lunedì, 10 dicembre, 2018

Come vincere con le opzioni binarie

Come ” vincere ” con le opzioni binarie, ammesso che si tratti effettivamente di una vincita? Non ci sono arcani da rivelare, ma soltanto buone pratiche di investimento che possono aiutarti a conseguire il risultato sperato.

opzioni binarie vincere

Guida su come vincere con le opzioni binarie

L’investimento in opzioni binarie è certamente uno dei modi per accrescere il proprio capitale ed ottenere guadagni concreti in poco tempo, o meglio, in tempi molto brevi se consideriamo altre tipologie di investimento.

Attraverso le opzioni binarie è possibile guadagnare dal 70% sino all’96% del capitale investito, tutto ciò in pochissimo tempo. Le opzioni binarie prevedono una scadenza, parametro che sceglie il trader, che varia da 60 secondi sino a 24 ore, quindi, le percentuali menzionate possono essere raggiunte in maniera veloce. Non è dunque un mistero che tutti vogliano guadagnare con le opzioni binarie, ma quali sono i migliori trucchi e consigli per riuscirci?

Continua a leggere – gli esperti di MigliorBrokerForex.net hanno preparato per te una serie di consigli utili per migliorare le tue strategie e per finalmente “vincere” con le opzioni binarie.

Semplice non vuol dire “a caso”

Le opzioni binarie sono un metodo di investimento molto rapido (spesso bastano 30 o 60 secondi per conoscere l’esito del nostro investimento), anche se questo non vuol dire che dovremo muoverci a caso, sperando nel bacio della dea bendata.

Le opzioni binarie ti permettono di “vincere” molto e molto rapidamente e specularmente possono causare perdite molto ingenti in un arco di tempo altrettanto breve.

Questa non è una scusa per investire a caso: dovrai comportarti esattamente come faresti per ogni tipo di investimento su qualunque altro tipo di mercato. Serve il giusto mix tra conoscenza, esperienza e controllo emotivo e psicologico.

Senza seguire pedissequamente questa ricetta, non è affatto possibile poter anche soltanto pensare di avere buoni risultati su questo tipo di mercato.

Abbi aspettative realistiche

Come si riconosce un trader con poca o nessuna esperienza? È convinto di poter diventare milionario in un arco di tempo molto breve. Non che questo non sia, potenzialmente, possibile, anzi, è l’intero punto delle opzioni binarie, strumenti che, non ci stancheremo mai di ripeterlo, riesce ad amplificare tutto il bene e tutti i mali che potremmo ricevere dai mercati finanziari.

Il settore delle opzioni binarie, checché ne dicano le autorità europee, è un settore dove davvero si possono guadagnare cifre importanti, ma questo non vuol dire che tutti finiranno per farlo nel giro di poche ore.

Le pubblicità, spesso poco oneste e truffaldine, che trovi sul web – dove la casalinga X o l’inesperto Y hanno cambiato la loro vita con un paio di trade… sono appunto pubblicità ingannevoli.

Comincia con il porti degli obiettivi credibili e soprattutto comincia a creare la giusta attitudine nella tua mente: il vero trader di successo, il trader che vince con le opzioni binarie (ma anche con gli altri tipi di asset) è un trader che indovina più investimenti di quelli che sbaglia sul lungo periodo.

Questo è l’obiettivo che dovresti cercare di perseguire (e non il decuplicare il tuo capitale nel giro di poche ore). Quando le aspettative sono troppo elevate, queste vengono frustrate e il tutto si riflette sulla nostra autostima e sulla nostra capacità di fare trading efficacemente.

La preparazione tecnica è di fondamentale importanza

Anche i maggiori esperti a livello mondiale non sono in grado di predire con una buona percentuale di successi l’andamento del prezzo di un determinato asset nel giro di pochi secondi. Questo vuol dire che dovrai investire a casaccio? Tirando ad indovinare? Niente affatto,

Questo vuol dire che l’analisi tecnica è molto più importante per chi vuole fare trading con le opzioni binarie rispetto agli altri possibili ambiti del trading.

Per questo motivo scegliere un buon broker per le opzioni binarie che sia in grado di offrirti il meglio a livello di strumentazione (MetaTrader 4 è la principale alternativa, ma non l’unica) è fondamentale per vincere con le opzioni, che si tratti di prodotti a 30 secondi o a 2 ore.

Sulla formazione e preparazione tecnica torneremo più avanti con maggiore dovizia di particolari. Per ora ci basti sapere che senza una adeguata preparazione tecnica, che deve essere inoltre mantenuta e incrementata nel tempo.

Il segreto di chi vince (per quanto improprio questo termine possa essere quando parliamo di opzioni binarie e di investimenti in generale) è proprio questo: una preparazione tecnica adeguata.

Concentrazione e focus

Le principali piattaforme e broker che ti offrono opzioni binarie ti mettono a disposizione un’infinità di possibilità tra asset, durate e payout. In genere ti offrono anche diverse tipologie di opzioni, ad aumentare la confusione. Farsi prendere la mano e cercare di seguire troppe opzioni in un solo istante è dannoso per i tuoi investimenti.

Il meglio che hai a disposizione è quello di focalizzarti su pochi asset e poche tipologie di opzioni. Non hai bisogno di mangiare frutti da tutti gli alberi – ti basterà scegliere quei settori dove vuoi concentrare la tua analisi tecnica per ottenere risultati importanti.

Il focus e la concentrazione sono due aspetti fondamentali per guadagnare con le opzioni binarie, due aspetti dai quali non prescindere per qualunque tipo di strategia e se davvero vuoi vincere su questo mercato.

La pratica è tutto

Come creare strategie e piani perfetti per guadagnare davvero con le opzioni binarie? Comincia a crearli dopo aver fatto molta pratica sulle piattaforme demo gratuite, piattaforme che ti permettono di andare ad investire con capitale virtuale, senza rischiare capitale reale e senza investire neanche 1 euro.

Non ci sono scorciatoie di alcun tipo, non è possibile saltare questo passaggio: il vero trader che guadagna con le opzioni binarie è un trader che è in grado di mettere insieme tanta pratica e tanta esperienza.

Il consiglio dei più esperti è in genere, anche per evitare la frenesia del principiante, è di cominciare con le opzioni 30 minuti, per poi, nel caso, scendere gradualmente verso scadenze più brevi, come appunto le opzioni 60 secondi.

La pratica e l’esperienza possono permetterti di creare strategie decisamente più avanzate e che soprattutto minimizzano le perdite e massimizzano le vincite.

Questo ovviamente non vuol dire che all’inizio del tuo percorso di trading sarai necessariamente destinato a perdere: studiando a fondo e seguendo i consigli che trovi in questa guida potrai certamente cominciare con il piede giusto, migliorando poi giorno per giorno i tuoi ritorni.

Limita le tue operazioni: al massimo 3 asset in simultanea

Questo è un errore che viene compiuto anche dai più esperti, e che in pochi riconoscono come tale. Aprire troppe posizioni, magari inventando correlazioni che non esistono, è una pessima idea. Da un lato ci sono limiti alla tua capacità di analisi in quanto umano: non puoi sicuramente seguire decine di asset in simultanea, neanche se tu dovessi decidere di diventare un trader professionista che si occupa giorno e notte di opzioni binarie.

Il numero magico, in questo caso, è 3: evita di investire in simultanea su più di tre asset, pena il perdere concentrazione, focus e capacità di intervento.

Non preoccuparti delle occasioni che perderai: scegliendo con accuratezza soltanto tre asset potrai senza alcun tipo di problema portare a casa profitti più che sufficienti. Finirai invece per perdere occasioni e perdere denaro se diluirai la tua strategia su troppi asset.

Comincia piano, poi aumenta, non preoccuparti delle perdite iniziali

Nessuno nasce con una conoscenza approfondita dei mercati finanziari ed è più che lecito aspettarsi, per i primi periodi, perdite più alte di quelle che saremmo disposti a subire una volta diventati più esperti.

Per questo motivo il consiglio dei nostri esperti è quello di prepararti a:

  • Investire somme decisamente irrisorie per tutta la fase di “preparazione”;
  • Evitare di andare in tilt: anche nel caso in cui dovessi perdere molto frequentemente all’inizio, sarà il caso di mantenere una strategia low profile e soprattutto di non cominciare a raddoppiare gli investimenti e le puntate;

La modalità ideale sarebbe quella di effettuare un percorso medio-lungo con un account demo gratuito, che ti permetta di investire con una certa libertà senza perdere neanche 1 euro: anche in questo caso però impara ad avere disciplina – è vero che si tratta di capitale virtuale, ma è altrettanto vero che dovrai sfruttare questa possibilità per iniziare a coltivare le qualità fondamentali di un buon trader.

I segnali servono: scegli quelli giusti

Sei fortunato: oggi non hai bisogno di centinaia di euro da spendere ogni mese per ottenere segnali validi. Oggi puoi ottenere tutto quello di cui hai bisogno grazie al social trading, un sistema offerto oggi da tutti i migliori broker di opzioni binarie, che ti permette di andare a ricevere notizie e segnali dagli altri partecipanti e investitori sui mercati.

I segnali sono di enorme importanza, perché ti permettono di anticipare i trend e di capire come si stanno muovendo quegli stessi stessi agenti che determinano le variazioni di prezzo.

Senza i segnali giusti è impossibile andare ad organizzare una strategia davvero vincente per le opzioni binarie.

Il controllo del capitale è tutto

Avrai a disposizione una certa quantità di capitale per fare operazioni sulle opzioni binarie. Gestirlo al meglio è una delle chiavi per avere successo su questo mercato e per portarsi a casa quei profitti che magari stai già sognando è necessario tenere conto di una semplicissima tabella:

  • Chi vuole investire con basso profilo di rischio non dovrebbe mai investire in una singola operazione più del 2% del capitale totale. Impara a lavorare con le percentuali e non in termini assoluti;
  • Chi vuole investire invece con maggiori rischi, non dovrebbe comunque spingersi oltre il 5% del capitale totale per una singola operazione;

Soltanto avendo questa specifica disciplina potrai evitare il tilt, evitare di rimanere senza capitale e prosperare sui mercati.

Lascia o raddoppia: una “tecnica” che non funziona

La teoria secondo la quale è impossibile che esca una lunga serie di neri o di rossi alla roulette non ha alcuna base matematica. Forse ti sarai già imbattuto in “tecniche” di questo tipo e che si basano su questa idea sbagliata: raddoppiando il tuo investimento ogni volta che perdi, prima o poi dovrai vincere.

Non funziona così, perché in realtà aumenterai la posta in gioco esponenzialmente e basterebbero pochissimi investimenti sbagliati per trovarsi sul lastrico.

Se non hai familiarità con le crescite esponenziali, segui la tabella sotto per capire in quanto poco tempo potresti rimanere senza capitale se dovessi raddoppiare l’investimento ogni volta che perdi:

  1. Investimento: 10 euro, perso
  2. Investimento: 20 euro, perso
  3. Investimento: 40 euro, perso
  4. Investimento: 80 euro, perso
  5. Investimento: 160 euro, perso

In soli 5 investimenti, partendo da una base di 10 euro, avresti già perso 310 euro.

Ricordati che il modo migliore di procedere è investire una percentuale fissa del tuo capitale: non recupererai istantaneamente la perdita, soprattutto se hai sbagliato 2 o 3 investimenti di seguito, ma avrai una gestione più razionale e maggiormente modulata.

Ultimo, ma il più importante: la scelta del broker giusto!

Investire oggi nelle opzioni binarie è relativamente problematico. Sai bene che le recenti normative ESMA hanno proibito la negoziazione delle opzioni binarie su tutto il territorio europeo.

Se segui con costanza il nostro sito, saprai già che puoi però rivolgerti a broker NO ESMA in grado di offrirti tutto quello di cui hai bisogno per investire al meglio e per ottenere le migliori condizioni possibili.

Di seguito ti introdurremo a tre diversi broker NO ESMA per investire al meglio e “vincere” davvero su questo mercato.

LISTA DEI MIGLIORI BROKERS OPZIONI BINARIE NO ESMA

Deposito: $50
Licenza
: IFMRCC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni POCKET OPTION
Please wait...
ASSET: Opzioni Binarie su Forex, Criptovalute, Azioni.
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Deposito: $10
Licenza
: IFMRCC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni FINMAX
Please wait...
ASSET: Opzioni Binarie / CFD / Forex / Materie prime / Indici / Azioni.
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO
Deposito: $200
Licenza
: ASIC
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni GO MARKETS
Please wait...
ASSET: Opzioni Binarie / CFD / Forex / Materie Prime / Indici / Metalli / Crypto.
Visita il sito ufficiale
APRI UN CONTO GRATUITO

Quali sono i criteri più importanti per la scelta di un buon broker NO ESMA?

Ci sono diversi criteri dei quali dovresti tenere conto prima di scegliere il broker giusto per fare trading sulle opzioni binarie:

  1. Affidabilità e licenze: non affidarti a broker di opzioni binarie che non sono autorizzati e controllati. Fidati soltanto di quelli che possono offrirti licenze come quella ASIC o quella IFMRCC;
  2. Asset: a prescindere da quali i nostri interessi, avere a disposizione diversi asset per investire vuol dire poter creare strategie più acute e di più ampio respiro;
  3. Costi: a poco serve avere un buon broker se poi il grosso del nostro guadagno finisce nelle tasche dell’intermediario – i broker che ti consigliamo su MigliorBrokerForex.net sono tutti low cost, pur offrendoti la possibilità di investire al meglio;
  4. Account demo: come abbiamo visto nel corso della nostra guida di oggi, un account demo è la migliore delle opportunità che abbiamo per fare esperienza e per cominciare a imparare a muovere i fili del trading online nel modo giusto;
  5. Bonus di benvenuto: non sono la parte più importante, ma trovarsi un +100% del primo deposito fa davvero comodo!

Tenendo conto di questi criteri, potremo scegliere soltanto i migliori broker NO ESMA per le opzioni binarie. Ne abbiamo selezionati 3 per te, con i quali aprire un account demo ( gli stessi che ti abbiamo anticipato nella tabella comparativa poco più in alto ) e cominciare a valutare le possibilità che abbiamo effettivamente a disposizione.

Pocket Option: opzioni binarie con bonus di benvenuto

Il primo dei broker NO ESMA che consigliamo a chi vuole vincere con le opzioni binarie è Pocket Option, autorizzato IFMRCC e uno dei più conosciuti a livello mondiale.

Puoi scegliere di investire su opzioni binarie su Forex, azioni e Criptovalute, un trittico di categorie più che sufficiente per ogni tipo di operazione sui mercati.

Pocket Option offre una piattaforma per l’investimento proprietaria, che integra anche Segnali social per investire al meglio.

>>>Clicca quì per aprire un conto su Pocket Option e fai trading di opzioni binarie senza limitazioni ( Bonus compresi ! )

Ciliegina sulla torta il ricco bonus di benvenuto, riservato a tutti i nuovi iscritti.

Per la guida completa, consulta: Pocket Option recensione

FinMax: broker per opzioni binarie e CFD

Se le limitazioni ESMA ti impediscono di investire al meglio anche sui CFD, un broker che sia in grado di offrire questo strumento in collegamento alle opzioni binarie.

Anche FinMax è un broker che è autorizzato da IFMRCC e quindi costantemente controllato. Ti permette di operare in assoluta tranquillità, anche con conto demo gratuito e offrendoti un discreto bonus per cominciare a fare trading.

>>>Clicca quì per aprire un conto su Finmax e fai trading di opzioni binarie senza limitazioni ( Bonus compresi ! )

Altra interessantissima particolarità di questo broker è la possibilità di ottenere payout fino al 95% su praticamente ogni tipo di opzione binaria.

Per la guida completa, consulta: FinMax recensione

Go Markets: il broker NO ESMA australiano per le opzioni binarie

La nostra selezione si chiude con Go Markets, un broker australiano e dunque dotato di licenza ASIC (tra le più sicure e restrittive a livello mondiale) che ti permette di operare anche con le opzioni binarie.

Offre la migliore piattaforma possibile, ovvero MetaTrader 4, gratuito per tutti gli utenti, senza che tu debba pagare alcun tipo di abbonamento.

Puoi testare le possibilità di Go Markets con un account demo gratuito.

>>>Clicca quì per aprire un conto su GO Markets e fai trading di opzioni binarie senza limitazioni ( Bonus compresi ! )

Ricordati anche che puoi scegliere Go Markets per investire con CFD su Forex, Materie prime e Indici.

Per la guida completa, consulta: Go Markets recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©2012/2018 - Guida completa ai migliori broker italiani. Progetto a cura di Alessio Ippolito.