miglior broker forex

Comprare azioni FinecoBank

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

FinecoBank è una banca di nuova generazione, focalizzata sui servizi retail e per l’accesso al trading da parte dei propri clienti. Opera ormai da diversi anni in Italia ed è titolo quotato alla Borsa di Milano.

Chi vuole comprare azioni Fineco dovrà però necessariamente farsi carico della cosiddetta due diligence, ovvero di verificare lo stato di salute del titolo e dell’azienda, analizzando anche che tipo di prospettive può offrire a chi investe sul breve e sul lungo periodo.

FINECOBANK - analisi titolo azionario, previsioni e target price.
FinecoBank è gruppo attivo dal 1999 e da allora cresciuto a ritmi interessanti

Abbiamo realizzato questa guida proprio per questo scopo: abbiamo davanti un titolo bancario di un gruppo particolarmente dinamico che dovrà però ovviamente essere passato al setaccio dell’analisi.

Fineco è oggi una delle banche indipendenti più importanti d’Europa e d’Italia, ma questo non si traduce necessariamente in un consiglio di acquisto delle sue azioni.

Azioni FinecoBank: caratteristiche generali

ISIN:IT0000072170
Mercato:Borsa di Milano 🇮🇹
Ticker:FBK
Componente indice:FTSE MIB
Capitalizzazione:7 Miliardi di Euro
Come comprare:Azioni DMA / Trading CFD
Dove comprare:eToro
Principali caratteristiche del titolo FinecoBank

L’analisi non può che partire dall’analisi dei dati fondamentali che riguardano FinecoBank e le sue azioni. Il titolo è stabilmente quotato alla Borsa di Milano. Siamo molto lontani per capitalizzazione non solo dai grandi gruppi bancari mondiali, ma anche da quelli italiani ed europei.

Cosa che non vuol dire necessariamente che non ci siano dei margini, come vedremo, per investire in questo titolo. Un titolo relativamente anomalo all’interno del suo comparto e pertanto forse più adatto a strategie diverse da quelle del cassettista.

Il gruppo è comunque in discreta espansione ed oggi oltre ad offrire il grosso dei servizi retail, che sono recentemente accompagnati dalla gestione del risparmio e di fondi comuni.

Comprare azioni FinecoBank: come fare

Le azioni di FinecoBank sono quotate a Piazza Affari, ovvero alla Borsa di Milano, scambio che è disponibile, per noi italiani, presso qualunque tipo di intermediario per gli investimenti.

Questo però non deve assolutamente trarci in inganno: non tutti i canali che possiamo avere per accedere a questo tipo di azioni devono essere considerati come equivalenti. Le categorie di canali che ci garantiscono accesso a questo titolo sono comunque i soliti due, ovvero broker CFD e broker DMA.

  • Comprare azioni FinecoBank in CFD

contratti per differenza sono oggi uno degli strumenti maggiormente utilizzati dai piccoli e medi investitori per avere accesso al settore delle azioni.

Questo tipo di contratti hanno costi di negoziazione praticamente nulli, nonché la possibilità di accedere anche a leva finanziaria, investimenti frazionali e anche la vendita allo scoperto, che permette di andare a puntare sull’eventuale ribasso delle azioni Fineco.

eToro (qui per approfondire sul sito ufficiale) è uno dei broker che consente di avere accesso a questo specifico titolo tramite Contratti per Differenza, con tutti i vantaggi che abbiamo elencato poco sopra.

  • Comprare azioni FinecoBank in acquisto diretto

Permane inoltre la solita possibilità di investire in questo titolo direttamente con l’acquisto di azioni da inserire poi nel nostro deposito titoli, ovvero il sistema che viene offerto dal grosso delle banche e dei broker di vecchia generazione.

In questo caso però non avremo accesso agli strumenti che abbiamo appena segnalato tramite CFD, con i costi di transazione e dunque le commissioni che possono farsi decisamente importanti.

Dove comprare azioni FinecoBank

È relativamente facile trovare intermediari che possano offrire accesso all’acquisto di azioni FinecoBank. Meno facile trovare invece un broker che offra le migliori condizioni a riguardo.

eToro è il broker che spesso consigliamo all’interno delle nostre guide alle azioni, perché dotato di centinaia di titoli su questi mercati, in tutti i principali scambi del mondo e perché in grado di offrire spread bassi e anche accesso a titoli a bassa capitalizzazione, come appunto FinecoBank.

eToro è un broker che possiamo testare in demo gratis e che al tempo stesso offre, su una buona parte dei titoli azionari che ha a listino, anche accesso tramite DMA, ovvero con acquisto diretto.

Non è purtroppo questo il caso per chi vuole comprare le azioni FinecoBank, che per il momento non vengono offerte in modalità DMA. Poco male, perché sono comunque disponibili tramite CFD, cosa che offre maggiori strumenti soprattutto a chi non ha grossi capitali da investire.

Approfondimentoopinioni e recensioni su eToro

Come investire in azioni FinecoBank: esempio pratico

Passeremo ora ad un esempio pratico di investimento sulle azioni FinecoBank, ricorrendo proprio ai servizi del broker che abbiamo appena segnalato nel corso della nostra guida.

Non avremo bisogno di versare neanche 1 euro – perché potremo comunque appoggiarci al conto di prova di eToro, che consente di avere accesso a 100.000 dollari americani virtuali, con i quali testare piattaforma, ordini e strategie.

  • Primo passo: apri un conto demo con eToro

Se non lo hai già fatto, dovrai aprire un conto demo pratica gratuito con eToro, conto dimostrativo che è completamente gratuito e non prevede impegno ad investire successivamente con capitale reale.

Dopo averlo aperto potremo passare al secondo passo della nostra guida.

  • Secondo passo: accedere alla piattaforma di trading

Dopo che avremo aperto il nostro conto demo, dovremo accedere alla piattaforma di trading offerta dal broker. Ci basterà inserire le credenziali per essere indirizzati automaticamente verso quello che questo broker ha da offrire.

Una volta fatto accesso, ci troveremo nella dashboard, ovvero la stanza dei bottoni del broker, che ci permetterà di piazzare ordini, analizzare grafici di FinecoBank, etc.

  • Terzo passo: trovare le azioni FinecoBank

Per trovare le azioni FinecoBank potremo procedere in due modi.

Potremo utilizzare la barra di ricerca posizionata in alto, dove inserire Fineco e aspettare che il sito ci restituisca il titolo, oppure potremo procedere andando su Mercati>Azioni>Finanza>FBK.MI.

Clickiamo ora su INVESTI e saremo pronti ad inserire il nostro ordine all’interno della piattaforma.

  • Quarto passo: inserire l’ordine

La schermata di ordine su eToro, che alleghiamo, è intuitiva e dovrebbe essere alla portata di tutti, anche di chi non ha precedente esperienza con il mondo del Trading Online e dell’acquisto di azioni.

FinecoBank comprare azioni in CFD schermata
La schermata per inserire ordini su FinecoBank tramite eToro

In Volume dovremo inserire la quantità di denaro che vorremo investire sulle azioni di FinecoBank. Potremo inoltre impostare take profit e anche stop loss per chiudere automaticamente l’ordine al raggiungimento di certe soglie.

Possiamo inoltre vendere allo scoperto, cliccando sul tab VENDI e inserire anche ordini condizionali. Quando il nostro ordine sarà pronto, potremo andare a investire semplicemente cliccando su APRI POSIZIONE.

Comprare azioni FinecoBank senza pagare commissioni (anche in CFD)

Nonostante per questo specifico titolo eToro non offra l’acquisto diretto in DMA, vale comunque il suo sistema di zero commissioni per chi decide di investire senza leva. Pertanto impostando la leva X1, non avremo da pagare né spread, né commissioni di transazione, né tantomeno commissioni overnight.

Per accedere pertanto all’acquisto (e alla vendita) di azioni Fineco senza alcun tipo di commissione, basterà impostare l’ordine come nello screenshot che alleghiamo.

etoro compra azioni fineco senza commissioni
Anche se stiamo comprando un CFD, da eToro le commissioni sono ZERO

Grafico e quotazione azioni FinecoBank

Il grafico rimane il punto fondamentale dal quale partire per una buona analisi tecnica del titolo FinecoBank. Analizzando volumi, indicatori e andamento di prezzo diventerà enormemente più facile comprendere, soprattutto per chi vuole investire a breve termine, quale sia il corretto punto di ingresso.

Grafico che riveste sicuramente un’importanza relativa per chi invece ha orizzonti di lungo e lunghissimo periodo, ma che comunque deve essere un punto di partenza importante per chiunque voglia avvicinarsi a queste specifiche azioni.

Analisi Fondamentale Azioni FinecoBank

L’analisi fondamentale è il gruppo di strumenti da utilizzare per chi vuole fare trading sul medio e lungo periodo su questo specifico titolo.

Analizzeremo insieme quelli che sono i principali competitor del gruppo, il business model e anche i progetti futuri, che rimangono uno dei vettori fondamentali del valore di un titolo azionario.

FinecoBank: principali competitor

FinecoBank può essere ancora considerata come una banca locale, nel senso che sebbene abbia cominciato a diffondersi anche in altri paesi europei, ha comunque in Italia la sede principale dei suoi affari e anche dei suoi clienti.

Tra i competitor non possono che essere citati Unicredit che rimane il principale gruppo bancario italiano e tra i più forti in Europa, almeno per quanto concerne il settore retail del gruppo.

Anche MedioBanca, soprattutto con la sua divisione per il banking agile, costituisce competizione importante per il gruppo che stiamo analizzando oggi. Su scala europea, per quanto concerne l’affinità di servizi e soprattutto di offerta online, è forse ING il gruppo che fa maggiore concorrenza a FinecoBank. Sono competitor molto forti, che vanno considerati come ostacoli arcigni all’ulteriore espansione del gruppo tra i clienti.

FinecoBank: Business Model

Fineco fonda il suo business model sui servizi di home banking, ovvero sull’offerta di servizi bancari, di conto corrente, di prestiti e di accesso agli investimenti senza avere una presenza di filiali, se non minima, sul territorio nazionale.

Nata nel 1999, Fineco è stata particolarmente pionieristica nell’offrire questo tipo di servizi in Italia, cosa che le ha garantito un accesso rapido a share di mercato importanti, che è stata anche in grado di mantenere nel tempo.

Se oggi sono molti i competitor in questo senso, è altrettanto vero che un modello ibrido di business che accompagna da un lato il banking classico, dall’altro quello più moderno, con offerta anche di prestiti, mutui e servizi “vecchia scuola” è forse unico nel panorama italiano.

Fineco continuerà a perseguire questo modello, allargandosi anche ad aree che storicamente non copriva, come la gestione del risparmio tramite fondi, cosa che è nata nel 2018 con la fondazione di un gruppo specializzato in Irlanda.

Il business model di FinecoBank può essere pertanto riassunto come segue: portare la banca classica completamente online, offrendo servizi non soltanto a chi vuole risparmiare, ma chi vuole semplicemente avere un accesso più comodo a tutti i servizi bancari.

FinecoBank: Progetti Futuri

Non esistono al momento progetti futuri dichiarati, almeno a livello di novità assoluta, da parte di FinecoBank.

La novità più rilevante introdotta di recente è la divisione di gestione del risparmio, in Irlanda, che dovrebbe pian piano allargare le sue operazioni e offrire prodotti di tipo fondo comune ai clienti dell’azienda. Una scommessa sicuramente difficile, ma che renderà con il tempo Fineco indipendente da altre società di gestione, aumentando la profittabilità dei portafogli gestiti.

La grande scommessa di Fineco sarà nel riuscire a scardinare l’oligopolio OldSchool del sistema bancario italiano, non esattamente un sistema bancario al passo con i tempi, nel quale Fineco ha sempre rappresentato una novità inaspettata – e spesso guardata con sospetto.

Analisi tecnica azioni FinecoBank

L’analisi tecnica è per sua natura stessa di breve periodo e deve essere pertanto effettuata di volta in volta, quando ci avvicineremo al momento in cui vorremo investire. La buona notizia è che scegliendo un broker di qualità, avremo accesso a piattaforme in grado di inserire autonomamente supporti, resistenze e indicatori.

Per quanto concerne il settore in generale, quello bancario di cui FinecoBank fa parte, in Europa la situazione non è sicuramente delle migliori. C’è la ragionevole paura che il settore intero si trovi a fronteggiare una crisi con capitalizzazioni non sufficienti e che comunque non siano in grado di proteggere sufficientemente le spalle ai diversi gruppi che operano in Europa.

FinecoBank – e ne è dimostrazione la scarsa volatilità della quale è fondamentalmente oggetto sui mercati – rimane comunque uno dei gruppi più solidi del nostro paese.

FinecoBank previsioni future

Le previsioni sul valore futuro di FinecoBank per il 2021 e anche per il lungo e lunghissimo periodo – non sono delle più entusiasmanti.

Il consenso tra gli specialisti individua per il gruppo una situazione di sostanziale stabilità nel prezzo per il 2021, con una leggera crescita prevista da qui al 2025.

PREVISIONI 2021: il consenso è intorno ai 12 EURO per azione, prezzo che è praticamente quello a cui viene scambiato in questi giorni il titolo a Piazza Affari. Sono in pochissimi a scommettere su valori sostanzialmente differenti, sia in alto che in basso, per i titoli del gruppo.

FinecoBank analisti previsioni
Il grafico con il consenso accertato tra i maggiori analisti su FinecoBank

PREVISIONI 2025: per il 2025 il consenso si è stabilizzato intorno ai 13,5-14,0€ per azione, con un rialzo importante ma comunque spalmato lungo 5 anni che saranno caratterizzati, con ogni probabilità, da un’inflazione in crescita.

Le previsioni, che si tratti di settore bancario o meno, vanno comunque prese per quello che sono: forecast che si basano su informazioni che sono disponibili oggi e che potrebbero rapidamente cambiare.

Il consenso degli analisti conferma comunque Fineco come titolo particolarmente stabile e adatto ai cassettisti più che a chi vuole fare trading sul breve e sul brevissimo periodo.

Azioni FinecoBank Target Price

Per chi vuole investire tenendo conto del target price sul quale si è formato consenso, forniamo un punto alto, uno medio e uno basso che tiene conto del consenso di tutti i migliori analisti.

TPMTPATPB
12 EUR13 EUR9 EUR
I tre livelli di target price del titolo Finecobank

La forbice è sicuramente ampia, anche se ripetiamo ancora una volta che le previsioni sembrano concentrarsi sul valore MEDIO riportato in questa tabella, con pochissimi che si sentono di allontanarsi da quanto tracciato dal consenso maggioritario.

Azioni FinecoBank Opinioni

Le azioni FinecoBank sono le azioni di un gruppo bancario piccolo ma in salute, particolarmente dinamico e con un buon market share in Italia.

Il gruppo punta deciso all’internazionalizzazione e a posizionarsi all’esatto crocevia tra banking classico e quello di nuova generazione.

Il titolo rimane uno di quelli da cassettisti, ovvero per chi guarda al lungo e lunghissimo periodo con i suoi investimenti, volendo magari anche ridurre il rischio durante la traversata.

Comprare azioni FinecoBank conviene?

Non esistono affatto titoli che possono essere considerati come adatti per tutti e quelli di FinecoBank non fanno assolutamente eccezione.

Possiamo però comunque tracciare un identikit di chi potrebbe giovarsi dell’inserimento di questo specifico titolo all’interno del suo portafoglio.

  • Basso rischio

Sebbene parlare di basso rischio per un titolo azionario non sia mai fondamentalmente corretto, le azioni FinecoBank sono da considerarsi come un titolo che si muove molto lentamente e dunque che espone a rischi molto contenuti.

  • Basso rendimento

Da un titolo di questo genere non ci si può aspettare molto anche in termini di rendimento. La legge fondamentale della finanza ne esce ancora una volta assolutamente confermata: a bassi rischi, anche con le azioni FinecoBank, corrispondono sempre bassi potenziali guadagni.

Chi cerca titoli maggiormente movimentati dovrà necessariamente guardare altrove, alla ricerca di maggiore volatilità e di maggiori potenziali scossoni per il futuro.

Considerazioni finali

Le azioni di FinecoBank sono le azioni di una banca moderna e “nuova” a tutti gli effetti, sebbene di un comparto che ci ha abituato, negli anni, ad autentici giganti. Un titolo dunque parecchio sui generis, per un gruppo bancario che ha rappresentato e spesso continua a rappresentare in Italia la novità.

Investire in queste azioni può essere interessante per diversi profili di investitori: in questa guida abbiamo fornito tutti gli strumenti per effettivamente considerare la possibilità di un acquisto o di una vendita allo scoperto. La palla ora, come sempre, non può che passare a te, che sei il gestore effettivo e unico del tuo capitale.

FAQ Azioni FinecoBank: Domande frequenti

Comprare azioni FinecoBank conviene?

Gli analisti indicano una moderatissima crescita per i prossimi anni. Non importante, ma comunque effettiva.

Posso comprare azioni FinecoBank senza commissioni?

Sì. eToro offre azioni anche in CFD a zero commissioni.

Posso investire al ribasso sulle azioni FinecoBank?

Sì, i broker CFD offrono questa opportunità senza costi aggiuntivi.

Quanto costano oggi le azioni FinecoBank?

Viaggiano tra i 10 e gli 11 euro in pianta stabile da diverse settimane.

Qual è il target price per le azioni FinecoBank?

Tra i 13 EUR per chi è più ottimista nelle previsioni e i 9 euro di chi invece prevede tempi duri per la banca.

Dove sono quotate le azioni FinecoBank?

A Piazza Affari, nella borsa di Milano.

Di quali indici fanno parte le azioni FinecoBank?

FinecoBank è componente dell’indice FTSE MIB, che raccoglie i 40 migliori titoli della borsa italiana.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments