miglior broker forex

Indice VIX

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

L’indice VIX è un indice che misura la volatilità dei mercati azionari, partendo dall’analisi dell’indice S&P 500 – quello che raccoglie le prime 500 aziende quotate negli USA – e dei suoi prezzi future a 3 mesi.

VIX è un indice molto particolare, perché permette di valutare non quello che sarà l’andamento dei titoli quotati sulle borse USA, ma di capire appunto quanto volatili siano i mercati. Ovvero quanto rapidamente i prezzi possono modificarsi.

Puntare sul VIX – o meglio investire sul VIX – vuol dire puntare sul rialzo o sul ribasso della volatilità, fattore che è molto legato all’incertezza dei mercati.

Incertezza che abbiamo avuto davanti agli occhi diverse volte negli ultimi 10 anni – caratterizzati da un concatenarsi di crisi – ultima quella della pandemia COVID 19 – che hanno lasciato davvero poco spazio per chi ama mercati piatti e lineari.

Vix indice guida
Il VIX è un indice che sintetizza la volatilità delle borse

Investire sul VIX inoltre, come avremo modo di vedere, non vuol dire soltanto puntare sulla volatilità. Ma può essere utilizzato come investimento in hedging e dunque a protezione di investimenti molto esposti sul profilo azionario.

Oggi broker come  eToro (qui per la sua demo gratis) ti offrono la possibilità di investire sul VIX e dunque di investire sull’incertezza. Allo stesso modo con il quale investiresti in azioni, in materie prime o in valute.

Indice VIX: definizione

L’indice VIX è un indice che misura la volatilità dei titoli che compongono l’indice S&P 500, ovvero l’indice per eccellenza delle borse USA. Il VIX è un indice temporale nato alla Chicago Board Options Exchange e che tiene conto della volatilità aspettata a 30 giorni.

È molto utile perché in grado di racchiudere, in un valore molto sintetico, l’incertezza dei mercati nonché il sentiment generale di mercato, partendo dai dati che arrivano direttamente dai mercati.

È un indice attendibile per quanto riguarda le volatilità su scala globale? Sì, perché le particolarità del VIX sono le seguenti:

  • Si tiene conto delle azioni che sono perte dell’S&P 500;
  • Si calcola in modo molto accurato il movimento dei prezzi di queste azioni;
  • Il mercato americano delle azioni rimane il benchmark più accurato dell’andamento dell’economia a livello mondiale.

Sono ragioni importanti, che rendono questo indice uno specchio fondamentale dell’andamento dell’economia mondiale e – cosa ancora più importante – della sua incertezza.

Qui su eToro è possibile non solo consultare l’andamento dell’indice, ma anche puntarci con un conto demo gratuito che offre 100.000 USD di capitale virtuale. Una vera e propria palestra per chi vuole fare imparare a fare trading sul VIX – o come preferiscono dire altri – a fare trading sulla paura.

Valori indice VIX

VIX ha dei valori che oscillano da 0 a 100 – in qualità di indice sintetico che rappresenta la volatilità in punti percentuali.

Zero è il punto di partenza, un punto di staticità massima, nel quale futures e opzioni a 3 mesi sui titoli S&P 500 sono appunto perfettamente in linea con i prezzi attuali.

VIX storico indice
Il picco massimo pre-COVID 19 si è toccato durante la crisi dei mutui subprime, nel 2009

Il livello massimo è invece 100, virtualmente impossibile da raggiungere, e che indica il massimo della volatilità possibile.

Sebbene diversi nostri colleghi abbiano affermato che i mercati preferiscono quando l’indice si tiene basso, in realtà le cose non stanno esattamente così: perché come avremo modo di vedere più avanti, una volatilità particolarmente alta è in realtà molto gradita a tante diverse categorie di investitori.

Pensiamo su tutti agli scalper, che altro non cercano dal mondo finanziario che periodi di enorme volatilità, durante i quali possono operare sul brevissimo periodo e ottenere movimenti tali dall’incassare profitti.

Ad ogni modo l’indice VIX, nonostante l’enorme suggestività e nonostante il fatto che venga periodicamente assurto agli onori della cronaca, non è indice così importante e soprattutto non è così cruciale all’interno degli scambi internazionali.

Quando si parla di speculazione su questo indice, stiamo il grosso delle volte parlando di investitori che hanno puntato su questo indice principalmente per proteggersi da eventi avversi, ovvero utilizzando questo indice per fare hedging, cosa sulla quale avremo modo di tornare tra poco.

Nel frattempo, se vuoi dilettarti nell’interpretazione dei segnali che ne derivano da una sua attenta analisi, puoi farlo gestendo il tutto attraverso il conto pratica su eToro.

VIX e Covid 19 / Coronavirus

L’indice VIX è cresciuto enormemente durante la primissima fase della pandemia di COVID 19.

Questo è un meccanismo che chi segue i mercati ormai dovrebbe conoscere a puntino: c’è un evento imprevedibile, i mercati reagiscono con il panico di sempre, i prezzi schizzano verso il basso e l’indice VIX non può che aumentare molto di valore.

Durante la fase maggiormente critica per le economie internazionali, l’indice VIX ha superato quota 60 su 100, un livello che non si vedeva ormai dalla fase massima della crisi del 2009.

Quel che dovremmo imparare da quanto è avvenuto durante la crisi COVID in relazione all’indice VIX è che questo indice si muove repentinamente verso l’altro all’esplodere della crisi. E poi, mentre i mercati assorbono la botta e magari rimbalzano, l’indice torna a scendere e a tornare su livelli cosiddetti normali.

Indice VIX covid
La crisi del 2020 ha toccato le borse in modo molto duro – e ha fatto schizzare in alto l’indice VIX

È un pattern che potrai analizzare molto facilmente sul conto demo di Plus500, è che questo indice è appunto volatile tanto quanto la volatilità che rappresenta, se ci è concesso un gioco di parole.

Perché l’indice VIX tende a scemare piuttosto rapidamente anche in seguito a grosse crisi come quella del COVID 19? Perché le economie statali reagiscono, perché il danno viene ridimensionato così come vengono ridimensionate le aspettative.

Chi vuole investire sull’indice VIX a scopo speculativo, è bene che approfitti di queste finestre, in genere molto limitate nel tempo, perché è davvero difficile che l’indice mantenga valori molto alti a lungo.

Grafico e quotazione indice VIX oggi

Qui puoi trovare l’indice VIX nella quotazione e nel grafico odierni.

Il grafico è offerto dal Broker Plus500, broker che offre la possibilità di investire sull’indice VIX praticamente da sempre e che ti offre anche il grafico in tempo reale, per permetterti di studiare l’andamento anche sul breve di questo particolare indice.

Studiare la situazione offerta dal grafico fa parte dell’analisi tecnica che è sempre bene svolgere sia per individuare i migliori punti di ingresso nel mercato, sia per informare le nostre azioni future.

Su quello di cui tenere conto per fare previsioni sul VIX parleremo più avanti nel corso della nostra guida di oggi. Trattandosi di un indice così legato all’andamento dell’economia mondiale – e nello specifico all’andamento dei titoli che compongono l’indice S&P 500 – non potremo che guardare anche altrove per effettuare le nostre previsioni e per muoverci per tempo.

Previsioni VIX

I fattori principali da tenere in considerazione per le previsioni VIX sono: andamento dell’economia USA, andamento dell’economia mondiale, fiducia dei mercati, aspettative sul futuro e produzione industriale.

Sono cinque grandezze che appartengono principalmente all’ambito dell’analisi fondamentale, più che all’analisi spicciola del grafico. Arriveremo al punto tale da affermare che l’analisi tecnica, quando in ballo c’è l’indice VIX, è forse da accantonare completamente.

Come abbiamo anticipato, ci sono altre grandezze e altri fattori dei quali tenere conto per fare trading in modo efficace su questo specifico indice:

  • Andamento economia USA

L’indice VIX è dopotutto una rappresentazione della volatilità delle azioni che compongono l’indice S&P 500, che è quello che raccoglie le prime 500 aziende quotate negli USA.

Se l’economia USA è volatile – e non va necessariamente male, c’è solo incertezza – l’indice VIX non può che salire.

VIX borsa americana
Il NASDAQ è una delle borse più importanti per il calcolo dell’andamento del VIX

L’indice S&P 500 può essere seguito su Capital.com (qui in demo) così come su tutti gli altri broker che abbiamo citato nel corso di questa nostra guida.

  • Andamento economia mondiale

L’economia USA è dopotutto quella principalmente interconnessa a livello mondiale, nonché la più forte e la più rilevante. Se soffre l’economia USA finiscono per soffrire anche le altre economie, così come se soffrono le economie mondiali, prima o poi la crisi arriva anche negli USA.

Tenere sempre sott’occhio l’andamento dei principali indici che rappresentano le economie mondiali, come ad esempio il MSCI World, può essere un ottimo indicatore di come si muoverà in futuro il VIX.

  • Fiducia dei mercati

Qualcosa di impalpabile, che pur viene quantificato nelle notizie che possiamo trovare in un buon calendario economico. Quando i mercati non hanno fiducia nel futuro, gli effetti si producono già da subito e aumenta anche la volatilità.

VIX viene chiamato l’indice della paura proprio per questo, perché spesso replica in modo abbastanza netto la sfiducia dei mercati.

  • Aspettative sul futuro

Anche questa è una grandezza virtualmente impalpabile, ma che va assolutamente considerata anche in relazione agli indicatori che vengono sempre diffusi tramite calendario economico.

Le aspettative sul futuro dei mercati sono simili, ma comunque diverse, dalla fiducia dei mercati. I mercati possono avere fiducia a breve e avere pessime aspettative per il futuro, e viceversa.

  • Produzione industriale

Sebbene tutte le principali società per capitalizzazione a livello mondiale siano attive nel settore dei servizi, l’indice di produzione industriale continua ad essere un ottimo termometro dell’economia che sarà.

Un suo calo è in genere vissuto con enorme stress dai mercati, cosa che finisce per riflettersi anche sul VIX. Ci sono dunque diversi fattori che contribuiscono a muovere il valore del VIX in alto o in basso: questi sono quelli più importanti, che poi hanno effetti a valanga anche su altri.

5 consigli per investire sul VIX

Con i giusti consigli possiamo volgere il VIX a nostro servizio, utilizzandolo sia per proteggerci dai rischi dei nostri investimenti, sia per sfruttare momenti di importante volatilità.

Per questo insieme al nostro staff abbiamo prodotto 5 consigli da tenere sempre a mente prima di avvicinarci a questo specifico e particolarissimo indice.

  1. Usa l’indice VIX per fare hedging

Sappiamo che tutti vorrebbero sfruttare indici così esplosivi per diventare ricchi nel giro di pochi giorni. Dopotutto, tecnicamente, con un indice che si muove così velocemente potrebbe anche essere possibile.

In realtà il modo migliore per utilizzare questo indice nei nostri investimenti è di sfruttarlo come strumento di hedging, ovvero per proteggere altri tipi di investimento.

Questo indice è quasi sempre inversamente correlato all’andamento delle azioni su base mondiale e dunque inserirlo in portafoglio ci aiuta a recuperare eventuali perdite che avremmo con un portafoglio eccessivamente esposto verso le azioni.

Per imparare le dosi dell’hedging, il modo migliore rimane quello di fare test. Con un conto demo di Plus500 hai tutti gli strumenti per farlo: migliaia di azioni tra le quali scegliere e l’indice VIX su cui poter puntare.

  1. Attento alle bolle: non tutti i trend positivi sono… positivi per il tuo portafoglio di lungo termine

Ti hanno raccontato per anni di una FED e di una BCE (le due banche principali quando si parla di economie mondiali) come ormai scisse completamente dalla politica e con il compito, ingrato e noioso, di tenere a bada l’inflazione.

In realtà viviamo ormai da più di 10 anni immersi in un’economia che di inflazione non vuole saperne, nonostante miliardi su miliardi di iniezioni di liquidità.

Questa liquidità aiuta a tenere le borse su, con un caveat. Prima o poi la realtà presenta sempre i suoi conti. Che si tratti di una crisi come quella COVID o che si tratti di una bolla che esplode.

In entrambi i casi tenere un occhio e prontamente investire sul VIX può aiutarti a cavalcare l’andamento folle delle politiche monetarie delle principali banche centrali mondiali.

Anche qui con un buon conto demo – qui c’è quello di Capital.com puoi facilmente renderti conto del riflesso condizionato dei mercati quando BCE e FED inondano le rispettive aree di euro e di dollari.

  1. Puoi puntare sul VIX anche allo scoperto

Tutti pensano al VIX come un indice da ricordare soltanto quando ci sono grandi stravolgimenti e grandi crisi.

In realtà con gli strumenti che ci sono oggi forniti dai migliori broker, possiamo puntare su questo specifico indice anche nei momenti di calma. Perché se l’indice in questione sale davanti alla paura, quando questa paura rientra, torna a scendere.

E sappiamo benissimo, se siamo dei lettori di MigliorBrokerForex.net, che possiamo puntare allo scoperto con tutti i migliori broker.

  1. Non credere a tutto quello che dicono i giornali

Non siamo mai stati dei complottasti, ma abbiamo ragionevolmente poco rispetto di quanto scrivono i giornali classici e non specializzati su VIX e dintorni, così come ne abbiamo poco quando si occupano di questioni tecniche e importanti dell’economia.

Il VIX non è un indice di speculatori, non è un indice di pescecani pronti a banchettare sul mondo che va in rovina. È un indice che ha una misurazione relativamente precisa della volatilità dei mercati e che dunque è utile, vedi al punto 1, anche per fare hedging.

Spogliamo gli investimenti e l’economia di giudizi morali che non hanno senso.

  1. Chi vuole diventare ricco in poco tempo deve correre rischi enormi

Sappiamo perché il grosso dei nostri lettori è arrivato su questa guida. Perché ha sentito parlare del VIX schizzato in alto e vorrebbe sfruttarlo per fare dei guadagni da capogiro.

Anche in questo caso però dobbiamo ricordare quella che è la legge fondamentale della finanza: non si può assolutamente pensare di fare guadagni da capogiro senza correre alcun tipo di rischio.

Potresti puntare, magari anche con leva finanziaria, sull’indice VIX. E poi questo potrebbe rispondere nel modo opposto a quanto ti aspettavi. Non esistono pasti gratis e non esistono guadagni facili sui mercati. Checché ne dicano i principali giornali del nostro Paese, anche per fare soldi con il VIX c’è bisogno di investire in modo intelligente.

L’indice VIX NON È il termometro che dice di essere

Abbiamo detto che il VIX è un buon termometro dello stato d’umore dei mercati, ma questo racconta soltanto un pezzo della storia.

In realtà ci sono tantissime altre questioni che andrebbero affrontate per capire effettivamente come si stanno muovendo i mercati. Oggi l’indice VIX non può più essere l’unico termometro che utilizziamo per misurare la febbre all’economia.

  • Diversi scenari

Oggi i mercati possono comportarsi in modo diverso. Può esserci calma piatta con pochi volumi scambiati, può esserci un grande volume di scambi nell’una o nell’altra direzione, così come può esserci un grande volume con saliscendi a livello di prezzi.

VIX BCE
La BCE svolge un ruolo fondamentale per calmare i mercati internazionali e far abbassare il VIX

Ognuna di queste condizioni può significare un particolare stato di salute dei mercati, con dati che vanno incrociati sempre con questioni di maggiore importanza, che trascendono anche il VIX.

  • Volatilità? È uno stato normale per le borse

Andrebbe anche parzialmente ridimensionato il ruolo di principale imputato che viene affibbiato da sempre alla volatilità.

La volatilità è un fatto della vita dei mercati, soprattutto quelli azionari, che hanno fatto la fortuna di moltissimi proprio per la loro capacità di vedere i prezzi cambiare in brevissimo periodo.

Quindi non prendere il VIX come un oracolo, ma sfruttalo come uno strumento da utilizzare per comprendere alcune dinamiche e per proteggerti da alcuni rischi.

Impara ad usarlo partendo da un conto demo gratuito e sfruttalo a tuo totale vantaggio.

Conclusioni e opinioni finali sul VIX

L’indice VIX è un indice interessante, curioso, potenzialmente redditizio, ma molto meno importante di quello che dicono i giornali.

È assolutamente vero che può fare la fortuna di chi si muove per tempo, ma questo è vero di qualunque tipo di asset venga negoziato direttamente o indirettamente sui mercati.

Quello che dobbiamo fare da investitori è di considerarlo come uno strumento e non come l’Eldorado dove diventare milionari con una sola giusta operazione.

Qui hai ricevuto tutte le basi per approfondire la conoscenza di questo indice e dunque potrai sfruttare al meglio, magari partendo proprio da un account virtuale, questo indice per bilanciare il tuo portafoglio, soprattutto mentre siamo ancora in burrasca, figurata, sui mercati.

Iscriviti
Notificami
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Stefano
2 mesi fa

Salve, su Etoro come si può investire sul VIX? Vi è un ETF che lo replica o cosa?

Admin
Paolo Santilli
2 mesi fa
Reply to  Stefano

salve, con etoro si è possibile.