miglior broker forex

Comprare Ripple: Top Piattaforme e Previsioni XRP

Online il - Aggiornato il

Di Moreno La Guardia

miglior broker forex

Le aziende del mondo, in particolare i commercianti online, hanno imparato a comprendere l’importanza di opzioni di pagamento che siano flessibili. Sempre meno di noi stanno usando il contante per fare acquisti e e l’obiettivo è riuscire ad eliminare completamente l’utilizzo dei contanti. Sebbene il contante sia probabilmente qui per restare (almeno per il prossimo futuro), è importante offrire ai clienti una gamma più ampia di opzioni di pagamento. Oltre a carte di credito e debito e portafogli elettronici, un numero crescente di consumatori preferisce pagare gli acquisti con le criptovalute.

In questo contesto si inserisce Ripple, un progetto che mira a far migrare le transazioni dai database centrali controllati dalle istituzioni finanziarie a un’infrastruttura più aperta riducendo significativamente i costi. In questo articolo approfondiremo cos’è e come funziona Ripple e da cosa differisce rispetto alle altre criptovalute. Vedremo inoltre se conviene comprare XRP e per gli utenti meno esperti sarà presente una guida completa all’acquisto con le migliori piattaforme da utilizzare.

Ripple XRP Coin – Introduzione tabellare:

📢Simbolo:Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è download.png
🔑Sigla:$XRP
💡Conviene investire: Si
👜Come investire:Trading CFD / Acquisto reale
💰Dove investire:Broker Trading CFD / Crypto Exchange
🥇Migliori broker:eToro, Capital.com
🏆Migliori exchange:Kraken, Crypto.com
Cos’è e come funziona la crypto coin Ripple (XRP) – come e dove si compra

Cos’è Ripple?

Ripple (XRP) è un token di criptovaluta progettato per far migrare le transazioni da database centrali controllati da istituzioni finanziarie a un’infrastruttura più aperta. Le transazioni XRP sono istantanee ed economiche, il che le rende estremamente adatte per i movimenti transfrontalieri.

Lanciata nel 2012, la criptovaluta ha uno degli obiettivi più ambiziosi nello spazio delle criptovalute. Il software che consente l’uso di XRP, l’XRP Ledger, ha proposto un nuovo modo di gestire le blockchain che i sostenitori affermano sia più adatto per le transazioni.

Immagine di copertina di "Comprare Ripple (XRP) Analisi e Previsioni".
Guida completa all’acquisto di Ripple (XRP) crypto coin – cos’è, come funziona e previsioni.

La blockchain di Bitcoin consente a chiunque di contribuire con potenza di calcolo, convalidare le transazioni e proteggere il suo software. L’XRP Ledger, d’altra parte, consente solo a determinati partecipanti della rete, di aiutare a convalidare le transazioni e proteggere la rete. I partecipanti di questa rete sono noti collettivamente come Unique Node List.

Tuttavia, vi è una discussione tutt’ora aperta sulla decentralizzazione della piattaforma. Al momento del lancio, 100 miliardi di token XRP sono stati pre-minati e successivamente distribuiti a specifici individui, aziende e pubblico in generale tramite regali e omaggi. A quel tempo, la mossa ha suscitato diverse preoccupazioni, in particolare riguardo alla decentralizzazione, poiché alcune entità controllavano una grande quantità di monete.

Aggiungendo carburante al fuoco, il coinvolgimento di XRP nel mercato si basa su una società a scopo di lucro chiamata Ripple che, fino ad oggi, funge da protagonista principale nell’ecosistema XRP. Ripple aiuta a mantenere l’XRP Ledger e svolge un ruolo fondamentale nel suo sviluppo pur essendo un grosso detentore di token XRP.

Come funziona Ripple?

Ripple comprende due entità principali:

  • Ripple

Nella sua interezza, Ripple fornisce un sistema di regolamento lordo in tempo reale (RTGS). La piattaforma, supportata dal suo protocollo di pagamento blockchain, utilizza RippleNet per facilitare le transazioni istantanee tra entità finanziarie.

  • RippleNet

RippleNet è la rete distinta di entità tra cui anche banche globali che aiuta a semplificare la comunicazione e consente ai partecipanti di inviare e ricevere pagamenti senza problemi attraverso la piattaforma distribuita di Ripple.

Come l’HTTPS standardizzato, che viene utilizzato come protocollo comune per il trasferimento di informazioni su Internet, RippleNet fornisce un framework e una serie di regole chiamate Ripple Transaction Protocol (RTXP) che tutti i partecipanti alla rete devono seguire, riducendo così i colli di bottiglia nelle transazioni.

Sebbene chiunque possa connettersi al ledger, solo pochi validatori fidati approvano le transazioni e si tratta per lo più di banche e istituzioni finanziarie famose. Nel marzo 2022, la rete era in grado di elaborare fino a 1.500 transazioni al secondo con una commissione di $ 0,0007. È più veloce di ETH, la criptovaluta nativa di Ethereum che completa circa 10 transazioni al secondo, e bitcoin, la criptovaluta nativa della rete Bitcoin che può gestire da quattro a cinque transazioni al secondo.

Cos’è XRP?

XRP è la criptovaluta nativa di XRP Ledger, una blockchain pubblica che utilizza l’algoritmo di consenso federato e che differisce dai meccanismi di proof-of-work e proof-of-stake, poiché i partecipanti alla rete Ripple sono conosciuti e considerati affidabili l’uno dall’altro, basato principalmente sulla reputazione. A marzo 2022 c’erano più di 150 validatori sulla rete e circa 36 nell’elenco di nodi univoci (UNL) predefinito.

L’Unique Node list è un elenco di nodi validatoridi cui ci si fida. Esistono tre entità – Ripple, XRP Ledger Foundation e Coil (un’entità finanziata da Ripple) – che pubblicano elenchi di validatori consigliati in base ad aspetti come prestazioni passate, identità verificata e policy IT sicure. Questi elenchi sono le liste di nodi unici predefiniti (dUNL). Man mano che più validatori si uniscono alla rete, i partecipanti hanno maggiore flessibilità nella scelta di chi aggiungere alla loro UNL, sebbene ciò fornisca un livello di rischio perché non tutti i validatori hanno lo stesso livello di fiducia e prestazioni.

Contrariamente ai metodi convenzionali di pagamento all’estero (un processo che può richiedere da uno a quattro giorni lavorativi), XRP può essere utilizzato per fornire liquidità su richiesta o fungere da valuta ponte per regolare le transazioni transfrontaliere in meno di cinque secondi e a una frazione del costo dei trasferimenti tradizionali.
Per coprire il costo delle commissioni di transazione, una piccola quantità di XRP – circa 10 drops, che sono unità di XRP del valore di 0,00001 XRP ciascuna – viene distrutta. Sebbene il costo dell’invio di XRP vari in base all’attività di rete, tutte le transazioni correlate vengono eseguite e regolate sul registro XRP.

A differenza di altre criptovalute, XRP non può essere estratto e non verranno mai creati nuovi token. Questo perché i fondatori hanno emesso l’intera fornitura di 100 miliardi di token XRP al lancio del ledger nel 2012. Per aiutare la scalabilità del business, i fondatori hanno assegnato 80 miliardi di token a Ripple e intascato l’importo rimanente. Se vuoi comprare i tuoi primi token XRP, registrandoti tramite questo link su Crypto.com riceverai 25 USD in regalo che potrai utilizzare per il tuo primo acquisto.

Le differenze tra Ripple e XRP

Spesso, alcuni articoli fanno riferimento a Ripple e XRP in modo intercambiabile. Tuttavia, è importante capire che non sono la stessa cosa: XRP è una criptovaluta mentre Ripple è una società a scopo di lucro che aiuta a promuovere e sviluppare XRP, il software dietro di esso (il XRP Ledger) e numerosi altri progetti incentrati sulle transazioni. La società è fermamente convinta che le due entità siano separate.

Infografica che mostra le principali differenze tra ripple e XRP
Ripple e XRP sono strettamente legati ma non sono la stessa cosa.

Ripple descrive XRP sul suo sito Web come “più veloce, meno costoso e più scalabile” di qualsiasi altra risorsa digitale. Utilizza XRP Ledger per “alimentare la tecnologia innovativa nell’universo dei pagamenti“. L’azienda descrive il suo coinvolgimento con XRP nel modo seguente:

Ripple si concentra sulla creazione di tecnologie per aiutare a creare nuova utilità per XRP e trasformare i pagamenti globali. Terze parti stanno anche cercando altri casi d’uso relativi a XRP“.

Come comprare Ripple (XRP)?

Prima di vedere i passaggi da seguire per comprare Ripple (XRP), è importante sapere che per investire in Ripple è possibile rivolgersi sia a un exchange di criptovalute che ad un broker. Quest’ultimo, a differenza degli exchange, consente di fare trading tramite CFD. Ma ti starai sicuramente chiedendo cosa sono i CFD e quali siano le differenze rispetto al classico acquisto tramite exchange. Vediamole brevemente:

  • Trading tramite CFD

Un CFD ti consente di ottenere un’esposizione indiretta permettendoti di aprire posizioni long (acquisto) o short (vendita allo scoperto) in criptovalute e altri tipi di asset. Ciò significa che non possiedi mai effettivamente l’asset sottostante, ma puoi lo stesso ottenere profitti o subire perdite come risultato dei movimenti di prezzo dell’asset come se l’avessi effettivamente posseduto.

I CFD sono prodotti derivati che permettono l’accesso alla leva finanziaria. La leva è il mezzo per ottenere esposizione a grandi quantità di criptovalute senza dover pagare l’intero valore del tuo trade in anticipo. Invece, investi un piccolo deposito, noto come margine. Quando chiudi una posizione con leva, il tuo profitto o perdita si basa sull’intera dimensione dell’operazione.

Ovviamente all’apertura di una posizione CFD pagherai un commissione denominata spread. Lo spread è la differenza tra i prezzi di acquisto e di vendita per una criptovaluta. Come in molti mercati finanziari, quando apri una posizione su un mercato di criptovalute, ti verranno presentati due prezzi. Se vuoi aprire una posizione long, fai trading al prezzo di acquisto, che è leggermente superiore al prezzo di mercato. Se vuoi aprire una posizione short, fai trading al prezzo di vendita, leggermente inferiore al prezzo di mercato.

Se vuoi iniziare a fare pratica con il trading di CFD puoi registrarti sulla piattaforma di eToro e utilizzare il conto dimostrativo gratuito per iniziare a far pratica e imparare le basi del trading tramite CFD senza dover rischiare il tuo capitale

  • Acquisto diretto

L’acquisto diretto è il metodo più utilizzato per l’acquisto di criptovalute. Non è altro che una transazione tra acquirente e venditore per scambiare una criptovaluta con un’altra valuta al prezzo di mercato corrente. Questo metodo si differenzia in modo sostanziale dal trading di CFD poiché in questo caso possiedi davvero le criptovalute acquistate.

Questo può essere un vantaggio poiché puoi decidere di utilizzare le tue criptovalute come meglio credi. Tuttavia, avrai bisogno di un wallet virtuale sul quale conservare le tue crypto. Quasi sempre hai la possibilità di conservare le tue crypto direttamente nell’exchange da cui le acquisti. Tuttavia, per una maggiore sicurezza è consigliato avere un proprio portafoglio virtuale o in alternativa comprare un vero e proprio portafoglio hardware sul quale conservare le criptovalute offline.

Un altro vantaggio dell’acquisto tramite un exchange deriva dal fatto che una volta acquistata la criptovaluta non dovrai più pagare nessuna commissione. Invece, quando fai trading di CFD, sei tenuto a pagare una commissione overnight per tutte quante le posizioni che rimangono aperte oltre l’orario di chiusura dei mercati. Ovviamente con l’acquisto diretto non avrai accesso agli strumenti dei CFD come la leva finanziaria e la vendita allo scoperto.

Se vuoi acquistare i tuoi primi XRP, registrandoti tramite questo link su Crypto.com riceverai 25 USD come bonus di benvenuto che potrai utilizzare per i tuoi primi acquisti.

Conviene comprare Ripple (XRP)?

È logico chiedersi se al momento conviene o meno comprare Ripple (XRP). Rispondere alla domanda non è semplice, ma facciamo un’analisi dei pro e contro di acquistare XRP:

Motivi per comprare Ripple (XRP)

Vediamo alcuni dei motivi per cui oggi conviene comprare Ripple (XRP):

  • XRP ha un prezzo basso al momento

A differenza della maggior parte dei token con alti prezzi che potrebbero non avere un reale valore, XRP è abbastanza economico e ha un reale valore grazie all’utilizzo che se ne può fare. Questo lo rende perfetto per acquistarne grandi volumi, in previsione di ulteriori guadagni in futuro.

  • Ripple ha transazioni rapide

Affinché una criptovaluta venga utilizzata davvero come mezzo di pagamento, è necessario avere un’elevata velocità di transazione. In particolare, è importante che la velocità di transazione sia almeno al pari dei metodi di pagamento al momento più utilizzati.

Questo è uno dei motivi per cui al momento Bitcoin non viene più utilizzata davvero come una valuta ma bensì come una riserva di valore. La velocità delle transazioni è particolarmente lenta e le transazioni risultano essere molto costose. D’altra parte, XRP è particolarmente efficiente e riesce a contenere i costi di transazione, questo è un fattore che potrebbe facilitarne l’adozione nel lungo termine.

XRP è in grado di gestire migliaia di transazioni al secondo e quest’ultime vengono processate praticamente istantaneamente. Questo è un fattore fondamentale per mettere le basi per una crescita nel lungo termine.

  • Ripple ha costruito un grosso network

Ripple, insieme a Ethereum e Bitcoin è probabilmente una delle criptovalute più conosciute al mondo. La sua elevata popolarità deriva dal fatto che è stata una delle prime criptovalute a essere messa sul mercato e per anni è stata la terza criptovaluta per capitalizzazione. Recentemente non è più così in seguito ai crescente problemi con le regolamentazioni del SEC.

Ovviamente, il fatto che la criptovaluta sia particolarmente popolare è senza dubbio un vantaggio poiché agli occhi degli investitori alle prime armi la valuta avrà sempre una particolare autorevolezza rispetto ad altre altcoin appena sviluppate.

  • XRP è presente su tutti i principali exchange

Come abbiamo appena detto, XRP è una delle prime criptovalute ad essere stata progettata. Per questo motivo la valuta è listata praticamente su tutti quanti i maggiori exchange. Il fatto che la moneta possa essere acquistata facilmente su diverse piattaforme e da diverse parti del mondo non può che influire positivamente sul prezzo di XRP.

Motivi per NON comprare Ripple (XRP)

Adesso vediamo alcuni dei motivi per cui dovresti pensarci due volte prima di investire in Ripple (XRP):

  • Ripple possiede gran parte degli XRP

Il presidente di Ripple Chris Larsen, il CEO, Brad Garlinghouse, così come altri membri senior del consiglio detengono una quota significativa degli XRP attualmente in circolazione. Con così tanti XRP concentrato in poche mani, vi è la possibilità che il prezzo possa essere particolarmente esagerato.

  • La piattaforma non è decentralizzata

Molti non considerano XRP una vera e propria criptovaluta poiché non esiste una blockchain. Inoltre, come abbiamo già detto in precedenza, la piattaforma è stata più volte criticata per l’assenza di decentralizzazione e autonomia economica, due dei principi cardine per quanto riguarda le criptovalute.

A differenza di Bitcoin, che viene estratto e poi scambiato in modo anonimo tra gli utenti, Ripple è stato progettato per il settore bancario e finanziario. Un settore con cui le criptovalute sono in stretta competizione, ma con il quale Ripple invece si schiera. Lo scopo della valuta è quello di risolvere i problemi all’interno del settore bancario, piuttosto che rivoluzionare il modo in cui le persone comuni scambiano o immagazzinano valore.

  • Il caso giudiziario del SEC è ancora in corso

Anche se abbiamo accennato in precedenza che le cose stanno iniziando ad andare bene con il caso SEC di Ripple, ciò non toglie che vi è ancora la possibilità che Ripple possa perdere la causa. Se Ripple dovesse perdere la causa, i casi d’uso della criptovaluta diminuirebbero drasticamente rendendola praticamente superflua e influendo quindi in maniera estremamente negativa sul prezzo e sulla crescita di XRP.

La SEC ne ha fatto un caso personale, ed è intenzionata a fare di Ripple un esempio. Di recente, in tribunale è stato rivelato che la SEC avrebbe richiesto dall’estero prove che incriminassero Ripple, violando diverse leggi federali negli Stati Uniti.

Migliori piattaforme per comprare Ripple (XRP)

Abbiamo visto che è possibile acquistare Ripple (XRP) sia tramite un exchange di criptovalute sia utilizzando un broker online. È importante però sapere quali sono le piattaforme sicure e regolate e più convenienti da utilizzare. Per questo motivo dopo vari test, abbiamo selezionato le migliori piattaforme tramite le quali conviene comprare Ripple.

💰Brokers o exchange💸Spreads o commissioni
eToro1% fix sulle crypto
Capital.com1.9% Spread
Crypto.com0.04/0.2% di commissioni all’acquisto
Kraken1.5%
Spread e commissioni applicate dalle principali piattaforme di trading.
I valori sono soggetti a variazioni a causa delle fluttuazioni di mercato.

eToro

Fondato nel 2007 e ora utilizzato da oltre 20 milioni di trader, eToro (qui puoi visitare il sito ufficiale) è un popolare broker online autorizzato e regolamentato dalla CySEC. La piattaforma è anche autorizzata da organismi di controllo nel Regno Unito e in Australia. Il sito Web eToro è molto semplice da usare e puoi aprire un account in meno di cinque minuti. In tal modo, sarai in grado di acquistare XRP direttamente come in un normale exchange, ma potrai anche fare trading di CFD.

Immagine che mostra alcune delle criptovalute che è possibile acquistare sulla piattaforma di trading di eToro
Oltre a Ripple (XRP) sono diverse le criptovalute che è possibile acquistare su eToro.

Una volta completato l’acquisto di XRP, potresti prendere in considerazione l’acquisto di una serie di altre criptovalute promettenti. Alcuni esempi di token supportati includono Bitcoin, Cardano, Binance Coin, AAVE, Decentraland e The Graph. In alternativa, puoi anche investire in un paniere diversificato di asset digitali tramite eToro Crypto Portfolios. In poche parole, questo è un portafoglio precostruito che viene gestito e ribilanciato costantemente dal team di eToro.

Inoltre, la funzione di Copytrading (scopri di più qui) è un altro strumento di investimento passivo che ti consente di investire capitale copiando un utente eToro di successo. Tutti i movimenti che il trader da te scelto effettuerà, verranno automaticamente copiati sul tuo portafoglio. Quando si tratta di spazio di archiviazione, eToro offre uno dei migliori portafogli virtuali sul mercato, che può essere scaricato come app mobile per smartphone iOS e Android. Infine, oltre alle criptovalute, eToro supporta anche azioni, forex trading, ETF, indici e altro ancora.

Leggi anche: eToro opinioni e recensioni

Capital.com

Relativamente sconosciuto fino al 2020, i costi bassi, l’ampia gamma di strumenti e la piattaforma di trading di facile utilizzo di Capital.com (qui puoi visitare il sito ufficiale) lo hanno rapidamente reso uno dei broker più popolari in circolazione.

Immagine tratta dal sito ufficiale di Capital.com che mostra il premio di best mobile Platform/App ottenuto da Capital.com nel 2021.
Registrarsi su Capital.com richiede solo 5 minuti ed è completamente gratuito!

La piattaforma su misura di Capital.com offre un’analisi tecnica approfondita con oltre 75 indicatori, diversi tipi di grafici di trading e strumenti di disegno. Un altro vantaggio della piattaforma è che fornisce ai trader strumenti intelligenti di gestione del rischio che consentono agli utenti di controllare il rischio con vari strumenti di stop loss e take profit.

Inoltre, Capital.com ha recentemente aggiunto la popolare MetaTrader 4 alla sua offerta. Il principale vantaggio dell’utilizzo di piattaforme di terze parti come MT4 è che i trader possono mantenere le proprie versioni personalizzate delle piattaforme se scelgono di migrare verso un altro broker. MT4 supporta anche la creazione, la modifica e l’utilizzo di strategie di trading automatizzate. Inoltre, ci sono migliaia di plugin e strumenti disponibili per MT4.

Se desideri provare la piattaforma, Capital.com fornisce ai nuovi utenti un conto demo completamente gratuito grazie al quale puoi provare la piattaforma e imparare le basi del trading tramite CFD senza dover rischaire di perdere il tuo denaro.

Leggi anche: Capital.com opinioni e recensioni

Kraken

Kraken (qui trovi il sito ufficiale) è un grande exchange di criptovalute adatto a un’ampia gamma di utenti. Con un account Kraken puoi acquistare e vendere più di 75 diverse criptovalute con commissioni competitive. Mentre i principianti potrebbero trovarsi bene con Kraken , la piattaforma risulta particolarmente adatta per gli appassionati di criptovalute esperti e molto attivi.

Immagine tratta dal sito ufficiale di Kraken che mostra come puoi arrivare a pagare fino allo 0% di commissioni sugli acquisti di criptovalute.
Le commissioni su Kraken sono particolarmente basse se il tuo volume di trading è alto.

Kraken è un rispettato exchange di criptovalute con solide pratiche di sicurezza. Kraken richiede la sicurezza dell’account personale di alto livello tramite e-mail e autenticazione a due fattori, con requisiti aggiuntivi di autenticazione a due fattori per determinate transazioni. E tutto questo si aggiunge ad altre solide misure di sicurezza.

In base alle caratteristiche e alle offerte, Kraken è la soluzione migliore per i trader di criptovalute di livello intermedio o avanzato con una certa esperienza e background con le valute digitali. Non è la piattaforma più semplice da navigare o utilizzare e chiunque non si consideri bravo con Internet potrebbe avere difficoltà. Ma se hai una certa esperienza con le criptovalute, probabilmente troverai Kraken intuitivo e ricco di funzionalità per ciò di cui hai più bisogno.

Crypto.com

Crypto.com (qui trovi il sito ufficiale) offre un modo intuitivo per acquistare XRP comodamente da casa. Puoi completare l’acquisto dopo aver aperto un account e caricato un ID. Mentre alcuni utenti preferiscono utilizzare il sito Web Crypto.com per acquistare e vendere valute digitali, il provider offre anche una popolare app mobile per iOS e Android.

Immagine tratta dal sito ufficiale di Crypto.com che mostra come Crypto.com sia semplice da utilizzare.
Crypto.com è particolarmente adatto ai principianti e a chi ama la comodità del proprio smartphone.

Quando si tratta di commissioni, Crypto.com addebita una tariffa standard dello 0,4% per trade. Puoi, tuttavia, ridurre le tue commissioni scambiando volumi più elevati o detenendo il token nativo della piattaforma: CRO.

Dopo aver investito in XRP, potresti considerare di controllare gli oltre 250 altri token supportati sulla piattaforma Crypto.com. Inoltre, la piattaforma offre una gamma di altri servizi dedicati alle criptovalute, come la possibilità di guadagnare interessi sui tuoi investimenti. Non ci sono periodi di vincolo per beneficiare di un conto fruttifero e le tariffe degli interessi varieranno a seconda del rispettivo token. Infine, Crypto.com offre anche la propria carta di debito VISA che ti consente di spendere le tue criptovalute nel mondo reale.

Se vuoi acquistare i tuoi primi XRP su Crypto.com, registrandoti tramite questo link riceverai 25 USD in regalo che potrai utilizzare come preferisci.

Comprare Ripple (XRP) è rischioso?

Investire nel token XRP di Ripple è sicuramente un gioco rischioso, anche in relazione ad altre criptovalute. La causa SEC ha portato diversi exchange popolari a smettere di scambiare XRP e ha anche ricevuto critiche nella comunità crittografica perché una società privata ne è responsabile.

Allo stesso tempo, è facile vedere il potenziale di Ripple. Potrebbe sostituire un sistema inefficiente e obsoleto per i trasferimenti di denaro internazionali. Il fatto che abbia partnership con banche è promettente. E qualsiasi sviluppo positivo nel suo status giuridico potrebbe portare a un aumento del prezzo.

Le criptovalute in generale sono volatili e XRP si trova in una posizione ancora più complicata. Se pensi che Ripple possa continuare a crescere, vale la pena considerare un piccolo investimento in XRP. Sicuramente è più rischioso di altri tipi di investimento, ma se Ripple ha successo, potresti ottenere un ritorno considerevole. In ogni caso, non investire mai denaro che non puoi permetterti di perdere e non mettere tutti i quanti i tuoi risparmi su un singolo asset ma cerca di costruire un portafoglio diversificato.

Se sei un trader alle prime armi che si avvicina per la prima volta al mondo delle criptovalute, ti consigliamo di utilizzare la piattaforma di trading di eToro che offre ai nuovi utenti un conto demo completamente gratuito con il quale puoi far pratica con il trading senza rischiare di perdere il tuo denaro.

Guida completa all’acquisto di Ripple (XRP)

A questo punto è arrivato il momento di vedere quali sono i passaggi da seguire per comprare Ripple (XRP). Per questo esempio utilizzeremo la piattaforma di trading di eToro che in questo articolo abbiamo citato diverse volte.

1. Registrazione

Come prima mossa dovrai registrarti su eToro.

Screenshot che mostra la schermata di registrazione su eToro
Schermata per la registrazione su eToro.

Su questa schermata dovrai inserire un nome utente, una password e un indirizzo email valido. Dopo, dovrai accettare termini e condizioni e l’informativa sulla privacy e cliccare su “Inizia a fare trading“. A questo punto dovrai confermare la registrazione tramite l’email di conferma che troverai sulla casella postale dell’indirizzo inserito in precedenza.

In seguito, dovrai rispondere a una serie di domande così come previsto dall’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA) in modo tale da attestare la tua idoneità al trading. Infine, per abilitare il tuo account al deposito dei fondi, dovrai confermare la tua identità con l’ausilio di un documento di riconoscimento (carta d’identità, passaporto o patente di guida).

2. Deposito fondi

Se la fase di conferma della tua identità si è svolta correttamente, adesso il tuo account dovrebbe essere autorizzato al trasferimento di fondi. Per proseguire esegui il login sulla piattaforma di eToro utilizzando le credenziali scelte in precedenza. Dalla pagina principale clicca sul riquadro con scritto “Deposita fondi” in basso a sinistra,

Screenshot della schermata per il deposito fondi su eToro
Schermata di eToro per il deposito fondi.

Da questa schermata, seleziona l’importo e il metodo di pagamento che desideri utilizzare per versarlo. Su eToro come puoi vedere hai accesso a diversi metodi di pagamento dal bonifico bancario fino ad arrivare a Paypal, Skrill o Neteller. Ti ricordiamo, che se decidi di depositare i fondi utilizzando una carta di credito/debito sarà sufficiente un deposito minimo di $ 50. Se invece preferisci utilizzare il bonifico bancario dovrai versare almeno $ 500.

3. Acquisto

Se il trasferimento dei fondi si è svolto correttamente dovresti essere in grado di visualizzarli sul tuo conto di eToro. A questo punto puoi proseguire con l’acquisto, per farlo digita sulla barra di ricerca in alto “Ripple” oppure “XRP” e clicca su “INVESTI“.

Screenshot della schermata per l'acquisto di Ripple (XRP) su eToro.
Screenshot per l’acquisto di Ripple (XRP) su eToro

Da questa schermata selezionare l’importo di XRP che desideri acquistare e clicca su “Apri Posizione” per finalizzare l’acquisto. Nel caso in cui desideri vendere allo scoperto dovrai semplicemente cliccare sul riquadro in alto con scritto “VENDI“.

Ripple (XRP): Quotazione e Andamento

Graficco tratto da CoinMarketCap che mostra il prezzo di Ripple (XRP) dalla sua nascita ad oggi.
Grafico che mostra il prezzo di Ripple (XRP) dalla sua nascita ad oggi.

XRP, così come altre importanti criptovalute, ha registrato un picco nel 2018. Il valore di un XRP ha raggiunto $ 3,65. Tuttavia, nel 2020, XRP ha perso oltre il 90% del suo valore rispetto al picco precedente del 2018; è stato uno dei peggiori risultati tra le valute digitali.

A gennaio 2021, il prezzo di XRP è sceso dal suo precedente nuovo massimo di 0,78 USD a un minimo di 0,21 USD. Il calo dei prezzi è stato solo temporaneo perché, in seguito, XRP ha riguadagnato il supporto dal mercato più ampio, XRP ha raggiunto un massimo storico (ATH) di 1,96 USD nell’aprile 2021. Successivamente, il prezzo di XRP è tornato a 0,50 USD.

Sfortunatamente, la SEC sostiene che Ripple abbia raccolto oltre 1,3 miliardi di dollari grazie alla sua offerta di titoli di asset digitali non quotati. La chiave del contraddittorio risiede nel fatto che la SEC classifica XRP come una security. Questa condizione è diversa da ETH. A giugno, la SEC aveva dichiarato che l’offerta e la vendita di ETH non era una transazione in titoli.

L’impatto della causa della SEC contro Ripple Lab ha portato a un elevato calo dei prezzi. Tuttavia, a fine 2021, il valore di XRP è riuscito a stabilizzarsi intorno a un dollaro USA. Al 21 gennaio 2022, il prezzo era di circa $ 0,68 per token XRP, ben al di sotto del suo valore del 1 aprile 2021 di $ 1,59.

Previsioni Ripple (XRP)

Abbiamo visto l’andamento particolarmente altalenante del prezzo di Ripple negli ultimi anni. Ciò può far comprendere quanto sia complesso fare previsioni di asset così volatili in particolare nel lungo termine. Eventi impossibili da prevedere, come ad esempio la causa del SEC nel caso di Ripple, possono avere importantissime ripercussioni sul prezzo della valuta. Per questo motivo suggeriamo di non prendere mai le previsioni alla lettera ma di basarsi anche su altri fattori prima di decidere se investire o meno.

Detto questo, guardiamo quelle che sono le previsioni del prezzo di Ripple nei prossimi anni in modo tale da renderci conto di quale sia il sentimento degli esperti nei confronti della valuta:

📆Anno2022202320242025
TARGET PRICE MEDIO$0,6824$1,05195$1,8436$3,2625
I target prices che Ripple (XRP) potrebbe raggiungere nei prossimi anni.
  • 2022

Il caso Ripple SEC dovrebbe ottenere un risultato entro settembre di quest’anno. Risultato che possiamo aspettarci che la maggior parte degli exchangerimetta in vendita la criptovaluta. In tal caso, possiamo aspettarci che il prezzo raggiunga il suo massimo potenziale di $ 0,6302.

Se il prezzo di XRP prende slancio dal terzo trimestre su una nota rialzista. Potrebbe eventualmente chiudere l’anno al suo picco di $ 0,7867, che seguirebbe dopo una serie di oscillazioni.

  • 2023

Entro la fine del 2023, se la serie di eventi si verifica come previsto. Quindi la possibilità che il prezzo raggiunga un nuovo traguardo è alta. Inoltre, il prezzo potrebbe formare con successo nuovi massimi e oscillare verso il suo obiettivo di chiusura annuale di $ 1,3512.

  • 2024

Fattori come il riconoscimento globale e la crescente adozione potrebbero spingere il prezzo di XRP verso nuovi picchi. L’altcoin potrebbe arrivare a toccare il suo massimo annuale di $ 2,404.

  • 2025

Ripple dovrebbe lavorare con più banche europee e latinoamericane. Ciò promuoverà ulteriormente sia la tecnologia di pagamento XRP che quella di Ripple. Tali progressi potrebbero portare a significative variazioni di prezzo di XRP. Ciò può attirare ulteriormente gli investitori e far sì che il prezzo di XRP arrivi a toccare l’obiettivo di $ 4,189.

Conclusioni

Ripple e il suo token XRP offrono una rete blockchain altamente efficiente per le banche e gli istituti finanziari per effettuare transazioni transfrontaliera. A differenza dei sistemi di pagamento classici come SWIFT, Ripple consente transazioni rapide, economiche e senza oneri indipendentemente dalla posizione del mittente o del destinatario o dalle valute utilizzate.

Se questo progetto è in linea con i tuoi obiettivi di investimento a lungo termine, puoi acquistare XRP in questo momento registrandoti su eToro (qui puoi aprire il tuo conto demo gratuito). La piattaforma è regolarizzata dalla CySEC e ti permette sia di acquistare direttamente XRP per investimenti nel lungo termine, sia di fare trading di CFD su Ripple per operare nel breve termine.

FAQ – Ripple: domande e risposte comuni XRP

Cos’è Ripple?

Originariamente progettato per sostituire la rete globale di trasferimento di denaro SWIFT, Ripple è una rete di pagamento digitale basata su blockchain in grado di elaborare transazioni finanziarie in tutto il mondo. Ha la sua criptovaluta, XRP, che è necessaria per il corretto funzionamento della rete.

Cos’è XRP?

XRP è la valuta digitale nativa della blockchain di Ripple. Nella sua forma più semplice, Ripple offre una rete di pagamenti altamente efficiente a banche e istituzioni finanziarie, che consente alle parti interessate di eseguire transazioni transfrontaliere in modo economico e rapido.

Come funziona Ripple (XRP)?

La missione dell’infrastruttura di Ripple, RippleNet, è fornire alle banche transazioni transfrontaliere rapide, a basso costo e semplici. Di conseguenza, è una valida alternativa all’attuale sistema di pagamenti internazionali utilizzato dalla maggior parte delle banche, che è la Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication (SWIFT).

Conviene comprare Ripple (XRP)?

XRP è una moneta tecnologicamente avanzata e popolare con brillanti prospettive in termini di prezzo. Ha anche poca concorrenza che è in grado di fare le stesse cose. L’uso diffuso della moneta XRP la rende popolare in vari settori della società, dalle società finanziarie ai normali utenti privati. Pertanto, l’acquisto di questa valuta digitale sembra un buon investimento. Tuttavia, svolgi approfonditamente le tue ricerche prima di investire e non utilizzare denaro che non puoi permetterti di perdere.

Come comprare Ripple (XRP)?

Potrai comprare Ripple (XRP) solamente online rivolgendoti a un exchange di criptovalute (Coinbase, Kraken, Crypto.com) o in alternativa ad un broker (eToro, Capital.com) nel caso in cui desideri fare trading tramite CFD

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments