miglior broker forex

Comprare azioni Nexi e quotazione in tempo reale

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Anche in Italia esistono start up che ce l’hanno fatta e proprio di questo ci occuperemo nel corso della nostra guida di oggi.

Parleremo infatti di come comprare azioni Nexi e di come investire, tramite il trading online in questo gruppo.

Un gruppo che nonostante sia nato da poco più di 2 anni è uno dei più interessanti di Piazza Affari e uno dei più cercati anche dagli investitori stranieri.

Ma quali sono i migliori canali per investire in azioni Nexi? Da dove passano i professionisti per investire su questo specifico titolo?

Possiamo ancora fidarci della banca, oppure oggi abbiamo a disposizione canali migliori, come quelli offerti dai migliori broker CFD?

Ci sarà davvero molto di cui dovremo necessariamente parlare nel corso della nostra guida di oggi, una guida che ci permetterà di conoscere di più su questo titolo e sul come fare trading in azioni, senza dimenticarci anche dei dettagli e dei fondamentali economici che dovremo necessariamente analizzare prima di investire anche soltanto 1 euro.

Parleremo ovviamente anche di quotazioni in tempo reale, con un piccolo studio del grafico che ci permetterà di capire come si è mosso negli ultimi tempi il titolo e se sia il caso o meno di investire appunto in NEXI.

Sono moltissimi gli argomenti che dovremo necessariamente toccare nella nostra guida di oggi, una guida che è la più completa che troverai online per investire in azioni Nexi.

Sempre ricordandoci che potrai seguire tutta la nostra guida mettendo in pratica subito quello che impari con il conto demo gratis di Plus500, che ti garantisce accesso a tutte le funzionalità e ti permette di investire con capitale virtuale.

Di cosa parleremo in questa guida sulle azioni Nexi?

Come ti abbiamo anticipato durante l’apertura della nostra guida, sono moltissimi gli argomenti che dovremo toccare nel corso della nostra guida di oggi.

Quello degli investimenti in azioni è un tema complesso, sul quale non possiamo che avere appunto un approccio organico.

Dovremo dunque parlare necessariamente di:

  1. Economia, introiti, futuro economico di Nexi: quali sono i fondamentali economici di questa specifica azienda? Riesce a generare sufficienti profitti? Quali sono le prospettive presenti e future? Sono questioni alle quali dobbiamo necessariamente quando ci avviciniamo al mercato azionario, un mercato che è fatto anche e soprattutto di bilanci e ricavi;
  2. Dove viene scambiato il titolo: quale borsa ha scelto Nexi per quotarsi? Abbiamo già detto che si tratta di Piazza Affari. Conviene ancora investire in questa borsa? Oppure ancora siamo davanti ad una borsa che non ha più nulla da dire?
  3. Quali sono i migliori canali per investire sulle azioni Nexi? Ci sono diversi canali che puoi utilizzare oggi per investire tramite il trading su questa compagnia. Ma quali sono i più convenienti? Ci sono moltissimi broker CFD di azioni che possono offrirti davvero un buon ambiente. Scopriremo insieme come;
  4. Perché non conviene mai investire con la banca: non accettare condizioni capestro e soprattutto piattaforme del secolo scorso. Ad oggi la banca è il peggior sistema per investire tanto in azioni italiane, tanto in azioni quotate all’estero;
  5. Quotazione in tempo reale: perché come ti abbiamo anticipato, è appunto la quotazione in tempo reale a dover sempre essere il punto di partenza per cominciare ad investire su un titolo, che si tratti di azioni Nexi o altro.

Gli argomenti che dovremo toccare sono moltissimi, fornendoti però al tempo stesso una guida davvero completa, che abbiamo preparato con gli esperti di borsa che operano nella nostra redazione.

Il logo di Nexi, oggi presente in quasi 1 milione di attività, che accettano appunto il pagamento tramite le carte Nexi

Ricordati sempre della grande opportunità del conto demo gratis e senza impegno di PLus500, broker che è stato il primo a raccogliere la sfida di questo specifico gruppo.

Nexi: azienda, fondamentali economici, prospettive di mercato

Come abbiamo detto in apertura, Nexi è una delle aziende più giovani tra quelle che sono appunto quotate a Piazza Affari.

Parliamo infatti di un gruppo nato nel 2017, ma che è stato oggetto di una crescita esponenziale, che lo ha portato a diventare tra i primi operatori del suo settore di riferimento.

Nexi offre strumenti di pagamento, nella forma di carte di pagamento e gestori di transazione.

Numeri semplicemente impressionanti, perché ad oggi Nexi controlla:

  1. 1,4 milioni di terminali POS;
  2. 890mila punti vendita convenzionati, che accettano Nexi e le sue carte come sistema di pagamento
  3. oltre 40 milioni di carte di pagamento;
  4. Ha inoltre 420mila imprese che utilizzano i suoi servizi di corporate banking.

Niente male per un gruppo che è nato appunto nel 2017 e che si è trovato a fare il proprio ingresso in uno dei settori più competitivi dell’economia moderna.

C’è una storia dietro comunque: non sono partiti da zero, ma appunto dalla fusione della vecchia CartaSi, sistema molto utilizzato in Italia, e ICBPI. Anche se si parla dunque di Start up, in realtà siamo davanti ad un gruppo ben rodato, che aveva un incredibile know how e presenza commerciale almeno nel nostro Paese.

Il gruppo genera già un fatturato di 855 milioni di euro, in costante crescita dall’apertura e per il 2017, ultimo dato disponibile, ha fatto registrare utili per 80 milioni di euro.

Parliamo dunque di un gruppo decisamente in salute, che è forse uno dei titoli più interessanti del settore bancario e para-bancario italiano.

Se eri alla ricerca di un titolo da inserire in portafoglio che fosse di questo settore e vuoi puntare sui cavalli che in questo momento corrono, Nexi potrebbe davvero essere una buona idea. Prima però di investire il tuo capitale, continua a leggere questa guida.

E ricordati che potrai, prima di iniziare a puntare su questo specifico titolo, provare le tue strategie su un conto demo come quello di Plus500 (clicca qui per prenderlo grati=), broker che offre uno dei migliori ambienti al mondo per l’investimento in azioni tramite CFD.

Dov’è quotata Nexi?

Nexi è un’azienda italiana ed è pertanto quotata alla borsa di Piazza Affari, a Milano. Questo è un enorme vantaggio per chi vuole appunto investire in questo titolo dall’Italia.

Da un lato siamo davanti ad una borsa che opera, sempre per chi vive in Italia, ai normali orari di ufficio. Dall’altro è un mercato sul quale è più facile avere informazioni di prima mano.

Ricordati sempre però che anche se volessi gestire un portafoglio diversificato – con azioni di diversi paesi e magari su diversi fusi – come ti permette di fare Plus500 – puoi sempre approfittare di strumenti avanzati e moderni per la gestione degli ordini.

Parliamo ad esempio dello stop loss o degli altri ordini condizionali che ti permettono di avere una gestione corretta e coerente del tuo portafoglio anche quando non sei sempre al PC.

Perché scegliere la banca per le azioni Nexi è sicuramente una pessima idea

Ci sono diversi motivi che ci portano a pensa che, nonostante siamo davanti ad un’azione italiana, le banche non siano in grado di offrirti le migliori condizioni:

  1. Costi: i costi per investire sulle azioni in Italia sono semplicemente incredibili. Si può facilmente superare soglia 10 euro per singolo trade, il che vuol dire condizioni assolutamente non sfruttabili da parte di chi investe poco denaro;
  2. Pochi mercati sui quali investire: ci sono purtroppo pochissimi mercati sui quali possiamo investire tramite la banca, al contrario di una scelta come quella di Plus500, qui per una demo gratis, che invece ti offre la possibilità di investire su moltissimi altri mercati, come USA, Germania, Italia, Francia, Finlandia, Olanda, ma anche Singapore, Hong Kong e tanti altri mercati “esotici”;
  3. Piattaforme inadeguate: le piattaforme che vengono utilizzate dalle banche sono sempre piattaforme troppo vecchie e soprattutto con pochissimi strumenti per l’analisi tecnica;
  4. Pochi strumenti avanzati: non c’è leva finanziaria e non c’è soprattutto vendita allo scoperto, il che vuol dire che non potrai in alcun modo approfittare di eventuali momenti negativi del mercato o del titolo in questione.

Sono purtroppo problemi enormi, che dovremmo debitamente considerare prima di avventurarci appunto in un’impresa di investimento con le nostre banche.

La fortuna è che oggi hai a disposizione ottimi broker, come quelli che abbiamo citato nel corso della nostra guida di oggi, che ti permettono davvero di investire al meglio sulle azioni Nexi.

Perché scegliere Plus500 per investire sulle azioni Nexi

Come dovrebbe essere ormai chiaro a questo punto della nostra trattazione, riteniamo che il broker ideale per investire su questo specifico titolo sia un buon broker CFD.

Abbiamo scelto per questo specifico titolo Plus500(qui per andare sul sito ufficiale), per diversi tipi di motivi:

  1. Commissioni zero: per investire su questo titolo e su tutti gli altri titoli presenti sulla piattaforma dovrai pagare zero commissioni, e soltanto un piccolissimo spread tra acquisto e vendita;
  2. Ottima piattaforma proprietaria: questo broker mette a disposizione di tutti una grande piattaforma web, tra le migliori che sono presenti in Europa e nel mondo e ti consente dunque di investire con tutti gli strumenti utilizzati dai professionisti;
  3. Gran numero di titoli: hai più di 2.000 titoli sui quali investire, non solo sul mercato azionario, ma anche sul Forex, così come puoi investire anche sulle materie prime e sulle Criptovalute;
  4. Vendita allo scoperto: in un solo click potrai andare ad investire anche allo scoperto, ovvero puntando appunto su un ribasso delle azioni Nexi.

Il tutto condito da un ottimo conto demo che puoi aprire qui in meno di 1 minuto e che ti permetterà di investire con capitale virtuale per testare le tue strategie, senza rischiare neanche 1 euro dei tuoi risparmi.

Quotazioni in tempo reale e grafico azioni Nexi

Di seguito, sempre il broker che abbiamo citato poco sopra, ti permette di analizzare nel dettaglio il Grafico e le quotazioni in tempo reale di Nexi, messoci a disposizione da Plus500.

Il grafico è il punto di partenza ideale per chi vuole investire su un titolo azionario e su qualunque altro tipo di asset.


È sempre Plus500 – qui per la nostra recensione approfondita ad offrirti il grafico, quello che è il miglior broker per investire su questo specifico titolo.

Per provvedere all’apertura di un conto prova con Plus500 fai clic qui.

Conclusioni: conviene investire oggi in azioni Nexi?

Non possiamo assolutamente darti un’opinione univoca su questo specifico titolo, perché dovrai essere tu, con le informazioni che ti abbiamo fornito, a decidere se sia il caso o meno di investire appunto sulle azioni Nexi.

In questa guida hai ottenuto tutte le informazioni di base per capirne di più su questo titolo e per capire se sia il caso o meno di investirci.

Per il resto, valuta singolarmente anche in relazione alla composizione del tuo portafoglio, una composizione che potrebbe avere o non avere appunto bisogno di un titolo del settore bancario e dei pagamenti via carta.

Per tutto il resto, continua a seguire senza problemi MigliorBrokerForex.net, il sito che ti permette di rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di mercato e che ti offre guide sempre aggiornate su ogni tipo di investimento tramite il trading online.

Perché i mercati, non ci stancheremo mai di ripeterlo, sono sempre e comunque una guerra di informazioni ed è proprio lo studio a poter fare la differenza!

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments