miglior broker forex

ProRealTime: Recensione completa e Opinioni 2020

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

ProRealTime è un servizio per il trading che permette sia di accedere ai mercati, sia di ottenere strumenti software per l’analisi e la gestione del portafoglio.

Si tratta di un servizio molto popolare, che ha superato da tempo ormai la soglia psicologica degli 800.000+ utenti iscritti e che propone – tra i pochissimi al mondo – una struttura completa di analisi e di accesso ai mercati.

ProRealTime - recensione completa
ProRealTime permette di investire e di analizzare i mercati

La competizione in questo mercato però – lo sa bene chi ci legge da tempo – è particolarmente serrata e dovremo dunque analizzare quanto viene offerto da ProRealTime anche in relazione a quanto propongono i broker CFD che siamo abituati a consigliare ai nostri lettori.

Riuscirà a vincere il confronto con FP Markets (qui per il suo sito ufficiale) e con gli altri broker di qualità che sempre consigliamo? Come funziona? Che tipo di mercati offre? Scopriamolo insieme.

Che cos’è ProRealTime

ProRealTime è un broker e un servizio software per l’analisi dei mercati integrato in un’unica soluzione. Tratteremo l’intero apparato offerto ad questo broker come se si trattasse di una soluzione unica, non essendo intenzionati a scindere le due facce della stessa medaglia, medaglia che per ProRealTime stessa è praticamente unica.

Siamo di fronte ad un prodotto ritenuto ideale per clienti già esperti e che hanno bisogno di una piattaforma avanzata e di un sostegno al trading di livello molto alto.

Dall’altro abbiamo un sistema che permette di investire nei classici CFD e anche in obbligazioni e tanti altri mercati finanziari, con uno dei broker che – dobbiamo già ammetterlo in questa sede – è tra i più forniti a livello di listini.

Quello che sarà però molto differente, almeno rispetto ai broker che siamo abituati a trattare su queste pagine, è il piano di commissioni. Per aggiungere ciascun mercato alla piattaforma software di analisi è necessario pagare un abbonamento mensile, che può essere anche scelto in forma annuale.

Anche di questo avremo comunque modo di parlare nel corso della nostra guida di oggi, che riguarderà uno dei nomi più conosciuti in ambito finanziario e che potrebbe però non essere una soluzione ideale rispetto a quanto viene offerto da altri broker.

eToro offre un sistema di trading completo che moltissimi nostri lettori hanno testato e che offre una accesso diretto e comunque più lineare ai mercati rispetto a ProRealTime. Quando scegliere l’uno o l’altro?

ProRealTime recensione

Passiamo ora al vivo della recensione andando ad analizzare i servizi e i sistemi che vengono effettivamente offerti da ProRealTime.

Lo faremo con la nostra solita equidistanza, tenendo conto non soltanto delle nostre opinioni, ma anche di quelle di chi ha già utilizzato questo sistema con maggiore o minore profitto.

Si tratta di un sistema complesso che dunque dovremo analizzare a fondo prima di poter emettere il nostro verdetto, sottolineandone sempre i pregi e i difetti, per permettere a tutti di farsi un’opinione completa e reale su quanto abbia da offrire effettivamente questo sistema.

ProRealTime Trading: cos’è e come funziona

ProRealTime Trading è il servizio di trading integrato all’interno della piattaforma omonima, ovvero la sezione che permette di utilizzare il broker gemello della piattaforma di ProRealTime.

Piattaforma che è anche integrabile con altri broker – nello specifico IG Markets e Interactive Brokers – ma che riteniamo ideale per motivi di continuità appunto utilizzare con il broker interno.

Il dettaglio di questi due brokers trading:

Sono broker che offrono accesso ai CFD (Contratti per differenza) – e dunque in modalità market maker sia in modalità di accesso diretto al mercato, dunque servizi DMA (Direct Market Access).

ProRealTime mercati disponibili

ProRealTime è un broker che permette di accedere ad un gran numero di mercati e di titoli, proprio come fanno tantissimi tra i broker che in genere consigliamo con la nostra piattaforma.

I mercati offerti sono i seguenti:

  • Forex: con accesso a tutte le principali coppie;
  • Azioni: con la possibilità di fare trading su Italia, USA, Euronext, Spagna, Germania, UK, Francia, Olanda;
  • Criptovalute: con una discreta selezione delle migliori;
  • Indici: con i migliori rappresentati nei listini di questo specifico broker.

Si tratta di un pacchetto completo che rispetto ai broker che siamo abituati però a consigliare sulle nostre pagine manca di qualcosa. Su FP Markets (che qui si può testare in demo) si trovano ad esempio molte più azioni, toccando anche i mercati di Australia e Hong Kong.

Allo stesso modo Capital.com ha recentemente aggiunto quelli che sono mercati molto interessanti dell’Asia, su tutti quelli giapponesi.

ProRealTime Mercati
I mercati asiatici come Tokyo non sono disponibili su ProRealTime

Quindi anche se siamo in presenza di un broker che è sicuramente su livelli buoni per la quantità di titoli, siamo assolutamente costretti a sottolineare qualche mancanza, che sebbene possa essere non importante per diversi tipi di investitori – quelli che si accontentano di quanto proposto dalla Borsa di Milano Piazza Affari e i mercati europei, può essere invece mancanza importante per chi sceglie un portafoglio davvero diversificato.

ProRealTime: analisi tecnica

Il punto di forza principale sul quale basa la sua azione e la sua offerta ProRealTime è il software di analisi tecnica, ovvero il software che dovremmo utilizzare per analizzare i grafici relativi a quanto ci viene offerto da questo broker.

Gli strumenti a disposizione sono oltre 100+ e coprono praticamente qualunque tipo di situazione e di analisi che possa essere richiesta da chi fa trading su determinati asset.

Si tratta di strumenti facili da utilizzare e che integrano tutti i principali indicatori, grafici, analisi di mercato, nonché la possibilità di individuare automaticamente (ma su questo torneremo più avanti) dei trend.

ProRealTime analisi tecnica
ProRealTime offre analisi tecnica direttamente sul grafico

Possono essere anche impostati, sempre in relazione a quanto viene offerto dall’analisi tecnica di questa piattaforma, degli alert che ci comunicano quando un mercato ha raggiunto un determinato livello di prezzo o una determinata condizione.

Assolutamente nulla da eccepire sotto il profilo dell’analisi tecnica che viene offerta da questa piattaforma, sebbene è il caso comunque di ricordare che praticamente nulla che possa essere fatto con ProRealTime non può essere fatto con MetaTrader, piattaforma che come è noto è presente insieme a IRESS anche da FP Markets – e che può essere testata gratis in demo.

ProRealTime trading automatico

ProRealTime è famoso sul mercato anche per offrire un sistema di trading automatico, utilizzando script di altri o anche scrivendone di propri.

Uno dei punti di forza di questo sistema è la possibilità di utilizzare un compositore grafico dei propri programmi per il trading automatico, che appunto evitano di dover scrivere codice a mano, processo particolarmente ostico per tanti investitori che si avvicinano per la prima volta al mercato.

Il sistema si chiama ProOrder e può essere utilizzato alla stessa maniera in cui siamo abituati ad utilizzare MQL di MetaTrader, ovvero per comporre degli script per il trading automatico o semiautomatico.

Tra i vantaggi che vengono proposti a chi utilizza questo specifico sistema troviamo:

  • VPS integrata: o meglio, gli script vengono sempre eseguiti lato server.

Questo rende possibile non tenere il computer o lo smartphone sempre acceso per eseguire i propri ordini o i propri programmi. Proprio come avviene con il servizio di VPS di FP Markets, che è però integrato gratuitamente per chi superi una certa soglia di ordini.

  • Codice criptato: il che permette di essere certi che nessuno potrà metterci gli occhi sopra.

Un sistema di privacy avanzato e sicuramente apprezzato, che permette senza ulteriori complicazioni di avere un software davvero nostro.

  • Linguaggio semplice: almeno per chi è abituato a scrivere script al computer per qualunque tipo di lavoro.

Per chi non ha alcun tipo di preparazione a riguardo, potrebbe essere leggermente ostico, almeno per le prime volte, far fare allo script quello che vogliamo davvero.

I bug di programmazione poi sono sempre dietro l’angolo – motivo per il quale ProRealTime offre anche una modalità Paper, ovvero una modalità demo per i propri script, per testarli senza correre rischi di alcun tipo con il proprio capitale reale.

Noi di MigliorBrokerForex.net continuiamo a preferire però quanto viene offerto da MQL e da MetaTrader, anche per la possibilità di accedere ad un gran numero di script e di Expert Advisor sul suo market di riferimento.

ProRealTime trading automatico
Un esempio del codice per scrivere programmi su ProRealTime

MetaTrader si può testare in demo con Capital.com, test che potrebbe confermare quello che tutti i principali esperti di trading ritengono sia vero, cioè che questa piattaforma sia la migliore sul mercato.

ProRealTime demo gratis

ProRealTime può essere ottenuto gratuitamente in demo per 2 settimane, passate le quali dovremo passare ad uno dei piani di abbonamento dei quali avremo modo di parlare più avanti nel corso della nostra guida.

Il piano gratis è accessibile da chiunque sul sito internet con una semplicissima iscrizione e permette di ricevere analisi e prezzi in tempo reale. Terminato il periodo di due settimane si potrà utilizzare il software, ma soltanto con aggiornamenti a fine giornata di trading.

Il fatto di mettere a disposizione di chi volesse utilizzare questo software una piattaforma demo gratis è sicuramente meritorio. Meno meritorio il fatto che mentre eToro offre una demo illimitata, ProRealTime si limiti ad offrire i suoi servizi in test per soltanto 2 settimane.

Capiamo però anche che data la natura particolare della piattaforma, il limite dovrà pur sussistere ad un certo livello, perché nulla vieterebbe a dei malintenzionati di copiare ordini a mano su piattaforme esterne con le analisi realizzate tramite ProRealTime.

Due settimane che però per molti dei nostri lettori possono essere relativamente poche, perché appunto bisognerebbe passare comunque del tempo per valutare l’assoluta e totale affidabilità e efficacia della piattaforma. Cosa che potrebbe non essere possibile, appunto, nel giro di due settimane.

ProRealTime commissioni

Arriviamo al tasto principalmente dolente, ovvero le commissioni e i costi legati a ProRealTime.

Siamo davanti ad un servizio che – rispetto alla media dei servizi che proponiamo sul nostro sito, è da considerarsi come estremamente costoso.

  • Licenza versione Completa: che è in realtà la licenza di livello più basso proposta da ProRealTime.

Si può scegliere un abbonamento mensile, oppure annuale risparmiando un il 10%. Per chi sceglie la versione mensile, c’è da pagare 29.96 euro al mese.

A questo costo fisso vanno poi aggiunti i costi per i dati di ogni singolo mercato in tempo reale, dai 5 ai 19 euro per ogni singolo mercato. Per chi dovesse fare trading su 10 mercati diversi, la cosa potrebbe arrivare a costare facilmente più di 100 euro al mese.

In aggiunta il modulo market profile ha un costo di 33 euro al mese, un servizio che aggiunge un’ulteriore analisi tecnica ai nostri grafici.

Da calcolare anche il fatto che i pacchetti di news hanno un costo dai 39 ai 49 euro, a seconda del pacchetto che sceglieremo tra azioni in inglese, azioni in altre lingue, forex in inglese, Dow Jones.

I prezzi sono dunque particolarmente alti, almeno rispetto a chi come Capital.com (qui per la demo gratuita) offre gratuitamente e solo con un piccolo spread accesso a MetaTrader e al suo sistema qE di intelligenza artificiale per l’analisi in tempo reale dei dati di mercato e del nostro portafoglio.

  • Versione Premium che è stata invece concepita, almeno secondo quanto viene riportato dal sito, per i professionisti.

Il prezzo id base per l’abbonamento mensile è in questo caso di 79,99 euro al mese, con uno sconto del 10% per chi dovesse abbonarsi per un anno intero.

L’aggiunta di mercati, di news e di ulteriori servizi ha costi qui ancora più alti. Si parte infatti da un minimo di 9 euro ad un massimo di 79 euro (per seguire le azioni tedesche, ad esempio), con costi che vanno sommati paese per paese e scambio per scambio.

Costi dunque molto alti, giustificabili ancora una volta soltanto per chi dovesse fare del trading la propria professione.

A chiusura dell’analisi sui prezzi che vengono offerti da ProRealTime va ricordata anche il costo zero del trading con FP Markets, che prevede piani con commissioni spread che includono comunque MetaTrader e tutte le funzionalità di cui si può avere bisogno.

In alternativa con Interactive Brokers e con IG Markets si può ottenere ProRealTime anche gratuitamente, superando però delle soglie di trading mensili particolarmente alte.

Conviene ProRealTime? Opinioni e recensioni

Siamo consci del fatto che ProRealTime sia uno dei mostri sacri del settore e un servizio utilizzassimo anche in Italia.

800.000 e più utenti d’altronde continuano ad utilizzare questo sistema – evidentemente con profitto e ritengono il livello di prezzi adeguato.

Per nostra personale esperienza però sconsigliamo l’utilizzo, soprattutto ai trader in erba, di ProRealTime.

  • Costi alti

I costi sono particolarmente alti e vanno ad incidere in modo sostanziale sul capitale che dovremo spendere ogni mese per fare trading.

Le funzionalità presenti in ProRealTime si possono anche ottenere tramite la pluricitata MetaTrader, che è disponibile da tanti broker che consigliamo.

Se vuoi provarla qui hai il conto demo di FP Markets, completamente gratuito fino a quando deciderai di fare trading con capitale reale.

  • Mercati

Oggi ci aspettiamo comunque di più da chi offre un servizio di questa completezza. La globalizzazione finanziaria bussa anche alle porte dei piccoli risparmiatori e non avere mercati asiatici riteniamo che sia un grossissimo limite di questo servizio.

  • No Copy Trading

Riteniamo il Copy Trading di eToro uno dei sistemi più avanzati soprattutto per i trader in erba, per gestire un capitale affidandosi a quanto hanno ottenuto appunto sui mercati i trader migliori della piattaforma.

ProRealTime non offre servizi di questo tipo e anche questa la riteniamo una mancanza, perché potevano essere facilmente integrati con software di terze parti.

  • No intelligenza artificiale

qE (intelligenza artificiale) di Capital.com oggi offre analisi automatiche per chi utilizza la propria piattaforma, in grado non solo di analizzare i mercati, ma anche i portafogli di investimento.

I risultati sono provati e un software di questo tipo ha davvero aperto la strada ad un futuro dove le macchine potranno davvero assisterci in questo tipo di operazioni. Cosa che con ProRealTime non possiamo ancora fare.

ProRealTime: opinioni e considerazioni finali

ProRealTime è un servizio sicuramente valido e sicuramente tra i più importanti al mondo, ma che presenta almeno secondo noi qualche carenza che ci porta a sconsigliarlo ai nostri lettori.

Il software in questione continua ad essere uno di quelli maggiormente aggiornati nel tempo e potremmo tornare in futuro a rivedere la nostra recensione, che è comunque positiva. Sicuramente però non siamo davanti ad un servizio adatto a chi ha iniziato da poco a fare trading.

FAQ ProRealTime: Domande e Risposte comuni

ProRealTime è una truffa?

No, ProRealTime non è una truffa, ma un sistema usato da brokers gemelli con regolamentazione europea.

Come funziona ProRealTime?

ProRealTime permette al trader di fare analisi live su diversi mercati finanziari (anche contemporaneamente), ottenerne segnali e news calde al fine di poter mettere subito in pratica attraverso i brokers gemellati queste informazioni con lo scopo di ottenerne profitto.

Quanto costa ProRealTime?

I prezzi degli abbonamenti per utilizzare ProRealTime variano a secondo della tipologia e si aggirano tra le 33€ mensili e le 180/190€ al mese (abbonamento di servizi completo).

Su cosa investire con ProRealTime?

Puoi usare ProRealTime per fare analisi tecnica ed investire sul forex, indici, criptovalute ed azioni.

Quali sono le migliori alternative a ProRealTime?

Esistono molte alternative senza dubbio valide e convenienti a ProRealTime, la cui lista la trovi leggendo: migliori piattaforme trading.

Iscriviti
Notificami
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Minus
8 mesi fa

La truffa siete voi

Admin
Paolo Santilli
8 mesi fa
Reply to  Minus

Ti voglio bene, ma aspetta un secondo a papà – chi ha parlato di truffa?