lunedì, 10 dicembre, 2018

Come iniziare a fare trading in opzioni binarie

Le opzioni binarie sono una tipologia di investimento molto interessante, che nonostante il recente ban da parte di ESMA su tutto il territorio europeo, continuano a far parte dei portafogli dei più grandi trader a livello mondiale.

Nella guida di oggi non solo capirai come iniziare con le opzioni binarie, ma capirai il quando, il come e il perché.

Siamo davanti ad una tipologia di strumento finanziario molto particolare, sicuramente non adatto a tutti, che deve essere studiato con attenzione prima di cominciare a fare trading sul serio.

Come iniziare con le opzioni binarie

Guida che spiega come iniziare a fare trading di opzioni binarie

Le possibilità offerte dalle opzioni binarie sono molto interessanti: sono di gran lunga lo strumento che offre i maggiori ritorni sul breve periodo. Se vuoi anche tu far parte di questo mondo, continua a leggere per saperne di più.

Cosa sono le opzioni binarie

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario che ti permette di investire puntando sul rialzo o sul ribasso di un determinato sottostante. Possono seguire il prezzo di azioni, coppie Forex, materie prime, indici, criptovalute e chi più ne ha più ne metta.

La differenza è però sostanziale con ogni tipo di investimento che hai magari già trattato. Con le opzioni binarie investi con il lascia o raddoppia: se il tuo investimento è corretto, moltiplicherai istantaneamente o quasi la somma che hai investito. Se invece il tuo investimento non si rivelerà corretto, perderai tutta la somma investita.

Non dovrebbe essere facile capire, già in principio di questa guida, che le opzioni binarie sono uno strumento che può permetterti di guadagnare molto nel giro di pochissimo tempo.

A seconda della durata che sceglierai per la tua opzione, potrai decidere di tentare di raddoppiare il tuo capitale anche in uno spazio temporale breve come 60 secondi. Se vuoi invece un flow più calmo, puoi scegliere comunque delle opzioni che durano di più (30 minuti, ma per alcuni broker anche fino a 2 ore).

Quando investi in opzioni binarie puoi scegliere tra opzioni put e opzioni call, ovvero puntando sul rialzo o sul ribasso del prezzo di un determinato asset: se il prezzo dell’opzione raggiungerà una determinata soglia, porterai a casa quello che si chiama il pay out, ovvero il tuo capitale più una percentuale di guadagno (con i broker che ti consigliamo per iniziare si aggira tra il 90% e il 97%).

Su MigliorBrokerForex.net puoi trovare una guida completa e approfondita sul funzionamento delle opzioni binarie. Se vuoi saperne di più, ti consigliamo vivamente di farvi riferimento.

Che tipo di investitore dovrebbe iniziare con le opzioni binarie

Vuoi cominciare con le opzioni binarie? Non vogliamo farti desistere, ma semplicemente farti capire che non si tratta di uno strumento adatto a tutti. Siamo davanti ad una tipologia di investimento che ha delle peculiarità e che può essere interessante soltanto per determinate categorie di trader e di investitori.

  1. È uno strumento che è adatto a chi ama investire sul breve periodo: la durata massima di questo tipo di strumenti è comunque molto breve e se sei uno di quelli che vogliono organizzare piani che durano mesi o anni, con ogni probabilità le opzioni binarie non fanno al caso tuo;
  2. È uno strumento per chi vuole guadagnare molto dai propri investimenti! I ritorni sono altissimi per chi impara a fare trading in modo proprio sulle opzioni – chi vuole accontentarsi di crescite piccole e incerte, dovrebbe guardare ad altri mercati;
  3. È uno strumento per chi è interessato ad imparare come investire prima di cominciare a farlo: le opzioni binarie sono un asset molto frenetico e chi non si prepara può rischiare davvero molto;

Se ti ritrovi nell’identikit che abbiamo appena tracciato, le opzioni binarie sono sicuramente una delle migliori possibilità che il mondo del trading online ti offre oggi.

Se sei impaziente di cominciare, continua a leggere, perché abbiamo preparato per te una guida avanzata su come cominciare con il piede giusto a fare trading in opzioni.

Le caratteristiche del trader di successo in opzioni binarie

Oltre alle aspettative e alle modalità preferite di investimento, ci sono altre caratteristiche che ci aiutano a definire chi debba davvero iniziare a fare trading con le opzioni binarie:

  1. Conoscenza: c’è sicuramente bisogno di studiare e di conoscere i fondamentali del trading per avere successo;
  2. Controllo: perdere il controllo non è soltanto l’incubo dei giocatori di poker, ma anche degli investitori che macinano utili. Se vuoi cominciare con le opzioni e guadagnare sul serio, la cosa migliore che puoi fare è cominciare ad avere disciplina e controllo delle tue opzioni. Quando senti di non essere lucido, vuoi per una perdita recente, vuoi perché stanco, meglio lasciar perdere il trading. Potrai tornare a farlo non appena sarai più sereno e concentrato;
  3. Voglia di guadagnare: la fame è la chiave di ogni successo. Se sei un investitore che si accontenta di poco, che è soddisfatto nel vedere il capitale crescere molto lentamente, non ha senso cominciare a fare trading in opzioni binarie! È un settore adatto solo a chi vuole far crescere il proprio capitale in modo rapido e deciso.

Le conoscenze di base per il trading di opzioni binarie

Come per tutte le categorie di investimento, anche le opzioni binarie hanno un funzionamento particolare e delle conoscenze che è bene possedere prima di iniziare. Abbiamo raccolto le più importanti qui di seguito, con la possibilità poi di rimandarti agli ulteriori approfondimenti che troverai su questo sito, sempre preparati dagli esperti di MigliorBrokerForex.net.

Se sei già un trader – ecco in cosa sono differenti le opzioni binarie rispetto agli altri strumenti

Prima di entrare nello specifico della questione, è bene fare una breve premessa per chi magari ha già fatto trading, con più o meno successo e sta pensando di cominciare con le opzioni binarie. Ci sono delle differenze importanti, che rendono questa tipologia di prodotti unica nel suo genere. Devi tenerne conto prima di cominciare ad investire, se vuoi avere successo:

  1. Durata: se per avere risultati sul Forex, con le obbligazioni o sul mercato azionario devi aspettare settimane e mesi, con le opzioni binarie hai invece un risultato immediato. Puoi scegliere di operare su intervalli di tempo brevissimi, anche di soli 60 secondi;
  2. Ritorni: se sei un investitore classico, sarai abituato a considerare un buon risultato anche il 2% al mese di guadagno. E lo è, dato il funzionamento della maggior parte degli strumenti finanziari. Un bravo trader in opzioni binarie è invece in grado di portare a casa anche il 30% su base mensile (e ce ne sono diversi che riescono a ottenere ancora di più);
  3. Analisi tecnica: riveste un importanza fondamentale nel trading delle opzioni binarie, perché prevedere spostamenti su periodi brevi ha bisogno di analisi grafiche e intuizioni diverse da quelle che usi sugli altri mercati.

I paragrafi che seguono sono adatti sia a te che hai già esperienza con il trading online, sia per chi invece ha meno esperienza sui mercati. Continua a leggere per scoprire quali sono i migliori consigli per cominciare a fare trading sulle opzioni binarie sul piede giusto.

Asset

Il primo punto che ci preme analizzare sono gli asset: quali sono i sottostanti che più comunemente vengono offerti con le opzioni binarie?

Con questo specifico strumento puoi iniziare ad investire su:

  • Coppie Forex: sia quelle più comuni e conosciute, sia quelle più esotiche;
  • Azioni: con una selezione di tutti i migliori titoli a livello mondiale;
  • Criptovalute: sono diventate uno dei sottostanti principe delle opzioni binarie – BitCoin, Ethereum, ma non solo..
  • Indici: tutti quelli più importanti a livello mondiale, come NASDAQ, Dow Jones, FTSE MIB, etc.
  • Materie Prime: oro, argento, petrolio ma anche materie prime alimentari come cacao, grano o soia;

Le scelte che hai a disposizione sono infinite, anche se, come potrai leggere sulla guida su come guadagnare con le opzioni binarie [LINK] potrai imparare a scegliere 2 o 3 mercati di riferimento per ottenere il meglio da questo tipo di prodotto.

Analisi tecnica

Come ti abbiamo anticipato poco sopra, l’analisi tecnica è di fondamentale importanza per avere successo con le opzioni binarie. La durata dell’investimento è molto breve e più di comprendere come si muoverà il titolo sul medio e lungo periodo, dovrai imparare ad intuire i movimenti di lì a pochi minuti.

Grafici Candlestick e analisi degli ordini sono il pane quotidiano per chi comincia con le opzioni binarie e vuole subito avere successo.

Anche in questo caso le guide che troverai su MigliorBrokerForex.net ti aiuteranno a crescere sotto questo specifico aspetto.

Durata delle opzioni

Una delle particolarità più importanti per chi comincia a fare trading sulle opzioni binarie è quella che riguarda la durata. Sei magari abituato a fare investimenti che durano almeno qualche ora (se sei un daily trader, uno di quelli che, almeno sugli altri mercati è estremamente focalizzato sul breve periodo).

Le opzioni binarie sono in grado di restringere questo concetto ancora di più. Non dovrai neanche aspettare per qualche ora per conoscere i risultati del tuo investimento. Potrai infatti scegliere opzioni a 30 o 60 secondi, 2 minuti, 5 minuti, 10 minuti, 20 minuti, 30 minuti, 1 ora o 2 ore. Ci sono broker che offrono durate intermedie, anche se gli archi temporali più comuni sono proprio questi.

Cominciare a fare trading con le opzioni binarie vuol dire anche essere pronti ad operare in archi temporali decisamente più brevi – dovrai almeno in parte dimenticare quello che sai del trading e cominciare ad orientarti verso durate decisamente più brevi.

Questo si traduce anche nella possibilità di moltiplicare il tuo capitale nel giro di poche ore e con pochissimi investimenti azzeccati. Una ragione in più per cominciare a fare trading proprio con le opzioni binarie.

Segnali

Proprio come per gli altri mercati e per gli altri strumenti, i segnali rivestono un’importanza decisamente importante. I segnali ti indicano come si muoverà il mercato nei prossimi minuti, ore, giorni e mesi.

Averne a disposizione di buoni può fare davvero la differenza tra chi investe con profitto e chi invece comincerà incassando perdite importanti.

I broker che andremo a consigliarti per iniziare con le opzioni binarie ti offrono la possibilità di accedere a segnali avanzati e inoltre di poter integrare quelli che arrivano dal social trading.

Questo si traduce nella possibilità di avere gli stessi strumenti dei professionisti.

Piattaforma

La piattaforma con la quale cominciare deve essere:

  • Semplice: non hai tempo di imparare gli arcani di piattaforme troppo complesse. Scegliere una piattaforma funzionale ma facile da usare è il punto più importante;
  • Tecnicamente avanzata: deve svolgere per te il lavoro importante, come l’offerta di grafici e di analisi avanzate in modo immediato. Tutti i broker che abbiamo recensito sulle nostre pagine sono in grado di offrirti piattaforme non solo semplici, ma anche tecnicamente avanzate.

Diffida dai broker che non possono offrirti piattaforme di investimento adeguate: vorrebbe dire partire con il piede sbagliato e avere enormi svantaggi sia rispetto agli altri principianti, sia rispetto a chi invece investe per professione.

Come iniziare con le opzioni binarie: la scelta del broker

Chi vuole investire al meglio può farlo soltanto se ha a disposizione un intermediario di qualità. Di seguito troverai i criteri per scegliere quello più giusto per iniziare a fare questo tipo di trading.

Ricordati inoltre che a causa delle più recenti normative ESMA, non potrai più fare affidamento sui broker che hanno sede in Europa, ai quali è oggi proibito fare trading sulle opzioni binarie.

Per cominciare dovrai dunque affidarti ad un broker al di fuori dei confini europei.

I broker NO ESMA sono sicuri?

I broker NO ESMA sono tutti quei broker che non avendo sede in Europa non sono sottoposti ai regolamenti ESMA. Ce ne sono tantissimi, anche se non tutti possono offrirti piattaforme e condizioni adeguate.

Vale anche la pena di preoccuparsi della sicurezza degli stessi: tra molti broker NO ESMA di qualità si nascondono anche truffatori di professione.

Tenendo conto dei criteri che avremo modo di presentarti tra pochissimo, potrai scegliere un broker NO ESMA di opzioni binarie sicuro e affidabile.

Cosa controllare in un broker prima di sceglierlo

Ci sono diversi criteri dei quali tenere conto per scegliere un buon broker per cominciare a fare trading sulle opzioni binarie:

  • Autorizzazione: diffida dai broker che, anche se sono fuori dall’Europa, non sono in grado di offrire alcun tipo di autorizzazione e/o autorità a controllo delle loro operazioni. Le migliori autorizzazioni che un broker può offrirti sono ASIC (per i broker con sede in Australia) e IFMRCC (per tutti gli altri);
  • Asset disponibili: più ne sono meglio è, anche se a patto che la selezione sia quella giusta, per cominciare vanno più che bene anche broker che hanno una scelta meno ampia;
  • Payout: ovvero quanto puoi guadagnare con un singolo investimento;
    • i payout più alti sono ovviamente da preferirsi;
  • Account demo: è fondamentale per fare esperienza, soprattutto in prima battuta, senza dover rischiare capitale reale. Abbiamo scelto soltanto quei broker che possono offrirti una soluzione del genere.

Cominciare con il piede giusto: il bonus di benvenuto

Per chi sta cominciando a fare trading sulle opzioni binarie sono inoltre disponibili bonus di benvenuto, che o regalano credito per fare trading, oppure offrono altri tipi di benefit. Non vale la pena di andare a scegliere un broker soltanto tenendo conto del bonus offerto, ma quando c’è non è assolutamente il caso di approfittarne.

I migliori broker per iniziare a fare trading sulle opzioni binarie

Ma quali sono i brokers no esma maggiormente consigliati per cominciare a fare trading di opzioni binarie ? La seguente tabella ti mostra sinteticamente quali sono i brokers scelti ed approvati dal nostro team per commerciare opzioni binarie fuori dall’ordinamento ESMA.

LISTA DEI MIGLIORI BROKERS OPZIONI BINARIE NO ESMA

Deposito: $50
Licenza
: IFMRCC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni POCKET OPTION
Please wait...
ASSET: Opzioni Binarie su Forex, Criptovalute, Azioni.
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Deposito: $10
Licenza
: IFMRCC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni FINMAX
Please wait...
ASSET: Opzioni Binarie / CFD / Forex / Materie prime / Indici / Azioni.
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Deposito: $200
Licenza
: ASIC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni GO MARKETS
Please wait...
ASSET: Opzioni Binarie / CFD / Forex / Materie Prime / Indici / Metalli / Crypto.
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO

Di seguito trovi i dettagli dei 3 brokers presenti nella tabella e consigliati per il tuo commercio di opzioni binarie.

Go Markets: broker ideale per i principianti delle opzioni binarie

Go Markets è il primo dei broker che ti consigliamo per iniziare a fare trading sulle opzioni binarie. È un broker australiano che ti consente di operare sui CFD e sulle opzioni senza restrizioni, con una piattaforma più che adeguata (MetaTrader 4, la migliore sul mercato) e tutta la sicurezza che la licenza ASIC è in grado di offrirti.

Se vuoi testare le possibilità che vengono offerte da Go Markets puoi aprire immediatamente un account demo.

>>>Clicca quì per aprire un conto su GO Markets e fai trading di opzioni binarie senza limitazioni ( Bonus compresi ! )

Leggi la nostra recensione completa su Go Markets: Go Markets recensione

FinMax: opzioni binarie anche per principianti, con ricco bonus

Cosa c’è di meglio per un principiante di avere a disposizione un ricco bonus di benvenuto? Questo è quanto ti offre FinMax, broker autorizzato IFMRCC e uno dei più utilizzati dai professionisti.

Un broker completo, che ti permette di investire su un gran numero di asset e che ti offre una grande scelta anche in relazione a durata e tipologia di opzione.

Una piattaforma proprietaria per investire completa il quadro di uno dei migliori broker, per chi vuole cominciare e per chi invece è alla ricerca del broker ideale per investire.

>>>Clicca quì per aprire un conto su Finmax e fai trading di opzioni binarie senza limitazioni ( Bonus compresi ! )

Anche in questo caso hai a disposizione un conto demo gratuito per investire al meglio con capitale virtuale e fare esperienza prima di buttarti nella mischia vera.

Leggi la nostra recensione completa di FinMax: FinMax recensione

Pocket Option: tutto quello di cui hai bisogno per cominciare con le opzioni binarie

Le opzioni binarie sono un grande mercato, che dovrai però navigare con il giusto timoniere. Pocket Option ti offre tutte le caratteristiche che abbiamo analizzato nel corso di questa guida, con un ambiente ideale per chi vuole cominciare a fare trading con le opzioni binarie.

>>>Clicca quì per aprire un conto su Pocket Option e fai trading di opzioni binarie senza limitazioni ( Bonus compresi ! )

Buon bonus di benvenuto, account demo gratuito e segnali social.

Leggi la nostra recensione completa su Pocket Option: Pocket Option recensione

Sono un principiante: conviene cominciare con le opzioni binarie?

Sì. Si tratta di un mercato dai ritorni potenzialmente molto alti. Segui questa guida e le altre presenti su MigliorBrokerForex.net per conoscere strategie, trucchi e guide per cominciare e poi guadagnare sul mercato delle opzioni binarie.

Non è un mercato per tutti, come abbiamo ripetuto più volte nel corso della nostra guida di oggi. Se rispondi all’identikit che abbiamo tracciato, non ci pensare neanche 1 minuto e apri un conto demo gratuito con uno dei broker che ti abbiamo consigliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©2012/2018 - Guida completa ai migliori broker italiani. Progetto a cura di Alessio Ippolito.