiva.

Anche se Capital.com offre molto ai trader professionali, il loro prodotto è stato costruito pensando anche alle esigenze dei principianti e dei trader intermedi. Se rientri in una di queste categorie, Capital.com può essere una scelta eccellente. Se vuoi provare la piattaforma e fare un po’ di pratica con il trading di CFD, Capital.com offre un conto dimostrativo di prova gratuito che ti permette di poter testare la piattaforma e le tue strategie di trading senza rischiare di perdere denaro reale.

Leggi anche: Capital.com opinioni e recensioni

Coinbase

Se stai cercando una piattaforma di criptovalute con interfaccia intuitiva che renda semplice l’acquisto di monete API3, Coinbase (qui trovi il sito ufficiale) potrebbe essere quella che fa al caso tuo. API3 è stata quotata e disponibile per il trading in Coinbase dall’8 dicembre 2021. Questa nota piattaforma, fondata nel 2012, è attualmente una società quotata al NASDAQ. Con decine e milioni di consumatori e utenti di criptovalute, Coinbase gode di una solida reputazione sul mercato.

Immagine che mostra la possibilità di guadagnare fino al 5,75% di interessi sulle proprio criptovalute grazie a Coinbase Earn
Grazie a Coinbase Earn puoi avere una rendita passiva sulle tue criptovalute.

Prima di acquistare token API3 su Coinbase, devi prima registrare un account e fornire la documentazione di identificazione. Puoi quindi utilizzare una carta Visa o anche MasterCard per comprare immediatamente i tuoi token digitali.

Kraken

Kraken (qui puoi consultare il sito ufficiale) è una piattaforma di trading di criptovalute sicura e popolare situata negli Stati Uniti e operante nella nicchia dal 2011. La sede offre anche funzionalità di creazione di grafici TradingView e diverse interfacce per i trader con livelli di competenza maggiori.

Immagine che mostra come Kraken stia per lanciare il suo mercato NFT.
Kraken sta per lanciare il suo mercato NFT.

Per i trader mobili, Kraken offre una versione ottimizzata per dispositivi mobili del sito Web e un’app di trading scaricabile disponibile sia tramite Apple Apps Store che Google Play. Il sito Web va bene per accedere e controllare le informazioni del tuo account, tuttavia, se desideri un’esperienza di trading più versatile in movimento, l’app di trading è sicuramente la scelta giusta per te.

Inoltre, puoi contattare il team di assistenza clienti Kraken 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tramite la chat dal vivo, il che è un enorme vantaggio per un exchange di criptovalute dato che le criptovalute possono essere scambiate al di fuori del normale orario di negoziazione. Nella nostra esperienza, il servizio di chat dal vivo è stato molto utile, hanno un’ampia sezione di domande frequenti e molte guide dettagliate per aiutare a svolgere tutti quanti i principali passaggi per la prima volta, dall’apertura del conto al deposito e al primo acquisto.

Infine, Kraken mantiene il 95% di tutte le risorse digitali in cold storage, il che significa che sono mantenute offline e quindi è più difficile accedervi anche per i migliori hacker. Questa è una pratica comune tra le società di servizi finanziari in questi giorni, tuttavia, Kraken lo ha fatto meglio degli altri. Dal lancio nel 2011, l’exchange di criptovalute Kraken non è mai stato violato con successo. Inoltre, per proteggerti dalle truffe, Kraken blocca il tuo account per 72 ore la prima volta che effettui un prelievo utilizzando una valuta fiat.

Crypto.com

Crypto.com (qui puoi consultare il sito ufficiale) è una delle piattaforme di trading di criptovalute più conosciute nel mondo digitale al giorno d’oggi. L’exchange mira a fornire agli utenti un metodo semplice e conveniente per investire in risorse digitali. API3 è quotata su Crypto.com da dicembre 2021. Dopo aver creato il tuo account Crypto.com e aver verificato la tua identità, puoi acquistare API3 utilizzando una carta di debito.

Immagine che mostra la possibilità di usufruire della carta Visa di Crypto.com e del suo programma di cashback
Crypto.com ti offre la propria carta VISA con un programma di Cashback

La piattaforma copre il costo per i primi 30 giorni dopo l’iscrizione. Oltre ad API3, Crypto.com offre più di 250 diverse valute digitali. Crypto.com offre vari prodotti di asset digitali e fornisce anche i consueti servizi di investimento e trading. La piattaforma, ad esempio, fornisce una carta di debito prepagata supportata da Visa e può essere utilizzata per effettuare acquisti offline e online e prelievi ATM.

La funzione Crypto.com Earn ti consente di ricevere interessi sulle tue partecipazioni in criptovalute. Crypto.com offre anche un portafoglio mobile personalizzato che funziona con più di cento valute virtuali. Gli utenti possono vendere e acquistare NFT sul sito, che funge anche da mercato NFT, utilizzando criptovalute come Ethereum. È anche noto per progetti NFT di nicchia, che non si trovano altrove su siti come OpenSea. Se vuoi provare la piattaforma, registrandoti tramite questo link riceverai 25 USD in regalo che potrai utilizzare per i tuoi primi acquisti.

Guida completa all’acquisto di Api3 (API3) senza fare errori

Ora che abbiamo spiegato dove acquistare API3, di seguito è riportato come farlo su eToro:

1. Registrati su eToro

Visita il sito Web eToro e registra un account per iniziare ad acquistare token API3. Un modulo apparirà quando fai clic su uno qualsiasi dei pulsanti per la registrazione. Compila il modulo completo con il tuo nome e le informazioni di contatto.

Screenshot che mostra la schermata di registrazione su eToro
Schermata per la registrazione su eToro.

Quando selezioni l’opzione “Inizia a fare trading“, ti verranno richiesti altri dettagli come indirizzo di casa, compleanno e il tuo codice fiscale.

2. Verifica la tua identità

Devi prima confermare la tua identità prima di poter caricare denaro sul tuo conto per acquistare la criptovaluta API3 su eToro. Poiché eToro gestisce il processo automaticamente, non dovresti aspettare più di qualche minuto dopo aver caricato i documenti necessari.

Per autenticare la tua identità, devi prima caricare una copia della tua carta d’identità, del passaporto o della patente di guida, ognuno di questi da caricare insieme alla prova della tua residenza. La prova della residenza può essere sotto forma di un estratto conto bancario o di una bolletta dell’elettricità.

3. Deposita i fondi

Devi effettuare un deposito minimo di 50 USD nel tuo account eToro prima di poter acquistare la moneta API3. eToro consente una serie di diverse opzioni di pagamento, tra cui bonifico bancario, Visa e MasterCard, solo per citarne alcune.

Screenshot della schermata per il deposito fondi su eToro
Schermata di eToro per il deposito fondi.

Tra l’elenco dei portafogli elettronici riconosciuti ci sono PayPal e Neteller. Tuttavia, ricordiamo che se scegli come metodo di pagamento il bonifico bancario, dovrai versare un minimo di $ 500.

4. Compra Api3

Per proseguire, individua la barra di ricerca nella dashboard del sito Web di eToro in alto. Inizia a digitare “Api3” e in corrispondenza dell’icona di Api3 clicca su “INVESTI“. Si aprirà una schermata del genere:

Screenshot della schermata per l'acquisto di Api3 (API3) su eToro.
Schermata per l’acquisto di Api3 (API3) su eToro.

A questo punto l’unica cosa rimasta è dire a eToro quanti soldi vuoi investire in monete API3 e iniziare a fare trading. Pertanto, una volta selezionato l’importo che desideri acquistare clicca su “Apri Posizione” per finalizzare l’acquisto.

Conviene comprare Api3 (API3)?

Questa è una domanda difficile a cui rispondere. Mentre la tecnologia alla base di API3 Crypto sembra essere solida; non c’è modo di sapere con certezza quanto successo avrà la moneta in futuro. Se stai pensando di investire in API3, dovresti fare le tue ricerche e valutare la tua singola situazione finanziaria. Ma vediamo rapidamente alcuni dei pro che potrebbero farti pensare di investire nella criptovaluta:

  • Problema degli Oracle

API3 risolve diversi problemi trovando un modo più efficiente per portare i dati agli smart contract della blockchain. Il più grande contributo di API3 è che risolve il problema Oracle Blockchain, che si concentra sull’uso degli oracoli. Sebbene abbiano contribuito a portare i dati fuori catena nella blockchain, gli oracoli sono ancora una tecnologia di terze parti, il che li rende un costo aggiuntivo per la rete. Inoltre, sono offerti da progetti specifici, come Chainlink, che li rende centralizzati.

API3 risolve questo problema consentendo ai provider di API di gestire i propri nodi. La soluzione è semplice, ma potrebbe essere un importante punto di svolta nel mondo delle API. Il progetto abilita anche API decentralizzate, che forniscono una trasparenza dei dati superiore fino al livello dell’origine dei dati;

  • Dati affidabili del mondo reale

È noto che le API svolgono un ruolo significativo perché forniscono alle blockchain dati fuori catena.

L’API3 offre una soluzione unica chiamata Airnode. È distribuibile sulla catena e richiede poca onboarding per il provider di API. Il team di API3 è in grado di fornire assistenza, semplificando l’aggiunta di nuovi dati. I dati sono live on-chain e disponibili a chiunque voglia utilizzarli. Non sono richiesti nodi, non sono necessari costi di incentivazione e non fornisce nessun vettore di attacco aggiuntivo.

In ogni caso, tutti gli utenti e gli investitori in criptovalute dovrebbero essere consapevoli del fatto che il mercato delle criptovalute è solitamente volatile. Di conseguenza, la moneta API3 può toccare diversi minimi e massimi in momenti diversi e ravvicinati tra di loro, rendendola un investimento accompagnato dal rischio.

Una cosa è certa, però: la tecnologia blockchain alla base di API3 Crypto è qui per restare. Quindi, anche se la moneta stessa non ha successo, ci sono buone probabilità che la tecnologia sottostante abbia più casi d’uso. Pertanto, potrebbe comunque valere la pena investire in API3 Crypto per un guadagno a lungo termine. Solo il tempo lo dirà.

Api3 (API3): Quotazione e Andamento

Grafico tratto da CoinMarketCap che mostra l'andamento del prezzo di Api3 (API3) dal 2020 ad oggi.
Grafico che mostra l’andamento del prezzo di Api3 (API3) dal 2020 ad oggi.

Il token API3 ha subito una serie di fluttuazioni dal suo lancio. Prima di addentrarci nelle previsioni dei prezzi API3, consideriamo il suo prezzo attuale e ripercorriamo la sua storia, anche se non è lunga quanto quella di Bitcoin.

Secondo CoinMarketCap, API3 inizialmente aveva un prezzo di circa $ 1,30 a dicembre del 2020. Il prezzo è stato altamente volatile nelle settimane successive. Seguendo il trend rialzista causato da BTC, anche API3 ha iniziato a crescere. Ad aprile del 2021, API3 ha raggiunto il massimo storico di $ 10,31.

Successivamente, il prezzo di API3 ha iniziato a diminuire. Ha raggiunto un minimo di $ 1,5 entro giugno. Tuttavia, il prezzo ha ricominciato ad aumentare dopo. Ad agosto 2022, il prezzo di API3 è di circa $ 2,50, un prezzo ancora molto lontano dal suo massimo storico, anche a causa della crisi che il mercato delle criptovalute ha dovute affrontare negli ultimi tempi

Con questo prezzo e una fornitura circolante di 56,9 milioni di API3, la capitalizzazione di mercato di API3 è di circa $ 120 milioni, indicando che c’è molto spazio per la crescita del prezzo di API3. La capitalizzazione di mercato completamente diluita è di circa $ 255 milioni.

Api3 (API3): Previsioni

A causa dell’utilità che API3 ha, in particolare delle soluzioni che fornisce quando si tratta di problemi di Oracle tra API e smart contracts, alcuni esperti ritengono che API3 deve ancora realizzare il suo potenziale, mentre molti altri sono più pessimisti a riguardo. Tuttavia, noi ricordiamo sempre che le previsioni dei prezzi sono spesso imprecise e pertanto non devono essere utilizzate singolarmente ma in un contesto di analisi più ampio. Detto questo, ecco cosa ne pensano alcuni dei maggiori esperti:

  • Wallet Investor

Wallet Investor è particolarmente pessimista per quanto riguardo il futuro di Api3 (API3). Gli esperti del popolare sito di previsioni ritengono che la moneta Api3 chiuderà il 2023 a meno di 2 $. Nel 2024 e nel 2025 il prezzo continuerà a scendere arrivando a scendere sotto al minimo storico.

  • Digital Coin Price

Le previsioni sui prezzi API3 di DigitalCoinPrice sono ottimiste. Il prezzo del token dovrebbe aumentare a $ 2,52 entro la fine del 2022. Il prezzo dell’API3 potrebbe salire a $ 2,93 entro il 2023. Le previsioni sui prezzi dell’API3 per il 2024 e il 2025 dovrebbero raggiungere rispettivamente $ 2,88 e $ 3,81. Gli analisti di DigitalCoinPrice prevedono che il valore del token raggiunga $ 5,02 entro il 2027. La previsione del prezzo API3 per il 2030 è di $ 8,31.

  • Coinskid

Coinskid prevede inoltre che API3 abbia il potenziale per crescere a ritmi elevati nei prossimi anni. Entro il 2023, prevedono che API3 possa raggiungere un nuovo massimo storico. Per quanto riguarda il 2025, prevedono che API3 possa arrivare fino a $ 40.

Considerazioni finali

API3 è potenzialmente la soluzione più avanzata per portare dati affidabili negli smart contract in modo completamente trasparente, efficiente ed economico. I suoi contributi al settore potrebbero potenzialmente portare l’industria delle criptovalute a scoprire nuovi casi d’uso o alla miglior realizzazione di quelli già esistenti.

E, se il tempo mostra che la soluzione di API3 non è solo avanzata ma può essere implementata su altre blockchain, potrebbe sostituire completamente gli oracoli blockchain che sono attualmente considerati la via principale per portare i dati dal mondo reale alla blockchain.

Qualunque cosa tu decida, ricordati di fare le tue ricerche e non investire mai più di quanto puoi permetterti di perdere. La criptovaluta è un mercato volatile e i prezzi possono salire e scendere rapidamente. Quindi, assicurati di essere a tuo agio con i rischi prima di investire denaro.

Se hai deciso di investire in Api3, ti suggeriamo di utilizzare una delle piattaforme che abbiamo elencato in questo articolo, in particolare se sei un utente alle prime armi ti consigliamo di utilizzare la piattaforma di trading di eToro (qui puoi aprire il tuo conto demo gratuito) che oltre a essere particolarmente semplice da usare nonché sicura, ti consente sia di acquistare direttamente API3 che di fare trading di CFD.

Comprare Api3 (API3) – FAQ: Domande e risposte più comuni

Cos’è Api3 (API3)?

Advanced Encryption Standard 13, noto anche come API3, è un algoritmo di crittografia utilizzato nel settore delle criptovalute. Il progetto API3 mira a decentralizzare le API (Application Programming Interface) per creare, gestire e monetizzare le API su larga scala.

Come funziona Api3 (API3)?

Secondo API3, gli oracoli di prima parte forniscono “maggiore sicurezza, efficienza e trasparenza dell’origine dati” rispetto ai fastidiosi oracoli di terze parti del passato. Il sito Web API3 descrive i beacon come feed di dati proprietari che consentono agli sviluppatori di collegare le applicazioni crittografiche a flussi di dati off-chain in continuo aggiornamento.

Conviene comprare Api3 (API3)?

Lo stato del mercato odierno, il tasso di rendimento previsto dell’API3, gli oneri e le spese aggiuntive e gli obiettivi di investimento individuali e la propensione al rischio sono ciò che decide se si tratta di un buon investimento o meno. Quindi fai sempre le tue ricerche prima di investire. In generale, coloro che sono tolleranti al rischio e hanno un lungo orizzonte di investimento possono scoprire che API3 è un buon investimento, in quanto viene fornito con fondamentali solidi e molti casi d’uso.

Dove comprare Api3 (API3)?

Gli exchange sono il modo più comune per acquistare API3. Offrono un’ampia varietà di criptovalute e sono facili da usare. Tuttavia, gli exchange possono essere costosi e non sono sempre affidabili. Proprio per questo noi ti suggeriamo di utilizzare la piattaforma di trading di eToro per il tuo primo acquisto di Api3.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments