MIGLIOR BROKER FOREX – Come scegliere i Migliori Broker Italiani

Guida alla scelta del miglior broker sul forex e opzioni binarie con classifica dei migliori forex broker italiani.


Riepilogo della settimana e delle più interessanti opportunità in fase di post Brexit

In questa importante settimana finanziaria, abbiamo avuto modo di analizzare diverse reazioni dei mercati alla pubblicazione dell’esito del Brexit e a prime incertezze da parte degli investitori sul come agire in termini di investimenti. La prima parte della settimana, infatti, è stata caratterizzata da una forte volatilità di tutti i principali mercati internazionali, Europei ed Americani fra tutti. Seguita da […]

In questa importante settimana finanziaria, abbiamo avuto modo di analizzare diverse reazioni dei mercati alla pubblicazione dell’esito del Brexit e a prime incertezze da parte degli investitori sul come agire in termini di investimenti. La prima parte della settimana, infatti, è stata caratterizzata da una forte volatilità di tutti i principali mercati internazionali, Europei ed Americani fra tutti. Seguita da risultati significativi in ambito forex, con sterlina in testa con valori minimi raggiunti e non toccati da 31 anni e dal rafforzamento dello Yen. Inoltre, nel settore delle materie prime, si è assistita anche ad una buona risposta da parte dell’oro tra le scelte principali di investimento in fase di post Brexit.

news trading

Reazioni forex su Sterlina e Yen in fase di post Brexit

Rispetto alle reazioni del forex e principali avvenimenti sui mercati finanziari dopo la votazione del Brexit, si è assistito ad inizio settimana ad una chiusura da parte della sterlina di valori minimi molto bassi, con un tasso di cambio sul dollaro di 1,3192 che non si ripeteva da oltre 31 anni. Nella giornata di martedì 28 giugno 2016, si è poi passati a delle prime reazioni della sterlina con primi segnali di rialzo sul dollaro. E rispetto al fine settimana? La sterlina registra un valore pari a 1,3319 dollari, in attesa anche di nuove manovre da parte della Bank of England e di probabili tagli dei tassi di interesse in risposta dall’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea votata in sede di Brexit. Sempre in ambito forex, lo Yen è tra le valute a resistere maggiormente agli effetti del post Brexit e ad essere maggiormente scambiata in tale periodo.

Riunione del Consiglio Europeo e prime risposte positive da parte della Borsa di Milano e dei titoli bancari

Altro importante avvenimento del post Brexit e che ha riguardato i principali mercati finanziari di fine settimana, è la riunione del Consiglio Europeo circa le nuove mosse da eseguire per formalizzare l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Tale riunione, svolta nella giornata di mercoledì 28 giugno 2016, ha riunito tutti i più importanti esponenti dei governi Europei e portato ad una decisione segnalata anche dallo stesso presidente della Commissione Europea, Jean Claude Juncker, di richiesta di chiarimenti alla Gran Bretagna sulle modalità di uscita e tempi molto veloci per eseguirla. Inoltre, sempre nella metà settimana, è da segnalare le reazioni del post Brexit da parte della Borsa di Milano, di prima ripresa del Ftse Mib e in particolare dei titoli bancari. Per approfondire al meglio tali reazioni, clicca qui: Riunione Consiglio Europeo e reazioni Borsa di Milano, tra i dati più rilevanti del post Brexit di metà settimana.

Mercati Asiatici e delle materie prime, tra le più importanti opportunità di investimento della settimana

Tra gli effetti Brexit del fine settimana, infine, è stata realizzata una analisi delle principali risposte del mercato Asiatico, Europeo e delle materie prime, ossia dei settori che al meglio hanno risposto alle prime incertezze dei mercati finanziari dopo l’esito del referendum inglese. Nel mercato Asiatico, infatti, sono stati registrati dei risultati molto importanti su Nikkei 225, Asx 200 e Yen, mentre nel settore delle materie prime, interessanti risultati sono stati raggiunti anche da argento, oro e petrolio.

Per maggiori dettagli su tali mercati e per alcuni importanti consigli anche sui migliori broker per guadagnare online con supporti per le analisi di mercato e nuove funzioni in piattaforma di trading, clicca qui: Effetti Brexit: Come investire su Etoro e cogliere i vantaggi di una prima ripresa dei mercati. Tale broker, infatti, ha inserito una nuova funzione che ben si adatta a sfruttare a proprio vantaggio le diverse opportunità di investimento del post Brexit e in attesa di verificare come apriranno i mercati nel prossimo inizio settimana.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Iolanda Piccirillo


Spazio commenti

Lascia un commento